Nuove ricette

Ricetta della pasta frolla all'acqua calda

Ricetta della pasta frolla all'acqua calda

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Torte e crostate
  • Pasticcino

Si tratta di un dolce tradizionale in crosta di acqua calda a base di strutto, perfetto per torte salate. Molto tollerante e facile da lavorare, la pasta per crostate con acqua calda resiste bene a ripieni di torte sostanziose.

85 persone hanno fatto questo

IngredientiPer: 2 sfoglie di pasta, sufficienti per una torta con coperchio (23 cm)

  • 150 g di strutto
  • 1 cucchiaino di latte
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 60 ml di acqua bollente
  • 250 g di farina 00

MetodoPreparazione:15min ›Pronto in:15min

  1. In una ciotola capiente unire lo strutto, il sale, il latte e l'acqua bollente. Sbattere con una forchetta fino a che liscio e cremoso.
  2. Aggiungere la farina e mescolare con movimenti circolari fino a incorporare tutta la farina.
  3. Consiglio per arrotolare: spruzzare un po' d'acqua su un piano di lavoro e adagiarvi sopra un grande foglio di carta da forno. Adagiate metà della pasta frolla sulla carta, appiattitela leggermente e poi coprite con un altro foglio di carta da forno. Stendete con il mattarello allo spessore desiderato e ripetete con l'altra metà di pasta frolla. Utilizzare per foderare e coprire una tortiera da 23 cm o più stampini singoli.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(2)

Recensioni in inglese (2)

Con questa ricetta ho preparato una grande torta salata con pollo e prosciutto. Ha preparato 18 porzioni (ho triplicato gli ingredienti) Vedi foto.-24 aprile 2017

Non l'ho mai fatto con lo strutto, ma ha funzionato molto bene sia con il burro che con la margarina da cucina. Un po' burrosa, ma è un ottimo trattamento!-29 nov 2015

Altre collezioni


Torta Rialzata Uva Spina E Fiori Di Sambuco

Se negli ultimi tempi sei stato abbastanza fortunato, come me, da andare in giro nella grande campagna britannica, avrai notato la schiuma dei fiori di sambuco nelle siepi. È uno dei primi segni dell'estate e un ottimo promemoria che la stagione dell'uva spina è imminente.

Uva spina e fiori di sambuco sono un abbinamento così classico e delizioso, non può sicuramente essere un caso che siano entrambi disponibili allo stesso tempo. Se ne hai l'opportunità, posso consigliarti vivamente di preparare il tuo inebriante cordiale ai fiori di sambuco, ma sono facilmente disponibili anche varietà prodotte commercialmente.

C'è una tradizione di 200 anni a Oldbury-on-Severn di preparare torte di uva spina poco profonde con una crosta di pasta addolcita con acqua calda come parte delle celebrazioni della Pentecoste. Jane Grigson li menziona in molti dei suoi scritti sul cibo inglese. A causa dell'età della ricetta, è stata una sfida trovare ulteriori dettagli sul loro aspetto e quindi per molto tempo ho dovuto fare affidamento sulla mia immaginazione. Alla fine ho trovato descrizioni delle torte di circa 15 cm di diametro, estremamente basse (solo un'uva spina profonda) e sollevate a mano. L'uso di una crosta di acqua calda per una torta alla frutta è insolito e può essere un po' problematico con cui lavorare. Alcune ricette consigliano addirittura che una volta formato il guscio della crostata, la pasta venga raffreddata durante la notte in modo da formare un involucro solido per le uva spina, ma questo rende difficile fissare saldamente il coperchio una volta che la pasta è fredda.

La mia ricerca ha rivelato due dettagli che erano coerenti ovunque fossero menzionate le torte: sembrava che a tutti piacessero queste crostate, anche se a loro non piacevano le uva spina, e che erano estremamente succose quando addentate. Questo adattamento è leggermente più favorevole al consumatore, producendo una torta rialzata la cui forma è più nella tradizione di una torta di selvaggina, con il succo incastonato in una gelatina, delicatamente aromatizzata con fiori di sambuco. Questa classica torta da dessert manterrà la sua forma una volta affettata, rendendola ideale da gustare durante i picnic e nei rilassanti pranzi estivi. Il contrasto tra la gelatina dolce e fiorita e l'uva spina piccante è molto rinfrescante. Preferisco l'asprezza dell'uva spina verde, ma se hai un debole per i dolci potresti preferire le uva spina da dessert delicatamente arrossate. Per rendere tutto molto più semplice, viene cotto in uno stampo da plumcake.


Torta di gioco rialzata di Paul Hollywood's 8217

Le torte rialzate sono state per secoli le preferite della tavola britannica: un tempo costruzioni maestose ed elaborate decorate con colonne di pasta, stemmi e stemmi. Questa è una versione leggermente più sobria, ma è comunque un bellissimo centrotavola per una festa autunnale. Un misto di cervo, coniglio, fagiano, piccione o cinghiale (a seconda della selvaggina che si preferisce e della disponibilità) è racchiuso in una pasta frolla croccante e ricca di acqua calda, che trattiene tutti i saporiti succhi della carne senza inzupparsi.

Ingredienti

Per il ripieno:

700 g di selvaggina mista disossata, a dadini

200 g di pancetta senza cotenna, a dadini

200 g di pancetta di maiale macinata (non affumicata)

2 scalogni banana, tritati finemente

2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato

2 cucchiai di timo fresco tritato

Per la pasta frolla all'acqua calda:

100 g di farina di pane bianco forte

75 g di burro non salato freddo, tagliato a cubetti di 1 cm

Per glassare:

Attrezzatura

Avrai bisogno:

1 stampo grande, ovale, per crostate di selvaggina rialzata o uno stampo rotondo per mollette da 20 cm, profondo 7 cm, unto con lo strutto

Taglierina per foglie di quercia da 2,5 cm o taglierina a forma di foglia

Acquista il libro

Questa è una ricetta di The Great British Bake Off: Celebrations. Per più piace, acquista il libro ora.

Metodo

Passo 1
Inizia preparando il ripieno in modo che i sapori abbiano il tempo di svilupparsi. Mettere tutti gli ingredienti del ripieno in una ciotola capiente. Aggiungere un po' di sale e pepe, quindi mescolare il tutto con le mani fino a quando non sarà ben amalgamato. Prendi un cucchiaino del composto, modellalo in un piccolo "hamburger" e friggilo per un minuto circa su ciascun lato fino a cottura ultimata, quindi assaggia e aggiungi altro condimento al composto di riempimento, se necessario. Coprite e lasciate raffreddare mentre preparate la pasta.

Passo 2
Riscaldare il forno a 200°C/180°C ventilato/400°F/Gas 6. Unire entrambe le farine e un pizzico di sale in una ciotola. Aggiungere il burro e massaggiare leggermente con la punta delle dita. Versare l'acqua in un pentolino e aggiungere il sale e lo strutto. Scaldare dolcemente fino a quando lo strutto non si sarà sciolto, quindi portare a bollore. Versate il composto caldo sulla farina e amalgamate velocemente il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto. Non appena l'impasto è abbastanza freddo da poter essere maneggiato, rovesciarlo su un piano di lavoro infarinato e lavorarlo fino a renderlo liscio e uniforme.

Passaggio 3
Questa pasta diventa friabile mentre si raffredda, quindi ora devi lavorare velocemente. Tagliate un terzo della pasta frolla e avvolgetela bene nella pellicola. Stendete la pasta rimanente in un ovale o in un disco abbastanza grande da rivestire la vostra tortiera. Sollevare con cautela la frolla nella tortiera e premerla sul fondo e sui lati, lisciando eventuali pieghe. Lasciare la pasta in eccesso sospesa sul bordo. Controlla che non ci siano crepe o buchi nella teglia - se ci sono, premi la pasta insieme o rattoppa con piccoli ritagli di pasta.

Passaggio 4
Stendete la pasta rimanente in un ovale o un disco, leggermente più grande della parte superiore della vostra tortiera, per formare il coperchio. Coprite con pellicola e lasciate per ora sul piano di lavoro.

Passaggio 5
Versare il ripieno nella tortiera foderata di pasta frolla e premerlo bene, facendo in modo che la superficie sia livellata. Spennellare il bordo della pasta sfoglia con tuorlo d'uovo sbattuto, quindi adagiarvi sopra il coperchio di pasta frolla. Premi saldamente i bordi della custodia e del coperchio per sigillare. Tagliare la pasta in eccesso e arricciare o scanalare il bordo in modo ordinato. Praticare un foro al centro del coperchio per consentire la fuoriuscita del vapore durante la cottura.

Passaggio 6
Riprendete i ritagli di pasta sfoglia e stendeteli nuovamente. Ricavare 20 foglie con il tagliapasta sagomato. Attaccateli al coperchio della pasta frolla, usando un po' di tuorlo d'uovo sbattuto come 'colla'. Spennellare il coperchio con tuorlo d'uovo sbattuto per glassare.

Passaggio 7
Sistemare la teglia sulla teglia e cuocere in forno caldo per 30 minuti. Quindi abbassare la temperatura a 170°C/150°C ventilata/325°F/Gas 3 e cuocere la torta per un'altra mezz'ora fino a quando la pasta non sarà ben dorata.

Passaggio 8
Lasciare la torta nella sua teglia fino a quando non sarà completamente fredda prima di sformarla. Servire a temperatura ambiente, su un piatto bordato per raccogliere eventuali succhi. Conservare gli eventuali avanzi, ben avvolti, in frigorifero.


Tortino di maiale al peperoncino e semi di finocchio

Questo è un tipo leggermente diverso di pasticcio di maiale: ripieno poco profondo, speziato e non una goccia di gelatina in vista. Fotografia: Jill Mead per il Guardian

Questo è un tipo leggermente diverso di pasticcio di maiale: ripieno poco profondo, speziato e non una goccia di gelatina in vista.

Serve 4-6
75 g di burro non salato, sodo ma non freddo
300 g di farina 00
¼ cucchiaino di sale
135 ml di acqua
75 g di strutto

Per il ripieno
400 g di spalla di maiale, a dadini fini
150 g di pancetta non affumicata
1 cucchiaino di semi di finocchio, macinati finemente
½ cucchiaino di paprika affumicata
¾ cucchiaino di pepe di Cayenna
Sale, a piacere

lardo Fotografia: Jill Mead per il Guardian

1 Preriscaldare il forno a 200°C/400°F/gas mark 6. Tagliare a cubetti il ​​burro e strofinare sulla farina con la punta delle dita, finché il composto non assomiglia al pangrattato. Mescolare il sale. In un pentolino scaldare l'acqua con lo strutto a fuoco lento, fino a quando il grasso si sarà sciolto e l'acqua sarà fumante. Versare il liquido caldo sul composto di burro e farina e mescolare per unire. Usa le mani per formare una palla e impastala solo un paio di volte sotto il palmo della mano per rafforzarla. Mettere da parte, scoperto, a temperatura ambiente mentre si uniscono gli ingredienti del ripieno.

2 In una grande ciotola, mescolare accuratamente la spalla di maiale, la pancetta e le spezie. La pancetta dovrebbe conferire sufficiente sapidità, ma se avete qualche dubbio sul condimento, staccate una pallina di ripieno, fatela rosolare a parte per un paio di minuti e assaggiatela. Se ha bisogno di sale o spezie extra, aggiungilo ora alla miscela rimanente.

3 Senti la pasta: deve essere fresca al tatto. La temperatura sarà importante quando si tratta di rivestire ordinatamente lo stampo. La pasta calda risulterà molle, unta e la pasta fredda morbida si indurirà e si spezzerà. Basta tenerla d'occhio e, non appena sarà fredda e abbastanza soda da poter essere arrotolata e modellata senza che si pieghi o si attacchi, foderate una tortiera a cerniera o dal fondo sfuso da 20 cm di diametro.

4 Stendete due terzi dell'impasto su un pezzo di carta da forno leggermente infarinata in un cerchio abbastanza grande da rivestire la base e i lati della tortiera. Far scivolare l'impasto nella tortiera e premere con le dita sugli angoli e sui lati. Non essere timido nel maneggiare la pasta: questo è un raro caso in cui puoi tenere, riavvolgere e premere la pasta impunemente.

5 Inserite bene il ripieno nella tortiera foderata, quindi stendete la restante parte di pasta su un piano leggermente infarinato e trasferitela sopra la torta. Premere i bordi dei lati e il coperchio per sigillarli. Con un coltellino praticate un foro in superficie (per far fuoriuscire il vapore durante la cottura) quindi spennellate la superficie con l'uovo sbattuto per glassare. Cuocere per 15 minuti prima di abbassare la temperatura a 180C/350F/gas mark 4 e cuocere per altri 45 minuti. Al termine, la torta dovrebbe essere di un bel marrone dorato e sarai in grado di vederla gorgogliare allegramente attraverso il foro in cima.

6 Raffreddare completamente nello stampo, su una gratella. (Se provi a servirlo mentre è ancora caldo, cadrà a pezzi.) Una volta freddo, riponilo in frigorifero fino al momento di servire.


Recensioni

Questo è meravigliosamente semplice e delizioso, oltre che versatile. Abbiamo usato questa ricetta per una torta al curry e una quiche, ed entrambe sono venute benissimo. Farò questa ricetta molte volte.

Abbiamo fatto una fantastica torta di pollo al curry giallo con questo, è stato fantastico e facile da preparare.

Deliziosi e facili da realizzare. Ho anche fatto una versione GF che era friabile e gustosa.

Non ho aggiunto l'olio e ho usato la ricetta per fare i pierogie e l'impasto era così leggero e soffice che i pierogi sono venuti perfetti.

Ha funzionato perfettamente per me. Basta tenere una ciotola d'acqua e molta farina mentre la si stende per far fronte a zizzania e collosità. Fatta con la torta di uva spina.

Link epici

Condé Nast

Avviso legale

© 2021 Condé Nast. Tutti i diritti riservati.

L'uso e/o la registrazione su qualsiasi parte di questo sito implica l'accettazione del nostro Accordo con l'utente (aggiornato al 1/21) e alla Politica sulla privacy e all'Informativa sui cookie (aggiornato al 1/21).

Il materiale di questo sito non può essere riprodotto, distribuito, trasmesso, memorizzato nella cache o utilizzato in altro modo, salvo previa autorizzazione scritta di Condé Nast.


Note del cuoco:

Se hai bisogno di lisciare l'impasto o aggiungere pezzi per formare i lati della padella, puoi usare il latte per amalgamarli. Puoi spennellare la parte superiore della torta con un uovo sbattuto al posto del latte, se preferisci.

Se volete aggiungere alla torta delle uova sode, disponetele per il lungo tra gli strati di ripieno.

Per aggiungere un ripieno di gelatina tradizionale, lasciare la torta nella teglia dopo la cottura. Sciogliere 1 cucchiaio di gelatina in polvere in 2 tazze di acqua bollente (o brodo di pollo) e lasciare raffreddare leggermente. Versare il composto di gelatina attraverso le fessure della torta. Refrigerare fino al set, da 4 ore a tutta la notte. Servire la torta fredda.


Mettere il grasso e il liquido in una padella, portare a ebollizione e versare negli ingredienti secchi.

Mescolare fino ad ottenere un impasto, aiutandosi con un cucchiaio di legno o con le mani, quindi adagiarlo su una spianatoia infarinata. Impastare fino a quando la pasta è liscia.

Tagliare un quarto della pasta e tenerla al caldo, coperta con un panno, altrimenti non sarà malleabile al momento del bisogno.

Modellare a mano il resto della pasta in una tortiera rotonda. Sebbene inizialmente morbida, la pasta si irrigidirà e manterrà la forma mentre si raffredda.

Riempire con circa 1 libbra di ripieno salato. Inumidite il bordo interno della pasta e mettete un coperchio ricavato dalla pasta rimasta.

Premi insieme i bordi per formare un bordo. Tagliare a intervalli di 1/2 pollice e piegare in "tavolette" alternate. Fai un buco al centro.

Decorare la torta e appuntare intorno ad essa una doppia striscia di carta da forno, unta all'interno. Mettere su una teglia unta.

Rosolare la pasta in un forno moderatamente caldo, quindi cuocere per il tempo concesso. Quando la torta sarà fredda, riempitela con un brodo che formerà una gelatina.


Crosta Di Acqua Calda

Ho visto un certo numero di vecchie ricette di torte che usano qualcosa chiamato crosta di acqua calda. Mi puoi dire qualcosa in più su questo tipo di impasto, e me lo consigli?

Per secoli, la pasta frolla è stata utilizzata principalmente come recipiente di cottura. Non era traballante, né era così buono. In effetti, gli storici del cibo discutono se sia stato addirittura consumato. Le croste di acqua calda sono una delle più antiche forme di pasticceria, sono state modellate attorno a un ripieno e a una forma libera da forno, piuttosto che in una tortiera. Con una crosta di acqua calda, invece di tagliare il grasso freddo in farina e poi aggiungere acqua fredda, l'acqua bollente viene sbattuta nel grasso (solitamente strutto) fino a formare un'emulsione. Questo composto di strutto viene poi aggiunto alla farina. Il risultato è un impasto estremamente flessibile e facile da lavorare poiché non si rompe né si strappa.

Quando abbiamo confrontato una crosta di acqua calda in diverse ricette (quiche, torta di mele profonda e panzerotti ai mirtilli) con il nostro impasto per torta a prova di errore (nov./dic. 2007), abbiamo capito perché potrebbe non essere stato mangiato in passato . Era così tenero che alcuni assaggiatori lo chiamavano "farinoso" - il risultato sia del suo contenuto di grassi più alto del solito sia del fatto che "precottura" la farina con un'emulsione di acqua calda fa gonfiare immediatamente alcuni dei suoi amidi con acqua, rendendo meno disponibile il liquido per formare il glutine che costruisce la struttura.

Mentre una crosta di acqua calda è semplice da preparare e facile da lavorare, segui il nostro impasto per torta infallibile se vuoi che la pasta valga la pena di essere mangiata.

CROSTA DI ACQUA CALDA L'acqua bollente e il grasso aggiunti alla farina creano un impasto ben malleabile ma una crosta farinosa.

CROSTA CLASSICA La nostra pasta per torte preferita (fatta con la solita acqua fredda) è sia flessibile che friabile.


TORTA DI GIOCO AUMENTATA DI MARY BERRY

Questa è una torta enorme, che serve 20 persone. Prepara la torta di selvaggina rialzata di Mary Berry quando hai una casa piena di ospiti.

Tratto da Mary Berry's Complete Cookbook, DK, £ 25

  • 2 kg di pollo, disossato e senza pelle
  • 1 kg di selvaggina mista disossata, tagliata a pezzi di 1 cm
  • 375 g di pancetta di maiale, tritata grossolanamente
  • 500 g di pancetta a fette, tagliata a pezzetti
  • Sale e pepe nero
  • 1 uovo, sbattuto
  • 450 ml di brodo in gelatina (rompere le ossa di selvaggina e metterle in una pentola a fuoco vivo fino a doratura, mescolare in un litro d'acqua e portare a ebollizione il brodo si rapprenderà quando sarà freddo)
  • Porta da 150 ml
  • 1 cipolla piccola, tritata finemente
  • 3 spicchi d'aglio, schiacciati
  • Foglie di 4 rametti di timo, tritate
  • 1 cucchiaino di noce moscata grattugiata

Per la pasta frolla all'acqua calda

  • 750 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 400 ml di acqua
  • 300 g di grasso vegetale bianco
  • Stampo a cerniera o stampo a cerniera da 29 cm

  • 14 cucchiai di grasso vegetale solido
  • 1/4 tazza di acqua calda
  • 1 cucchiaio di latte
  • 2 1/4 tazze di farina per tutti gli usi
  • 1/2 cucchiaino di sale

Mettere il grasso in una ciotola grande.

Versare acqua calda e latte sul grasso.

Con una forchetta per la cena, spezzare il grasso. Inclinare la ciotola e sbattere velocemente il composto con la forchetta, finché il composto non avrà l'aspetto di panna montata. Ci vorranno circa 5 minuti. Un po' d'acqua schizzerà fuori dalla ciotola mentre batti il ​​composto, ma va bene così.

Una volta ben amalgamati, versare la farina e il sale sul composto accorciato, e sbattere bene con la forchetta, formando un impasto che ripulisce la ciotola da eventuali residui.

Dividere la pasta frolla in due parti e stenderla tra due fogli di carta forno.

Inserisci l'impasto in un guscio di torta, quindi segui i passaggi richiesti dalla tua torta specifica. (Questa ricetta produce abbastanza pasta per due croste in piatti per torta da 8 pollici o 9 pollici.)

Per cuocere una singola crostata da farcire con un ripieno crudo (chiamato cottura alla cieca), foderare la crostata con carta stagnola e pesi per torta (o fagioli secchi). Un'altra opzione è punzecchiarla con una forchetta. (Questo si chiama attracco.)

Per cuocere alla cieca la crosta: cuocere in forno preriscaldato a 375 F per 12 minuti. Rimuovere la pellicola e i pesi e cuocere per 7-8 minuti in più fino a quando la crosta è leggermente dorata a punti.

Per la pasta frolla bucherellata: infornare per 15-20 minuti, punzecchiando di nuovo a metà cottura se la crosta inizia a gonfiarsi. Far raffreddare completamente e farcire con il ripieno desiderato.


Guarda il video: IDE BISNIS KUE KERING KELAPA MODAL IRIT UNTUNG 5X LIPAT LEBIH (Dicembre 2021).