Nuove ricette

Caffè del Ruanda

Caffè del Ruanda


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Tutto ciò che porta al caffè che ottieni in ogni borsa Grace Hightower è fatto a mano

Tutte e quattro le loro miscele: Medium Light, Dark, Espresso e Signature Series sono vendute presso rivenditori come Whole Foods e Fresh Market.

Ricordi il film del 2004? Hotel Ruanda con protagonista l'attore Don Cheadle che interpretava Paul Rusesabagina, un albergatore che cercava di salvare i suoi concittadini dal genocidio ruandese? Bene, Grace Hightower De Niro, moglie di Robert, è stata fortemente ispirata da questo film per sfruttare il potere del caffè, la merce numero uno del Ruanda, per alimentare un cambiamento positivo in un paese in difficoltà.

Non estranea all'agricoltura, Grace è cresciuta con uno a Kilmichael, Miss. e sapeva che doveva visitare gli attuali coltivatori di caffè del Ruanda per passeggiare nei campi, incontrare i contadini e le loro famiglie e annusare i chicchi mentre venivano essiccati e arrostiti. “La gente mi ha rubato il cuore. Sono così genuini e vogliono lavorare. Vogliono fare da soli e parlano con il cuore", dice De Niro.

Tutto ciò che porta al caffè che ottieni in ogni borsa Grace Hightower è fatto a mano. Prende tutti i suoi fagioli da cooperative di proprietà di donne o da quelle che hanno donne nei loro consigli di amministrazione. Coltivano le piante di caffè, raccolgono i chicchi e poi li portano sulla testa, a volte con un bambino sulla schiena che cammina per 1-3 ore.

Tutte e quattro le loro miscele: Medium Light, Dark, Espresso e Signature Series sono vendute presso rivenditori come Whole Foods e Fresh Market oppure puoi ordinare online per $ 12,50 a borsa. Una percentuale di ogni vendita va a questi agricoltori che vengono pagati immediatamente dopo aver portato le loro ciliegie (chicchi di caffè) alla stazione di lavaggio.


Una guida per principianti alle varietà e ai sapori del caffè africano

Quando i produttori di vino diventano poetici sui luoghi che li hanno trasformati in uva, spesso citano le regioni della Francia. I caffè africani, come un profumato Charmes-Chambertin della Borgogna o un inquietante Chenin Blanc di Savennières nella Valle della Loira, hanno la stessa influenza indelebile sui professionisti del caffè. In effetti, l'Africa potrebbe essere il continente produttore di caffè più eccitante al mondo, vantando un'incredibile varietà, storia e alta qualità. Sebbene quasi una dozzina di paesi africani produca caffè, che rappresenta il 12% della produzione globale, la maggior parte è offerta all'ingrosso. Il caffè speciale, il focus qui, è concentrato nell'Africa orientale.

Etiopia


Luogo di nascita del caffè, l'Etiopia ospita una straordinaria diversità di varietà di caffè, forse migliaia, molte selvatiche e non catalogate. I torrefattori a volte etichettano le bustine di caffè per i consumatori come "cimelio", indicando la provenienza genetica sconosciuta. (È interessante notare che Counter Culture ha avviato un progetto per catalogare molte delle varietà che gli esportatori occidentali etichettano come "cimelio di famiglia".)

A differenza del resto dell'Africa, la maggior parte della quale ha appena un secolo di storia nella produzione di caffè, l'Etiopia coltiva, produce ed esporta caffè da oltre un millennio. L'Etiopia è il quinto produttore di caffè a livello globale, rappresenta il 3% dell'offerta mondiale e impiega 15 milioni di persone nel paese, pari a oltre un quarto della popolazione in età lavorativa e il 60% del reddito estero.

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Mentre la maggior parte dei paesi africani si affida alla lavorazione a umido (lavata), l'Etiopia produce anche notevoli volumi di caffè lavorati a secco noti come caffè "naturali". La lavorazione a secco richiede molta manodopera, ma può conferire sapori pesanti e fruttati - il mirtillo è un descrittore comune - rinforzato con un'acidità simile agli agrumi.

Al contrario, i caffè lavati etiopi evocano una tazza di tè grazie al loro delicato profilo aromatico floreale (pensa all'olio di bergamotto in Earl Grey). Le differenze non sono tutte dovute alla lavorazione, tuttavia, poiché regioni come Sidamo, Yirgacheffe e Harrar sono diventate famose per il loro terroir e i sapori individuali dei loro caffè.

Kenia


Il vicino meridionale dell'Etiopia, il Kenya, impiega 6 milioni nell'industria del caffè. A differenza dell'Etiopia, ha una storia di produzione del caffè relativamente breve, che risale alla fine del XIX secolo. Tuttavia, il paese, la cui popolazione è di 47,6 milioni, ha sviluppato una reputazione per la qualità del suo caffè speciale, gran parte del quale viene coltivato ad alta quota intorno al Monte Kenya.

Il Kenya ha tradizionalmente venduto la produzione attraverso un sistema di aste relativamente trasparente che premia i lotti di qualità superiore con prezzi più alti, una piattaforma insolita ma efficace per l'industria africana.

I caffè speciali del Kenya tendono ad avere un corpo da medio a pieno, un'acidità abbagliante e caratteristiche che sono state paragonate al ribes nero (si pensi al Cabernet Sauvignon), oltre a sapori tropicali, note di bacche e sfumature di agrumi. Le sue famose cultivar si leggono come codici - SL28 e SL34 (SL che denota Scott Laboratories, il capostipite del National Agricultural Lab) - che si sono rivelati tolleranti alla siccità, ad alcune malattie e a molti parassiti.

Tanzania


Coltivato sulle pendici del Monte Kilimangiaro, il caffè speciale della Tanzania ha sviluppato una reputazione per le tazze luminose, pulite, di medio corpo e complesse. Sebbene si pensi che la tribù Haya abbia portato il caffè in Tanzania dall'Etiopia, la coltivazione commerciale del caffè è stata introdotta dai coloni tedeschi quasi un secolo fa e oggi rappresenta circa il 20 percento del valore delle esportazioni del paese.

Negli Stati Uniti, la Tanzania è diventata famosa per il suo peaberry. Questo moniker si riferisce a una ciliegia di caffè che ha un solo seme invece dei due normali. Presenti nel 5-10% delle ciliegie di caffè, i chicchi di peaberry sono più piccoli e più rotondi dei normali chicchi di caffè, che hanno un lato piatto.

Ruanda


Per essere un paese con meno di 20 anni di storia nella produzione di caffè speciali, il Ruanda ha sviluppato una reputazione fuori misura. Quasi l'80% della sua produzione totale è di qualità speciale. I caffè ruandesi, tipicamente basati su mutazioni del Bourbon, una varietà di caffè, tendono verso un'esperienza dolce e corposa che vanta un'ampia gamma di profili aromatici, dalle note di frutta rossa (mele, uva) a un distinto carattere floreale. L'alta quota del paese (tutto il Ruanda è a 3.000 piedi sul livello del mare) produce fagioli densi. I torrefattori con esperienza sanno di impiegare temperature sufficientemente elevate per evitare un profilo eccessivamente acido, così come i chicchi arrostiti abbastanza a lungo da sviluppare una ricca sensazione in bocca.

Burundi


Come il suo vicino settentrionale, il Ruanda, il piccolo Burundi (grande quanto il Maryland) coltiva la varietà Bourbon su terreni montuosi. Gli agricoltori spesso lavano completamente i semi, immergendoli sia durante la fermentazione che dopo. La pratica promuove un gusto pulito poiché la mucillagine protettiva viene completamente rimossa. I caffè del Burundi sono noti per i loro sapori dolci di fichi e bacche e per la succosa acidità.

Negli anni '90, la guerra civile ha devastato l'industria del caffè del Burundi. Traendo ispirazione dal successo del caffè postbellico del Ruanda, tuttavia, il Burundi ha fatto passi da gigante e ha innalzato la qualità dei suoi caffè: i migliori esempi stupiscono gli acquirenti, ottenendo punteggi alti dai selezionatori di caffè speciali di tutto il mondo.


Ricetta dello Spritz dell'Africa orientale

Quest'anno è stato pieno di caffè etiopi e ruandesi straordinariamente dolci con una pronunciata acidità citrica. Con il tempo che si sta rapidamente riscaldando, i margarita sono stati nelle nostre menti. Abbiamo pensato che il dolce agrume di questo caffè ruandese che abbiamo appena selezionato per il prossimo Tasting Box di Craft Coffee's 8217 sarebbe stato un eccellente sostituto del lime in un classico margarita. Tuttavia, la base di tequila nei nostri esperimenti iniziali si è rivelata troppo opprimente, quindi abbiamo deciso di passare a un rum dorato che si fondesse bene con le note esagerate di caramello e limone.

Il cocktail che ne risulta è un po' un ibrido: la combinazione dolce e succosa del caffè ruandese di Detour con il rum invecchiato ricorda un classico daiquiri, mentre l'acidità delicata e frizzante si abbina bene con l'arancello e la scorza d'arancia, catturando il rinfrescante di uno spritz bilancia. Poiché si tratta di un cocktail a bassa gradazione alcolica progettato per essere consumato in quantità durante il brunch o in una giornata estiva, abbiamo ritenuto che lo Spritz dell'Africa orientale, riferendosi alla regione di coltivazione del caffè, fosse il nome più appropriato.


Metodi di preparazione per la cucina ruandese [ modifica | modifica sorgente]

Le tecniche di cottura nella cucina ruandese includono spesso la combinazione di pesce e carne. Il pesce in scaglie e essiccato viene talvolta cucinato con pollo, igname, cipolle, spezie varie e acqua per preparare uno stufato aromatizzato o fritto nell'olio. Si preferiscono uova e pollo, oltre ai frutti di mare. La cottura viene eseguita in diversi modi come arrostire, cuocere al forno, bollire, schiacciare e aromatizzare. Ingredienti come manioca, arachidi e peperoncino arrivarono insieme alla tratta degli schiavi nel XV secolo e influenzarono la cucina ruandese ma non tanto i metodi di preparazione, che rimasero per lo più tradizionali. Gli ingredienti più utilizzati nella cucina ruandese includono manioca e platano. le piante di manioca sono per lo più consumate come verdure cotte. Le carni più tradizionali che si consumano ancora in alcune parti del Ruanda sono quelle cacciate nelle foreste. Un altro metodo di cottura specifico interessante riguarda le "Isombe", che sono le foglie verdi della pianta della manioca. Le foglie vengono schiacciate finemente e assomigliano un po' agli spinaci mentre le radici della pianta vengono utilizzate per preparare ingredienti simili alla farina.


La linea di fondo

Anche se questo ruandese probabilmente non ha resistito ai miei caffè etiopi o kenioti preferiti, è stato piuttosto impressionante. Questo e alcuni altri che ho avuto di recente hanno sicuramente iniziato a cambiare le mie ipotesi su ciò che è possibile dal Ruanda.

Andrew Pautler

Sono Andrew, un appassionato di caffè, marito, papà e designer di Pautler Design. Da quando ho scoperto il caffè speciale, non ne ho mai abbastanza. Il mio obiettivo è esplorare continuamente il fantastico mondo del caffè e condividere ciò che imparo con gli altri. Vivo a St. Louis, MO con la mia bellissima moglie e tre figli.

Download gratuito

Scarica il gratuito, cheatsheet della guida alla preparazione del caffè stampabile

  • Riferimento rapido per rapporti, temperatura dell'acqua e tempi di infusione
  • 8 metodi di preparazione tra cui chemex, V60, aeropress e altro
  • Porzioni e suggerimenti per ogni metodo di infusione

&copia 2021 Specialty Coffee Blog – Pull & Pour. Tutti i diritti riservati. Sito web progettato e realizzato da Pautler Design.


Caffè al cioccolato, alla nocciola, a bassa acidità

Molti caffè coltivati ​​in tutto il mondo hanno profili di sapore più delicati rispetto a quelli dell'Africa orientale e dei caffè lavorati naturali. I caffè indiani, indonesiani e alcuni sudamericani sono noti per avere note aromatiche di cioccolato, caramello e nocciola.

Più a lungo un fagiolo viene tostato, più è probabile che abbia le stesse note aromatiche. I caffè a tostatura media e scura hanno spesso il tradizionale sapore "tostato" insieme a note di cioccolato e noci.

Queste 10 ricette Aeropress hanno un basso rapporto acqua/caffè rispetto alle ricette per caffè brillanti e fruttati, nel senso che usano più caffè e creano tazze più forti che punteggiano un buon caffè cioccolatoso.

28. Brock Beauclair // Caffè di Big Mike // Denton, TX

“Questo infuso tende a far risaltare note di sapore più leggere senza troppa acidità dando al caffè molto corpo”

Caffè Suggerito

"Un caffè dello Yemen è stato utilizzato con questa ricetta per ottenere il 3° posto nella competizione DFW Aeropress, ma sarebbe perfettamente adatto per un chicco tostato più leggero che non fosse troppo pesante per l'acidità"

Ricetta

  • Stile di infusione: invertito
  • Caffè: 20 grammi
  • Dimensione della macinatura: Impostazione 4 su Handground
  • Acqua: 230 grammi a 175F
  • Rapporto acqua/caffè: 12:1
  • Tempo di infusione: 1:30

Metodo
  1. Aggiungere 50 grammi di acqua a 175F
  2. Agitare Aeropress per 15 secondi
  3. Fioritura 30 secondi
  4. Aggiungere 170 g di acqua in dieci secondi
  5. Immergere 30 secondi in una tazza a temperatura ambiente

29. Jai Lott // Bluestone Lane NY // @coffeewithjai

Note di gusto

“Audace, persistente e medio in bocca”

Caffè Suggerito

“Usiamo una miscela di 3 fagioli sudamericani”

Ricetta
  • Stile di infusione: invertito
  • Caffè: 21 grammi
  • Dimensione della macinatura: Impostazione 3.5 su sfondo
  • Acqua: 200 grammi a 203F
  • Rapporto acqua/caffè: 10:1
  • Tempo di infusione: 2:06
Metodo
  1. Bagna 2 filtri di carta
  2. Aggiungere 60 grammi di acqua
  3. Mescolare 3 volte
  4. Tuffo a 1:30

30. Emily Mock // Rising Star Coffee // Cleveland, OH

Cara di Rising Star Coffee a Cleveland, OH

Note di gusto

"Questa ricetta produce una tazza di caffè dal corpo pesante e dinamico che consente al consumatore di godere di un aspetto più pieno e ricco del caffè in questione rispetto a quanto potrebbe con un versamento".

Caffè Suggerito

“Personalmente preferisco usare caffè centro e sud americani con Aeropress, perché tende a far risaltare il calore e la nocciola che spesso vengono trascurati quando questi caffè sono fatti come versatili/sottovuoto”

Ricetta
  • Stile di infusione: invertito
  • Caffè: 36 grammi
  • Dimensione della macinatura: Impostazione 1.5 su Handground
  • Acqua: 340 grammi a 210F
  • Rapporto acqua/caffè: 9:1
  • Tempo di infusione: 1:48
Metodo
  1. Macina 36g di caffè
  2. Aggiungere il caffè e aggiungere 130 g di acqua a 210F
  3. Mescolare energicamente per 30 secondi, avvitare il tappo sulla pressa
  4. Lasciare in infusione per 1 minuto
  5. Mentre il caffè sta macerando, aggiungere 210 g di acqua calda (210F) in un recipiente separato
  6. A 1 minuto, capovolgere e premere il concentrato nei 210 g di acqua calda
  7. La pressione dovrebbe durare 20 secondi. Produce 340g di caffè
Note di gusto

“Equilibrato, con note fruttate di frutti di bosco e un retrogusto di cioccolato. L'acidità malica è medio-alta. Corpo medio e corpo liscio”

Caffè Suggerito
Ricetta
  • Stile di infusione: invertito
  • Caffè: 18,5 grammi
  • Dimensione della macinatura: Impostazione 6.5 su Sfondo
  • Acqua: 285 grammi a 194F
  • Rapporto acqua/caffè: 15:1
  • Tempo di infusione: 1:30
Metodo
  1. Fiorisci con 30 g di acqua per 15 secondi
  2. Mescolare per altri 15 secondi
  3. Aggiungere il resto dell'acqua al segno dei 45 secondi
  4. Immergiti e servi
Note di gusto

“Anche se il volume della bevanda è basso, apprezzo l'estrazione quasi da espresso con il corpo pesante e la consistenza oleosa dell'estrazione da una macchina. Se stai cercando un rapido pugno di caffeina, l'Aeropress è un gioioso creatore di bevande.

Caffè Suggerito

“Ovviamente il caffè è il dattero tostato più fresco possibile, degasato per circa 4 giorni. La mia preferenza personale è una singola origine che è saporita in un City+ a Full City. I caffè tostati più leggeri sono molto divertenti con l'Aeropress, ma trovo che il gusto diventi un po' aspro per i miei gusti.”

Ricetta
  • Stile di infusione: Standard
  • Caffè: 20 grammi
  • Dimensione della macinatura: Impostazione 1.5 su Handground
  • Acqua: 175 grammi a 198F
  • Rapporto acqua/caffè: 9:1
  • Tempo di infusione: 5:00
Metodo

Le istruzioni esatte sul manuale all'interno della scatola Aeropress. Con una piccola modifica al rapporto.

  1. Aggiungere il caffè nella camera e livellare i fondi scuotendolo
  2. Avvia il timer, aggiungi 241 grammi di acqua
  3. Mescolare per 10 secondi
  4. Posizionare lo stantuffo nella camera e tirare leggermente verso l'alto per creare il vuoto
  5. Lascia riposare fino all'1:45, quindi immergiti per 30 secondi

33. Phil Cook // Springfield MO

Note di gusto

“Sottile dolcezza alla base di un corpo pesante. Ciò è stato ottenuto in parte aggiungendo ulteriore mineralizzazione di calcio e magnesio [alla fonte d'acqua]”.

Caffè Suggerito

“Non usare un caffè tostato leggero da un negozio della terza ondata. Questo metodo richiede un po' di degradazione cellulare e un'ulteriore caramellizzazione durante la tostatura per contribuire al profilo del corpo in avanti".

Ricetta
  • Stile di infusione: Standard
  • Caffè: 17 grammi
  • Dimensione della macinatura: Impostazione 5.5 su Sfondo
  • Acqua: 250 grammi a 205F
  • Rapporto acqua/caffè: 15:1
  • Tempo di infusione: 2:18
Metodo

  1. Usa filtro di carta
  2. Aggiungere 17 g di caffè
  3. Aggiungi abbastanza acqua per coprire il terreno. Lascia fiorire :30
  4. Riempire la camera a 250 g. Spina con stantuffo.
  5. All'1:30 dare una mescolata veloce e vorticosa. Spina con stantuffo.
  6. Alle 14:30 premere. Il TDS dovrebbe arrivare proprio all'1,30 con la giusta impostazione di macinatura.

34. Jai Lott // Bluestone Lane NY // @coffeewithjai

Note di gusto
Caffè Suggerito
Ricetta
  • Stile di infusione: invertito
  • Caffè: 14 grammi
  • Dimensione della macinatura: Impostazione 4.5 su sfondo
  • Acqua: 180 grammi a 198F
  • Rapporto acqua/caffè: 13:1
  • Tempo di infusione: 1:24
Metodo

  1. Aggiungere caffè e acqua
  2. Mescolare una volta
  3. Capovolgere sulla tazza e immergere

35. Lee Sill // Caffè fermo // Nashville TN

Note di gusto

"Estrazione frontale, concentrandosi sulla dolcezza e sui sapori più evidenti e una sensazione in bocca sciropposa."

Caffè Suggerito

“Caffè leggermente più sviluppati, o profili di tostatura “media”.”

Ricetta
  • Stile di infusione: invertito
  • Caffè: 15 grammi
  • Dimensione della macinatura: Impostazione 6.5 su Handground
  • Acqua: 180 grammi a 195F
  • Rapporto acqua/caffè: 12:1
  • Tempo di infusione: 4:00
Metodo

  1. Versare 100 g di acqua, mescolare
  2. Fiorisci per 30 secondi, mescola
  3. Versare i restanti 80 g, mescolare
  4. Metti la parte superiore e aspetta. Tuffo alle 3:30
  5. Usa un filtro di stoffa


Caffè Dalgona

Dalgona coffee&mdashit è iniziato come una tendenza Tik Tok ed è ora esploso su Internet come l'It-Drink del momento. Vale la pena l'hype? Un solo modo per scoprirlo.

Se hai caffè istantaneo, zucchero e acqua a portata di mano, puoi farlo. Passerà più velocemente se hai un frullatore a immersione, ma un'umile frusta normale, un braccio potente e una buona dose di pazienza e resistenza ti porteranno lì anche tu e assicurati solo di essere pronto a sentire l'ustione nei tuoi tricipiti e bicipiti e sarai ricompensato con un bel bicchiere alto di caffè freddo e cremoso che è zuccherato al punto giusto. A seconda della quantità di caffeina che desideri, questa ricetta produce una quantità sufficiente di dalgona per una o due porzioni. È delizioso ma molto forte: bevi a tua discrezione!

Se l'hai fatto, facci sapere nei commenti qui sotto come ti è piaciuto! Ami il caffè freddo? Assicurati di provare questi dolci trucchi per il caffè!


Un caffè molto irlandese - La migliore ricetta dell'Irish Coffee

Questa ricetta fa un cocktail, quindi assicurati di moltiplicarlo se hai pochi ospiti in giro!

  • 120 ml del nostro caffè infuso di whisky irlandese
  • 30 ml di whisky irlandese. Ovviamente consigliamo Egan's
  • Panna da montare pesante
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • Chicchi di caffè o fondi per guarnire
  • Cucchiaio
  • Bicchiere
  • Shaker con colino Hawthorne

1. Mantieni il tuo bicchiere caldo

Per i migliori risultati (che è quello che vuoi, giusto?), versa dell'acqua bollente nel bicchiere. Ciò manterrà il tuo cocktail bollente più a lungo! Si consiglia di utilizzare un bicchiere da cocktail alto per un caffè irlandese in stile bar.

2. Prepara il tuo caffè infuso di whisky irlandese

Usando un metodo a tua scelta come una pressa francese o un gocciolatore automatico, prepara circa 4 once del nostro caffè infuso di whisky irlandese.

3. Prepara la crema

Montate la panna, ma quel tanto che basta per farla addensare un po'. Non vorrai trasformarlo in una nuvola soffice, altrimenti non sarai più in grado di versarlo correttamente! Il modo migliore? Rimuovi la molla di metallo dal tuo colino Hawthorne, aggiungila allo shaker e non dimenticare di mettere su uno spettacolo.

4. Mescola i tuoi ingredienti

Elimina l'acqua calda e assicurati che la modalità barman sia ancora attiva. Inizia versando il caffè e aggiungendo 30 ml di Irish Whisky di Egan. Aggiungete lo zucchero e mescolate fino a quando non saranno perfettamente amalgamati (controllate il fondo del bicchiere per evitare sgradevoli granelli).

Ora prendi il cucchiaio e tienilo sopra il bicchiere. Fatto? Destra.

Versateci sopra la panna montata in modo che non affondi sul fondo del bicchiere. Questo semplice accorgimento vi permetterà di ottenere un vero Irish Coffee in stile bar con un sottile strato bianco nettamente separato dalla parte nera principale.

5. Guarniscilo e gustalo

Se vuoi stupire i tuoi ospiti o rendere il tuo cocktail il più instagrammabile possibile, puoi anche aggiungere un paio di chicchi di caffè o una spolverata di fondi sopra. Questo è tutto. Non troppo difficile, vero?

Oltre a preparare la migliore ricetta del caffè irlandese (o Cold Fashioned o Affogato), il nostro caffè infuso di whisky irlandese è anche una delizia da solo. Sia che tu voglia completare la tua colazione con un gusto più dolce o concederti un drink serale che unisce il sapore forte del caffè e le note di caramello e vaniglia del whisky irlandese, assicura sempre il perfetto equilibrio.

Puoi ottenerlo come fagioli interi o macinati. O perché non assicurarti di non esaurirlo mai con un abbonamento personalizzabile?


Promuovere un nuovo caffè con uno scopoPromuovere un caffè con uno scopo

Mike Vilensky

Grace Hightower De Niro, attrice, socialite di TriBeCa e moglie dell'attore Robert De Niro, ha aggiunto al suo curriculum l'imprenditrice del caffè.

La signora De Niro quest'anno ha lanciato Grace Hightower & Coffees of Rwanda, una linea di caffè coltivati ​​in Ruanda e torrefatti nel Connecticut, che ora vengono venduti in negozi come Whole Foods, Union Market e Brooklyn Fare, oltre che online. Ha detto che prevede di aprire un negozio TriBeCa per il suo caffè entro l'anno.

Ma prima di fondare l'attività, "non avevo idea del caffè", ha detto in un'intervista. "Oltre a berlo."

La signora De Niro ha iniziato l'azienda come uno sforzo filantropico. Il caffè, ha detto, è un raccolto in contanti in Ruanda, un paese in cui è stata due volte. Ha detto che i suoi avvocati e amici "intraprendenti" l'hanno aiutata a mettere insieme un modello di business che avvantaggia i ruandesi. "So molto di più ora", ha detto.

Le aziende del caffè a New York, ancorate da celebrità e persone mondane, sono sorte frequentemente negli ultimi tempi.


Ingredienti:

Puoi preparare il tuo infuso freddo con una qualsiasi delle ricette qui. Abbiamo scelto di azotare il nostro caffè per dargli un corpo spumoso, ma sono sicuro che sarà comunque buono.

Unire l'acqua e lo zucchero in una padella. Mangia finché lo zucchero non è completamente sciolto. Togliere dal fuoco, quindi aggiungere l'acqua di fiori d'arancio. Evitate di far sobbollire lo sciroppo molto a lungo: in un test, ho scoperto che un tempo di cottura più lungo ha conferito allo sciroppo un sapore caramellato che ha travolto i fiori d'arancio.

Unire il succo d'arancia, lo zucchero e la scorza d'arancia in una padella. Fai sobbollire il succo d'arancia zuccherato con la scorza d'arancia per circa cinque minuti, o più a lungo se lo desideri, quindi passalo al setaccio per rimuovere i solidi.


Guarda il video: When Coffee Meets Water: A Journey to Rwanda (Potrebbe 2022).