Nuove ricette

Bab Gulyas

Bab Gulyas

La sera si lavano i fagioli e si mettono a bagno in acqua.Le seppie si tagliano e si mettono in acqua la sera.Tagliare la carne a dadini poi tritare le verdure.Mettere la pentola sul fuoco con un po' di strutto.Aggiungere la cipolla e fate cuocere fino a che non diventa vitreo. Aggiungete il peperone, le carote, il prezzemolo, la pastinaca, il sedano e l'aglio. Quando le verdure si saranno ammorbidite aggiungete la carne fresca. Fate cuocere fino a che non cambia colore. Aggiungete i pezzi di ciolano affumicato. Aggiungete un po' di sale, pepe, cumino, timo, paprika. Tenete presente che il ciolan è salato quando aggiungete il sale. Spegnete con il brodo quindi riempite d'acqua. Fate sobbollire. Quando bolle aggiungete i fagioli secchi. Mescolare di tanto in tanto di tanto in tanto e portare a bollore, se necessario rabboccare con acqua calda.

La carne è bollita quando si stacca dall'osso.Togliere il gambo e pulire le ossa, tagliarle a pezzi adatti e rimetterle nelle gulyas.dal fuoco.

Servire con cipolle, sottaceti, peperoncino con pane morbido, fatto in casa.


Gulasch di fagioli & # 8211 Babgulyás

Il goulash di fagioli è simile al tradizionale gulyás, ma al posto delle patate è fatto con fagioli secchi. In Ungheria i fagioli borlotti sono la varietà più utilizzata, ma qualsiasi tipo di fagioli secchi può servire allo scopo. Per quanto riguarda la carne la scelta migliore è il manzo, uno dei tagli più gustosi è lo stinco, perfetto per cotture prolungate babgulyás, tuttavia, può essere realizzato anche con carne di maiale affumicata e/o non affumicata. La zuppa è abbastanza densa senza le tagliatelle, ma potete aggiungere delle tagliatelle pizzicate (csipetke) se volete in questo caso aggiungete le tagliatelle alla zuppa 15-20 minuti prima di terminare la cottura.

foto: zserbo.com

Ingredienti:

Coprire i fagioli borlotti con 3 pollici di acqua e immergerli durante la notte. Il giorno successivo scolare e gettare l'acqua di ammollo. Mettere i fagioli in una pentola di medie dimensioni e coprire con 1 pollice di acqua. (Puoi aggiungere un cucchiaino di miscela di condimento fatta in casa.) Cuocere fino a quando i fagioli sono a metà cottura. Scolare e mettere da parte.

In una pentola a parte scaldare lo strutto e soffriggere cipolla e aglio tritati finemente. Aggiungere lo stinco di manzo e friggere fino a quando tutti i lati diventano bianchi. Togliere dal fuoco, cospargere di paprika, aggiungere l'alloro, il pepe nero in grani e i semi di cumino e dare una mescolata. Versare in 6 tazze / 1,5 litri d'acqua e riportare la pentola sul fuoco. Salare e pepare e aggiungere il peperone e il pomodoro interi. Portate a bollore, poi abbassate la fiamma e fate sobbollire. Continuate ad aggiungere altra acqua man mano che il liquido di cottura evapora.

A metà cottura della carne aggiungete le carote a dadini, le radici di prezzemolo, il sedano rapa e i fagioli precotti. Aggiungere altra acqua se necessario (il piatto dovrà assomigliare a una zuppa densa, non uno stufato) e regolare di sale. Cuocere finché sono teneri. Spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato finemente. Coprire e lasciare in infusione la zuppa per 30-40 minuti prima di servire.


Gulyás ungherese (gulasch)

Ingredienti

  • 3 cucchiai di olio o strutto
  • 5 cipolle medie, a dadini
  • 2 1/2 cucchiaini di sale
  • 2 1/2 litri (2 1/2 quarti) di acqua, più qualche cucchiaio in più
  • 3 cucchiai di paprika ungherese (dolce)
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaio di semi di cumino
  • 1,5 kg di carne di manzo, tagliata a bocconcini
  • 2 spicchi d'aglio, tritati
  • 5 carote medie, tagliate a rondelle della grandezza di un boccone
  • 2 pastinache medie, tagliate a rondelle della grandezza di un boccone
  • 2 patate grandi, a cubetti
  • 2 pomodori, a dadini
  • Csipetke (pasta pizzicata), opzionale

Istruzioni

  1. Scaldare l'olio o lo strutto in una pentola capiente (preferibilmente in un forno olandese). Aggiungete le cipolle insieme a qualche cucchiaio d'acqua (in modo che non anneriscano) e un pizzico di sale. Cuocere lentamente a fuoco molto basso per circa 15-20 minuti, o fino a quando le cipolle sono chiare e vitree.
  2. Togliere dal fuoco e aggiungere la paprika, il pepe e i semi di cumino. Mescolate velocemente per amalgamare e aggiungete un pochino d'acqua (per evitare che la paprika si bruci).
  3. Aggiungere la carne e l'aglio e cuocere a fuoco vivo, mescolando, fino a quando la carne non sarà leggermente rosolata (una decina di minuti). Abbassa la fiamma, aggiungi qualche cucchiaio d'acqua e cuoci per altri 15 minuti circa, finché la carne non sarà quasi cotta.
  4. Aggiungere il resto dell'acqua e continuare la cottura, a fuoco basso, per almeno un'ora, o fino a quando la carne sarà cotta e abbastanza tenera da servire. Questo potrebbe richiedere ore, a seconda del taglio di manzo che hai usato.
  5. Quando la carne è quasi cotta, aggiungi i pomodori, le carote, le pastinache e le patate e cuoci per altri 15 minuti circa, o finché non sono teneri (facendo attenzione a non cuocerli troppo). Assaggiate la zuppa e aggiungete altro sale e pepe, se necessario.
  6. Se stai usando csipetke o un altro tipo di pasta piccola, aggiungila alla zuppa prima di servire. Puoi servire questa zuppa con peperoncino o pasta di peperoncino.

Circa l'autore

Carolyn è uno dei co-fondatori di Taste Hungary, nonché scrittrice di cibo e viaggi che ha scritto due guide culinarie in Ungheria. . Maggiori informazioni su Carolyn Bánfalvi


Acqua bollente & #8211 è un modo per proteggere la nostra salute

Ebollizione - nelle attività domestiche, Foto: liveinternet.ru

Ogni giorno, che si tratti di preparazione del cibo, igiene personale o altre attività, ci rivolgiamo a bollente, il processo mediante il quale si formano bolle di vapore ad alte temperature, che salgono in superficie. Il punto di ebollizione varia a seconda del liquido.

Acqua bollente

Far bollire l'acqua del rubinetto è il modo più sicuro per tutelare la nostra salute, visto che il pericolo di una sua infestazione, nelle reti di distribuzione, ma anche se proviene da sorgenti o pozzi, con microrganismi pericolosi, è molto alto. Batteri come Escherichia coli (E. coli), Legionella pneumophila, Salmonella, Shigella dysenteriae (responsabile di infezioni intestinali), protozoi come Giardia lamblia, Cryptosporidium parvum, virus dell'epatite A, ecc. può causare malattie gravi e a lungo termine. I sintomi associati all'esistenza di questi microbi sono nausea, vomito, diarrea, dolore addominale, ecc. Per essere sicuri che tutti i microrganismi pericolosi vengano distrutti, l'acqua deve bollire (a 100 gradi Celsius) per un minuto. Non è necessario un periodo di cottura più lungo, perché, una volta raggiunta questa temperatura, tutti i microrganismi che possono influire sulla nostra salute vengono distrutti. Con questo processo viene rimossa parte del cloro contenuto (ma non completamente, purtroppo). Dopo l'ebollizione, l'acqua deve essere raffreddata e posta in contenitori puliti e ben chiusi fino a consumarla. L'acqua pulita e fresca viene solitamente conservata per tre giorni in frigorifero e 24 ore a temperatura ambiente. In generale, l'acqua utilizzata per:

  • Potabile
  • Preparazione biberon e pappe
  • Lavare frutta e verdura fresca
  • Preparazione di succhi, caffè, tè (considerando che l'acqua bollente non va mai messa sopra le piante utilizzate per preparare il tè, perché distruggerebbe in gran parte i principi attivi di questa bevanda)
  • Lavarsi i denti

Per gli alimenti la cui preparazione comporta febbre prolungata (zuppe, pasta, verdure, ecc.) si può utilizzare, direttamente, l'acqua del rubinetto. Inoltre, per l'igiene personale (bagno, doccia), si usa l'acqua senza farla bollire, a patto, ad esempio, che le mani vengano lavate, obbligatoriamente, con sapone, strofinando i palmi per almeno 20 secondi e asciugandoli poi del tutto. La bollitura non è necessaria per lavare i piatti in cucina, se si usa il detersivo e se dopo si asciugheranno bene.

Fumante, Foto: salushimalayatuzu.org

Lessare le verdure in acqua

La bollitura delle verdure va fatta in pentole adatte, non troppo grandi, in cui l'acqua copra solo le verdure. Prima di essere lessati, devono essere accuratamente lavati e, se del caso, sbucciati. Di solito si aggiunge un po' di sale, che darà un sapore migliore ai piatti, molto meglio che se si aggiunge il sale alla fine. Le radici (carota, pastinaca, radice di prezzemolo, sedano, ecc.) vengono messe fin dall'inizio, in acqua fredda, che raggiungerà l'ebollizione, mentre le verdure verdi (loboda, spinaci, broccoli, piselli, fagiolini, ecc.). metterli nell'acqua quando bolle. Il tempo di cottura è fondamentale per preservare le proprietà nutritive delle verdure, le radici richiedono circa 30 minuti di bollitura (provate, allo stadio di febbre, con una forchetta), mentre le altre devono essere cotte tra, ad esempio, cinque minuti & #8211 spinaci, dieci minuti & #8211 fagiolini, broccoli, un quarto d'ora & #8211 piselli e così via. Per mantenere il loro colore verde, subito dopo la febbre, mettili sotto un ruscello di acqua fredda.

Verdure al vapore

Verdure al vapore è preferibile la bollitura in acqua, perché ne conserva meglio il sapore, la forma, la consistenza, la concentrazione di vitamine e minerali. Ponete le verdure in appositi contenitori o in una ciotola forata (acciaio inox o bambù), posta in un'altra in cui ci sia acqua alla base della prima. Aggiungere un po' di sale, coprire e far bollire l'acqua a fuoco basso. Anche il pesce al vapore e la carne cruda possono essere bolliti. Ci sono anche forni, con serbatoio dell'acqua, che permettono di cuocere a vapore qualsiasi cibo.

Nella preparazione dei cibi la bollitura ha lo svantaggio di distruggere gli enzimi, di cui l'organismo ha assolutamente bisogno, diminuisce la concentrazione di vitamine, e le proteine ​​perdono circa un terzo del loro valore nutritivo, per cui bisogna trovare un equilibrio tra il consumo di frutta e verdura cruda, su dall'altro, da un lato, e cibi preparati termicamente, dall'altro.


Domande frequenti.

Sarò deportato se dico di sì a quella domanda lol! Nessun ungherese non usa la paprika affumicata.

Non è nemmeno apparso sugli scaffali qui fino a tempi relativamente recenti. Vive anche sugli scaffali di & ldquospeciality food & rdquo piuttosto che nel muro di paprika ungherese in offerta.

Che paprika dovrei usare?

Prima di tutto, dovrebbe essere paprika ungherese e dovrebbe essere paprika dolce piuttosto che piccante. Puoi aggiungere un po' di piccante però, ma assicurati di avere un sapore, il calore varia enormemente.

La paprika dolce si chiama & eacutedes e la paprika piccante si chiama cs & iacutep & # 337s in ungherese. La roba buona per l'esportazione probabilmente proviene da una città chiamata Szeged, quindi cerca anche Szegedi sul pacchetto.

Si può fare in anticipo?

Come con tutti gli stufati, sì. Questo babgulyas avrà un sapore ancora migliore il secondo, terzo o quarto giorno!

È uno dei rari piatti che cucino sfuso e lo mangio a pranzo tutta la settimana. Conservato in un contenitore ermetico si conserva in frigorifero per 4-5 giorni.

Proprio come una tradizionale ribollita italiana, questo piatto viene spesso cucinato per giorni nelle case ungheresi e aggiunto con verdure o carne per tutta la settimana.


Che ne dici di. gulya?

Non ti do la risposta ai fagioli, perché non ho mai fatto i fagioli con i fagioli, ma ti racconterò un mio trucco (magari mi ripeto, scusa!) brodo, concentrato di pomodoro, ecc.) Perché anche dalle patate più friabili e farinose si riesce ad ottenere un gulyas che non sembra purè di patate.

Bene, lascia che ti dica come faccio i gulya. short ', come tipo due.

manzo a dadini (per Adriana: comprate polpa di manzo, un po' di biancostato, o come lo chiamate voi, o punta di petto) più un osso, insieme alle verdure (prezzemolo, cipolla, una fetta di peperone, qualche coda di prezzemolo, come la radice ecco no, friggere in olio con paprika, o sabbia calda, semi di cumino tritati, sale. .
quando la carne è quasi cotta, aggiungere i pomodori (freschi, in scatola, pasta, brodo, ecc.) e portare a bollore, quindi aggiungere le patate tritate non molto finemente e il sedano rapa tagliato a dadini.Fare bollire anche questi ultimi ingredienti. (le patate assorbono molto sale) e, possibilmente paprica, unire il sedano tritato e le foglie di prezzemolo.

# 6 Marika

# 7 Marika

# 8 SEXY

Gulasch di maiale
Ingrediente:
500 gr. Maiale
4 cipolle
500 gr. Lardo
un cucchiaino di boe
3 pomodori
1 spicchio d'aglio
cumino
carota
prezzemolo
sale pepe
1 kg. Patate
100 gr. crema
zucchero

Preparazione
Sciogliere lo strutto in una ciotola capiente, mettere la carne tagliata a pezzi e farla rosolare. Dopo aver preso una leggera crosta, i pezzi di carne vengono rimossi e tenuti al caldo. Mettere la cipolla tritata nel lardo rimasto. Dopo che sarà dorato, aggiungere l'aglio, la carota (passata attraverso la grattugia grande), i pomodori a fette e i pezzi di carne. Aggiungere paprika, cumino, sale, pepe, zucchero e versare quanta più acqua possibile fino a coprire il cibo. Soffriggere la padella a fuoco basso per sobbollire. Quando la carne sarà quasi cotta, versare un'altra tazza di acqua calda e aggiungere le patate tagliate in quarti.

Come servire?
Prima di servire aggiungete la panna acida e il prezzemolo verde

gulasch
Ingrediente:
1 kg. vitello
1 kg. maiale (preferibilmente di git)
1 kg. Cipolla
4 peperoni rossi
sale, pepe, paprika, cumino, olio, panna acida

Preparazione
Tagliare la carne a dadini piccoli, far rosolare con cipolle e peperoni, aggiungere acqua, condire e far sobbollire per circa 2 ore, sempre mescolando. Togliere dal fuoco, aggiungere la panna acida.

Ingredienti (6 porzioni)
1,5 kg di pancetta (possibilmente più grassa)
5 cipolle
2 peperoni verdi
3 spicchi d'aglio
1 1/2 cucchiai di paprika
1.250 kg di manzo
sale pepe
250 g di concentrato di pomodoro
panna acida
Addestramento:
Tagliare le cipolle a pezzi più grandi, i peperoni, gli spicchi d'aglio. Lessare la carne e tagliarla a cubetti di 2,5 cm.
Preparazione
Preriscaldare il forno a 175 ° C.
Sciogliere il grasso in una casseruola più profonda o in una casseruola, mettere la cipolla, i peperoni e l'aglio e tenerli finché la cipolla non diventa trasparente. Aggiungere la paprika e tenerla sul fuoco finché non sarà ben calda. Aggiungere la carne e il resto degli ingredienti, tranne la panna acida. Mescolare bene.
Mettere la teglia nel forno preriscaldato e lasciare per 1 1/2 - 2 ore o fino a quando la carne si è ammorbidita. Mantieni il fuoco sempre basso.
Servire in ciotole da zuppa, con sopra un cucchiaio di panna acida.


Gulyas di vitello con patate al forno

Gulyas (leggi & # 8222guiaș & # 8221), chiamato anche gulasch, è un alimento che non puoi rendere vegetariano o vegano (grazie a Dio). Un possibile approccio in questo senso sarebbe contro natura e contro la Transilvania. Non ho idea se questo sia (o sia) il cibo transilvano più famoso al di fuori dei confini della Transilvania, posso solo dire che sebbene sia fatto in dozzine di modi (forse centinaia), nessun transilvano decente penserebbe di portare fuori la carne di questa storia. La ricetta che vi do oggi è così:

Prendete un chilo di collo di vitello (o di manzo, anche se sono animali di pianeti diversi), tagliateli a pezzi di uguali dimensioni, fateli soffriggere (5-6 minuti) in una casseruola con un cucchiaio di strutto fuso (può essere di maiale, oca o anatra) fino a doratura. Quindi impastarli con una miscela di sale, pepe appena tritato, timo secco, paprika piccante e cumino macinato.

Nella padella in cui si arrostisce la carne, versare un sorso di vino rosso, sec. Fate sobbollire e saltate velocemente in padella due grosse cipolle tritate, due peperoni freschi, tre o quattro peperoni al forno (tagliati e questi) e qualche carota grossa tagliata alla contadina. Teneteli tutti sotto il coperchio, per farli sudare bene. Dopo un quarto d'ora (forse meglio), metteteci sopra la carne e lasciate il coperchio sulla padella. Il fuoco deve essere piccolo, non avere fretta quando fai gulyas.

Dopo un'ora e un po', versare su entrambe le tazze di pomodori a cubetti (se sono in scatola va più veloce), senza pelli. Abbinate al gusto sale, pepe, una manciata di prezzemolo tritato e un cucchiaio di paprika. Lasciare bollire per un'altra ora. D'ora in poi, le cose dovrebbero essere morbide e avvolte in una salsa densa. Maai aggiungere un cucchiaino di semi di cumino rosolati in padella e macinare in un mortaio. Ti piacerà.

Con la guarnizione è ancora più semplice: mettete nel guscio delle patate al forno. Oppure senza guscio, basta cospargere di olio, spolverare di sale e pepe. Una volta cotti, sono buoni da appoggiare accanto ai gulyas. Essere in salute!


Bab gulyas

Oggi vi invito tutti a bab gulyas. Una ricetta ungherese per la zuppa di fagioli, ma più densa.

1 kg di braciola di maiale affumicata (o qualunque carne ti piaccia)

500 g di fagioli secchi fagioli

2-3 cucchiai di pasta di peperoncino

1 fetta di sedano o un sedano piccolo

1 mazzetto di prezzemolo verde

METODO DI PREPARAZIONE :

Il giorno prima mettiamo a bagno i fagioli in acqua tiepida. Lo mettiamo la mattina e lo lasciamo fino alla sera, quando lo scoliamo e lo mettiamo in freezer. Al mattino, quando vogliamo prepararlo, lo tiriamo fuori, lo lasciamo scongelare e lo facciamo bollire.

Mondate e tagliate le verdure a cubetti più o meno della stessa dimensione. Tagliare la carne a fette.

Quindi scaldare l'olio e mettere a rassodare a sua volta, prima la cipolla finché non diventa vitrea, poi le carote, il sedano. Condire con un po' di sale e pepe, aggiungere la carne affettata e la pasta di pepe. Aggiungere acqua calda fino a coprire la carne e farla bollire.

Quando la carne è quasi cotta, aggiungete i fagioli, la passata di pomodoro e fate cuocere per altri 30-40 minuti.

Alla fine aggiungete il prezzemolo tritato finemente e spegnete il fuoco. Ci piace vedere quanto è salato e pepato e condirlo se necessario.

Servire caldo con polenta e sottaceti. Avevamo i peperoncini piccanti di Arovit.


Bab Gulyas - Ricette

campione il cuoco
Messaggio: 5215 Membro di: 15/02/2007 10:25

Bab Gulyas

messaggio da leoni & raquo 15/03/2007 09:56

messaggio da maria MIHULESCU & raquo 15/03/2007 10:29

campione il cuoco
Messaggio: 5215 Membro di: 15/02/2007 10:25

Blog Ricetta

Ricetta bob gulasch ungherese con fagioli Le informazioni importanti sono accompagnate da foto e immagini HD da tutti i siti web del mondo. In questa pagina abbiamo anche varie immagini interessanti in PNG, JPEG, JPG, BMP, GIF, WebP, TIFF, PSD, EPS, PCX, CDR, AI, logo, icona, vettoriale, bianco e nero, trasparenti, ecc.

Grazie per la visita, non dimenticare di aggiungere un segnalibro alla ricetta del bob gulasch ungherese con fagioli utilizzando Ctrl + D (PC) o Command + D (macro). Se utilizzi un telefono cellulare, puoi anche utilizzare il menu di salvataggio della pagina tramite un browser. Qualsiasi sistema operativo utilizzato, sia Windows, Mac, iOS o Android, può scaricare le immagini utilizzando il pulsante di download.

La cucina di Florian Gulas con fagioli Bab Gulyas

Ricette culinarie assolutamente deliziose Gulas De Fasole Babgulyas

Ricetta Rina

Un'altra zuppa di fagioli Adi Hădean

Ricetta Babgulyas La Ceaun

Gulaș La Ceaun Ricetta Tradizionale

Lista di Pinterest Gulai Ungheresi Idee Foto Gulai Ungheresi

Gulas De Fasole

Fagioli Salsiccia By Mondocucina

Gulash Wikipedia

Gulas De Fasole

Gulas 34 Ricette Petitchef

Gulas Cu Bean La Ceaun Youtube

Cucina di Florian Gulas con fagioli Bab Gulyas

Insalata Di Zucchine Ricetta Super Zucchine Insalata Di Zucchine Estive

Pin su Sapori Di Casa

ricette ungheresi

Lista di Pinterest Gulai Ungheresi Idee Gulai Ungheresi Foto

Cucina di Florian Gulas con fagioli Bab Gulyas

Babgulyas Ricetta Goulash Ungherese Con Fagioli Secchi

Lista di Pinterest Gulai Ungheresi Idee Foto Gulai Ungheresi

Gulasch Ungherese Fagioli Bab Gulyas Sapore E Buon Gusto


Video: Babgulyás csipetkével bográcsban (Gennaio 2022).