Nuove ricette

Sirena Opening 17 gennaio a Los Angeles

Sirena Opening 17 gennaio a Los Angeles


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nuovo ristorante "Coastal Italian" in arrivo a Beverly Boulevard

Un nuovo ristorante italiano chiamato Sirena aprirà il 17 gennaio al 8265 Beverly Blvd. (tra North Harper e North Sweetzer Avenue) a Los Angeles, nello spazio a lungo occupato da Pane e Vino, che ha chiuso dopo 20 anni nel palazzo nel 2011.

Il ristorante è diretto dall'executive chef Sandy Gendel insieme ai partner Jeremy Strubel e Kenneth Curran, che hanno progettato gran parte del ristorante. Gendel ha lavorato con chef tra cui Nancy Silverton, Alice Waters e Jonathan Waxman, ed è stato lo chef di apertura di Pace e Porta Via.

L'attenzione a Sirena sarà sui frutti di mare e sulla cucina mediterranea, usando olio d'oliva al posto di burro e roux, e un forno a legna sarà il punto focale della cucina. Al suo interno verranno cotti pane fresco, pesce intero, pizze e verdure, e infatti è stato necessario praticare un foro attraverso la barra in modo che la buccia del pane potesse arrivare fino in fondo. Quasi tutto ciò che viene servito sarà fatto in casa, dal pane alla pasta al salmone affumicato.

"Siamo molto entusiasti della prospettiva di riportare un fantastico ristorante in questo luogo leggendario", ha detto Gendel in un comunicato stampa. "Il nostro obiettivo è davvero quello di unirci ai ranghi dei fantastici ristoranti di quartiere".


Ecco cosa stanno facendo ora tutti e 17 i vincitori di "Top Chef"

Top Chef, per fortuna, continua a distinguersi dalla concorrenza dei reality TV. A differenza di altri programmi di cucina in cui potresti vedere cuochi casalinghi provare a preparare dessert opulenti, cuochi precoci che vengono sgridati da Gordon Ramsay o professionisti del settore costretti a cucinare un pasto da cestini pieni di marmite e cervello di capra, il vincitore dell'Emmy Award sta effettivamente cercando di scoprire chi è un grande chef.

L'anno scorso, per Top Chef All Stars LA, c'era un po' di dissonanza cognitiva. La stagione era stata filmata l'autunno precedente, quando il virus Covid-19 non esisteva nemmeno negli esseri umani. È stato strano, ma a volte confortante, vedere un mondo che non era in isolamento svolgersi davanti a noi. Ha offerto una breve tregua dall'ira che la pandemia stava imponendo al settore della ristorazione che lo spettacolo celebra. Quest'anno sarà diverso. I padroni di casa, gli cheftestant, la troupe e il gruppo di giudici ospiti a rotazione si sono riuniti a Portland, Oregon, come ha fatto l'NBA a Orlando, per filmare la 18a stagione dello show, che prende il via questa settimana. Sebbene l'industria sia scossa e il formato dello spettacolo sia alterato, Top Chef Si spera che forniranno ancora una piattaforma per le stelle nascenti per competere l'una contro l'altra in un'estenuante prova della loro creatività e abilità. Mentre ci sintonizziamo per vedere chi sarà incoronato il 18° vincitore, volevamo controllare cosa sono i precedenti 17 campioni fino ad ora.

Altro da Robb Report


Insegnanti e genitori di Los Angeles si oppongono alle 8217 minacce dei politici

Nonostante le pressioni dei politici locali, delle imprese, del governatore Gavin Newsom, del sindaco Eric Garcetti e del Los Angeles Times, gli insegnanti di tutta la California, e specialmente di Los Angeles, si sono mobilitati per richiedere le vaccinazioni prima della riapertura delle scuole.

Gli insegnanti, sostenuti dai genitori, hanno risposto attivamente a questo attacco al loro sindacato United Teachers of Los Angeles (UTLA) per aver chiesto una serie completa di misure di sicurezza. Notano che questa è la stessa schiera di forze che si sono opposte allo sciopero degli insegnanti 18 mesi fa che ha trasformato l'UTLA in un sindacato molto più forte e ha ottenuto importanti vittorie.

Sabato 20 febbraio, una carovana di 100 auto ha attraversato il centro di Los Angeles, sponsorizzata da Students Deserve, Alliance of Californians for Community Empowerment, Los Angeles Alliance for New Economy, Eastside Padres Contra Privatization, Reclaim Our Schools e UTLA.

Le auto erano adornate con cartelli bilingue che dicevano Non è mio figlio, le scuole non sono sicure, il razzismo educativo è importante per gli insegnanti e non salvare l'economia mettendo a rischio la vita di un bambino.

“UTLA è forte con genitori e studenti. Sia chiaro, i nostri membri hanno lavorato duramente dall'inizio della pandemia e continuano a farlo, ha detto a questo giornalista l'organizzatore dell'UTLA Mario Valenzuela. “Vogliamo tornare fisicamente anche nelle nostre classi il prima possibile, ma solo quando sarà sicuro per tutti. Le vaste comunità che serviamo sono colpite in modo sproporzionato e hanno un accesso sproporzionato a vaccini e assistenza sanitaria. Vogliamo tornare quando il tasso di infezione ci porterà al di sotto del livello viola, quando avremo accesso ai vaccini e quando a tutti potremo essere garantiti DPI, distanza sociale, sistemi di ventilazione ben funzionanti e un efficace regime di pulizia e igienizzazione. Abbiamo anche urgente bisogno di riforme per sostenere le esigenze immediate degli studenti per l'apprendimento da posizione pratica e per porre fine al razzismo educativo”

Anche i genitori hanno partecipato alla carovana, incluso Jazmin Garcia che ha detto al pre-roulotte riunito: “Cerchiamo un ambiente sicuro nelle scuole. Il virus ha colpito maggiormente le comunità Black e Brown e un'apertura prematura avrà un effetto negativo su di noi. Diciamo vaccinare gli insegnanti ora. Rifiutiamo il piano del governatore Newsom di riaprire senza questo. Le voci dei genitori neri vengono ignorate. I politici ricchi e soprattutto bianchi spingono per la riapertura. Siamo felici che la polizia scolastica sia fuori dalle scuole, una vittoria che abbiamo ottenuto e che più infermieri nelle scuole hanno vinto attraverso lo sciopero”.

Jsane Tyler, che rappresenta i genitori potenti di Los Angeles, ha detto a questo giornalista: "Come genitori neri, ci piacerebbe rimandare indietro i nostri figli, ma i campus devono essere sicuri".

L'opposizione all'apertura delle scuole senza vaccinare gli insegnanti non è unica a Los Angeles.

La California Federation of Teachers ha pubblicato i risultati di un recente sondaggio su 1.217 dei suoi membri che sono educatori e professionisti classificati in tutta la California. Il sondaggio ha rilevato che insegnanti e operatori scolastici sono desiderosi di tornare all'istruzione di persona e concordano con margini schiaccianti sul fatto che i vaccini e le strategie di mitigazione a più livelli devono essere al centro di ogni sforzo per riaprire le scuole per l'istruzione di persona.

Nel sondaggio, oltre l'89% degli educatori e dei professionisti classificati ha valutato come estremamente importante o importante ciascuno dei seguenti elementi quando si considera il ritorno all'istruzione di persona:

  • Garantire che un vaccino COVID-19 sia prontamente disponibile per tutti gli educatori e i professionisti classificati. (90% estremamente importante o importante.)
  • Avere una fornitura adeguata di dispositivi di protezione individuale o DPI, comprese maschere, guanti, schermi facciali e attrezzature per la pulizia. (90% estremamente importante o importante.)
  • Avere piani di ventilazione che tengano conto del tempo e della qualità dell'aria e massimizzino la circolazione dell'aria fresca. (90% estremamente importante o importante.)
  • Ok, dove volevo sapere Avere test regolari disponibili per tutti gli educatori e professionisti classificati. (89% estremamente importante o importante.)

“Questo sondaggio conferma che, con margini schiaccianti, educatori e professionisti classificati concordano sulle misure di sicurezza essenziali per riprendere in sicurezza l'istruzione di persona. Vogliamo tornare in classe non appena potremo farlo in sicurezza", ha affermato il presidente di CFT Jeff Freitas. “Approcci sicuri e graduali che includono vaccinazioni per gli operatori scolastici sono già in corso nei distretti di tutto lo stato. Questi distretti dovrebbero fungere da guida per la ripresa sicura dell'insegnamento in classe nei distretti di tutta la California”.

Altri vaccini in arrivo

Il governatore Newsom ha appena annunciato che la California riceverà 1,27 milioni di dosi di vaccini questa settimana. Tuttavia, Newsom ha ripetutamente contestato le vaccinazioni garantite per gli insegnanti prima della ripresa dell'istruzione di persona, affermando che lo stato non ha attualmente abbastanza scorte per vaccinare gli insegnanti senza che i californiani più anziani e vulnerabili si spostino più in basso nell'elenco delle priorità. I vaccini esistono. Fai i conti. Quindi, diventa chiaramente un attacco politico al sindacato degli insegnanti di non vaccinare.

Una soluzione è posticipare di un giorno le vaccinazioni oltre le 65 e vaccinare tutti i dipendenti della scuola in tutto lo stato con le 200.000 dosi disponibili giornalmente.

E sotto pressione politica, il sindaco Garcetti ha annunciato che il 10% dei vaccini che la Contea riceverà sarà dedicato agli insegnanti a partire dal 1° marzo.

Ma perché non vaccinare tutti gli insegnanti e gli impiegati della scuola della contea di Los Angeles in un solo giorno (circa 40.000) e poi iniziare il processo di riapertura dopo aver ricevuto la loro seconda dose, come io e altri abbiamo chiesto?

Coloro che spingono per la riapertura delle scuole senza adeguate misure di sicurezza citano i proclami del presidente Biden e le raccomandazioni dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Ma dobbiamo capire che il CDC è di nuovo sotto pressione politica per NON fare ciò che scientificamente sanno essere giusto. I politici stanno giocando con le nostre vite. E Biden fa ciò che consiglia la grande impresa.

Con la carenza di vaccini, incarichiamo Moderna/Pfizer/Johnson e Johnson di condividere le formule con gli impianti di produzione in tutto il mondo? Loro esistono. Senza una vera collaborazione internazionale, migliaia di persone moriranno inutilmente.

Jonas Salk ha dato gratuitamente al mondo il vaccino antipolio. Perché siamo ostacolati dalla “proprietà intellettuale” delle big pharma che costa migliaia di vite?


Il vice sceriffo di Los Angeles ha "venduto il suo distintivo" per proteggere gli spacciatori, afferma il procuratore degli Stati Uniti

Secondo una denuncia federale presentata a Los Angeles la scorsa settimana, il vice sceriffo della contea di Los Angeles ha stretto un accordo con gli spacciatori di droga per proteggerli in cambio di denaro.

Il vice Kenneth Collins, 50 anni, di Chino e altri tre uomini – Grant Valencia, 34, di Pomona e David Easter, 51, di Hyde Park e Maurice Desi Font, 56, – avrebbe pianificato di prendere tangenti in cambio della protezione dei trafficanti di droga, della polizia dire. Collins, Valencia e Easter sono accusati di "cospirazione per la distribuzione di sostanze controllate", ha riferito FOX 11. Font dovrebbe essere accusato in una seconda denuncia penale, secondo il Los Angeles Times.

La denuncia penale afferma che Collins e gli altri uomini si stavano preparando a "fornire sicurezza" per il traffico di circa 13 libbre di metanfetamina e 45 libbre di cocaina a Las Vegas, ha affermato il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Secondo quanto riferito, gli uomini si stavano preparando a essere pagati $ 250.000 per il lavoro.

L'affidavit menzionava un altro trasporto in cui Collins aveva stretto un accordo con un agente sotto copertura per trasportare metanfetamine, marijuana e sigarette contraffatte a Las Vegas a novembre. L'agente e Collins hanno concordato $ 25.000 per il viaggio sicuro. La metanfetamina era falsa, secondo i documenti del tribunale.

Collins, un veterano di 15 anni della forza, secondo come riferito ha detto a uno degli agenti dell'FBI sotto copertura "siamo poliziotti e tutti i nostri trasporti ce la fanno", hanno dichiarato i documenti del tribunale.

Collins è stato indagato per mesi in relazione a un "programma per accettare pagamenti in contanti per fornire sicurezza a strutture di coltivazione illegali di marijuana", ha riferito ABC 7.

Il vice sceriffo della contea di Los Angeles Kenneth Collins rischia l'ergastolo se condannato. (Facebook)

Un agente sotto copertura "che si fingeva un membro della famiglia di un ricco investitore che cercava di finanziare una coltivazione illegale di marijuana" ha incontrato il vice ad agosto, secondo i documenti del tribunale.

Gli agenti lo hanno registrato mentre parlava della "sua vasta rete di traffico di droga, della condotta criminale passata e della volontà di accettare di usare il suo status di forze dell'ordine per scopi criminali", ha riferito il Los Angeles Times.

"Risolvo i problemi", si è sentito dire Collins a un agente dell'FBI. "Faccio andare via un sacco di cose."

Il vice ha anche affermato di avere "una squadra molto professionale" con "poliziotti che viaggiano armati".

"Il vice Collins ha venduto il suo distintivo per assistere un individuo che pensava fosse un trafficante di droga", ha detto il procuratore degli Stati Uniti Nicola T. Hanna. "Il vice avrebbe usato il suo status di ufficiale delle forze dell'ordine come garanzia quando ha promesso viaggi sicuri per grandi quantità di stupefacenti illegali".

Lo sceriffo della contea di Los Angeles Jim McDonnell ha definito l'arresto di Collins "tragico".

"Immagino che se lo guardi da un punto di vista del sistema, il sistema ha funzionato. Abbiamo scoperto una cattiva condotta criminale, abbiamo fatto svolgere un'indagine, abbiamo lavorato con i nostri partner federali e poi siamo finiti con quello che abbiamo visto oggi con un atto d'accusa", ha detto McDonnell.

Il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles ha scritto in una dichiarazione sulla loro pagina Facebook che "hanno portato le accuse di cattiva condotta all'attenzione degli investigatori federali diversi mesi fa".

Collins è stato riassegnato al County Services Bureau, ma da allora è stato messo in congedo amministrativo dal dipartimento in attesa dell'indagine.

Ogni sospettato potrebbe rischiare l'ergastolo se condannato per cospirazione per traffico di droga.


LACBA Newsie Bits 7/28/17

Il prossimo incontro è lunedì 7 agosto 2017**

Ubicazione: Mount Olive Lutheran Church (Shilling Hall)
3561 Viale pedemontano
La Crescenta, CA 91214

**Le riunioni della Los Angeles County Beekeepers Association (LACBA) sono aperte al pubblico. Tutti sono benvenuti.

Grazie per il vostro continuo supporto alla LACBA. Puoi aspettarti di trovare le seguenti informazioni nella newsletter di questo mese:

Richiesta di intervista di apicoltura urbana

Concorso annuale di ricette di miele e ricette


1. Apicoltura con bambini
Il membro LACBA Bernard Rene sta cercando di comprare/affittare/prendere in prestito un costume da ape per un bambino di 6 anni, se esiste. . . Qualche idea?

Si prega di inviare un'e-mail a: [email protected] con le informazioni. Grazie!

2. Punto all'ordine del giorno: avvisi "Hive"
Sandra Helperin ha trovato un "grande e fiorente alveare su un sentiero pubblico a West LA". Ha scritto al club, dicendo "Mi sembra che potrebbe rappresentare un pericolo, ma voglio che le api siano al sicuro. Chi potrebbe spostarlo?" Si prega di inviare un'e-mail a [email protected] per discutere con lei.

Potrebbe trattarsi della stessa colonia descritta in questo avviso, inviato circa una settimana prima:
"Per favore inviatemi le informazioni di un apicoltore per rimuovere un alveare dal mercato degli agricoltori di Brentwood. Si trova sul marciapiede della scuola elementare di Brentwood tra Montana e San Vicente. Per favore e-mail:[email protected]"

C'era un altro avviso su un alveare "felice" in una storica tenuta di Hollywood:
"Abbiamo questo alveare molto felice che si è trasferito in un muro della nostra proprietà circa 6 mesi fa. Di recente è cresciuto in modo esponenziale. Abbiamo dovuto svuotare la nostra fontana perché sembra che centinaia di api andrebbero lì a bere ogni giorno. Spaventerebbe i nostri clienti.
Odiamo disturbare le api perché sono ovviamente fiorenti, ma dobbiamo farle spostare in un posto dove non spaventeranno i clienti.
Puoi aiutarci? O consigliare un apicoltore urbano che potrebbe voler rimuovere questo alveare e portarlo in un luogo più adatto?
Grazie, Steve" [email protected]

Se sei interessato a rispondere a queste richieste, ti preghiamo di farlo. Inoltre, alla prossima riunione del consiglio discuteremo di una mailing list/risposta automatica come opzione per gestire richieste simili in futuro. Possiamo anche discutere su come gestire sciami e richieste di tutoraggio, se c'è interesse. Unitevi a noi alle 18:30 del 7 agosto presso la Mt. Olive Lutheran Church se desiderate partecipare a una o più di queste discussioni.


3. Colonie per il salvataggio
C'è un traffico significativo al sito web con richieste come questa:

"Le api adorano il mio acero. Ho avuto almeno 4 alveari che so se negli oltre 20 anni in cui ho vissuto qui. Viviamo molto felici insieme. Sfortunatamente, la siccità ha messo a dura prova l'acero ed è morto (Sono molto triste). Prima di rimuoverlo, dovrò rimuovere l'alveare. Vivo a Temple City (vicino ad Arcadia/Pasadena). Preferirei che fossero rimossi piuttosto che uccisi, se possibile. Si prega di inviare un'e-mail o chiamare Dawn Tarin: [email protected] o 626-688-8009"

"Salve, sono un vigile del fuoco della città di Los Angeles, assegnato alla caserma dei pompieri 37 nell'area di Westwood 1090 Veteran Ave cross di Wilshire Blvd. Abbiamo un grosso problema con le api all'interno del nostro campo da pallamano presso la nostra caserma dei pompieri in due aree. In nell'angolo sud-ovest, all'interno della struttura, c'è una grande palla di api più grande di un pallone da basket, che ora possiamo vedere in favo. Queste api stanno entrando attraverso un foro delle dimensioni di un dollaro d'argento sotto la linea del tetto. Abbiamo un ponte di osservazione che si trova sopra il campo da pallamano dove si possono vedere le api tra le travi a circa 8 piedi dal ponte superiore C'è una scala fissa che usiamo per accedere al ponte superiore.
L'altra posizione delle api è all'angolo nord-ovest dello stesso campo da pallamano. Queste api stanno entrando attraverso un foro delle dimensioni di un baseball nel muro esterno a circa 50 piedi dall'altra posizione. Questo buco si trova a circa 10 piedi dal muro, dove le api stanno entrando nel muro. Non vediamo alcuna attività sul lato opposto del muro, il che ci porta a credere che le api vivano all'interno del muro.
Potremmo contattare i nostri servizi comunali per far rimuovere le api, ma molto probabilmente il loro metodo di rimozione sarà lo sterminio delle api. Le api sono sul posto da circa due settimane senza incidenti.
Si prega di contattarci su questo argomento. Puoi contattarmi direttamente o contattare il Capitano di turno presso la Caserma dei pompieri. Vorremmo rimuovere le api il prima possibile. Grazie per il tuo tempo.
Brett Porter Los Angeles City Fire Department Fire Station 37 1090 Veteran Ave, Los Angeles, CA 90024 (310) 575-8537 [email protected] C: (805) 506-1386

Se sei interessato a rispondere a queste richieste, ti preghiamo di farlo. Inoltre, alla prossima riunione del consiglio discuteremo di una mailing list/risposta automatica come opzione per gestire richieste simili in futuro. Possiamo anche discutere su come gestire gli alveari e le richieste di tutoraggio, se c'è interesse. Unitevi a noi alle 18:30 del 7 agosto presso la Mt. Olive Lutheran Church se desiderate partecipare a una o più di queste discussioni.


4. Richiesta di intervista di apicoltura urbana
Vincent Zhang, uno studente di Product Design presso l'ArtCenter College of Design, si chiede se potrebbe mettersi in contatto con un apicoltore vicino a Pasadena o all'interno di Greater LA. Attualmente sta realizzando un progetto sull'apicoltura urbana e vorrebbe intervistare qualcuno per saperne di più dal punto di vista di un apicoltore. Si prega di e-mail: [email protected]


5. Richieste di dimostrazione
Una sinagoga situata a Santa Monica e sta cercando qualcuno per fare una dimostrazione alla loro casa aperta. I presentatori sono invitati a vendere tutti i prodotti che possono avere. L'appuntamento è il 27 agosto dalle 14 alle 17. Si prega di contattare Cindy Roth a [email protected] o 917 923-7532.

Il Calabasas Garden Group è interessato a conoscere le api e come possono aiutare a riportarle nei nostri giardini per fare il loro buon lavoro. Si chiedono se qualcuno sarebbe disposto a venire a uno dei loro incontri mensili per educarli sulle api a settembre (14) o ottobre (12). Se ciò non funziona, si incontrano il secondo giovedì di ogni mese, tranne nei mesi di luglio e agosto. Sono dietro i Calabasas Commons (zona commerciale) e vicino a Woodland Hills nella San Fernando Valley. Si prega di contattare Maxine Straus a [email protected] o (818) 222-7830

Inoltre, se sei interessato a guidare o partecipare a un comitato per l'istruzione, per favore unisciti a noi prima della riunione del consiglio delle 6:30 del 7 agosto presso la chiesa luterana di Mt. Olive per una discussione informale su come il club può aiutarti e supportarti. Per favore, arriva presto per informare il nostro Presidente, Jeremy, che vorresti essere aggiunto all'ordine del giorno. Se c'è qualcosa di speciale che hai in mente, per favore discuti le tue idee con Jeremy in quel momento.


6. Salva le date
Oltre ad essere la stagione delle gare di miele, ogni anno il nostro club ha alcuni importanti eventi educativi in ​​cui puoi essere coinvolto. Indipendentemente da quanta esperienza e istruzione possiedi quando fai volontariato, hai l'opportunità di imparare di più sulle api e allo stesso tempo di insegnare agli altri. Le informazioni di contatto sono incluse insieme alle date sottostanti in modo che tu possa iscriverti e/o dare una mano!

31 luglio 2017 - Scadenza per il concorso Good Foods Awards
Fare clic sul collegamento per connettersi al blog di Kathy Keatley Garvey per ulteriori dettagli.

27 agosto 2017 &ndash National Honey Bee Day è così speciale, ci sono 2 eventi nello stesso giorno: Setup per la County Fair di Los Angeles al Pomona Fairgrounds (RSVP a Cindy Caldera) + The Annual Honey & Recipe Contest presso The Valley Hive Shop sul Topanga Canyon Boulevard. (maggiori dettagli sotto)

Dal 1 al 24 settembre 2017 Fiera della contea di Los Angeles, Pomona Fairgrounds Inviare un'e-mail a Cindy Caldera per iscriversi a uno o due turni. Molte mani rendono il lavoro leggero!

14-16 novembre 2017 &ndash CSBA Convention, Lake Tahoe


7. Concorso di ricette con miele e amp
Partecipare al concorso è semplice e chiunque può partecipare. Se desideri entrare nel tuo giardino di miele, porta due barattoli da 8 once - uno etichettato, uno non etichettato - al negozio al 10538 Topanga Canyon Blvd a Chatsworth prima del 27 agosto. Nessun miele da condividere, ma ti piacerebbe essere coinvolto? Cucina o cuoci un piatto di miele e portalo entro le 11:00 del giorno dell'evento.

Ospiti speciali sono invitati a giudicare l'evento. Dopo la selezione dei vincitori, il miele ei piatti saranno disponibili per essere degustati. Il miele extra verrà sorteggiato e il ricavato andrà a un'organizzazione benefica per le api scelta da The Valley Hive. Un tuo RSVP ti aiuterà a pianificare l'evento. Puoi RSVP sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/events/892262614244944/) o inviare un'e-mail a [email protected] Puoi anche chiamare il numero 818-280-6500. L'alveare non vede l'ora di sentirti, ma anche se non lo fanno, volevano che tu sapessi che sei comunque invitato a venire.
_______________________________________________________________________________

Non vedo l'ora di condividere il brusio con voi al prossimo incontro o in Apiario!


Chihsuan

L'artista nominato ai Grammy, vincitore del 3Arts Award e Camargo Foundation Fellow in Francia. Chihsuan Yang (Violino, Erhu, Piano), originario di Taiwan, ha iniziato a studiare musica in tenera età. Oggi, la sua rinomata abilità ed eclettica versatilità con il violino, l'erhu e il pianoforte possono essere ascoltate in tutto il mondo. Dal suonare con Yo-Yo Ma e Brian Wilson dei Beach Boys, al vincitore del Grammy Award David Foster e suonare per Sua Santità il Dalai Lama. Il lavoro di Chihsuan abbraccia una moltitudine di generi e va oltre i confini.

Come membro di vecchia data del leggendario, Corky Siegel's ChamberBlues, Chihsuan ha girato il mondo e ha partecipato a palchi e festival musicali acclamati come il Montreal International Jazz Festival, Chicago Blues Festival, Chicago Jazz Festival, Grand Teton Music Festival, Lollapalooza, SXSW, World Music Festival Chicago, CMJ, Feria de las Artes a Sinaloa, Festival de Musica de Camara ad Aguascalientes e Noche de Primavera Festival in Messico Città, Messico,

Le sue estese collaborazioni si trasferiscono in ensemble di musica mondiale Gli immortali, Funkadesi e surabhi. Si è esibita con una miriade di ensemble di musica da camera, tra cui Chicago Opera Theatre, Chinese Fine Arts Society of Chicago, Fulcrum Point Music Project, Access Contemporary Music, Yellow River Performing Arts, Illinois Symphony Orchestra, Miami Symphony, Metropolis Symphony, Illinois Philharmonic, Ensemble Del Niente e International Chamber Artists.

Il lavoro di Chihsuan va oltre la musica dal vivo e può essere ascoltato anche nel trailer del film Hyde Park sull'Hudson, con Bill Murray. Nel 2014, Chihsuan si è esibito nelle registrazioni per l'undicesimo album in studio di Brian Wilson "Nessuna pressione sul molo" e registrato con lui su "palcoscenico” per PBS con al Venetian Theatre di Las Vegas, e ha fatto un tour in Nord America con la mega star di Bollywood, Arijit Singh. Più tardi è apparsa su più "palcoscenico" produzioni con la cantautrice Regina Spektor, Jim Peterick per Sopravvissuto e Katherine McPhee. Nel 2016, si è anche unita a un tour nazionale con il bassista dei REM, Mike Mills.

Nel 2019 la sua partecipazione alla produzione di Writers Theatre di “Accanto a Normale” ha ricevuto una nomination ai JEFF Award a Chicago. Le sue composizioni originali”Aria" e "Hanoi” sono stati premiati come finalisti agli International Acoustic Music Awards. Nel 2020, ha ricevuto la sua prima nomination ai Grammy Awards per la collaborazione con The String Theory e l'artista della parola parlata, Sekou Andrews.

Pur essendo presente come solista in varie registrazioni e spettacoli, Chihsuan continua a lavorare e registrare con una varietà di artisti e ha pubblicato il suo album di debutto da solista Modi per salutare, un mix di originali composizioni elettroniche/acustiche mondane. Chihsuan sta attualmente registrando un album in studio con il suo nuovo duo ESCP insieme a Bob Garrett. Hanno in programma di rilasciarlo nel 2020.


Link correlati

Situato all'angolo sud-est di De Longpre Avenue e Vine Street, il locale accogliente è specializzato in cibi peruviani come il lomo saltado (un soffritto di manzo di ispirazione cinese servito con patatine fritte) e diversi tipi di ceviches.

Ma come ha detto Rodriguez, "definire la cucina peruviana come solo il ceviche e il lomo saltado fa un disservizio a tutti i diversi sapori che abbiamo da diverse influenze".

Quindi il nuovo spazio mette in mostra un altro lato dell'autentico cibo peruviano.

Los Balcones, che occupa lo spazio che ospitava il ristorante a km zero Girasol, presenta un menu creato dagli chef Polit Castillo (che gestiva la cucina del Girasol) e Ricardo Zarate, il celebre chef peruviano che è salito a bordo come socio e direttore creativo.

I commensali possono assaggiare il ceviche frito fatto in casa (un antipasto di branzino marinato strizzato nel pangrattato e fritto) e lo sling pisco sours (un cocktail mescolato con pisco, uno spirito peruviano a base di uva).

"Pisco è per i peruviani ciò che la tequila è per i messicani", ha spiegato Rodriguez. “È qualcosa che i peruviani amano così tanto. Se non l'hai mai provato, te ne innamorerai

I morsi più grandi includono gnocchi di patate dolci con pesto a base di huacatay di erbe peruviane, costilla di costolette cotte a fuoco lento per sei ore e chuleta de adobo (un piatto di arrosto di maiale servito con ajiaco di patate olluco e escabeche in salamoia).

In futuro, Rodriguez ha in programma di ospitare chef ospiti e, occasionalmente, di aggiungere e portare via elementi dal menu del ristorante che rappresenta veramente la diversa cultura del Perù.


Sirena Opening 17 gennaio a Los Angeles - Ricette

4) Per quanto difficili siano state le ultime due partite dei Lakers, Detroit potrebbe aver sofferto peggio. I Pistons hanno perso contro Golden State e Utah per un totale di 53 punti in vista di questa partita, che servirà come conclusione del loro road trip di cinque partite alla Western Conference.

5) I Pistons sono guidati da un probabile All-Star che divora solo rimbalzi: Andre Drummond. Il professionista del quinto anno ottiene 13,5 tabelloni a notte – il terzo più nella NBA – mentre spesso lo rende una doppia doppia con una media di 14,5 punti. I Lakers hanno lottato contro un giocatore simile il giorno prima, permettendo a DeAndre Jordan di totalizzare 24 punti e 20 rimbalzi, anche se gran parte di ciò aveva a che fare con l'aspetto che Chris Paul lo stava preparando.

6) I Pistons non hanno giocatori tra i primi 50 della NBA nel punteggio individuale, ma Tobias Harris guida la squadra con 16,5 punti e ha segnato doppia cifra in 11 partite consecutive. Il prodotto dell'Università del Tennessee lo ha sentito da tutto il pavimento quest'anno, registrando la media dei massimi in carriera in percentuale dal campo (48,0), su 3 punti (34,3) e sulla linea di tiro libero (90,0) - l'ultimo dei quali si classifica sesto in campionato.

7) I Pistons impiegano un colosso di 290 libbre che ha giocato abbastanza bene dalla panchina durante questo viaggio. Boban Marjanovic - che è a pari merito con Kristaps Porzingis come giocatore più alto della lega con i suoi 7 piedi - 3 - sta quasi facendo una doppia doppia nelle ultime quattro partite (10,5 punti, 9,5 rimbalzi) tirando 14 su 23 dal campo e 14 su 16 ai tiri liberi.

8) Il prodotto locale Stanley Johnson non si è ritagliato un ruolo importante nella sua seconda stagione con i Pistons, con una media di soli 3,8 punti su un tiro del 37,3%. Quattro volte campione della CIF State al Mater Dei High di Santa Ana, Johnson ha finalmente raggiunto i 10 punti nella sconfitta di venerdì contro lo Utah, mettendo fine a una striscia di 30 partite consecutive di punteggi a una cifra.

9) Johnson potrebbe vedere un po' di più il pavimento con Kentavious Caldwell-Pope probabilmente fuori a causa di una cuffia dei rotatori tesa. KCP guida i Pistons con 3 punti (2,2) e percentuale da 3 punti (40,4), giocando anche una forte difesa perimetrale. Era caldo poco prima del suo infortunio, segnando 47 punti nelle due precedenti partite combinate.

10) I Pistons sono tra i migliori della lega nel vincere la battaglia per il possesso, commettendo il minor numero di palle perse della NBA (12.1) e consentendo il minor numero di rimbalzi offensivi (8.2). Spesso scelgono di usare quel tempo prolungato con la palla tirando dalla media distanza invece che dalla profondità, dove si classificano penultimi in triple realizzate (7.8).

Rapporto di infortunio
Lakers:
D'Angelo Russell (dolore al ginocchio sinistro), Julius Randle (distorsione all'anulare sinistro) e Tarik Black (dolore alla caviglia destra) sono probabili. Larry Nance Jr. (contusione ossea, ginocchio sinistro) è fuori.
pistoni: Kentavious Caldwell-Pope (ceppo alla cuffia dei rotatori sinistra) e Michael Gbinije (contusione all'avambraccio destro) sono dubbiosi. Jon Leuer (dolore al ginocchio destro) è fuori.


La leggendaria carriera di basket di Kobe Bryant: le foto

Ripercorrendo la vita di uno dei grandi della NBA di tutti i tempi.

Nel 1996, Kobe Bryant è diventato il più giovane giocatore di basket ad entrare in NBA appena uscito dal liceo. E questo è stato solo il primo di molti traguardi raggiunti nel corso di una carriera. L'ala piccola da 6 piedi e 6 pollici ha vinto cinque titoli NBA con i Lakers e due medaglie d'oro olimpiche per gli Stati Uniti. Bryant ha vinto due premi NBA Finals MVP ed è quarto nella lista dei punteggi di tutti i tempi della NBA con 33.643 punti. La leggenda del basket è morta il 26 gennaio 2020 in un incidente in elicottero in California all'età di 41 anni.

La guardia dei Los Angeles Lakers Kobe Bryant(L) e la guardia dei Chicago Bulls Michael Jordan(R) parlano durante un tentativo di tiro libero durante il quarto trimestre il 17 dicembre allo United Center di Chicago. Bryant, che ha 19 anni e ha scavalcato il college basket per giocare nella NBA, ha segnato 33 punti dalla panchina e Jordan ha segnato 36 punti. I Bulls hanno sconfitto i Lakers 104-83.

Kobe Bryant #24 dei Los Angeles Lakers punti nel secondo quarto di gara 7 delle finali NBA 2010 contro i Boston Celtics allo Staples Center il 17 giugno 2010 a Los Angeles, California.

Kobe Bryant #24 dei Los Angeles Lakers si aggiusta la maglia durante la partita NBA contro i Phoenix Suns all'US Airways Center il 19 febbraio 2012 a Phoenix, in Arizona. I Suns hanno sconfitto i Lakers 102-90.

Kobe Bryant #24 dei Los Angeles Lakers guida contro i New York Knicks il 16 dicembre 2008 allo Staples Center di Los Angeles, California. I Lakers hanno vinto 116-114.

Kobe Bryant (L) dei Los Angeles Lakers detiene il trofeo Larry O'Brian mentre il compagno di squadra Shaquille O'Neal (L) detiene il trofeo MVP dopo aver vinto il campionato NBA contro Indiana Pacers 19 giugno 2000, dopo la sesta partita delle finali NBA allo Staples Center di Los Angeles, CA. I Lakers hanno vinto la partita 116-111 per aggiudicarsi il titolo NBA 4-2 nella serie al meglio delle sette.

Kobe Bryant #24 dei Los Angeles Lakers festeggia dopo che i Lakers hanno sconfitto i Boston Celtics in Game Seven delle finali NBA 2010 allo Staples Center il 17 giugno 2010 a Los Angeles, California.

Kobe Bryant poses with his family at halftime after both his #8 and #24 Los Angeles Lakers jerseys are retired at Staples Center on December 18, 2017 in Los Angeles, California.

Filmmakers Kobe Bryant (L) and Glen Keane accept Best Animated Short Film for 'Dear Basketball' onstage during the 90th Annual Academy Awards at the Dolby Theatre at Hollywood & Highland Center on March 4, 2018 in Hollywood, California.

Kobe Bryant #24 of the Los Angeles Lakers walks down the court against the New York Knicks on February 2, 2009 at Madison Square Garden in New York City.

Kobe Bryant of the Los Angeles Lakers celebrates victory following Game 5 of the NBA Finals against the Orlando Magic at Amway Arena on June 14, 2009 in Orlando, Florida. The Lakers won the National Basketball Association championships defeating Orlando 99-86 for their 15th title and first since 2002. Bryant had 30 points, eight rebounds and six assists as the Lakers completed a four-games-to-one victory in the best-of-seven NBA Finals.

Kobe Bryant walk out to center court during his jersey retirement ceremony at halftime of a basketball game between the Los Angeles Lakers and the Golden State Warriors at Staples Center on December 18, 2017 in Los Angeles, California.

Los Angeles Lakers Kobe Bryant (L) talks to teammate Shaquille O'Neal (R) late in the 4th quarter during Game One of the NBA Western Conference first round play-off against the Portland Trail Blazers at the Staples Center in Los Angeles 22 April 2001. The Lakers defeated the Trail Blazers 106-93 to take a 1-0 lead in the series. Bryant was the Lakers high scorer with 28 points and Shaq was second with 24 points.

Kobe Bryant #24 of the Los Angeles Lakers looks on against the Washington Wizards in the first half at Verizon Center on December 2, 2015 in Washington, DC.

Los Angeles Lakers Kobe Bryant (L) and Shaquille O'Neal (R) hold up the Championship and MVP trophys after game four of the NBA Finals against the New Jersey Nets at Continental Airlines Arena Kobe Bryant 12 June 2002 in East Rutherford, NJ. The Lakers won their third consecutive title by a score of 113-107 to sweep the best-of-seven series.


Calendario

Karen Page and Andrew Dornenburg are regularly invited to travel around the world to address subjects in their areas of expertise, which include chefs, cooking, creativity, customer service, flavor compatibility, food and drink pairing, healthful eating, hospitality, plant-strong cuisine, restaurants, vegetarianism, wine, and many other subjects (e.g., “The Art of Good Taste”). To schedule an interview, contact Little, Brown publicist Zea Moscone at [email protected] or 212.364.1464. To invite them to speak, teach, and/or consult, contact them at [email protected]

Karen Page Attends Citymeals’ Annual Power Lunch for Women

Karen Page attends Citymeals’ Annual Power Lunch for Women

The Acting Company’s Annual Gala

Karen Page and Andrew Dornenburg are guests of The Acting Company’s annual gala

The Council of 100 at Northwestern University

Karen Page attends Northwestern University’s Council of 100’s Fall 2018 meeting in Chicago.

Northwestern University’s “Class of 1983” 35th Reunion

Karen Page WCAS 󈨗 joins the “Class of 1983” at their 35th Reunion on campus at Northwestern University.

“A Second Helping of Life” – SHARE

Karen Page is featured as a celebrity sous chef at this inspiring annual event featuring dozens of New York City’s leading women chefs.

KITCHEN CREATIVITY at Fante’s Kitchen Shop

Karen Page and Andrew Dornenburg will sign copies of their latest book KITCHEN CREATIVITY insieme a THE FLAVOR BIBLE on Saturday, May 12th, from noon – 2 pm at Fante’s Kitchen Shop in Philadelphia.

The James Beard Foundation Awards

Karen Page and Andrew Dornenburg attend the 2018 James Beard Foundation Awards at the Lyric Opera House in Chicago.

Karen Page Speaks about KITCHEN CREATIVITY at “A Day With Northwestern”

Karen Page NU 󈨗 is a guest speaker on KITCHEN CREATIVITY at “A Day With Northwestern,” which attracts more than 400 alumni, students, parents, and friends for a full-day series of presentations and lectures on the University’s Evanston campus. For more than 40 years, this annual event has featured prominent Northwestern faculty and alumni speakers on a variety of timely topics.

The Council of 100 at Northwestern University

Karen Page attends the Spring 2018 meeting of The Council of 100, an organization of the University’s 100 leading professional alumnae (of which she was named a founding member in 1993).

KITCHEN CREATIVITY at Read It And Eat

Karen Page and Andrew Dornenburg will discuss KITCHEN CREATIVITY at the dedicated cookbook store Read It and Eat in Chicago. (Details TK)

KITCHEN CREATIVITY at Tucson Festival of Books

Karen Page and Andrew Dornenburg are invited to speak about KITCHEN CREATIVITY at the 10th Annual Tucson Festival of Books, which they’d kicked off a decade ago.

KITCHEN CREATIVITY | New York Restaurant Show

Karen Page and Andrew Dornenburg will sign copies of KITCHEN CREATIVITY at the International Restaurant & Foodservice Show at the Jacob Javits Center in New York City. Details TK.

IACP Annual Conference

The annual International Association of Culinary Professionals (IACP) conference comes to New York City.

KITCHEN CREATIVITY Book Signing

Karen Page and Andrew Dornenburg will sign copies of KITCHEN CREATIVITY and THE FLAVOR BIBLE at Fante’s Kitchen Store in Philadelphia’s Italian Market from noon – 2 pm.

Eventi

Author Event Karen Page & Andrew Dorenburg: Kitchen Creativity Fran Costigan: Vegan Chocolate February 10 12 – 2pm We’ll have Karen Page & Andrew Dorenburg here to sign copies of their new book, Kitchen Creativity. The authors of The Flavor Bible are back with this groundbreaking exploration of culinary genius.

KITCHEN CREATIVITY Media Lunch

Karen Page and Andrew Dornenburg will be hosted for a media-only lunch at Melissa’s in Los Angeles.

KITCHEN CREATIVITY at Vroman’s

Karen Page and Andrew Dornenburg will discuss and sign copies of KITCHEN CREATIVITY at Vroman’s bookstore (695 E. Colorado Blvd.) in Pasadena at 7 pm on Wednesday, January 24th.

Authors Karen Page and Andrew Dornenburg in conversation with Chef Jeremy Fox on KITCHEN CREATIVITY at Now Serving

Karen Page and Andrew Dornenburg will discuss and sign copies of KITCHEN CREATIVITY at Now Serving (Far East Plaza, 727 N. Broadway #133) in Los Angeles at 7 pm on Tuesday, January 23rd.

“Small Bites” with Host Derek Timm

Host Derek Timm interviews Karen Page and Andrew Dornenburg about KITCHEN CREATIVITY.

Interview with Host Dara Moskowitz Grumdahl on Minnesota Public Radio

Karen Page is interviewed by host Dara Moskowitz Grumdahl about KITCHEN CREATIVITY on Minnesota Public Radio.

Living the Good Life on KNSS Radio

Karen Page is interviewed about KITCHEN CREATIVITY by host Guy Bower on “Living the Good Life” on KNSS Radio

KKOB-AM Radio

Karen Page is interviewed about KITCHEN CREATIVITY on KKOB-AM Radio.

Cookery By the Book

Karen Page is interviewed about KITCHEN CREATIVITY on the podcast Cookery by the Book.

“Flavors” on KSCO Radio

Karen Page is interviewed about KITCHEN CREATIVITY on the show “Flavors” on KSCO Radio.

Karen Page Interviewed by Gary Duff, Host of “New American Kitchen”

Karen Page is interviewed by Gary Duff, host of “New American Kitchen” on WOR Radio.

SoCal Restaurant Show with Host Andy Harris

Karen Page is interviewed about KITCHEN CREATIVITY by host Andy Harris of “SoCal Restaurant Show.”

Radio pubblica del Wisconsin

Karen Page is interviewed about KITCHEN CREATIVITY by Amanda Magnus on Wisconsin Public Radio.

Seattle Radio Waves with Host Lori Ness

Karen Page is interviewed about KITCHEN CREATIVITY by host Lori Ness on Seattle Radio Waves.

KTRS-AM Radio

Karen Page is interviewed about KITCHEN CREATIVITY on KTRS-AM Radio.

“On the Menu” with Ann & Peter Haigh

“On the Menu” co-hosts Ann & Peter Haigh interview Karen Page and Andrew Dornenburg about KITCHEN CREATIVITY.

“Food Talk” with Chef Jamie Gwen

Chef Jamie Gwen interviews Karen Page and Andrew Dornenburg about KITCHEN CREATIVITY.

Karen Page Attends Citymeals’ Annual Power Lunch for Women

Karen Page attends Citymeals-on-Wheels’ annual Power Lunch for Women, which raises $1 million-plus to feed New York City’s homebound elderly.

Karen Page Attends Women’s Forum Breakfast

KITCHEN CREATIVITY at Rizzoli (B’way & 26th St.) — In Conversation with Chefs Michael Anthony, Damon Baehrel, and Amanda Cohen

Monday, November 13th, from 6-7:30 pm
RIZZOLI Bookstore, 1133 Broadway (at 26th Street)
New York City

James Beard Award-winning author of The Flavor Bible Karen Page in conversation with three acclaimed chefs about her new book KITCHEN CREATIVITY: Unlocking Culinary Genius–With Wisdom, Inspiration, and Ideas from the World’s Most Creative Chefs

  • Michael Anthony of Gramercy Tavern
  • Damon Baehrel of Damon Baehrel
  • Amanda Cohen of Dirt Candy

Karen Page is a two-time James Beard Award-winning author whose books include The Vegetarian Flavor Bible e The Flavor Bible, which was named one of the year’s best cookbooks on both Oggi e Buon giorno America, one of the 100 best cookbooks of the last twenty-five years by Luce di cottura, and one of the ten best cookbooks in the world of the past century by Forbes. The former Washington Post wine columnist is also the author of What to Drink with What You Eat, which was named the IACP Cookbook of the Year and Georges Duboeuf Wine Book of the Year Culinary Artistry, quale Cibo e vino named one of the world’s best cookbooks and Diventare uno Chef, che il New York Times Business section described as “a chef’s guide for executives.” She lives with her husband, author and photographer Andrew Dornenburg, in New York City.

Michael Anthony is Executive Chef and Partner of Gramercy Tavern, as well as Executive Chef and Managing Director of Untitled and Studio Cafe at the Whitney Museum of American Art. An alum of Daniel and March restaurants, Mike was formerly a chef at Blue Hill in Manhattan and Blue Hill at Stone Barns in Pocantico Hills, New York. He joined Gramercy Tavern as the Executive Chef in 2006. Under his leadership, the restaurant has earned a three-star New York Times review (2007) and James Beard Awards for “Outstanding Restaurant” (2008) and “Best Chef: New York City” (2012). In 2015, Mike won the James Beard Award for “Outstanding Chef,” a national recognition. Il suo libro, V is for Vegetables, won the 2015 James Beard Award for Best Vegetable-Focused Cookbook.

Damon Baehrel works completely alone in his eponymous restaurant, located in the basement of his and his wife Elizabeth’s home in rural Earlton, NY, about 2 1/2 hours north of Manhattan on the 12-acre property/Native farm that is the only source of ingredients/components for his original self-derived Native Harvest Cuisine. The intimate restaurant has become a sought-after destination for food enthusiasts from around the world since its opening in 1989. In addition to being a chef and organic grower, Damon is a master forager as well as native plant and mushroom expert. He creates by hand every component required to execute the 5+ hour Native Harvest Experience including unique flours, pressed oils, tree sap brines and vinegars, cheeses, pineneedle-cured meats, and one-of-a-kind seasonings. The legendary, ever-changing Native Harvest Tasting menu is prepared and served to dining guests personally by Damon. The self-taught chef, who has been a semifinalist for the James Beard Award, recently authored, photographed, and published his first book, Native Harvest: The Inspirational Cuisine Of Damon Baehrel.

Amanda Cohen is the chef and owner of Dirt Candy, the award-winning vegetable restaurant on New York City’s Lower East Side. Dirt Candy was the first vegetable-focused restaurant in the city and the leader of the vegetable-forward movement. The restaurant’s original location only had 18 seats and was open for six years, during which time it became the first vegetarian restaurant in 17 years to receive two stars from the New York Times, was recognized by the Michelin Guide five years in a row, and won awards from Gourmet magazine, the Village Voice, e molti altri. Its new location opened in January, 2015 and it was the first restaurant in the city to eliminate tipping and share profits with its employees. Amanda was the first vegetarian chef to compete on Iron Chef America and her comic book cookbook, Dirt Candy: A Cookbook, is the first graphic novel cookbook to be published in North America. It’s currently in its sixth printing. She is also a Canadian.

KITCHEN CREATIVITY at The Spice House

KITCHEN CREATIVITY Dinner at Amilinda

KITCHEN CREATIVITY Lunch with Les Dames d’Escoffier

KITCHEN CREATIVITY at The Spice House

KITCHEN CREATIVITY at Book Passage

KITCHEN CREATIVITY at the Culinary Institute of America

KITCHEN CREATIVITY will be featured at a book event at the Culinary Institute of America at Greystone in St. Helena, California, on Wednesday, November 8th. Author Karen Page and photographer Andrew Dornenburg will be in conversation about KITCHEN CREATIVITY, and the James Beard Award winners will sign copies of KITCHEN CREATIVITY thereafter.

KITCHEN CREATIVITY at Bookshop Santa Cruz

KITCHEN CREATIVITY at Google

KITCHEN CREATIVITY will be featured at an in-house author event at Google on Tuesday, November 7th, at 11:30 am PT, with James Beard Award winners author Karen Page and photographer Andrew Dornenburg in conversation with Google executive chef Scott Giambastiani.

KITCHEN CREATIVITY at Omnivore Books

KITCHEN CREATIVITY at Paradise Ridge Winery

Karen Page and Andrew Dornenburg will be interviewed about KITCHEN CREATIVITY at Paradise Ridge Winery in northern California.

(NOTE: This event has been CANCELLED. Our hearts are with the owners of Paradise Ridge Winery and their team in the aftermath of the wildfires in Napa Valley.)

KITCHEN CREATIVITY at Copperfield’s Books

KITCHEN CREATIVITY will be featured at a book event at Copperfield’s Books (140 Kentucky Street) in Petaluma on Sunday, November 5th. Author Karen Page and photographer Andrew Dornenburg will be in conversation with Clark Wolf from 3-4 pm, and the James Beard Award winners will sign copies of KITCHEN CREATIVITY from 4-4:30 pm.

KITCHEN CREATIVITY at Rotisserie Georgette

Rotisserie Georgette will feature KITCHEN CREATIVITY author Karen Page in conversation with CORK DORK author Bianca Bosker on Saturday, November 4th, at noon over a three-course lunch with wine pairings ($69). For tickets or more information, click here.

Author! Author!” Saturday Literary Lunches at Rotisserie Georgette

Event No. 1 Saturday October 28, 2017: Peter Hellman and Mark Oldman
Event No. 2 Saturday November 4, 2017: Bianca Bosker and Karen Page

TIME 12 noon to 2:30 pm

LOCATION Rotisserie Georgette, 14 East 60 th Street (Madison/5 th Ave) NYC

TICKETS $69 per person, includes presentation by a duo of authors and three-course lunch with wine pairings. Tax, gratuity & signed books are additional. Purchase tickets by phone at (212) 390-8060 or online www.rotisserieg.com/news/events/

In a unique take on the classic literary salon, Georgette Farkas continues her Saturday “Author! Author!” lunch series at her restaurant, Rotisserie Georgette, on Manhattan’s Upper East Side. “We are privileged to have a coterie of renowned authors as regulars here at the Rotisserie, and now a select few have agreed to take part in intimate events where our guests can meet them over lunch to discuss their books and shared passions,” explains the restaurateur. This season’s author series of two Saturday afternoon events is entirely wine–themed. Each event includes a presentation by two authors discussing their books and the topic at hand. Guests enjoy lunch during the presentation and are then invited to take part in the Q&A and book signing. The three-course menu, paired with Champagne Piper Heidsieck, will include an array of autumn salads, the restaurant’s signature roast chicken or vegetarian farrotto as a main course, and profiteroles to finish.

On Saturday October 28th, spend the afternoon with best-selling wine writer, Peter Hellman, a contributor to Wine Spectator, The Wall Street Journal, New York Post e Il New York Times and Mark Oldman, celebrated for his singular ability to unravel wine’s complexities with a potent blend of entertainment, style, and humor. Peter’s “In Vino Duplicitas – The Rise and Fall of a Wine Forger Extraordinaire” explores the Rudy Kurniawan scandal set in the privileged world of ultrafine wines, where billionaires flock to exclusive auction houses to vie for the scarce surviving bottles from truly legendary years. “How to Drink Like a Billionaire” by multiple-award-winning author Oldman, a Phi Beta Kappa alum of Stanford and Stanford Law School, unlocks the mysteries of how the 1 percent drink, so that you can drink and savor wine better – and cheaper.

On Saturday November 4 t h , the wine-soaked discussion continues with award-winning authors Bianca Bosker e Karen Page. Bianca will tell the tale behind “Cork Dork: A Wine-Fueled Adventure Among the Obsessive Sommeliers, Big Bottle Hunters, and Rogue Scientists Who Taught Me to Live for Taste”. She is a former Huffington Post executive tech editor whose work has appeared in the Atlantic, The New York Times T Sstyle, Food & Wine, The Wall Street Journal. Karen Page is the two-time James Beard Award-winning author of “The Flavor Bible” whose newest work is “Kitchen Creativity: Unlocking Culinary Genius—with Wisdom, Inspiration, and Ideas from the World’s Most Creative Chefs.” Sua “What to Drink with What You Eat” earned the IACP Cookbook of the Year Award and the Georges Duboeuf Wine Book of the Year Award, while “The Food Lover’s Guide to Wine” was named “Best in the World” in its category at the 2011 Gourmand World Cookbook Awards.

KITCHEN CREATIVITY on “The Leonard Lopate Show” on WNYC Radio

KITCHEN CREATIVITY will be featured on “The Leonard Lopate Show” on WNYC Radio in New York City.

KITCHEN CREATIVITY at 92nd Street Y with Kitchen Arts & Letters Series — In Conversation with Chefs Daniel Boulud, James Kent, and Lior Lev Sercarz

Wednesday, November 1st, at 7 pm
Kitchen Arts & Letters series at the 92nd Street Y

1395 Lexington Ave nue (at 92nd Street), New York City

Kitchen Creativity: Unlocking Culinary Genius

Karen Page with Daniel Boulud, James Kent, and Lior Lev Sercarz

Two-time James Beard Award-winning author Karen Page moderates a panel of acclaimed chefs who share the secrets and techniques they use to spur extraordinary creativity

For professional chefs and home cooks alike, Page moderates this distinguished panel of seasoned chefs who are featured in her new book (with photographs by Andrew Dornenburg) Kitchen Creativity: Unlocking Culinary Genius—with Wisdom, Inspiration, and Ideas from the World’s Most Creative Chefs. They’ll discuss how good cooking is not just the right recipe or ingredients: it’s drawing on inner senses we can all cultivate for greater skill and creativity in the kitchen.

Learn the secrets of becoming a great chef — the kind who can walk into a kitchen and create a dish from scratch and know exactly how to make it taste delicious.

Karen Page is a two-time James Beard Award-winning author whose books include The Vegetarian Flavor Bible e The Flavor Bible, which was named one of the year’s best cookbooks on both Oggi e Buon giorno America, one of the 100 best cookbooks of the last twenty-five years by Luce di cottura, and one of the ten best cookbooks in the world of the past century by Forbes. The former Washington Post wine columnist is also the author of What to Drink with What You Eat, which was named the IACP Cookbook of the Year and Georges Duboeuf Wine Book of the Year Culinary Artistry, quale Cibo e vino named one of the world’s best cookbooks and Diventare uno Chef, che il New York Times Business section described as “a chef’s guide for executives.” She lives with her husband, author and photographer Andrew Dornenburg, in New York City.

Daniel Boulud

Daniel Boulud is considered one of America’s leading culinary authorities and one of the most revered chefs in New York, his home since 1982. He is chef-owner of 13 restaurants around the world, and is best known for his eponymous, exquisitely refined DANIEL on Manhattan’s Upper East Side. Outside of New York, the chef’s cooking can be found in London, Singapore, Toronto, Montréal, Miami, Palm Beach, Washington DC, and Boston. Daniel is the author of nine cookbooks (including Letters to a Young Chef), the recipient of multiple James Beard Foundation awards including “Outstanding Chef” and “Outstanding Restaurateur,” as well as the Culinary Institute of America’s “Chef of the Year Award” (2011) and The World’s 50 Best Restaurants “Lifetime Achievement Award” (2015). Daniel was named a Chevalier de la Légion d’Honneur by the French government in 2006 in recognition of his contributions to the advancement of French culture. He is a generous supporter and Co-President of Citymeals-on-Wheels for more than two decades, and is Chairman of the Ment’or BKB foundation.

Formerly Executive Chef of The NoMad (where under his leadership it was awarded a Michelin star each year and was ranked#62 on the World’s 50 Best Restaurants list) and Chef de Cuisine of Eleven Madison Park, James Kent is in the process of using his 20-plus years of restaurant experience to build his flagship restaurant that will be opening in the coming year in New York. James joined the team at Eleven Madison Park as a line cook in the spring of 2007 and was quickly promoted to sous chef. In 2011, James was chosen to represent the United States at the international finals of the Bocuse D’Or in Lyon, France. After a full year of training for this culinary competition, he placed tenth in the world. Upon returning to New York, James was named chef de cuisine of Eleven Madison Park and during his time there, the restaurant received numerous accolades including four stars from the New York Times, three Michelin stars, and a coveted spot on the list of the World’s 50 Best Restaurants.

Lior Lev Sercarz

Lior Lev Sercarz is the chef, spice blender, and owner of La Boite in New York City. Lior and La Boite have been featured in publications including The New York Times, Vogue, InStyle, Every Day with Rachel Ray, Food & Wine, e il Saveur 100. After completing three years as a sargeant of the Israeli army, Lior traveled to South America where he expanded his passion for cooking and world cuisines, later enrolling in the acclaimed Institut Paul Bocuse in Lyon. In 2002, Lior brought his newfound understanding of spice blending with him from France to New York, where he had the honor of working with Chef Daniel Boulud as a sous chef and catering chef at his flagship restaurant DANIEL. He left DANIEL in 2006 to start La Boite, and in 2011 he opened La Boite Biscuits & Spices, an art gallery and spice shop in Hells Kitchen. I suoi libri includono The Art of Blending e The Spice Companion.


Los Angeles Earthquake Today 2015 Strikes La Habra January 17

LOS ANGELES (LALATE) – A Los Angeles earthquake 2015 today has just struck La Habra. The Los Angeles earthquake today January 17, 2015 began moments ago. It could be felt in sections of Southern California and Orange County. Damage assessment is pending.

UGSS indicates to news that a 2.6 magnitude Los Angeles earthquake 2015 just hit at 11:59 am PST. The quake was shallow. Reps tell news that it struck one mile below ground level. As a result the quake could be felt across the vicinity. Reps tell news that the quake was in La Habra, two miles west of Brea, three miles east of La Mirada. The quake was four miles west of Fullerton. The same epicenter has been producing several comparable quakes since spring 2014. In April 2014, the epicenter was very active. At the time, one quake was one mile east of La Habra. The quake was two miles southwest of Rowland Heights. The quake was two miles northwest of Brea and roughly four miles southeast of Hacienda Heights.

Los Angeles earthquakes in 2014 were generally close to this epicenter. But in 2012, most of the So Cal quakes were near Palm Springs. For example in November 2012, one quake was fourteen miles south of Twenty-nine Palms, nineteen miles northeast of Indio, nineteen miles northeast of Coachella. The quake was one hundred miles north of San Diego. Mapping revealed that the quake was east of San Bernardino and Redlands, and north of Indio. The quake was east of Riverside and Cathedral City, while north of Escondido.

Similarly a 4.1 magnitude quake hit in September 20112. That quake was close to Beaumont and Mentone and roughly nine miles east of Moreno Valley. The quake was reportedly just off the 60 Moreno Valley Freeways, just before the 79 interchange at Beaumont. The quake was centered exiting Moreno Valley and before entering Beaumont, USGS reported to news at the time.


Guarda il video: Sirena Princess Parties - Characters for Kids - Kids Parties Los Angeles CA (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Hieronim

    Sorprendentemente, il messaggio utile



Scrivi un messaggio