Nuove ricette

Quinoa con bietole e vinaigrette alla senape di Digione

Quinoa con bietole e vinaigrette alla senape di Digione

Ingredienti

  • 1 tazza di quinoa secca
  • 2 tazze d'acqua
  • Un pizzico di sale kosher più di cucchiaino
  • 1 foglia di bietola arcobaleno, tritata
  • 1 pomodoro, tritato
  • 1/2 peperone, tritato
  • Succo di limone
  • 1 cucchiaino di senape di Digione, colmo
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di salsa di soia
  • 1/4 di cucchiaino di aneto essiccato
  • Un pizzico di peperoncino in scaglie
  • 2 once di formaggio di capra, sbriciolato

Indicazioni

In una pentola abbastanza grande da contenere un cestello per la cottura a vapore, unire la quinoa, l'acqua e un pizzico di sale. Portare a bollore a fuoco alto, ridurre a fuoco lento e cuocere per 20 minuti.

Negli ultimi 2 minuti, metti un cestello per la cottura a vapore nella pentola. Aggiungere le foglie di bietola al vapore e coprire con un coperchio. Togliere dal fuoco e unire il tutto in una ciotola capiente. Unire il succo di limone, la senape, l'olio d'oliva, il sale, la salsa di soia, l'aneto essiccato e i fiocchi di peperoncino in un barattolo e agitare per amalgamare. Versare il condimento sull'insalata. Aggiungere il formaggio di capra e mescolare per amalgamare. Servire.

Fatti nutrizionali

Porzioni3

Calorie per porzione358

Folato equivalente (totale)125µg31%

Riboflavina (B2) 0,3 mg 17,5%


Insalata di pomodori secchi, spinaci e quinoa

Questa insalata non potrebbe arrivare in un momento migliore. Sono appena tornato a casa dopo un lungo weekend ad Austin, in Texas. Taco dopo taco, margarita dopo margarita. Patatine e salsa in mezzo. Al ritorno a casa, ho mangiato una pallina di gelato alla vaniglia messicano per cena. È stato incredibile.

Questo era un viaggio per ragazze, solo per divertimento, ed era un disperato bisogno. Le mie papille gustative si sono prese una pausa da tutti i test delle ricette del libro di cucina e ora, ancora una volta, ho voglia di una cucina casalinga sana. Per favore, ricordami di fare le vacanze vere più spesso!

Questa mega sana insalata di quinoa e spinaci è stata ispirata da un'insalata a buffet Whole Foods che ho trovato a Kansas City la scorsa settimana. Ero alla disperata ricerca di ispirazione per le ricette, quindi ho provato alcune delle loro insalate e ho apprezzato particolarmente la loro insalata di spinaci e quinoa con pinoli e pomodori secchi. Il cartello diceva che l'insalata conteneva basilico, ma di sicuro non sono riuscito a trovarne.

Ad ogni modo, ho provato a ricrearlo a casa e ho finito per apportare alcune modifiche, ovviamente. Ho scambiato le mandorle affettate più economiche con i pinoli (anche loro hanno un sapore migliore), ho saltato il basilico inesistente e ho preparato un condimento al limone vivace.

Questa insalata è perfetta per il pranzo. Sarebbe anche una deliziosa insalata di contorno ricca di proteine. Completalo con un uovo fritto e chiamalo cena. È vegano così com'è, ma potresti aggiungere un po' di feta se lo desideri. Potrebbero essere buoni anche i ceci. La rucola è un'ottima alternativa agli spinaci (non riuscivo a decidere tra i due).

Ultimamente sono frustrato dal fatto che la mia quinoa sia diventata molliccia, quindi ho provato a cucinare la quinoa scoperta per 15 minuti questa volta, e ha funzionato magnificamente. Spero che funzioni altrettanto bene per te. Per favore mi faccia sapere!

Guarda come preparare una quinoa perfettamente soffice


Insalata di quinoa tricolore

Hai già provato la quinoa? Se non l'hai fatto, questa è la ricetta per te. La quinoa (pronunciata “keen-wa”) è un cereale antico della regione delle Ande peruviane. Tecnicamente, la quinoa è un seme, non un chicco, ma viene comunemente chiamata chicco.

La quinoa è molto ricca di proteine, il che la rende una scelta eccellente per vegetariani e vegani. È anche denso di nutrienti. Contiene ferro, fibre, magnesio, potassio, aminoacidi e altre vitamine e minerali.

La chiave per rendere buona la quinoa è assicurarsi che ci sia abbastanza sapore infuso nel chicco. Di per sé, la quinoa è insipida. In realtà, è un eufemismo. Ma se ti assicuri di ottenere sapori dentro o intorno al grano, può essere delizioso.

La quinoa è cotta quasi esattamente come il riso. Quando è cotto diventa visibile il germe del seme, come un piccolo filo bianco attorno al chicco.

Poiché stavo preparando un'insalata, ho versato una forte vinaigrette sulla quinoa subito dopo averla cotta, quindi ho lasciato raffreddare. Una volta che è freddo, puoi aggiungere verdure tritate, fagioli, erbe o frutta. Ho reso la mia insalata una proteina completa aggiungendo ceci e fagioli neri, rendendola un'insalata ideale come piatto unico.

Per fare la vinaigrette ho usato un altro degli aceti di miele stagionati che mi sono stati inviati di recente da Honey Ridge Farms. L'Aceto di Miele di Pomodori Secchi e Dragoncello è perfetto per verdure e insalate. Sebbene l'aceto abbia già un sapore incredibile, ho aggiunto alcune erbe e spezie per creare una vinaigrette davvero audace.

Ho servito la quinoa su un letto di insalata di cavolo riccio biologico di Cut ‘n’ Clean greens, che ha aggiunto un'altra dimensione sana e deliziosa a questa insalata. Ma puoi usare qualsiasi tipo di insalata, come rucola, spinaci, mix primaverile o qualunque sia il tuo preferito.


1½ tazze di farina per tutti gli usi senza glutine
2 cucchiai di proteine ​​in polvere vegetariane alla vaniglia
tazza di fiocchi d'avena
¼ cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella in polvere
½ cucchiaino di noce moscata macinata
2 uova intere
¼ tazza di salsa di mele non zuccherata
tazza di sciroppo d'acero
¼ tazza di latte di mandorle non zuccherato
3 cucchiai di olio d'oliva
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
1 mela rossa, grattugiata (con la pelle)
¼ tazza di noci crude, tostate in una padella asciutta a fuoco medio finché non saranno fragranti (circa 2 minuti) e tritate grossolanamente

Passo 1

Preriscaldare il forno a 350 ° F.

Passo 2

In una grande ciotola, unire la farina senza glutine, le proteine ​​in polvere, i fiocchi d'avena, il lievito, la cannella e la noce moscata.

Passaggio 3

In un'altra ciotola sbatti insieme l'uovo, la salsa di mele, lo sciroppo d'acero, il latte di mandorle, l'olio d'oliva, la vaniglia e la mela grattugiata.

Passaggio 4

Unire gli ingredienti umidi e secchi in una ciotola e mescolare fino a quando non sono appena combinati. Incorporare le noci tritate.

Step5

Spruzzare uno stampo per muffin con olio d'oliva spray. Versare la pastella nel preparato
teglia per muffin. Battere un paio di volte la padella sul bancone per rimuovere eventuali bolle d'aria. Cuocere fino a quando uno stuzzicadenti di legno inserito al centro di uno dei muffin non esce pulito, 15-20 minuti.

Passaggio 6

Lasciar raffreddare su una gratella per 15 minuti. Passare un coltello attorno ai muffin per allentarli e sformarli. Servire caldo oa temperatura ambiente.


La migliore insalata di broccoli salutare

Le insalate di broccoli standard per il potluck includono maionese, zucchero e pancetta, e qui non troverai nessuna di queste.

Ho incluso il solito formaggio cheddar dato che alla mia assistente Mara è piaciuto moltissimo in quel modo. Il cheddar offre un po' di cremoso indulgenza all'insalata, che lo rende un perfetto alimento di transizione da ricchi pasti per le vacanze a opzioni più salutari.

Detto questo, se hai voglia di un'insalata più leggera, ti piacerà anche la ricetta senza formaggio.

Guarda Come fare l'insalata di broccoli


I food blogger condividono le loro insalate preferite

Quando si tratta di cibi estivi, le insalate spesso prendono la torta.

Sono leggeri, sani e pieni di prodotti di stagione, il che li rende un'ottima scelta per una calda giornata o una notte.

Tuttavia, è facile stancarsi delle semplici vecchie verdure a foglia verde, quindi perché non optare per un piatto più interessante?

Abbiamo contattato cinque food blogger per scoprire quali ricette di insalate sono le più popolari sul loro blog.

Le loro ricette forniranno sicuramente un po' di eccitazione per i tuoi pasti estivi, e sono anche salutari!


Insalata di quinoa con cavolo riccio (ricetta imitativa di Cheesecake Factory)

Immagino che il succo di limone stia sostituendo l'aceto. Bella cattura, non ci avevo pensato!

L'acido è acido. Il succo di limone aggiunge sapore e acidità.

Fatto oggi, lo adoro. Grazie per la condivisione.

OH MIO DIO! Ricetta fantastica. L'ho fatto due volte, seguendo la ricetta, ma ho raddoppiato la quantità di condimento.
Tutti quelli che l'hanno provato, chiedono la ricetta. Ha un ottimo sapore anche se ometti il ​​formaggio-io sono vegano

Quante porzioni fa approssimativamente questa ricetta? Non vedo l'ora di provarlo!

L'ho fatto ieri sera dopo aver provato la versione Cheesecake Factory durante il fine settimana. È fantastico! Grazie mille per aver riprogettato e condiviso la ricetta in modo che possiamo gustare cibo delizioso e sano a casa ogni volta che vogliamo!

Sì! Sono felice che ti piaccia. Grazie per averci fatto sapere!

L'ho fatto una volta e me ne sono innamorato ora lo faccio almeno una volta a settimana. Quasi esattamente come Cheesecake Factory tranne che mancano i coetanei rossi.mmmm delishoussss!!

Grazie per la condivisione. Le pere rosse sembrano deliziose. Le pere non erano nell'insalata che ho mangiato al ristorante. Dovrò aggiungerli alla ricetta. Grazie per il consiglio!

Penso che volessero dire Pepper, perché secondo il sito web, contengono peperoni rossi.

Sapete cosa ci sono le strisce sottili di limone nell'insalata di CCF?

No, non lo sapevo. Non c'erano quando l'ho provato. Forse devo provare di nuovo l'insalata al CCF. Grazie per la condivisione.

Anche nel mio c'erano strisce sottili di limone (scorza), ma niente pere.

Sì, c'era una specie di formaggio o una striscia di limone che aveva un buon sapore. L'ho appena mangiato oggi e ho assaggiato la striscia separatamente ma non riuscivo a dire cosa fosse. Grazie per la ricetta. Non vedo l'ora di provarlo.

Credo che anche i pezzetti di rosso fossero peperoncino. Se lo assaggi separatamente ha il sapore del peperone rosso ma mescolato con gli altri ingredienti ha un sapore semplicemente meraviglioso.

Sono passati circa 9 mesi da quando ho assaggiato questa insalata alla Cheesecake Factory e ho sviluppato questa ricetta. Sembra che debba tornare indietro e provare di nuovo questa insalata. Grazie per il testa a testa! Riferirò presto.

Grazie per la ricetta! le strisce
sono conservate al limone!!

Ho provato l'insalata CF la scorsa settimana. È stato favoloso. Sono così felice di aver trovato questa ricetta online! Grazie mille per aver postato questo. Lo farò qualche volta questa settimana. (e sì, ci sono piccoli pezzi di peperoni rossi e scorza di limone nell'insalata di CF).

Mio marito ed io abbiamo avuto insalate al CF ieri, e ho ordinato l'insalata di cavoli e quinoa. Ho notato le strisce di limone molto sottili e avevano un sapore dolce come la frutta candita che metti in una torta alla frutta, e sì, c'erano anche un sacco di piccoli peperoni rossi a dadini. Grazie mille per aver pubblicato questa ricetta. Ora non devo pagare $ 10 per questa deliziosa insalata. ?

Quante calorie ha una porzione. Mi piace la fabbrica di cheesecake, ma tutto quello che hanno è pieno di calorie. Vorrei poter mangiare di più lì.


Salsa salutare alla senape al miele

L'unico problema con questo condimento è che "vinaigrette al miele e di Digione con base di yogurt" non gli rende giustizia. “Saldato sano e senape al miele” suona insipido, e il “condimento cremoso alla senape al miele” non cattura del tutto la gustosa prelibatezza dello yogurt.

L'ho soprannominato “Sunshine Salad Dressing” poiché illumina così bene le mie insalate. Non potevo più tenerlo per me, quindi lo condivido oggi per tutte le tue esigenze di insalata di contorno. La ricetta rende molto (quasi 1 1/2 tazze). Non credo che avrai problemi a finirlo. Fa un tuffo stellare anche per le verdure!

Ne ho tenuto un grande barattolo in frigo nelle ultime due settimane e va con quasi tutto. Prova questo condimento alla senape al miele con uno dei seguenti:

  • Verdure fresche di ogni tipo
  • Avocado
  • Broccoli
  • cavoletti di Bruxelles
  • Cavolo
  • cavolo
  • Carote
  • Mele
  • peperoni
  • Formaggio di capra, feta o formaggio cheddar
  • Semi di girasole, noci pecan o mandorle

Per favore fatemi sapere come vi piace questo condimento alla senape al miele nei commenti! Spero che ti piaccia tanto quanto me.


Insalata di quinoa al radicchio con vinaigrette di Digione

Il radicchio è il mio nuovo cavolo cappuccio. All'inizio non ero sicuro di come avrei usato questa bella testa di radicchio, perché in origine l'ho comprato come guarnizione di fantasia per una festa in giardino che stavamo facendo nel nostro giardino. Ma il radicchio mi ha chiamato per un significato più deciso nella sua durata, nascondendosi tra le verdure nel mio cestino dei prodotti.

I motivi per usare questa bella cicoria viola rossa andavano e venivano, man mano che andavano le idee per le ricette. Stavo pensando di arrostire le foglie e aggiungerle a un piatto di verdure, o guarnire una pizza di cavolfiore fatta in casa con brandelli delle sue delicate foglie magenta.

Eppure al radicchio non è successo nulla. Sedeva, rannicchiato nel cestino delle verdure, dimenticato.

Poi un pomeriggio, mentre avevo passato la maggior parte della giornata a fare le cose in casa, senza mangiare nulla che potesse essere considerato un vero e proprio pasto, di per sé, decisi di frugare insieme un'insalata, poiché il caldo stava pesantemente facendo pressione su di noi nel tardo pomeriggio . Non avevo intenzione di accendere i fornelli o il forno.

Avevo un solitario jicama slaw di mango precotto in un contenitore, aspettando pazientemente di essere mangiato, quinoa rossa avanzata in un altro contenitore, un ravanello, alcune foglie sparse di cavolo lacinato, pannocchie arrostite all'aglio che ho fatto alcune notti fa (era ancora delizioso) e un po' di senape di Digione. Allora mi ero ricordato: il radicchio.

Dato che ho usato gli avanzi del mio frigorifero per questa insalata, non posso davvero dare una ricetta successiva con le misure esatte per questo post, ma posso incoraggiarti a provare questa combinazione di sapori. Si potrebbe pensare che il radicchio sia troppo amaro per essere abbinato a cavoli neri e ravanelli e, per aggiungere, una vinaigrette di Digione. Ma se combinato con mango, jicama, mais tostato fresco e quinoa rossa, c'è un buon equilibrio.

(A proposito, sono noto per evitare gli avanzi e raramente riutilizzare il cibo lasciato nel frigorifero che ho ritenuto sospetto. C'è una piccola lavagna nella mia cucina, come sono tentato di scrivere su di essa come fanno gli chef professionisti -- "86 the kale" e "86 the hummus" -- quando tengo tutti i prodotti deperibili freschi e butto via le cose potenzialmente avariate. Io e la mia dolce metà litighiamo raramente, ma uno dei cavilli più memorabili in cucina è stato quando ho buttato via le sue due settimane vecchio cervello di maiale del Sichuan avanzato in un contenitore di polistirolo da asporto. Ho pensato che fosse divertente quando si è arrabbiato per il mio "buttare via il cervello" e ho ridacchiato di nuovo, "sì lo so, una mente è una cosa terribile da sprecare" a cui non ho ricevuto risposta, ma un muro di silenzio. Due settimane sono un po' troppo lunghe per avanzi discutibili nella mia cucina.)

Questa insalata è complessa con sapori e consistenze. La quinoa rossa gli conferisce un corpo terroso e si sente nutriente, mentre lo zing del ravanello e di Digione si mescola con la dolcezza del mais tostato.

C'era improvvisamente un modo per usare il radicchio. Giuro di non lasciarlo mai più solo.

Ecco gli ingredienti per creare la tua versione di questa insalata:


Insalata di quinoa di cavolo riccio con miele, limone e salsa di Digione

Ricca di sapore, consistenza e colore, un'insalata di cereali con cui giocare a lungo.

Le istruzioni per cucinare la quinoa possono e devono essere adattate se la tua confezione di quinoa ha istruzioni di cottura diverse. Il punto è davvero usare metà brodo vegetale e metà acqua, che è il modo in cui mi piace cucinare molti cereali, abbastanza brodo per aggiungere sapore ai cereali, ma non così tanto da mascherare il sapore dei cereali. È uno dei miei piccoli trucchi da cucina preferiti.

Ho usato albicocche secche e pere secche in questa insalata, ma puoi usare qualsiasi frutta secca piccola o tritata come preferisci. Le pere secche sono un divertente cambio di ritmo, e mi piace abbinarle, affettate sottilmente, con pere fresche affettate sottilmente anche in un'insalata verde.

E ora i modi in cui puoi giocare con questa insalata (e sicuramente te ne inventerai la tua): usa altri cereali cotti, usa gli spinaci o altre verdure tritate al posto del cavolo (niente di troppo duro o fibroso, poiché rimarrai mangiandoli appena appassiti), usa la tua vinaigrette preferita al posto di questa o sostituisci il miele con lo sciroppo d'acero o l'agave.

Usa le cipolle rosse a dadini invece degli scalogni. Aggiungi pollo o gamberetti a dadini (e una volta che non è vegetariano puoi anche usare brodo di pollo al posto delle verdure). Cambia il tipo di aceto. Aggiungere altre verdure, cotte o crude, tagliate a pezzetti.

Ricca di sapore, consistenza e colore, un'insalata di cereali con cui giocare a lungo.

Twitta questo

Altri modi per usare la quinoa:

Ti piace questa ricetta? Aggiungilo alla tua bacheca preferita su Pinterest.

Appunta questo


Guarda il video: Gluténmentes étrenden fogyasztható ételek! (Settembre 2021).