Nuove ricette

La Spagna vieta il vino blu perché è il colore sbagliato

La Spagna vieta il vino blu perché è il colore sbagliato


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Gli imprenditori del vino blu devono smetterla di chiamarlo "vino"

I legislatori in Spagna hanno vietato ai creatori del vino blu di chiamare il loro prodotto "vino", con la motivazione che il vino non è blu.

All'inizio di questa estate, un'azienda spagnola ha fatto notizia per lo sviluppo di un vino blu brillante. Ma ora, la Spagna ha vietato il "vino blu" con la motivazione che il vino è bianco o rosso.

Secondo The Local, il vino blu, chiamato Gik, ha debuttato quest'estate, come una miscela di diversi vitigni spagnoli. La cosa più notevole, ovviamente, è la sua tonalità di blu sorprendentemente brillante. I proprietari di Gik dicono che il colore deriva dall'indaco e dall'antiociacina, un pigmento naturale che proviene dalla buccia dell'uva.

Non molto tempo dopo il debutto del vino, l'azienda è stata multata per aver etichettato erroneamente il suo prodotto come "vino" in quanto la Spagna riconosce 17 tipi di prodotti vinicoli, nessuno dei quali blu.

Ora la bevanda blu è costretta a essere commercializzata nella categoria "altre bevande alcoliche". Anche l'etichetta doveva essere cambiata per leggere: "99 percento di vino e 1 percento di mosto d'uva".

I creatori di Gik dicono che la sentenza è assurda e che dovrebbero poter chiamare il loro prodotto "vino" perché è fatto interamente con l'uva. I regolatori non sono d'accordo, tuttavia, e Gik non sarà più accantonato con il vino. Tuttavia, sarà comunque abbastanza facile da trovare per i consumatori. Quella bottiglia blu è un colore piuttosto caratteristico.


I 5 più grandi miti sull'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde come è talvolta conosciuta—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle époque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante nel riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti sull'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde come è talvolta conosciuta—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle epoque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante nel riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti dell'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde, come viene talvolta chiamata—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle époque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante per riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti sull'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde come è talvolta conosciuta—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle époque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante nel riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti sull'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde, come viene talvolta chiamata—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle époque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante per riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti dell'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde, come viene talvolta chiamata—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle époque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante per riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti sull'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde come è talvolta conosciuta—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle epoque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante per riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti sull'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde come è talvolta conosciuta—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle époque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante per riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti dell'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde come è talvolta conosciuta—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelli del belle epoque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante per riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


I 5 più grandi miti dell'assenzio

Getty Images / di4kadi4kova

L'assenzio ha guadagnato una reputazione romantica, quasi mitologica nel corso degli anni. La Fée Verte—la Fata Verde, come viene talvolta chiamata—è intrecciata con storie di scrittori, artisti e bohémien, specialmente quelle del belle époque e ruggenti anni Venti. Ma tra le torride leggende che ispirano allucinazioni - persino follia - c'è uno spirito importante e storico. Dal tradizionale ed elegante Absinthe Drip all'iconico Sazerac di New Orleans, l'elisir erbaceo ha un ruolo storico dietro il bancone e i baristi oggi continuano a trovarne usi nuovi e creativi.

Per aiutare a separare i miti dai fatti, ci siamo rivolti a uno dei maggiori esperti mondiali di assenzio, Ted A. Breaux. Lo scienziato e ricercatore professionista ha studiato la Fata Verde per decenni ed è stato determinante per riportare l'assenzio sugli scaffali dei negozi in America. Ha anche creato Lucid Absinthe e ha fondato Jade Liqueurs. Questi sono i cinque miti più comuni che sente.


Guarda il video: Minum anggur merah (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Arazshura

    Compensare!

  2. Brabar

    Non ti sei sbagliato, davvero

  3. Wyne

    Ciò che è ben organizzato qui è il crimine. L'innocenza è uno stato incompatibile con sentimenti di profonda soddisfazione. C'è vita su Marte, c'è la vita su Marte, ma c'è uno strato spesso e spesso di cioccolato che ho capito: vivere con una donna, ma con la stessa?! ... "Altri non sono migliori" - L'iscrizione sullo specchio. Le ossa rotte non galleggiano! L'amore è come un fuoco, non lancerai un bastone, uscirà.



Scrivi un messaggio