Nuove ricette

Australia

Australia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Coonawarra

Una regione vinicola di terra rossa sulla cosiddetta Limestone Coast dell'Australia sudorientale, tra Adelaide e Melbourne, Coonawarra è famosa soprattutto per il suo cabernet sauvignon - ricco ed elegante, con molti frutti - ma c'è anche un buon shiraz e chardonnay qui prodotti.

Barossa

Appena a nord-est di Adelaide, questa è una delle regioni vinicole originarie dell'Australia e probabilmente la più famosa. Insediata da immigrati tedeschi nel 19° secolo, la regione originariamente era specializzata nel riesling, ma il suo clima caldo e secco alla fine si è rivelato più ospitale per Shiraz. Ricco, scuro, estratto, confettura di Barossa shiraz è stato il primo vino australiano che molti amanti del vino in altri paesi hanno preso sul serio, e il vino che ha fatto molto per focalizzare l'interesse degli intenditori sugli imbottigliamenti del paese. Negli ultimi anni sono state piantate quantità maggiori di grenache e mourvèdre, spesso destinate ai vini GSM (miscele grenache/shiraz/mourvèdre). C'è anche il cabernet sauvignon e il riesling e altri vini bianchi (principalmente chardonnay, sémillon e miscele dei due) continuano a essere prodotti qui.

Clare Valley

A nord di Adelaide e Barossa, questa pionieristica regione vinicola australiana coltiva chardonnay, shiraz, cabernet sauvignon e altre varietà, ma è famosa soprattutto per il suo riesling. Questi vini, la maggior parte prodotti da poche decine di piccole cantine, sono puliti e luminosi e noti per la loro vivida espressione del carattere varietale.
http://www.thedailymeal.com/australia-clare-valley

McLaren Vale

A sud di Adelaide, in un'importante area agricola dal clima mediterraneo, McLaren Vale è famosa soprattutto per i suoi shiraz, intensi, scuri e maturi, anche se a volte più eleganti dei suoi omologhi Barossa. Cabernet sauvignon, grenache e chardonnay, tra le altre uve, fanno bene anche nella regione, e anche qui si produce un promettente sangiovese.

Yarra Valley

I vigneti raggruppati intorno al fiume Yarra, vicino a Melbourne, godono di un clima relativamente fresco e sono diventati famosi per le loro uve chardonnay e pinot nero. Questi sono imbottigliati come varietà, ma utilizzati anche per produrre alcuni dei migliori spumanti australiani.

Victoria

Diviso in sei zone vinicole: Central Victoria, North East Victoria, North West Victoria, Western Victoria e la regione di Gippsland, di recente impianto, Victoria, la cui capitale è Melbourne, comprende molti microclimi diversi e ha più cantine di qualsiasi altra parte dell'Australia . Shiraz e chardonnay sono particolarmente importanti qui, ma molte altre varietà sono coltivate con successo, da pinot nero, riesling, gewürztraminer e pinot grigio a sangiovese, viognier e marsanne. La regione della King Valley del North East Victoria è famosa per la coltivazione di una vasta gamma di uve che raramente si trovano in Australia, tra cui sagrantino, graciano, mondeuse e petit manseng. Victoria produce anche ottimi vini dolci a base di moscato.

Margaret River

Margaret River, nel sud-ovest dell'Australia, una nuova regione vinicola per gli standard australiani, coltivata per la prima volta solo alla fine degli anni '60, si trova bene con numerose uve - in particolare chardonnay, sauvignon blanc, sémillon e cabernet sauvignon, anche se il suo basso profilo, Shiraz ben strutturato ha molti fan. La maggior parte degli oltre 140 produttori della regione sono su piccola scala.

sud dell'Australia

Lo stato del South Australia, la cui capitale è Adelaide, comprende un'immensa serie di regioni vinicole e produce oltre il 50 percento di tutto il vino australiano. È diviso in sei zone: Barossa (che comprende sia le valli Barossa che Eden), Fleurieu (che include McLaren Vale), Mount Lofty Ranges (di cui Clare Valley fa parte), Far North, Lower Murray e Limestone Coast (compresa Coonawarra ). I vini che non provengono dalle parti più note della regione, o che sono miscele di diverse sottozone, sono etichettati come South Australia. Praticamente tutti i vitigni coltivati ​​in Australia, dal familiare all'oscuro, si possono trovare qui.

Valle del cacciatore

Situata a nord di Sydney, nel Nuovo Galles del Sud, Hunter Valley è stata una delle prime regioni vinicole australiane. Divenne noto soprattutto per il suo sémillon (a volte etichettato, in modo confuso, come Hunter Valley Riesling o White Burgundy nel XIX secolo). Questi vini sono più ricchi dei loro omologhi francesi, con una brillantezza minerale. Sono famosi per avere un sapore di quercia anche quando non hanno visto la quercia. Qui vengono coltivate anche molte altre varietà, tra cui chardonnay, verdelho, cabernet sauvignon e shiraz.

Altro Australia

Da Granite Belt nel Queensland sudorientale, intorno alle sezioni orientali e meridionali dell'Australia attraverso il Nuovo Galles del Sud, Victoria, Tasmania e Australia Meridionale, e poi lontano a ovest a Margaret River, l'Australia vanta quasi 2.000 produttori, da piccole boutique a enormi multinazionali , ed è il quarto esportatore di vino al mondo. Oltre alle numerose bottiglie etichettate con i nomi delle principali regioni vinicole, c'è un'enorme produzione di etichette proprietarie, dalla famosa Yellow Tail a offerte più piccole dal nome fantasioso come Shoofly Buzz Cut e Mr. Riggs the Gaffer. Quasi ogni stile di vino immaginabile, rosso, bianco e rosé, frizzante e fortificato, è prodotto in questo majohttp://www.thedailymeal.com/australia-other-australia