Nuove ricette

Ricetta pancake soffici o .... pancake

Ricetta pancake soffici o .... pancake


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ricetta dei pancake soffici

Lo yogurt viene mescolato con zucchero, uova, burro fuso e zucchero vanigliato.

In un'altra ciotola mescolate la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale.

Versate il composto di yogurt sulla farina, mescolando delicatamente in modo che rimangano dei grumi di farina, che si scioglieranno e le frittelle risulteranno molto soffici. Lasciare riposare il composto per circa 20 minuti.

In una padella mettete l'olio, scaldatelo e mettete un po' di impasto, io ho messo uno smalto più piccolo ed erano della misura giusta, se sono troppo grandi è più difficile girarli.

Gireremo il pancake quando sopra compariranno delle bolle rotte e friggeremo dall'altro lato finché non saranno ben dorati.

L'ho servito con le mele salsa al caramello.

Per la salsa ho caramellato lo zucchero, ho aggiunto il burro e il latte evaporato, ho fatto bollire fino a quando lo zucchero si è sciolto, poi ho messo le mele a fette.

Assolutamente deliziosooooooooo.


Pancakes lievitati

Circa 2 settimane fa, Antonia mi ha chiesto di fare i suoi pancake, ma non i pancake, i pancake americani, ma quei pancake sottili, soffici e teneri, che possiamo riempire con la nostra marmellata o miele preferiti e possiamo arrotolarli o confezionarli mentre Come.

La sua richiesta è andata a buon fine: mi sono resa conto che non ho una ricetta per i pancake francesi sul mio blog e che non faccio frittelle di carne da molto tempo. Quindi, ho fatto anche frittelle dolci e frittelle con carne e funghi, ma tornerò nei prossimi giorni con la ricetta delle frittelle salate.

Nel tempo ho provato molte ricette di frittelle, con latte, latte e acqua minerale, solo con acqua minerale e non tutte hanno avuto successo. Alcuni sono usciti molto secchi, altri acerbi. Col tempo, ho scoperto la ricetta giusta per i pancake (la definirei perfetta, ma si tratta di perfezione). Qual è il segreto di frittelle tenere, soffici e gustose? Eccone alcuni consigli e trucchi:

  1. Li faccio con il latte freddo (agisce sull'amido nella farina). Dovresti sapere che anche i francesi non aggiungono acqua minerale. ?
  2. Un pizzico di sale è un must perché il gusto sia quello che dovrebbe essere, indipendentemente dal fatto che si preparino frittelle dolci o salate.
  3. Lo zucchero in eccesso potrebbe attaccarsi ai tuoi pancake e non lo vuoi.
  4. La padella deve essere antiaderente, di buona qualità. Io uso una padella antiaderente con rivestimento in pietra.
  5. Le frittelle si friggono con un filo di grasso, olio, non burro, perché il burro brucia. Per evitare il grasso in eccesso, ungo la padella con un filo d'olio con un pennello (speciale per la cottura).
  6. Friggere i pancake velocemente, a fuoco medio-alto, sopra un occhio che copre il fondo della padella (il calore deve essere distribuito uniformemente).
  7. Vi consiglio di non farcire o arrotolare i pancake subito dopo averli fritti. Prepara una pila di pancake. Ti terranno al caldo e il vapore li manterrà morbidi ed elastici.

E ora lascia che ti dia la ricetta per circa 25-27 pancake (in totale). Ho condiviso la composizione ottenuta (vi ho detto che ho fatto sia frittelle dolci che frittelle salate), ma vi do tutti i dettagli di seguito.

Ingrediente:

Impasto base per pancake

  • 5 uova piccole
  • 400 g di farina
  • 650 ml di latte freddo
  • 70 g di burro fuso
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Metodo di preparazione:

Il metodo di preparazione non è affatto complicato. Hai bisogno di una ciotola capiente e di un telefono.

Per prima cosa ho mescolato le uova con circa la metà della quantità di latte. Poi ho aggiunto la farina mescolata al bicarbonato e al sale (gradualmente, non tutta). Ho poi alternato il latte con la farina e il burro fuso e raffreddato. Lo faccio in modo che il mio impasto non formi grumi. Alla fine, se l'impasto diventa grumoso, si troveranno delle soluzioni. Passatela al setaccio fine o accendete il mixer/frullatore a mano per qualche secondo.

Se il tempo lo consente, lasciate riposare l'impasto in frigorifero, coperto, per circa mezz'ora.

Da questa composizione ho tirato fuori circa 7 lucidi, una quantità che ho trasferito in un'altra ciotola e ho lasciato riposare in frigo (per le frittelle salate) mentre cuocevo le frittelle dolci. La restante quantità di impasto, per le frittelle dolci, la lascio riposare per circa 15-20 minuti.

L'impasto si è un po' addensato e l'ho diluito con circa 50 ml di latte. Ho aggiunto anche una busta di zucchero vanigliato, perché non avevo più la vaniglia in casa. Non ho messo un altro dolcificante, perché il ripieno sarebbe stato dolce.

Ho scaldato la padella (io uso una padella con rivestimento in pietra & #8211 deve essere una padella antiaderente di buona qualità) e l'ho unta con un filo d'olio, aiutandomi con un pennello. Per quanto riguarda l'intensità del "fuoco", ho un piano cottura a induzione e l'ho impostato su 6 su 9. Ho usato l'occhio che copre il fondo della padella.

Ho versato l'impasto con lo smalto nella teglia e ho subito girato la teglia in modo che l'impasto fosse distribuito uniformemente. Lo strato di pasta deve essere sottile, quindi a seconda delle dimensioni del tuo impasto, vedi se hai bisogno di un impasto intero o meno.

Non posso dirti esattamente quanto lascio friggere un pancake. Il tempo di cottura dipende dalla padella e dal piano cottura. Controllo con una paletta/spatola se il pancake ha delle macchie marroni. Quando le macchie marroni sono a posto, restituisci il pancake.

Ho preparato circa 16 pancake dolci che ho impilato uno sopra l'altro. Non pensate che li abbia riempiti tutti quando li ho finiti, perché qualcuno piccolo e goloso mi ha accerchiato sin da quando ho messo la prima frittella in padella. Dovevo prometterle che la prima era sua, con burro di arachidi e una goccia di miele, la sua combinazione preferita.

Aggiungo un altro suggerimento: arrotolare i pancake con i bordi all'interno. In questo modo si evita che i bordi si secchino.

Spero che tutti i miei consigli e trucchi ti aiutino a fare dei soffici pancake. Fatemi sapere se la ricetta è di vostro gradimento. Torno con la ricetta delle frittelle salate con carne e funghi.

Altre ricette di frittelle:

Se trovi articoli interessanti da leggere sul blog, non tenerli solo per te :), metti mi piace alla pagina Facebook e/o iscriviti alla newsletter del blog per non perderti gli ultimi articoli. Cerco anche di essere presente su Pinterest e Instagram.


  • Mettere le uova in una ciotola, aggiungere il sale e mescolare fino a che liscio. Setacciare la farina e aggiungerla gradualmente alla ciotola, 2-3 cucchiai alla volta. Mescoliamo molto bene. Se all'inizio notiamo la presenza di piccoli grumi nell'impasto delle frittelle, questo verrà aggiustato man mano che aggiungiamo la farina.
  • Mescolare il latte a temperatura ambiente con l'olio (lo facciamo per evitare la formazione di grumi nell'impasto delle frittelle).
  • Quando l'impasto inizia a prendere consistenza, aggiungere 50-60 ml del composto di latte e olio. Mescolare fino a quando l'impasto diventa di nuovo fluido.
  • Continuiamo, aggiungendo alternativamente farina e latte, e mescoliamo bene dopo ogni porzione aggiunta all'impasto.
  • Nella composizione finale, incorporare i semi di un baccello di vaniglia, quindi lasciare l'impasto per 20-30 minuti sul tavolo della cucina.
  • Scaldare, a fuoco medio, una padella antiaderente e ungerla con pochissimo olio o burro.
  • Mettiamo una polacca di pasta nella padella calda. Cuocere i pancake in una padella calda e unta ogni volta che si aggiunge l'impasto. Il tempo di cottura è di 1-2 minuti per lato, quindi sfornateli su un piatto e teneteli al caldo, coperti con un coperchio, fino a quando non avremo finito di friggere tutti i pancake).

Ripieno di frittelle dolci - suggerimenti

  • Il ripieno classico dei pancake è marmellata o marmellata, come vi dicevo sopra a me piace farcito con lo zucchero. Nutella, crema alla vaniglia o cioccolato sono ripieni molto adatti per questa ricetta.

Frittelle americane

La nostra colazione ha iniziato a includere e frittelle americane o Pancakes, come sono conosciuti in inglese.
Si cuociono velocemente, sono soffici e sono perfetti per un colazione del fine settimana in famiglia.
Si possono realizzare semplici, con pezzi di cioccolato, frutta o gusti diversi, a seconda delle preferenze di ognuno.
Può anche essere servito con burro, sciroppo d'acero, panna montata, marmellata o salse di frutta varie.


La pastella soffice per pancake è un po' diversa nella preparazione dalla classica pastella per pancake. Per prima cosa sbattete i tuorli con lo zucchero fino a renderli cremosi. Aggiungere il latte, mescolare bene, quindi aggiungere la farina e lasciare riposare la composizione per qualche minuto.

Montare gli albumi con un pizzico di sale e incorporarli lentamente alla composizione, aiutandosi con una spatola, per ottenere una composizione aerata.

Una volta che l'impasto è pronto, procedere alla preparazione vera e propria delle frittelle. Fate sciogliere il burro in una padella antiaderente, poi mettete una parte generosa della composizione e fate cuocere a fuoco lento. Quando il pancake sarà rosolato dal primo lato, tagliatelo in più pezzi che vengono girati dall'altro lato e lasciati dorare. Trasferire nel piatto e spolverare con lo zucchero.


Ricetta pancake americani

I pancake (o pancake) americani sono un dolce delizioso, ma possono benissimo sostituire la colazione. Sono nutrienti e gustosi e, a seconda del condimento che scegli di mettere sopra, puoi controllare quanto siano dolci.

A differenza dei normali pancake, le crepes (di ispirazione francese), i pancake o i pancake americani sono più spessi, soffici e di dimensioni più ridotte. Un'altra differenza sarebbe che i pancake non si arrotolano, come i normali pancake e sono un po' più pretenziosi quando si tratta di friggerli: se l'impasto è troppo spesso, potresti non essere sufficientemente cotto all'interno.

  • 150 g di farina
  • 225 ml di latte
  • 1 o
  • 1 cubetto di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • olio/burro per friggere

Mescolare gli ingredienti secchi in una ciotola: farina, zucchero, sale e lievito. Fare un buco al centro e versare il latte, l'uovo e il burro fuso. Mescolate bene con una frusta in modo che non ci siano grumi.

Otterrete un impasto denso, notevolmente più denso di quello dei normali pancake. Lasciare riposare l'impasto per 15 minuti prima di preparare i pancake.

Scaldate una padella antiaderente e ungetela con poco olio o burro fuso. Mettere l'impasto al centro della padella con un lucido o una frusta. Il diametro deve essere di 10-15 cm, in nessun caso grande quanto l'intera teglia, e lo spessore è di circa mezzo centimetro.

Cuocere fino a quando non inizia a bollire sopra, quindi girare dall'altro lato e lasciare per altri 1-2 minuti.

I pancake americani possono essere serviti singolarmente o in strati di 4-5, con qualsiasi condimento desideri. Marmellata, miele, sciroppo d'acero o frutti di bosco freschi e zucchero a velo sopra sono solo alcune deliziose proposte.


Pancake Jamie Oliver. Super soffice

Pubblicato: Martedì 28 aprile 2020, 14:43

Aggiornato: Giovedì 28 maggio 2020, 13:36

Salsa al cioccolato:

Ingrediente:

  • 250 ml di acqua
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di cacao
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 150 gr di burro,
  • essenza di rum (o qualsiasi essenza che ti piacerà).

In una casseruola a doppio fondo mettete lo zucchero, il cacao e poi l'acqua e i pezzi di cioccolato frantumato, mettete la casseruola sul bagno di vapore e fate bollire in due, tre bolle, togliete la casseruola, mettete l'essenza e il burro e mescolate bene fino a il burro si scioglie, lasciarlo raffreddare abbastanza da poterlo versare nel vasetto.


Tutti gli ingredienti necessari per cucinare la ricetta dei pancake o dei pancake americani:

  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • 200 g di farina
  • zucchero e sale qb
  • un cucchiaino di bicarbonato di sodio

Molti rumeni si sono abituati ai classici pancake, che sono molto sottili. Ma molte volte, ho visto in varie serie e film come appaiono alcuni pancake più piccoli, ma piuttosto spessi. Questi sono i pancake americani, facili da cucinare quanto quelli classici. Devi solo avere 20 minuti della tua vita, gli ingredienti necessari e, naturalmente, buon umore.


Ingredienti per i pancake soffici:

  • 450 g di farina bianca 000
  • 450 ml di latte
  • 3 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci (10g)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio grattugiato
  • 1 pizzico di sale

Come facciamo i pancake soffici?

1. Rompete le uova in una ciotola e mescolatele un po' con lo zucchero.

2. Aggiungere gradualmente il latte alternato alla farina mescolata con il bicarbonato e il lievito.

3. Cuocere i pancake al fuoco giusto, mettere il piccolo impasto con lo smalto in una padella antiaderente e lasciare che si formi da solo. Fate cuocere da un lato fino a quando non sarà ben dorato, poi girate dall'altro lato.

4. Servire con diverse salse, marmellata, gelato o panna montata.

La ricetta è in rete, se la riconosci scrivimi per specificare la fonte.

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.



Commenti:

  1. Gakinos

    Ritengo che non hai ragione. Mi sono assicurato. Suggerisco di discuterne.

  2. Birdoswald

    L'autore ha una sillaba molto piacevole

  3. Linleah

    Sono assolutamente d'accordo con te. Mi piace questa idea, sono completamente d'accordo con te.

  4. Jarret

    Tu Preuvelhivaete.

  5. Yorisar

    È molto grato per l'assistenza in questa materia, vorrei anche qualcosa che puoi aiutare?



Scrivi un messaggio