Nuove ricette

Zuppa di piselli con jamón iberico ricetta

Zuppa di piselli con jamón iberico ricetta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Minestra
  • Zuppa di verdure
  • Zuppa di piselli
  • Zuppa di piselli e prosciutto

Una zuppa sorprendentemente calda, ricca e salutare in circa 35 minuti. Ideale per il pranzo o come antipasto per un pasto più ampio.

3 persone l'hanno fatto

IngredientiPorzioni: 4

  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva spagnolo
  • 2 fette di pane rustico
  • 3 spicchi d'aglio, tritati finemente
  • 1 cipolla spagnola, tritata finemente
  • 50 g di jamón iberico, tritato finemente
  • 1 cucchiaino di pimenton dolce
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 1 cucchiaio di aceto di sherry
  • 600 ml di brodo di pollo
  • 1 foglia di alloro
  • 500 g di piselli surgelati
  • sale e pepe nero macinato a piacere

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:20min ›Pronto in:35min

  1. In una casseruola media scaldare 1 cucchiaio di olio e friggere il pane a fuoco medio su entrambi i lati fino a doratura. Togliere dal fuoco, tritare e mettere da parte.
  2. Nella stessa padella versare l'olio rimanente e aggiungere l'aglio, la cipolla e il jamón iberico tritati finemente e lasciar soffriggere per 10 minuti.
  3. Cospargete con il pimenton dolce e la farina e fate tostare per 1 minuto. Versare l'aceto e formare con esso un roux, o pasta densa.
  4. Portate la fiamma al massimo e mescolate o sbattete continuamente mentre versate lentamente il brodo di pollo in modo che il roux si sciolga nel brodo senza formare grumi. Aggiungere l'alloro, i piselli surgelati, aggiustare di sale e pepe e far bollire il tutto per 6 minuti.
  5. Versare la zuppa nelle ciotole riscaldate, quindi guarnire con il pane croccante e alcune fette di jamón iberico.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(0)

Recensioni in inglese (0)


Zuppa facile di piselli, patate e porri

Ora che abbiamo qualche prodotto primaverile nei mercati, è ora di iniziare a giocare con le ricette. Non fraintendetemi, non sono qui a perdere la testa come farei con il primo dei pomodori estivi, ma sono ancora relativamente eccitato. Quindi, quando penso alla primavera concettualmente, penso che sia "verde". Non verde cavolo. Non zucchine verdi. Penso verde pisello. Ed è proprio di questo che si tratta questa zuppa: l'inverno e l'inizio della primavera producono una zuppa gloriosamente verde con un colore che non può essere battuto e una consistenza cremosa e ricca che non si basa su una tonnellata di panna.

Questa zuppa è molto, molto semplice. In realtà si tratta di tre passaggi: soffriggere, frullare e mescolare. Facile. pisello. (Smettila di rabbrividire. Sapevi che stava arrivando.)

Zuppa Di Piselli Con Patate E Porri

  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1/2 cucchiaio di burro
  • 1/4 di cipolla gialla media
  • 1 porro, sezioni bianche e verde chiaro, lavate e tritate
  • 1 gambo di sedano, tritato
  • 2 spicchi d'aglio, tritati
  • 1/3 tazza di piselli surgelati
  • 1 patata ruggine, sbucciata e tagliata a cubetti
  • crescione e micro verdi per guarnire
  • crème fraîche
  • sale e pepe
  • pesto

/// Istruzioni /// Aggiungere burro e olio in una padella. Aggiungere il sedano, il porro, la cipolla e l'aglio a fuoco medio e mescolare finché i porri e il sedano non si saranno ammorbiditi (dovrebbero essere necessari circa 5 minuti). In una padella grande separata, portare a ebollizione le patate e l'acqua. Cuocere fino a quando non si riesce a bucare la patata con un coltello. Spegnete il fuoco e aggiungete i piselli nella stessa pentola. Cuocere fino a quando i piselli sono di un verde brillante. Scolare 2/3 dell'acqua e aggiungere il composto di porri nella stessa pentola. Usa un frullatore ad immersione per frullare. Se necessario aggiungete altra acqua per ottenere la giusta densità. Impiattare e condire con sale e pepe, un ciuffo di crème fraîche e il pesto. Guarnire con crescione o microgreens.


Jose Andrés

Uno degli ingredienti tanto attesi della primavera sono i piselli. Il loro sapore delicato e fresco al culmine della loro stagione è così sorprendente che ci rende poetici. Invece di prendere carta e penna, però, prova questa ricetta Pea Tzatziki per celebrare queste preziose perle verdi di primavera.

Tzatziki di piselli primaverili

1 tazza di piselli inglesi sgusciati o piselli surgelati

2 spicchi d'aglio arrostiti, ridotti in pasta

1/2 tazza di olio extravergine di oliva

½ tazza di pistacchi, tostati a 300 gradi fino a quando non sono fragranti, circa 8 minuti

2 cucchiai di menta tritata

2 cucchiai di aneto tritato

Olio extravergine di oliva, quanto basta

Pepe bianco macinato al momento, a piacere

Portare a ebollizione una pentola di acqua molto salata. Preparare una ciotola di acqua salata ghiacciata.

Cuocere i piselli finché sono teneri, 1-5 minuti, a seconda delle dimensioni, delle condizioni di crescita, del periodo dell'anno, ecc. Se si utilizzano piselli surgelati, seguire le istruzioni sulla confezione.

Sbatti insieme lo yogurt, il labne e la pasta d'aglio. Incorporare lentamente l'olio extravergine di oliva, mescolando continuamente. Condire con sale e pepe bianco, a piacere. Versare la salsa allo yogurt in una ciotola, usando il dorso del cucchiaio per spingerla lungo i bordi e creare un pozzo poco profondo. Decorate con i piselli, i pistacchi, l'aneto e la menta.

*Nota: Labne è disponibile in alcuni negozi specializzati che offrono ingredienti mediterranei. Al suo posto si può usare la stessa quantità di yogurt greco.


Zuppa di piselli con jamón iberico ricetta - Ricette

Sono lontano dall'essere vegetariano, semplicemente non potrei farcela, anche se in realtà non mangio carne ogni giorno. Amo mangiare un'intera gamma di frutta, verdura, carne e pesce, rende il cibo molto più eccitante avere una selezione. Da bambino andavo spesso in vacanza in Spagna e ci divertivamo a provare varie delizie culinarie spagnole come prosciutto iberico, calamari fritti, patatas bravas e molto altro. L'Associazione Interprofessionale Spagnola di Maiale Iberico ha recentemente ospitato un evento per blogger che ha presentato una selezione di prosciutto iberico di qualità eccezionale tagliato e cucinato da esperti culinari. Florencio Sanchidrian, un esperto di livello mondiale nel taglio del prosciutto, ha ospitato eventi per tutti, dalle celebrità ai politici, e ha dimostrato le migliori tecniche per tagliare il prosciutto iberico. Poi lo chef spagnolo Omar Alllibhoy, autore di libri di cucina e proprietario di quattro ristoranti Tapas Revolution ha cucinato alcuni deliziosi piatti spagnoli usando il prosciutto iberico per farci provare.

Sapevo che esistevano tecniche speciali per tagliare carne e pesce, ma non le ho mai esaminate davvero in passato. Florencio ha tagliato il prosciutto alla musica del suo maestro chitarrista di flamenco accompagnatore. Florencio era molto il comico e sebbene non parlasse inglese le sue capacità di taglio e la sua personalità brillavano mentre tagliava prosciutto fresco per i blogger presenti.

Attento a quel coltello. Il Jamón iberico ha un sapore favolosamente avvincente e come bonus aggiuntivo è molto più salutare di molti altri salami e prosciutti disponibili per l'acquisto. Riconoscibile per il suo bel colore rosso rubino screziato da striature bianche di grasso saporito è apprezzato dai migliori chef e buongustai di tutto il mondo. La carne stessa ha un sapore dolce e salato, ma il grasso è simile a quello del manzo wagu in quanto è intermuscolare piuttosto che grasso isolante ed è questo grasso che aggiunge un sapore di nocciola unico che lo distingue da qualsiasi altro prosciutto. Numerosi studi hanno dimostrato che il consumo regolare di jamón iberico, all'interno di una dieta equilibrata, ha notevoli benefici per il corpo. L'effetto benefico è legato al contenuto di polifenoli e acidi grassi monoinsaturi nei prosciutti iberici. I polifenoli sono potenti sostanze antiossidanti e antinfiammatorie a livello vascolare (interessano i vasi sanguigni), fornite dall'alimentazione dei suini (in maggior proporzione nelle ghiande che alimentano i suini).

Il Jamón ibérico è ricco di proteine, vitamine B1, B6, B12, vitamina E e minerali come il rame – essenziale per ossa e cartilagini – calcio, ferro, zinco, magnesio, fosforo e, infine, selenio, attribuito all'anti-invecchiamento proprietà. Il prosciutto iberico è anche noto per avere uno dei più "cardio-sani" di tutti i grassi animali, anche più salutare di alcuni grassi vegetali - questo è dovuto principalmente a due fattori, la razza dei maiali e la loro dieta di ghiande, erbe, cereali e la verdura.

Omar Alllibhoy ha mostrato 2 ricette all'evento, ma sono riuscito a mettere le mani anche su una terza ricetta per un piatto estremamente popolare Tortilla con spinaci e Jamon Iberico.

Zuppa di piselli con jamón iberico

Una zuppa sorprendentemente calda, ricca e salutare in soli 20 minuti dall'inizio alla fine.

4 cucchiai di olio extravergine di oliva spagnolo

1 cucchiaino da tè di pimenton dolce

500 g di piselli surgelati

1. In una casseruola di media grandezza versare 1 cucchiaio di olio e friggere a fuoco medio il pane su entrambi i lati e mettere da parte.

2. Versare l'olio rimanente e aggiungere l'aglio, la cipolla e il jamón iberico tritati finemente e lasciar soffriggere per 10 minuti.

3. Spolverare il pimenton dolce e la farina e far tostare per 1 minuto. Versare l'aceto e formare con esso un roux.

4. Portare la fiamma al massimo e mescolare continuamente mentre si versa lentamente il brodo di pollo in modo che il roux si sciolga nel brodo senza formare grumi.

5. Aggiungere i piselli surgelati, aggiustare di sale e pepe e far bollire il tutto per 6 minuti.

6. Aggiungere il pane a fette e servire con sopra alcune fette di jamón iberico.

Tortilla con spinaci e Jamon Iberico

2 patate grandi buone da friggere (o 3-4 patate medie)

Olio d'oliva spagnolo per friggere

1. Sbucciare, lavare e affettare sottilmente le patate e le cipolle spagnole a forma di mezza luna.

2. Versare abbastanza olio d'oliva in una padella profonda da coprire tutta la cipolla e le patate (ma senza di esse) a fuoco alto.

3. Una volta che l'olio è caldo e quando lascia cadere una fetta di cipolla inizia a soffriggere immediatamente, quindi puoi aggiungere tutta la cipolla.

4. Cuocere per circa 5 minuti fino a quando non diventa trasparente e poi aggiungere le patate affettate.

5. Cuocili mescolando di tanto in tanto per almeno 15 minuti fino a quando non saranno morbidi e ben cotti.

6. Scolare le patate dall'olio con un colino (conservare l'olio per altri usi) e mescolarle con l'uovo, gli spinaci, il jamón iberico tritato finemente e condire con sale.

7. Per preparare la tortilla, metti una padella antiaderente sul fuoco medio e condisci con un filo d'olio d'oliva.

8. Versare il mix di tortilla all'interno della padella e abbassare la fiamma al minimo. Dopo 3 minuti e con l'aiuto di un piatto (sempre più largo della padella) coprire la padella e tenendola ben stretta con la mano capovolgere il lato della tortilla e far scivolare la tortilla ‘cotta da un lato’ nella padella per altri 3 minuti. Nota: se è la prima volta che giri una tortilla, è meglio fare pratica con il piatto e una padella vuota prima.

9. A seconda delle dimensioni e della profondità della padella in relazione alla quantità di miscela di tortilla, la cottura richiederà più o meno tempo. Consiglio di mangiare la tortilla quando è ancora liquida nel mezzo.

Salmorejo con jamón iberico (per 6 persone come tapa)

Salmorejo non è una bevanda, è un tuffo. Viene dalla regione dell'Andalusia e viene servito, al contrario del gazpacho, tutto l'anno.

25cl di olio extravergine di oliva spagnolo

50 g di jamón iberico di bellota

1. Iniziate mettendo a bagno in acqua il pane tagliato a cubetti senza la crosta.

2. Spremere l'acqua dal pane, tritare i pomodori, tagliare a metà l'uovo e frullare tutti gli ingredienti (tranne il prosciutto e 1 uovo) in un frullatore di vetro fino ad ottenere una consistenza densa e liscia. Assaggiate il condimento e correggete se necessario.

3. Servire con uovo sodo tritato e fette di jamón iberico. Immergete dei pezzi di buon pane e buon appetito.

Abbiamo provato anche questi grissini avvolti nel prosciutto iberico.

Queste croquetas erano deliziose e piene di sapore.

Questo è stato un grande evento e ci siamo sentiti tutti sazi dopo aver banchettato con del cibo delizioso.


Pancetta Canadese 101

Cosa ne fai?

La pancetta canadese viene solitamente venduta sotto forma di dischi circolari pronti da mangiare. Sebbene sia tecnicamente considerato un alimento per la colazione, il cielo è il limite quando si tratta di questa carne salata: condisci la tua pizza (è essenziale per fare una torta hawaiana dolce e salata), friggila e servi accanto alle uova strapazzate, cuocilo in una quiche o una frittata o usalo per elevare il tuo prossimo panino al formaggio grigliato.

Ricette di pancetta canadese


12 salvataggi

2 salvataggi

Quando parliamo di bacon canadese (noto anche come back bacon, Irish bacon, English bacon o rashers), stiamo parlando di questo:

Se hai familiarità con i tagli di maiale, noterai che assomiglia in modo sospetto al prosciutto, ma non molto simile al bacon americano (chiamato anche pancetta striata).

La cosa principale che separa queste graffette per la colazione è da dove provengono su un maiale: il prosciutto viene dalle zampe posteriori, in particolare le cosce e la parte posteriore, mentre la pancetta canadese proviene dalla parte posteriore.

Esistono molti tipi diversi di prosciutto, mentre esiste un solo tipo di pancetta canadese. Di solito è stagionato, affumicato e tagliato a rondelle.

Sebbene la pancetta americana sia più popolare negli Stati Uniti, la pancetta canadese si presenta comunemente sui piatti della colazione in tutto il mondo.

Succosa e tenera, la pancetta canadese è tipicamente riservata alla colazione o al brunch. Il prosciutto, nel frattempo, ha la stessa probabilità di presentarsi a pranzo oa cena come a colazione.


Abbinamento Vino con Prosciutto

I tre principali metodi di produzione del prosciutto sono: la salatura (stagionatura a secco), la stagionatura a umido e l'affumicatura. Alcuni produttori utilizzano una combinazione di tutti e tre i metodi. Di seguito, abbiamo classificato il prosciutto in base al gusto per aiutare ad abbinare il vino in base al sapore.

Prosciutto Crudo Stagionato

Prosciutti affettati sottili e dal sapore deciso con una consistenza gommosa e un contenuto di sale tipicamente più elevato.

Un classico esempio di questo stile di prosciutto che quasi tutti conosciamo è il preferito dagli italiani, il prosciutto. Troverai prosciutto in questo stile tipicamente servito in sfoglie micro-sottili come antipasto che si scioglie in bocca.

Vini consigliati:

L'alto fattore di salinità e secchezza della carne richiede lo spumante. Andrai molto bene anche con un rosato frizzante o anche un rosso frizzante. Altre ottime opzioni di abbinamento includono ancora Rosé, vini bianchi minerali ed erbacei frizzanti, Sherry secco (forse uno Sherry Fino o Manzanilla) e Madeira secco (come un Verdelho di 5 anni o Sercial Madeira).

Prosciutto Salato e Affumicato

Prosciutto affettato da medio a spesso con un sapore da medio a forte che non è dolce.

Questo stile è tipicamente affumicato, ma varia in dimensioni dai prosciutti freschi a grandezza naturale che cuoci nel forno al prosciutto pre-affettato che acquisti al supermercato. Questo tipo di prosciutto meno dolce potrebbe includere anche prosciutti lavorati come Mortadella e Spam. Poiché questo tipo di prosciutto è più succoso e non salato come un prosciutto crudo, è una delle scelte migliori da abbinare a vini rossi e rosati più chiari.

Prosciutto crudo stagionato non glassato

Prosciutto Affumicato per Zuppa

Vini consigliati:

Con meno dolcezza e più consistenza, sarai in grado di deliziarti con un rosso fruttato di medio corpo con moderata acidità. C'è una vasta gamma di vini tra cui scegliere in questo stile e qui ci sono alcuni preferiti da conoscere: rossi a base di Grenache (come la miscela GSM), Zinfandel, Pinot Noir in stile nuovo, Zweigelt (dall'Austria!), Dornfelder (Germania), Rosé dal colore intenso, I vini rossi a base di Corvina della Valpolicella, Tempranillo invecchiato, Nebbiolo, Sangiovese, blend Primitivo-Negroamaro di Puglia e Lambrusco “Secco” (secco).

Prosciutto dolce e salato

Si tratta in genere di prosciutti di taglio medio o spesso con una consistenza gommosa e un sapore notevolmente dolce.

Pensa al bacon canadese. Poiché questo tipo di prosciutto è dolce, ti consigliamo di abbinarlo a vini anche dolci o dal sapore molto fruttato. Potresti essere sorpreso da alcuni degli abbinamenti consigliati, ma hanno un sapore eccezionale!

Char Siu (maiale alla griglia cinese – Tecnicamente non prosciutto, ma si adatta al profilo aromatico!)

Vini consigliati:

Il modo migliore per abbinare cibi che hanno dolcezza è avere anche un vino con dolcezza. Sul lato più secco, scegli un Riesling, Chenin Blanc o White Zin/Merlot. Sul lato più dolce, scegli Moscato, Brachetto d'Acqui, Vin Santo e Porto Bianco. Probabilmente puoi farla franca con altri rossi in stile nuovo, tra cui l'Australian Shiraz, il South African Pinotage e l'American Petite Sirah.

Idee di abbinamento

Ecco alcune idee di abbinamento del vino con il prosciutto per iniziare.

Pizza Hawaiana

Il bacon canadese e l'ananas possono essere i preferiti di un bambino, ma alcuni di noi lo adorano ancora! Questo abbinamento pizza è ideale con il vino rosso frizzante Lambrusco. Un'altra ottima scelta sarebbe in parti uguali vino rosso a buon mercato e Coca Cola. A Barcellona lo chiamano Kalimotxo (“Cali-Mocho”).

Pizza prosciutto e rucola

L'abbinamento classico italiano merita un classico vino rosso italiano. Per questo abbinamento, amiamo i vini della Sardegna, in particolare un rosso chiamato Cannonau (che in realtà è Grenache) e Carignano (alias Carignano). Sono di medio corpo, coriacee e fruttate e si possono trovare a meno di $ 14 a bottiglia!

Panino Croque-Monsieur (Monte Cristo)

I francesi sono stati davvero quelli che hanno iniziato l'intera cosa del panino con prosciutto fritto e formaggio, motivo per cui ci piace chiamarlo croque-monsieur ("croke-mon-sewer"). Mentre questo panino è eccezionale con un Riesling secco e filante (pensa a Rheingau), adoriamo anche i sapori alle erbe che vini come Sauvignon Blanc, Vermentino, Grüner Veltliner e Verdejo aggiungono a questo piatto.

Zuppa Di Piselli Spezzati E Prosciutto

Il pisello spezzato è uno degli alimenti più difficili da abbinare al vino perché tende a far sembrare il vino sporco. Tuttavia, se ti rivolgi a vini rossi ad alta acidità come lo Zweigelt (dell'Austria) o il Valpolicella Classico (del Veneto) troverai una corrispondenza. Un'altra grande opzione fuori dal comune che è sorprendentemente buona è un Sercial Madeira in stile secco.

Zuppa di fagioli bianchi e cavolo riccio con stinco di prosciutto affumicato

Saveur ha una ricetta da sbavare per una zuppa ispirata all'Italia con lo stinco di prosciutto. Quindi, per abbinare il motivo italiano dell'amaro contro il dolce, prova un Negroamaro o una miscela Negroamaro/Primitivo pugliese. Negroamaro si traduce in "amaro nero" ma i vini sono un perfetto equilibrio di frutta scura e tannino.

Uova benedette

Questo piatto è così ricco di crema olandese e prosciutto dolce che hai davvero bisogno di qualcosa per tagliarlo. La maggior parte opta per il succo d'arancia, ma pensiamo che un pompelmo e una francese Crémant Mimosa sarebbero le ginocchia delle api.


4 salvataggi

2 salvataggi

Un pasto tradizionale in Corea del Sud consiste in così tanti piccoli contorni che è quasi impossibile sceglierne solo uno, e comunque nessuno esce a mangiare un solo piatto.

Invece, i coreani amano il banchan, che fondamentalmente significa piccoli piatti che vengono serviti con riso e sono fatti per essere condivisi. Piccoli piatti potrebbero essere kimchi (cavolo piccante fermentato), guk (zuppa), gochujang (condimento di peperoncino fermentato), jiggae (un tipo di stufato di carne o verdura).

"Solo un piatto? Riguarda i contorni in Corea", ha scritto l'utente di Quora Jay K. "Basta andare in un ristorante 'han jeong sik' in Corea che è fondamentalmente un ristorante che serve pasti completi. È un vero coreano tradizionale pasto."


Guarda il video: Tagliatella al prosciutto crudo, o alla romagnola (Potrebbe 2022).