Nuove ricette

GUARDA: un vinile con tortilla riproduce musica su un giradischi

GUARDA: un vinile con tortilla riproduce musica su un giradischi

I dischi di tortilla potrebbero essere la prossima tendenza musicale?

La tortilla viene tagliata con un laser cutter per assomigliare a un vinile.

Perché sborsare soldi per il vinile quando puoi andare al supermercato e comprare un pacchetto di tortillas da usare invece? E no, questo non è uno scherzo (a differenza di questo esilarante video).

qualcuno su Instructables ha trovato un modo per tagliare al laser le tortillas per creare le incisioni che appaiono sui dischi in vinile. Queste tortillas sono nove pollici, il che è l'ideale: le tracce sul bordo esterno dei dischi suonano meglio perché sono più distese di quelle verso il centro. L'inventore del record di tortilla ha anche scoperto che è meglio usare tortilla a temperatura ambiente, perché sono più morbide.

Lo scrittore ha usato una macchina a taglio laser per convertire un file musicale in incisioni sulla tortilla.

Ci sono voluti 30 minuti per mettere una clip di 30 secondi sulla tortilla e lo scrittore di Instructables ha concluso: "Le tortillas sono commestibili, ma hanno un sapore piuttosto bruciato dove il laser deve lavorare di più per tagliare i bordi. Ovviamente cucinarli elimina la possibilità di riprodurli”.


GUARDA: avvolgi la musica mentre l'uomo crea un disco riproducibile da una tortilla

Non capita spesso che i mondi della cucina messicana e della tecnologia musicale combacino così perfettamente.

Il produttore di tortilla ha messo l'involucro messicano piatto circolare grezzo in una macchina usata per incidere il solco nel disco di vinile con un laser.

Filmando il processo, l'impiegato della Rapture Records mostra quindi l'oggetto salato rotante che suona su un giradischi.

Sorprendentemente, l'ago tiene il solco piuttosto che fare a pezzi lo spuntino morbido, anche se l'audio lascia molto a desiderare.

Ha detto: "Qualche tempo fa c'era un video satirico con una tortilla incastrata sopra il perno di un giradischi.

"In un certo senso, prende in giro la tendenza emergente e la rinascita del vinile e la tendenza del Record Store Day a pubblicare dischi colorati a tiratura limitata che vengono spesso rivenduti a un prezzo molto più alto dagli scalper.

"Il video è diventato virale e volevo vedere se potevo davvero far funzionare un disco di tortilla senza limitarmi a suonare un po' di musica in sottofondo.

"Ero già familiarità con il taglio di dischi su acrilico con un laser cutter per l'uso in grammofoni meccanici a 78 giri.

"Era a sua volta, modificato da Amanda Ghassaei&aposs istruibile che era inteso per 33 e 45 giri su legno, carta e acrilico."

Ha detto: "Naturalmente suona The Mexican Hat Dance noto anche come Jarabe Tapatío.

""Possibile una tortilla di farina cruda. Commestibile, ma sa di bruciato."

E come se fosse già un esperto su quale tipo di pane potrebbe essere trasformato in un disco, ha aggiunto: "Il mais è un po' troppo grumoso per questo scopo cotto o crudo.

"Ho scoperto che le tortillas cotte tendevano a sminuzzarsi un po' quando lo strato esterno cotto si staccava dal nucleo interno meno cotto.

"Inoltre, anche le tortillas di farina cotte hanno grumi irregolari dovuti al processo di cottura."


Qualcuno ha trasformato una tortilla incisa al laser in un disco riproducibile

Dieci anni fa, potresti aver masterizzato alcune canzoni su un CD per un amico.

Ma un utente di YouTube ha recentemente adottato un approccio più letterale alla masterizzazione di musica.

L'utente di YouTube Raptor Records ha usato un laser cutter per bruciare “Jarabe Tapatio” — meglio conosciuto come Mexican Hat Dance— su una tortilla cruda.

Quindi, l'utente ha riprodotto la tortilla come un disco — e ha funzionato davvero.

Ecco 8217 il laser cutter in azione:

È essenzialmente un disco in vinile, ma è invece inciso su una tortilla.

“Dopo che un certo video è diventato virale con qualcuno ‘riprodurre’ una tortilla con della musica in sottofondo, volevo vedere se potevo fare un vero e proprio disco di tortilla funzionante,” lo YouTuber ha detto del suo video.

"È una tortilla di farina cruda", ha spiegato lo YouTuber. “Commestibile, ma sa di bruciato.”

Lo YouTuber ha spiegato che le tortilla cotte sono più grumose e probabilmente verrebbero sminuzzate mentre vengono riprodotte su un giradischi.

Rapture Records è stata ispirata da un video satirico di YouTube di una semplice tortilla non laserata su un giradischi, che suona la Mexican Hat Dance, che è diventato virale.

Puoi ascoltare la tortilla giocabile nel video qui sotto. La qualità del suono è scarsa, ma si riesce a distinguere la canzone. Se desideri istruzioni dettagliate per creare il tuo record di tortilla riproducibile, l'utente di YouTube ha creato una guida conveniente.


Passaggio 2: preparazione dei file musicali

Puoi usare qualsiasi programma di editing audio per questo. Sto usando Audacity.

Per prima cosa devi assicurarti che il tuo file sia stereo. Se è in mono, puoi duplicare le tracce e unirle in una traccia stereo.

La frequenza del progetto dovrebbe essere 44100Hz.

Taglia la tua traccia a circa 30-40 secondi.

Quindi seleziona Effetto > Equalizzazione. In Seleziona curva, scegli RIAA. Premi Inverti e OK.

La tua traccia ora suonerà molto metallica.

Se hai mai preso un normale disco in vinile e l'hai ascoltato senza accendere gli altoparlanti, puoi sentire l'ago del giradischi vibrare. La canzone però è anche molto metallica.

Lo standard di equalizzazione RIAA è stato sviluppato in modo che l'ago non si muova così tanto e danneggi le pareti del solco quando si tenta di tracciare le frequenze dei bassi. Il disco stesso suona con alti potenziati e bassi smorzati, quindi "metallico".

I giradischi e i preamplificatori applicano automaticamente lo standard di equalizzazione RIAA in modo che la riproduzione suoni con bassi potenziati e acuti ridotti, riducendo il "tinning" e ripristinando la registrazione al suo suono originale.

L'applicazione di una curva RIAA invertita imiterà il modo in cui vengono realizzati i record e aiuterà il taglio laser a evitare di vibrare troppo.

Esporta il file stereo come .wav e dovresti aver finito per questo passaggio.


GUARDA: Un vinile di tortilla riproduce musica su un giradischi - Ricette

Di recente, sono stato a una mostra di artigianato, vendendo ciotole e orologi realizzati con dischi in vinile riproposti.

Un bambino, forse di 12 anni, è corso al mio stand e ha preso una ciotola fatta da un album graffiato degli Styx # 8230.. Pietra angolare. Il ragazzo trattenne il respiro per l'eccitazione e chiamò il suo genitore. “Mamma, guarda cos'ha!” urlò entusiasta. “Posso avere uno di questi….. PER FAVORE?”

Sua madre si avvicinò e sembrò sorpresa dalla sua scelta. “Tesoro”, disse, “sai almeno cos'è?”

Anch'io ero sorpreso che sembrava così eccitato dalle ciotole dell'LP. Gli album in vinile sono stati ampiamente prodotti dagli anni '30 agli anni '90, ma molti bambini e ragazzi non ne hanno mai visto uno. I ragazzi di oggi sono cresciuti con la musica digitale e per loro gli MP3 sono molto più familiari dei CD.

Ma questo ragazzo aveva gli occhi affamati. Il suo entusiasmo mi ha fatto ipotizzare che qualche adulto gli avesse dato un'educazione nella musica più antica. Ho aspettato di scoprire……

“Certo che so cos'è,” il ragazzo brillava di fiducia. “L'ho visto in T.V.! È un creatore di tortilla bowl! Puoi prendere una tortilla morbida e farla in una ciotola…..proprio come hanno fatto a Taco Bell!”

Sono rimasto deluso…..ma non tanto quanto il bambino. Stava affrontando un futuro senza deliziose tortilla bowls….e non era felice.

Per cercare di distrarre il povero ragazzo, ho deciso di spiegare come funzionava un LP. Ai bambini piace la scienza, giusto?…..forse avrebbe scavato un piccolo tutorial sulla tecnologia del suono.

Ho tralasciato la produzione di massa e le stampe di fabbrica e ho semplicemente mostrato al ragazzo il solco a spirale continuo che è stato inciso nell'album. Gli ho detto che mentre veniva inciso quel solco, il suono della musica faceva vibrare lo stilo che stava facendo l'incisione. Quindi, un giradischi aveva una puntina che si sedeva nel solco e mentre il disco girava, quell'ago vibrava alla stessa frequenza di quando era stato creato il solco. E il disco emetterebbe gli stessi suoni che suonavano quando il groove è stato inciso lì……..”la musica è registrata proprio lì in quel groove,” gli ho detto. “Abbastanza sorprendente, vero?”

Ho aspettato che il ragazzo mostrasse qualche segno di soggezione. Non stava seguendo? O forse semplicemente non gli importava. Ero proteso verso l'opzione "non mi importava" quando ho visto il ragazzo arricciare la fronte e girare la ciotola dell'LP nella sua mano. Voleva saperlo, ma la mia descrizione semplicemente non si adattava a lui.

Ho provato un nuovo approccio……”È come se quel disco avesse un sacco di iTunes.”

I suoi occhi si illuminarono. “Davvero?….Cool!” disse con un gran sorriso. Tenne la ciotola dell'LP a distanza di braccia e la guardò con ritrovato rispetto. “Puoi dirmi di nuovo come sono arrivate le canzoni?” mi ha chiesto, sinceramente. E poi si è girato verso i suoi genitori e ha detto “Ehi, mamma….Posso avere questo?”

Adoro gli album di dischi. Adoro il fatto che abbiano resistito alla prova del tempo e che quando compro un album di 20, 40 o anche 80 anni fa, posso davvero suonarlo. Possiedo un giradischi degli anni '90, un giradischi degli anni '50 che sembra una piccola valigia e un RCA Victrola. Quando ascolto LP o 45 o 78, sento la stessa musica che ascoltava il proprietario originale, molto tempo fa…… purché l'album fosse ben trattato e non abbia subito troppi graffi!

Quindi, quando riutilizzo vecchi album in vinile, lavoro solo con vinile già danneggiato. Altri fan della musica adorano andare a frugare nelle vendite o nei negozi di musica usata e trovare un album che sia davvero in buona forma. Io, invece, amo trovare album che hanno avuto proprietari irresponsabili. Amo i graffi e le fossette, perché poi posso sentirmi giustificato nel dare nuova vita a quell'album come un orologio o una ciotola o un portalettere.

Ma quegli esemplari incontaminati meritano di essere giocati e apprezzati! E le band più alla moda stanno persino iniziando a realizzare NUOVI dischi in vinile! NUOVO VINILE! ……Che bello?!

Quindi l'album in vinile si è rivelato avere un posto duraturo nella storia. E dovrebbe! Perché, dopotutto, quegli album hanno un sacco di iTunes su di loro, giusto?


Suoni per riempire la vita di un amante della musica

GLI AMERICANI adorano i loro televisori a schermo piatto, grazie all'eccezionale qualità delle immagini. Ma meno persone si innervosiscono per un buon paio di altoparlanti. Con l'audio, spesso non ci si vede.

Anche se il suono viene scarso, vale la pena considerare una serie di prodotti audio intelligenti e (di solito) a prezzi ragionevoli per un regalo innovativo quest'anno.

RIEMPIRE LA CASA

Sonos ha creato un mercato per l'invio di musica in modalità wireless dal PC agli altoparlanti di tutta la casa. Ogni unità può replicare i suoni di ogni altra stanza, oppure ciascuna può riprodurre musica distinta nella sua stanza.

Ma connettersi è sempre stato un impegno costoso. Per raggiungere un mercato più ampio, l'azienda sta vendendo l'S5, un dock musicale autonomo che utilizza un iPhone o iPod Touch come telecomando.

Per farlo funzionare, un'unità è cablata a un router, oppure è possibile utilizzare il bridge wireless dell'azienda da $ 99 se il router è relativamente inaccessibile.

Sebbene meno costoso dei precedenti prodotti Sonos, a $ 400 per unità l'S5 non è ancora economico. Ma se ti piace l'idea di inviare musica personalizzata e adatta all'umore in ogni stanza dal tuo PC, vale la pena dare un'occhiata a Sonos.

TAGLIO DEL CAVO

Ascoltare la tua musica preferita sia all'aperto che in casa non è mai stato facile. Puoi alzare il volume dello stereo del tuo soggiorno e aprire le finestre, ma corri il rischio di danneggiare i timpani di chiunque si trovi all'interno. Oppure puoi collegare altoparlanti esterni al tuo stereo con cavi molto lunghi e sperare che nessuno ci inciampi. Oppure un paio di altoparlanti wireless possono ricevere il suono attraverso l'etere.

L'installazione è semplice: si collega un piccolo trasmettitore alimentato allo stereo o al jack per cuffie dell'iPod, il segnale viene inviato in modalità wireless e rilevato dal ricevitore integrato dell'altoparlante remoto.

Gli altoparlanti wireless in genere funzionano fino a 150 piedi dal trasmettitore. Molti funzionano a batterie, ma ciascuno può contenere fino a sei celle. Alcuni altoparlanti possono anche essere collegati a una presa di corrente esterna.

L'unità wireless più popolare venduta su Amazon, il modello SPK-VELO-001 di Audio Unlimited, costa $ 79. È inoltre possibile collegare unità aggiuntive che funzionano sulla stessa frequenza di 900 MHz.

Se non puoi stare senza la tua musica quando nuoti, prendi in considerazione il poolPOD da $ 66 di Audio Unlimited, un altoparlante wireless impermeabile che galleggia e viene fornito con un volume del telecomando e le luci d'atmosfera possono anche essere controllate dall'altoparlante stesso.

Con il poolPOD, rimarrai bloccato usando le batterie che infilano un cavo elettrico attraverso l'acqua non sarebbe l'idea più intelligente.

Gli altoparlanti wireless sono disponibili anche in vari colori (incluso il rosa) e forme, comprese le rocce, in grado di trasformare la tua passerella in quella di un hotel hawaiano.

LPS DI NUOVO IN DIRETTA

Se conosci qualcuno con una collezione di vinili che sta raccogliendo polvere, considera di regalare un giradischi collegato tramite USB che copierà la musica sul disco rigido di un computer.

Se vuoi mantenere l'atmosfera, i modelli retrò di Crosley con custodie in legno sembrano appena usciti da un negozio dell'usato.

A differenza del giradischi portatile che potresti aver usato da bambino, alcuni di questi modelli includono registratori a cassette e radio integrate. Collegando un cavo USB a un PC, puoi facilmente digitalizzare e registrare l'audio. Diversi modelli, tra cui il Crosley CR247 Composer da $ 350, dall'aspetto anni '40, riproducono dischi a tutte e tre le velocità (se hai bisogno di chiedere: 33 1/3, 45 e 78 RPM) e includono un registratore CD integrato, che ti consente di creare i tuoi CD senza utilizzare un computer.

Se non vuoi mai avvicinare il tuo giradischi a un computer, il modello Troubadour CR7002A di Crosley include slot per schede USB e SD per registrare il tuo vinile direttamente su unità flash che inserisci nella parte anteriore del giradischi.

Per un look più moderno, ION Audio produce una gamma di giradischi USB in alluminio spazzolato. Quando sono collegati ad altoparlanti amplificati o a un ricevitore stereo, possono essere utilizzati per riprodurre 33 1/3 o 45 (ma non 78) R.P.M. Records incluso il software consente di digitalizzare e registrare tutte e tre le velocità su un disco rigido del PC.

Il TTUSB10 di ION, incluso il software e una copertura antipolvere, è disponibile per circa $ 100 su Amazon, mentre il suo modello Profile può essere trovato per $ 90 su Costco. Altri produttori realizzano anche giradischi USB Il modello PSLX250H di Sony può essere trovato per circa $ 90.

POTERE DI ATTACCO PER IPOD

Quando sono stati introdotti per la prima volta, i dock per iPod, dispositivi che ti consentono di riprodurre la musica del tuo iPod tramite altoparlanti esterni, erano affari utilitaristici. Oggi, la connettività iPod è integrata in una vasta gamma di prodotti, dall'atteso all'insolito.

L'SC-HC3 da 177 dollari di Panasonic è un'unità elegante e sottile da 4 pollici con altoparlanti integrati, docking station per iPod, radiosveglia AM/FM e lettore CD. Può essere configurato per farti svegliare con la musica del tuo iPod.

Acquistare per un giovane? Quindi considera quella che Kicker, un noto produttore di audio per auto, sostiene è la docking station per iPod più rumorosa sul mercato: l'iKICK iK501. Il modello, disponibile per circa $ 200, include un subwoofer da 6 pollici rivolto all'indietro, telecomando e 20 watt di potenza per canale.

Il Miller MG15I da 139 dollari, disponibile su Adirondackguitar.com, aggiunge un dock per iPod a un amplificatore per chitarra, rendendo facile suonare o cantare le tue canzoni preferite o il karaoke. Il sistema a due altoparlanti offre 15 watt per unità e un caricatore per iPod integrato.

Se stai cercando un capriccio, Speakal vende l'iPig, l'iPanda e altri modelli di mammiferi: dock per iPod incorporati in simpatici animali di plastica dura. In tempo per la Coppa del Mondo del prossimo anno, la società rilascerà miSoccer a dicembre, un dock per iPod incorporato nella parte superiore di un pallone da calcio. I modelli costano circa $ 100.

Nel mondo degli artropodi, Firefly di Vestalife spiega le ali per rivelare la docking station per iPod del prodotto. Si unisce a Ladybug e Mantis dell'azienda, tutti e tre disponibili in rosso, argento e nero. Sono disponibili nei negozi al dettaglio e online di Apple per $ 100 a $ 180, a seconda del modello.


Le 65 migliori marche di giradischi analogici di fascia alta e digitali

Il FONOGRAFO è un dispositivo inventato nel 1877 per la registrazione meccanica e la riproduzione del suono. Nelle sue forme successive è anche chiamato grammofono (come marchio dal 1887, come nome generico dal 1900 circa). Le forme d'onda della vibrazione sonora sono registrate come corrispondenti deviazioni fisiche di una scanalatura a spirale incisa, incisa, incisa o impressa sulla superficie di un cilindro o disco rotante, chiamata "registrazione". Per ricreare il suono, la superficie viene ruotata in modo simile mentre uno stilo di riproduzione traccia il solco e viene quindi fatto vibrare da esso, riproducendo molto debolmente il suono registrato. Nei primi fonografi acustici, lo stilo faceva vibrare un diaframma che produceva onde sonore che venivano accoppiate all'aria aperta attraverso un corno svasato, o direttamente alle orecchie dell'ascoltatore attraverso auricolari tipo stetoscopio. Nei successivi fonografi elettrici (noti anche come giradischi (dal 1940) o, più recentemente, giradischi, i movimenti dello stilo vengono convertiti in un segnale elettrico analogo da un trasduttore chiamato pickup o cartuccia (colloquialmente chiamato "ago"), amplificato elettronicamente con un amplificatore di potenza, quindi riconvertito in suono da un altoparlante.

I giradischi economici in genere utilizzavano uno stampaggio in acciaio flangiato per la struttura del giradischi. Un disco di gomma sarebbe stato fissato alla parte superiore della timbratura per fornire trazione per il disco, nonché una piccola quantità di isolamento dalle vibrazioni. Il cuscinetto del mandrino di solito consisteva in una boccola di bronzo. La flangia sullo stampaggio forniva un posto conveniente per guidare la piattaforma girevole per mezzo di una ruota folle. Sebbene leggeri ed economici da produrre, questi meccanismi avevano una bassa inerzia, rendendo più pronunciate le instabilità della velocità del motore.

I giradischi più costosi realizzati con pesanti fusioni di alluminio hanno una massa e un'inerzia bilanciate maggiori, contribuendo a ridurre al minimo le vibrazioni allo stilo e mantenendo una velocità costante senza wow o sbattimento, anche se il motore mostra effetti di cogging. Come giradischi in acciaio stampato, erano ricoperti di gomma. A causa della maggiore massa, di solito utilizzavano cuscinetti a sfere o cuscinetti a rulli nel mandrino per ridurre l'attrito e il rumore. La maggior parte sono a cinghia o a trasmissione diretta, ma alcuni usano una ruota folle. Un caso specifico era la trasmissione svizzera "Lenco", che possedeva un giradischi molto pesante accoppiato tramite una ruota folle a un albero motore lungo e affusolato. Ciò ha consentito la rotazione continua o il controllo della velocità sull'unità. A causa di questa caratteristica il Lenco divenne popolare alla fine degli anni '50 tra le scuole di ballo, perché l'istruttore di ballo poteva condurre gli esercizi di danza a diverse velocità.

All'inizio degli anni '80, alcune aziende hanno iniziato a produrre giradischi molto economici che hanno sostituito i prodotti di aziende come BSR. Comunemente presenti negli stereo all-in-one di marche assortite dell'Estremo Oriente, utilizzavano un tavolo di plastica sottile in un piedistallo di plastica, senza tappetini, trasmissione a cinghia, motori deboli e spesso bracci di plastica senza contrappeso. I pickup zaffiro più usati sono alloggiati in cartucce di ceramica e mancavano delle caratteristiche delle unità precedenti, come l'avvio automatico e l'impilamento dei record. Sebbene non sia più così comune ora che i giradischi sono assenti dall'economico stereo all-in-one, questo tipo ha fatto una rinascita nei lettori nostalgici.


Un'affinità per il vinile

Il fonografo con cui sono cresciuto è probabilmente da qualche parte intorno al 1915 o 16. Sono sempre stupito che, dopo tutti questi anni, funzioni ancora.

Anche papà suona ancora quei vecchi dischi graffianti, anche se gli abbiamo comprato l'intera collezione di Bing Cosby e Perry Como su CD rimasterizzati in digitale. Dice che i CD non suonano bene e devo ammettere che capisco.

Ci sono alcune cose che posso ascoltare solo su vinile, come qualsiasi cosa dei Doors.

Mia mamma adora assolutamente i Doors (è così bella) e sono cresciuto ascoltando People are Strange e Break On Through su vinile a volumi molto alti.

C'è un salto in Break on Through nel disco di mamma, proprio all'inizio tra il tentativo di correre e il tentativo di nascondersi e quando non c'è l'intera canzone mi sembra strana.


John Legend & La tradizione padre-figlia di Luna è troppo carina

Se guardi le storie su Instagram di Chrissy Teigen, sai che la famiglia Legend si diverte molto, dalle sessioni di yoga in camera familiare alle feste in tutina del Superbowl fino alla cucina delle vacanze, non c'è mai un momento di noia. E mentre vediamo molto sia Chrissy che John che trascorrono del tempo con Luna, 3 anni, e Miles, 1, ci sono ovviamente molti momenti preziosi che accadono fuori dalla telecamera.

Durante la promozione della nuova stagione di La voce in collaborazione con Lay&rsquos Lei sa ha parlato esclusivamente con Legend che ha condiviso che non era l'unico membro musicale della famiglia. “Luna sta diventando brava a imparare davvero le canzoni,” Legend ha detto di sua figlia di 3 anni. E a differenza di alcuni bambini che sono imbarazzati dalla voce dei loro famosi genitori, Luna ama cantare insieme alla musica di suo padre. "Le piace molto la musica e adora ballare e ballare in casa. Ama particolarmente il mio album di Natale.”

“Abbiamo un giradischi nella nostra sala da pranzo e suoniamo la versione in vinile dell'album di Natale nella sala da pranzo e io e lei balliamo e cantiamo e questo è uno dei nostri momenti di legame.

Ma l'artista vincitore del Grammy Award vorrebbe che sua figlia seguisse lo stesso percorso che ha fatto lui? "Non la scoraggerei", ha detto di Luna che voleva potenzialmente intraprendere la carriera musicale. E sì, lo sappiamo, ha solo tre anni, ma comunque, e se?

“Vorrei che massimizzasse tutto ciò che vuole fare. Quindi, se ha intenzione di iniziare qualcosa e di entrarci dentro, voglio che lavori sodo, si eserciti e cerchi di essere brava, ma se si tratta di cantare, ballare o recitare, o essere un ingegnere o qualunque cosa sia& #8230Voglio che trovi ciò di cui è appassionata e poi ci lavori davvero sodo

La leggenda racconta che sua nonna lo ha ispirato a iniziare a cantare e condividere, “Mia nonna ha avuto una grande influenza su di me. Era l'organista della chiesa nella mia città natale, crescendo, e quindi sembra che se Luna volesse un giorno seguire le orme di suo padre non sarebbe la prima a ispirarsi alla famiglia.

Stagione 18 di La voce anteprime lunedì, alle 20:00 ET su NBC.

Clicca qui per vedere altri padri celebri che sono #DadGoals.


La rinascita del vinile nell'ultimo decennio significa che la produzione, il rilascio e la distribuzione di un album o di un singolo in vinile è un'opzione praticabile per la tua uscita indipendente. Dopotutto, siamo entusiasti di far parte del ritorno di questo vinile medio che si rifà alle origini dei Disc Makers. E rinnovare il dibattito sulla registrazione e la riproduzione analogica rispetto a quella digitale in un'epoca ossessionata dalla tecnologia e dall'espediente è ciò per cui viviamo noi audiofili.

La scienza dei dischi in vinile

Il suono è la vibrazione di particelle attraverso un mezzo - aria e acqua, per esempio - sotto forma di onde. Nel 1877, Thomas Edison sviluppò per la prima volta un modo per registrare e riprodurre il suono imprimendo le informazioni sull'onda sonora su carta stagnola incidendo il segnale elettrico di un'onda sonora con un ago e creando un fonografo per leggere e riprodurre il suono registrato.

A differenza dei dischi piatti che usiamo oggi, i primi fonografi di Edison usavano cilindri e il fonografo meccanico a cilindro riproduceva il suono con l'aiuto di un riproduttore, che includeva un diaframma e un ago di zaffiro e un corno che trasmetteva il materiale registrato. La dimensione del corno determinava il volume della riproduzione.

Un decennio dopo, Emile Berliner utilizzò gli stessi principi, registrando su un disco di gomma piatto e poi gommalacca, il predecessore del vinile utilizzato per la pubblicazione moderna.

Mentre Edison originariamente immaginava che il fonografo fosse utilizzato come dispositivo di registrazione per la dettatura e l'insegnamento, il grammofono di Berliner ha introdotto l'era dell'album musicale registrato, fornendo un modo per produrre registrazioni di massa per le persone da riprodurre sui sistemi nelle loro case. Il processo è simile a come vengono goduti i dischi oggi.

La meccanica della riproduzione moderna

Uno stilo, o ago da registrazione, è un componente di un trasduttore, un dispositivo che converte l'energia elettrica in energia meccanica (o viceversa). Nel caso di un giradischi, questo trasduttore è una cartuccia - composta da stilo, cantilever, magneti, bobine e corpo - che converte l'energia meccanica delle vibrazioni registrate in onde sonore, che vengono amplificate e trasmesse attraverso gli altoparlanti.

Uno stilo è a forma di cono e tipicamente realizzato in diamante o altra pietra preziosa o metallo duro. Lo stilo si inserisce nei solchi del disco, captando e inviando le vibrazioni incise attraverso la testina, che converte le informazioni in un segnale elettrico, lo invia a un amplificatore che aumenta la potenza del segnale e quindi agli altoparlanti, che trasmettere il suono.

Il compito dello stilo è quello di leggere tutte le informazioni nei solchi, che sono stati originariamente creati utilizzando un altro ago come parte di un trasduttore, in questo caso, convertendo l'energia elettrica delle onde sonore in vibrazioni incise nei solchi del disco. In un groove di registrazione stereo, il canale destro viene registrato sulla parete destra e il canale sinistro viene registrato sulla sinistra.

Mentre i tecnici del mastering che preparano una registrazione per il trasferimento su vinile regoleranno il pitch del groove per tenere conto delle dinamiche nel programma (cioè, le sezioni più alte e più morbide della tua musica), ci sono profondità massime e minime consentite per il groove di un disco. Troppe informazioni a bassa frequenza combinate con molte informazioni sparse nel campo stereo possono far sì che lo stilo salti fuori dal solco e salti. Un solco troppo superficiale e stretto e il suono registrato può perdere la sua immagine stereo e soffrire di volume basso.

Inoltre, un disco ha solo tanto spazio per contenere i groove. La lunghezza del tuo programma, così come i livelli e le frequenze contenute nella tua registrazione, influenzeranno la profondità e la larghezza dei groove e, in definitiva, la qualità della riproduzione. Questo è uno dei motivi per cui masterizzare una registrazione per l'uscita in vinile è un passo importante nella creazione di un prodotto finale di alta qualità.

Registrazione e missaggio delle alte frequenze

I suoni ad alta frequenza e sibilanti, in particolare con voci e piatti, possono trasformarsi in distorsioni su un disco in vinile se non miscelati correttamente. Il vinile non può riprodurre le alte frequenze con la stessa precisione dei media digitali. In effetti, le frequenze più alte possono suonare bene durante la riproduzione da file WAV, ma quando vengono trasferite su vinile, alcune di quelle frequenze luminose e sibilanti possono trasformarsi in un ronzio croccante. Ciò può derivare da vari fattori, ma frequenze specifiche, miscelate in modo improprio o prive di una compressione adeguata, possono alla fine essere troppo prominenti e distorcere durante la riproduzione.

Nella maggior parte di questi casi, non è un problema del suono che non viene premuto accuratamente sul vinile, è che lo stilo non è in grado di tracciare correttamente i suoni. La stessa registrazione può suonare bene su un file WAV a 24 bit e potrebbe replicarsi perfettamente su un CD o un altro prodotto digitale.

Un modo per evitare problemi di sibilo è semplicemente scegliere il microfono corretto e utilizzare un filtro pop efficace nel processo di registrazione. Sapere fin dall'inizio che il vinile sarà il tuo prodotto finale definitivo può influenzare le scelte che fai fino alle fasi di pre-produzione e arrangiamento.

L'uso di un de-esser in queste situazioni può anche essere una chiave ed è altamente raccomandato durante il missaggio e il mastering per l'uscita in vinile. Un de-esser agisce come un compressore a banda molto stretta che è impostato su frequenze specifiche in cui di solito si ottengono “esses” e “tees” e altri suoni di consonanti sibilanti. Comprime quelle frequenze per evitare che saltino fuori e diventino un problema durante la riproduzione.

Suggerimento professionale: centra le frequenze dei bassi

Con le frequenze più basse, e specialmente nella musica che richiede molti bassi e contenuti a bassa frequenza, la raccomandazione è di centrare le frequenze dei bassi quando si prepara un mix per la pubblicazione su vinile. In sostanza, rendere mono le informazioni a bassa frequenza. Si consiglia inoltre di evitare il panning duro dei tom durante la registrazione della batteria.

Scopri di più sulla registrazione, il missaggio, il mastering, la progettazione e la produzione di un LP in vinile. Scarica la nostra guida gratuita, La guida del musicista al vinile oggi!

Il giorno del negozio di dischi è il 12 giugno!
Il Record Store Day è una celebrazione dell'importanza e della freschezza del negozio di dischi indipendente. Secondo il sito web del Record Store Day, è un “day per le persone che compongono il mondo del negozio di dischi per riunirsi e celebrare il ruolo speciale che i negozi di proprietà indipendente svolgono nelle loro comunità. Uscite speciali in vinile e CD e vari prodotti promozionali sono realizzati esclusivamente per la giornata e centinaia di artisti in tutto il mondo fanno apparizioni e spettacoli speciali.


Guarda il video: Come pulire un disco in vinile rapidamente e facilmente. How to clean a vinyl record quickly. (Ottobre 2021).