Nuove ricette

Saladworks apre a Singapore

Saladworks apre a Singapore

L'operatore fast-casual Saladworks sta facendo la sua prima spinta nel mercato estero con un accordo di franchising per portare il suo marchio a Singapore.

La catena di insalate fresche da 100 unità ha firmato un accordo con Amos Lee di Singapore che prevede l'apertura di 15 sedi lì, a partire da una unità il prossimo anno e altre due nel 2013.

"Riteniamo di essere in una posizione solida per la crescita internazionale", ha affermato John Scardapane, presidente e amministratore delegato di Saladworks. "Siamo entusiasti di iniziare questa crescita all'interno di Singapore".

Saladworks ha anche affermato che sta valutando la futura espansione internazionale nel Regno Unito e in Medio Oriente.

La società ha affermato di aver preso di mira Singapore a causa del suo clima favorevole agli affari, dell'accessibilità geografica, delle infrastrutture tecnologiche e di una popolazione che parla inglese come lingua principale.

Allo stesso tempo, il presidente di Saladworks, Paul Steck, ha dichiarato: "Singapore è ricca di culture diverse e per questo motivo le persone sono aperte a molti cibi e gusti".

Con sede a Conshohocken, Pennsylvania, Saladworks gestisce sedi in 12 stati e ha firmato accordi per l'apertura in cinque nuovi mercati nazionali: Louisiana, Washington, Carolina del Sud, Texas e Washington, D.C.

La società ha affermato che prevede di aggiungere più di 20 sedi nel corso del 2012.

Inoltre, Saladworks ha recentemente intensificato i propri sforzi per espandere la propria attività di catering con il lancio di un nuovo menu di catering.

Contatta Paul Frumkin all'indirizzo [email protected]


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo a Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto californiano, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il raviolo laksa: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo al Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto californiano, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il raviolo laksa: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo a Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto in avanti per la California, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il raviolo laksa: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo a Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto californiano, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il raviolo laksa: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo a Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto in avanti per la California, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il raviolo laksa: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo al Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto in avanti per la California, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il laksa raviolo: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo a Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto in avanti per la California, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il raviolo laksa: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo a Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto in avanti per la California, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il raviolo laksa: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo a Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto in avanti per la California, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Il raviolo di laksa, ripieno di gambero sambal e ricoperto di brodo di laksa, sarà un punto fermo nel menu di Table at 7, un ristorante contemporaneo di Singapore in arrivo a Walnut Creek.

Per ottenere il nuovo concerto, Haron ha impressionato Killiney Kopitiam con il raviolo laksa: pasta fatta a mano con striature di ariete verde e ripieno di gamberi, piccante e funky di sambal. Rifinito con brodo di laksa ricco di citronella e scorza di lime, il raviolo sarà un punto fermo sulla tavola del menu 7.

Volendo offrire un ponte da Prima, un ristorante italiano che ha chiuso dopo più di 40 anni durante la pandemia, Haron prevede di servire anche altri piatti con influenze italiane. Sta pensando alla polenta, per esempio, condita con rendang, un ricco stufato di manzo al cocco.

Introduce anche alcuni piatti del suo pop-up di Oakland, IndoMex, che fonde i sapori dell'Indonesia, di Singapore e del Messico. La maggior parte probabilmente apparirà come specialità una tantum, ma si aspetta di servire regolarmente la sua versione del riso al pollo di Singapore. Presenta pollo croccante anziché in camicia ed è abbinato a caldo de pollo (una zuppa di pollo latinoamericana), sambal e salsa. (Il pop-up continuerà mensilmente e sta celebrando il suo primo anniversario con una festa domenica.)


Il caffè più antico di Singapore apre un nuovo ristorante nell'East Bay

Riso al pollo di Singapore con zuppa di caldo de pollo, sambal e salsa dal pop-up IndoMex di Nora Haron. Ha intenzione di servirlo al Table at 7 a Walnut Creek.

La fiorente scena gastronomica di Singapore della Bay Area si sta riscaldando con un nuovo ristorante della più antica catena di caffè di Singapore, che sta arrivando a Walnut Creek con piatti creativi come il laksa raviolo.

Lo sforzo viene da Killiney Kopitiam, che ha debuttato a Singapore nel 1919 ed è noto per i piatti tradizionali come il kaya toast e il laksa, e lo chef Nora Haron, che ha guadagnato un seguito locale per il suo approccio moderno ai sapori di Singapore e Indonesia. Il nuovo ristorante, Table at 7, aprirà a giugno nell'ex spazio Prima in centro.

&ldquoNon sarà autentico cibo singaporeano-indonesiano. È la mia opinione su di esso", ha detto Haron. &ldquoSarà molto in avanti per la California, ma sa di casa.&rdquo

Killiney Kopitiam, che ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti a Palo Alto lo scorso anno, gestisce anche un ristorante di lusso a Singapore chiamato Table at 7. Dopo che il caffè casual di Singapore ha debuttato con lunghe file, l'azienda ha voluto portare una versione di Table at 7 al Anche noi. A Singapore, Table at 7 ha ottenuto recensioni favorevoli nelle pubblicazioni locali, con una rivista di Bangkok che ha classificato il tenero maiale in stile indonesiano del ristorante come una delle 50 cose da mangiare a Singapore prima di morire.

Killiney Kopitiam ha contattato Haron, in precedenza chef del caffè Drip Line di Oakland, ispirato a Singapore, che ha chiuso dopo appena un anno nonostante la sua popolarità, e partner della Local Kitchen di San Francisco, dove ha portato i sapori del sud-est asiatico in una pizzeria di lunga data. Hanno già grandi progetti, con una potenziale seconda sede in cantiere a South Bay.

Laksa raviolo, stuffed with sambal prawn and coated in laksa broth, will be a staple on the menu at Table at 7, a contemporary Singaporean restaurant coming to Walnut Creek.

To get the new gig, Haron impressed Killiney Kopitiam with laksa raviolo: handmade pasta streaked with green rau ram and a prawn filling, spicy and funky from sambal. Finished with lemongrass-rich laksa broth and lime zest, the raviolo will be a staple on the Table at 7 menu.

Wanting to offer a bridge from Prima, an Italian restaurant that closed after more than 40 years during the pandemic, Haron plans to serve other dishes with Italian influences as well. She&rsquos thinking about polenta, for example, topped with rendang, a rich coconut beef stew.

She&rsquoll also introduce some dishes from her Oakland pop-up, IndoMex, which fuses flavors from Indonesia, Singapore and Mexico. Most will likely appear as one-off specials, but she expects to regularly serve her take on Singapore chicken rice. It features crispy chicken instead of poached, and is paired with caldo de pollo (a Latin American chicken soup), sambal and salsa. (The pop-up will continue monthly, and is celebrating its one-year anniversary with a party on Sunday.)


Guarda il video: Kampong Glam Heritage Walk - Singapore City Walks 4K (Dicembre 2021).