Nuove ricette

Budino soffice alla vaniglia

Budino soffice alla vaniglia

A parte mettete 3 cucchiai di latte e fate bollire il resto insieme allo zucchero, ai semi e alla buccia della bacca di vaniglia e della stecca di cannella. Quando bolle, togliere dal fuoco e togliere i bastoncini.

Mescolare il latte rimanente con l'amido e la scorza di limone e aggiungere sopra il latte caldo con la vaniglia. Rimettete sul fuoco e riportate a bollore, mescolando continuamente finché non si addensa. Togliere di nuovo dal fuoco e incorporare il tuorlo, mescolando velocemente.

Raffreddare a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto. Montare bene la panna e grattugiare o tritare il cioccolato, quindi incorporare entrambi al budino alla vaniglia. Versare in quattro ciotole e servire con rotoli di wafer.

Grande appetito!


Dessert salutare: budino di pasta con ricotta

Quando si tratta di dolci, non dobbiamo insistere troppo per convincere i nostri figli. Se i nasi iniziano davanti al piatto fondo, scompaiono miracolosamente davanti a un pezzo di cioccolato, una cialda o una fetta di torta. Sfortunatamente, questi sono dolci pesanti, carichi di calorie vuote, che non portano nulla di buono per il corpo del bambino. Al contrario, l'eccesso di cioccolato crea problemi di agitazione e insonnia, e troppe caramelle, wafer o confetteria possono portare a dolori di stomaco e disturbi digestivi. E tutti insieme portano solo problemi ai denti, latte o permanenti.

Oggi vi proponiamo una versione sana del dolce che può essere regalato a merenda o anche a cena, insieme a un bicchiere di latte.

Il nostro budino di pasta contiene ricotta, un'importante fonte di calcio, uova - una fonte di ferro e fornitori di pasta e vitamina B # 8211, la sua fonte è il grano, l'ingrediente principale di qualsiasi tipo di pasta.

Ingredienti: una bustina di tagliatelle piccole o corte (la pasta può essere con o senza uovo), 6 uova fresche, 2 bustine di ricotta, 10 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di essenza di vaniglia, 1 fiala di essenza di rum, scorza di limone, 1 cucchiaio di acido panna, una fetta di burro. Marmellata fatta in casa di qualsiasi tipo (la marmellata preferita dai bambini).

Per prima cosa lessate la pasta e mettetela a raffreddare in un colino. Nel frattempo, accendete il forno in modo che sia preriscaldato, quando inserite la ciotola del budino.

Separare gli albumi dai tuorli. Nella ciotola in cui mettete i tuorli, aggiungete la ricotta, la panna acida, lo zucchero, le essenze di vaniglia e rum e la scorza di limone. Amalgamare il tutto con una forchetta. Potete assaggiarne il contenuto e se preferite un dolce più dolce potete aggiungere altro zucchero.

Montare gli albumi con un pizzico di sale.

Versare le tagliatelle bollite sul composto di tuorli, mescolare bene. Unite poi gli albumi montati a neve, amalgamando il tutto leggermente con un cucchiaio, dal basso verso l'alto, in modo che la composizione rimanga soffice.

Preparare una teglia, preferibilmente di forma rotonda, e ungerla con il burro. Versare l'intera composizione e metterla in forno, a fuoco medio-basso, per circa mezz'ora, fino a quando l'uovo si lega. Tagliare il budino proprio come su una torta. Sopra la fetta di budino potete mettere un cucchiaio della marmellata preferita dal bambino. In quella fetta il bambino trova alcuni degli alimenti più salutari che non dovrebbero mancare nella sua dieta: uova, formaggio e pasta, tutti preparati al forno, nel modo più salutare possibile.


Budino soffice senza farina e semola - un'ottima ricetta!

Squadra Bucătarul.eu ti dà un'incredibile ricetta di budino che non contiene farina o semola. È una ricetta velocissima che si prepara in soli 30 minuti.

Questo budino è molto tenero e soffice, un ottimo dessert per chi ama i dolci e non vuole perdere molto tempo in cucina. Prepara questo delizioso budino e gustalo a colazione!

ingredienti

- 2 cucchiai di panna acida (20%)

- 2 cucchiai di amido

Metodo di preparazione

1. Separare i tuorli dagli albumi. Sbattere la ricotta, i tuorli, lo zucchero, la panna, l'amido e la vaniglia.

2. Sbattere gli albumi separatamente.

3. Mescolare la massa di formaggio con gli albumi montati a neve.

4. Aggiungi uvetta o altra frutta secca se lo desideri.

5. Mettere l'impasto in una forma rivestita di carta da forno e unta di burro.

6. Cuocere il budino in forno a 180-200 gradi per 30-40 minuti.


Preparazione:

Mescolare tutti gli ingredienti per il piano di lavoro in una ciotola capiente, quindi versare la composizione in una teglia unta d'olio e infarinata. Mettere in forno a fuoco alto e dopo 10 minuti ridurre il fuoco a moderato. Infornare per altri 10 minuti.

Dopo il raffreddamento, mescolare il formaggio con lo zucchero e la scorza di limone o arancia a piacere e distribuire sul bancone. La glassa si ottiene facendo bollire i 2 budini alla vaniglia nella Fanta, e quando si addensa versarla nella teglia e stenderla con un coltello largo.


Preparate un soffice budino con la ricotta!

Quando fuori fa freddo, tutti hanno voglia di leccornie più appetitose, rosee e profumate. Oggi, caro amante dei piatti deliziosi, ti presentiamo una ricetta originale per appetitoso budino con ricotta. La prelibatezza è molto semplice da cucinare. Anche un principiante nelle arti culinarie andrà alla grande. Questo dolce fine, gustoso e profumato vi ricorderà i tempi della vostra infanzia. Il dolce è l'ideale per le fredde mattine invernali, servendolo con la vostra cara famiglia.

INGREDIENTI

& # 8211 1 cucchiaino di zucchero vanigliato

& # 8211 burro (per ungere la teglia)

Nota: vedere Misurazione degli ingredienti

METODO DI PREPARAZIONE

1. Separare gli albumi dai tuorli. Montate gli albumi con 1 pizzico di sale fino ad ottenere una spuma dalle punte forti.

2. Unire in una ciotola a parte la ricotta con 3 cucchiai di semolino, i tuorli d'uovo, il lievito, lo zucchero semolato e lo zucchero vanigliato. Omogeneizzare gli ingredienti, quindi aggiungere gradualmente gli albumi montati a neve. E mescola con cura gli ingredienti. Lascia riposare la composizione per 10-15 minuti.

3. Ungere generosamente la teglia con il burro. Versare la composizione ottenuta nella forma e renderla uniforme.

4. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti. Il tempo di cottura dipende da ogni forno.

5. Spegnere il fuoco, togliere il budino dal forno e lasciarlo raffreddare. Servite con molto piacere il dolce aromatizzato con panna, panna montata o miele.


Come fare il gelato alla vaniglia & # 8211 ricetta base

Inizia con la base delle uova. Anche lo zucchero ha un ruolo nella formazione della cremosità della crema, quindi tienilo a mente e se metti solo 100 g invece di 150 o anche 200 g, aspettati che il gelato crei dei cristalli di ghiaccio.

Il baccello di vaniglia viene tagliato in 2 per il lungo e i semi vengono rimossi. Mettere il latte in una ciotola e aggiungere la vaniglia (semi e baccelli tritati) e portare a bollore.

Nel frattempo sbattere i tuorli con lo zucchero fino a formare una schiuma e poi, alla minima rotazione del mixer, aggiungere gradualmente il latte bollito.

La crema così ottenuta viene fatta bollire a vapore fino a quando non si addensa un po'. Mettere la ciotola sopra una pentola in cui bolle un po' d'acqua e mescolare con una frusta. Deve raggiungere i 70-72 C (la temperatura alla quale i tuorli vengono cotti e la salmonella viene distrutta). Non lasciarlo più perché le uova si coagulano! Dopo il raffreddamento, trasferisci in frigorifero.

Dopo aver tolto dal frigo, sbattere con il mixer. A parte montare la panna montata naturale (ben raffreddata in frigo). qui vedi come montare la panna montata naturale e quali marche di panna consigliamo.

Nella ciotola contenente la crema di uova, aggiungere gradualmente la panna montata aiutandosi con una frusta o una spatola.

Omogeneizzare le uova con la panna montata e ottenere la composizione del gelato che può essere congelata.

Se hai una gelatiera, avvia il processo di congelamento con l'aiuto della macchina.

Se non hai un dispositivo del genere, metti la composizione in una scatola di plastica con un coperchio e mettila nel congelatore. Mescolare per 30 minuti fino a completo congelamento. Se non si mescolano, si formeranno cristalli di ghiaccio. Macchine per il gelato trova qui o nei negozi specializzati.

Ecco come appare il gelato alla vaniglia quando l'ho tolto dalla gelatiera e l'ho trasferito nel congelatore (in una scatola di plastica con coperchio).


Budino di semolino, la ricetta dell'infanzia

Budino di semolino con latte & quot & # 8211 BRoMama. La ricetta è molto semplice e facile da preparare, gli ingredienti. La parte superiore è la più semplice da realizzare, infatti si tratta di un budino di semolino con frutta, sciroppato con latte.

Soffici, profumati alla vaniglia e bagnati nel latte, poi guarniti con un pezzo di marmellata o la vostra marmellata preferita. Ingredienti: 1 l di latte, 150 gr di semola, 140 di zucchero, 10 gr di zucchero vanigliato, 3 uova, 50 gr di farina, 100 gr di burro, scorza di limone, 1 sale in polvere. A base di semola con latte e uova, il budino è facile da preparare. Molti non conoscono il budino di semolino cotto e sciroppato con il latte, ma è comunque una ricetta antichissima e gustosa.

In una ciotola ho mescolato i tuorli con 100 g di.


TORTA ALLA VANIGLIA CON CREMA AL BURRO

Non preparavo una torta alla vaniglia con crema al burro da molto tempo, anche se è una delle mie preferite. Te lo consiglio per qualsiasi occasione speciale o anniversario di compleanno perché non fallirai, di sicuro. E siccome mi piace sempre cambiare qualcosa nella ricetta, questa volta ho scelto di fare una torta alla vaniglia con una crema al burro senza uova. Una sorta di crema al burro senza albumi. È un po' più dolce, ma anche più resistente nella stabilità di una torta, il che è abbastanza soddisfacente per quando devi trasportarla su una distanza maggiore.

Infatti la parte superiore è più consistente per via del burro utilizzato al posto dell'olio. Sta a te decidere se sciropparlo o meno perché è un top alla vaniglia piuttosto umido. Tuttavia, è importante tirarlo fuori dal frigo qualche minuto prima di servirlo in modo che raggiunga la temperatura ambiente. Vi assicuro che in questo modo sentirete molto meglio il suo delicato aroma di vaniglia e godrete a pieno della pregiata crema al burro.

Ingrediente:

Per il piano di lavoro:

  • 170 gr. burro (grasso 82%)
  • 200 gr. zucchero granulare
  • 3 uova del marito
  • 260 gr. Farina
  • 1 pizzico di sale
  • 5 gr. lievito in polvere
  • 5 gr. essenza di vaniglia
  • 180ml. latte

Per la crema al burro alla vaniglia:

  • 180 gr. burro (grasso 82%)
  • 250 gr. zucchero a velo
  • 5 gr. essenza di vaniglia
  • 3-4 cucchiai di latte
  • colorante alimentare in base alle preferenze

Metodo di preparazione:

1 Per iniziare, impostate la temperatura del forno a 170°C (190°C/gas) e foderate una teglia del diametro di 20 cm. Può essere reso semplice se viene unto con olio e spolverato di farina, quindi viene facilmente ruotato e agitato bene per rimuovere la farina in eccesso, oppure può essere unto con burro e rivestito con carta da forno. Ho realizzato un unico piano di lavoro che ho tagliato in tre, ma se vuoi puoi optare per due piani cotti in teglie separate.

2 Tieni sempre presente che è bene utilizzare la maggior parte degli ingredienti a temperatura ambiente. Preparate quindi una ciotola e mescolate il burro morbido per qualche secondo. Iniziate ad aggiungere gradualmente lo zucchero e continuate ad impastare fino ad ottenere una schiuma burrosa abbastanza fine e leggera. Aggiungere un uovo fino a completo assorbimento, quindi aggiungere l'essenza di vaniglia.

3 In una ciotola a parte setacciate la farina insieme a un pizzico di sale e un cucchiaino di lievito (1/2 busta). A volte mi dimentico anche del sale, ma vi assicuro che equilibra il gusto ed esalta l'aroma di qualsiasi tipo di piano di lavoro. Incorporare la farina in tre tranches nella schiuma di burro, alternando due volte con metà della quantità di latte. Quindi inizi con la farina e finisci con la farina.

4 Versare il composto nella teglia e cuocere la parte superiore per circa 30-35 minuti. Tuttavia, controllalo con uno stuzzicadenti. Se esce asciutto vuol dire che è pronto. Dopo averlo tolto dal forno, aspettate 5-10 minuti, poi sfornatelo su una griglia e adagiatelo capovolto. Non importa se è cresciuto in modo non uniforme. Prima del montaggio, puoi livellarlo un po' in modo da ottenere degli strati dritti e uniformi.

5 Per la crema al burro senza uova, o come mi piace chiamarla crema al burro, usa sempre quanto più burro possibile lasciato a temperatura ambiente. Mescolare per qualche secondo per ottenere una schiuma morbida, quindi aggiungere l'essenza di vaniglia e iniziare ad aggiungere gradualmente lo zucchero a velo. Si consiglia di setacciarlo preventivamente per evitare la presenza di grumi indesiderati. Di tanto in tanto aggiungete un altro cucchiaio di latte e non abbiate fretta di aggiungere la successiva fetta di zucchero prima di sentire che quella aggiunta in precedenza si è sciolta. Ci vuole un po', ma vi assicuro che alla fine otterrete una crema finissima e soffice.

6 Per il montaggio, tagliate la parte superiore in tre sfoglie il più uniformemente possibile, sciroppatela leggermente e dividete la crema in modo da distribuirla uniformemente su tutti gli strati. Se hai pensato a un decoro più colorato, non dimenticare di tenere a parte una parte della crema e di aggiungere il tuo colore preferito. Penso che sia più efficace, non è vero?!


Crema alla vaniglia con burro per torte o torte & #8211 crema mousseline

Crema alla vaniglia con burro per torte o torte & # 8211 crema mousseline. Una semplice crema alla vaniglia (budino & # 8211 crema pasticcera di uova, latte, zucchero, amido) strofinata dopo il raffreddamento con burro spumato. Come fare una semplice crema per torte?

Budino alla crema alla vaniglia, mescolato con burro, si chiama crema mousseline (libbre francesi). Mousseline è un termine gastronomico che si riferisce a diversi piatti dalla consistenza molto fine e setosa. Possono essere salse, creme, gelati, muffin, pasticci di fegato o schiume ottenute da carne tritata molto finemente.

La crema mousseline è praticamente un mix di crema pasticcera (pasticcera, frolla) con burro spumato. Qui trovi la ricetta standard di crema alla vaniglia per pasticceria.

Ho già usato la crema mousseline alla vaniglia per farcire la famosa torta Fraisier con fragole & #8211 ricetta qui.

Ora penso che molti abbiano perso le staffe e conoscano già questa crema. Non è così? I rumeni lo chiamano & # 8222 budino alla vaniglia con burro & # 8221 e lo fanno con polvere di busta. Ti consiglio di farlo con ingredienti naturali e vedere la differenza. Preparare una classica crema alla vaniglia richiederà il tempo di una bustina, quindi questo è il vantaggio.

La proporzione di crema alla vaniglia/burro è 3/1. Quindi metti una parte di burro schiumato su 3 parti di crema alla vaniglia.

IMPORTANTE!

  • Il burro deve risultare unto, con min. 80% di grasso. Deve essere tolto dal frigorifero almeno 12 ore prima dell'uso per raggiungere la temperatura ambiente e risultare molto morbido e cremoso.
  • Anche la crema pasticcera va preparata in anticipo (almeno 6 ore) e lasciata raffreddare fino a raggiungere la temperatura ambiente.
  • Entrambi i componenti (burro e crema alla vaniglia) devono avere la stessa temperatura ambiente. Se questa condizione non è soddisfatta, c'è il rischio di tagliare la crema!

Ponte utile: puoi fare questa crema e con cioccolato se ti prepari budino fatto in casa così.

Inoltre con questa crema potete realizzare una torta Nora con ciliegie e crema alla vaniglia (ricetta qui).

Dagli ingredienti sottostanti si ottengono ca. 1 kg di mousseline alla crema alla vaniglia, quanto basta per farcire una torta di 22-24 cm.

  • 500 ml di latte
  • 6 tuorli
  • 200 g di zucchero
  • 65 g di farina o 30 g di amido
  • un pizzico di sale
  • un baccello di vaniglia o 2 bustine di zucchero vanigliato, 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Torta super soffice con mele, vaniglia e meringa

Tagliare a fettine sottili o a fettine oa cubetti, sbucciare le mele e snocciolare i semi, quindi spruzzare con succo di limone per evitare l'ossidazione.

Trasferiteli in una teglia unta di burro (piatto resistente al calore), disponeteli in un unico strato (il più possibile) e spolverate uniformemente con 3-4 cucchiai di zucchero.

Mettere in forno caldo, per circa 10 minuti o fino a quando le mele iniziano ad ammorbidirsi e formare uno sciroppo.

Nel frattempo sbattere i tuorli con altrettanti cucchiai di zucchero fino ad ottenere una crema spumosa e biancastra e lo zucchero si sarà sciolto.

A parte, fate bollire il latte e poi versatelo, poco alla volta e a filo sottile, sulla crema di tuorli, sempre mescolando.

Incorporate con cura la farina, mescolando energicamente in modo che non si formino grumi e rimettete la ciotola sul fuoco basso.

Fate bollire leggermente, finché la crema non si addensa, mescolando continuamente.

Alla fine aggiungere l'essenza di vaniglia e mettere da parte. Facoltativamente, puoi aggiungere il burro, mescolando finché non si scioglie.

Versare la crema uniformemente sulle mele caramellate in padella.

Mettere in forno caldo, per circa 34-45 minuti, a 160 gradi o fino a quando la crema sarà soda e/o sopra inizierà a fuoriuscire lo sciroppo di mele.

Nel frattempo montate a neve gli albumi insieme allo zucchero (bicchiere piccolo oa piacere).

Adagiatele sopra la crema indurita e rimettetele in forno, per altri 10-15 minuti, a 150° o fino a quando gli albumi si saranno induriti e inizieranno a diventare belli.

Spegnete il fuoco e lasciate la teglia in forno per altri 20 minuti, poi sfornate su una griglia e fate raffreddare completamente.


Video: Vanilla pudding Recipe (Dicembre 2021).