Nuove ricette

Dolce torta di mele e meringa alle noci

Dolce torta di mele e meringa alle noci


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Puliamo le mele, le grattugiamo su una grattugia grande, poi le mettiamo in padella insieme allo zucchero e al succo di limone, sul fuoco. Mescolare fino a quando tutto il succo è sparito, rimuovere e aggiungere la cannella in polvere. Lascia raffreddare le mele.

Mettere sul fuoco in un pentolino acqua, zucchero e cacao. Mescolare fino a quando non sarà caldo e lo zucchero si sarà sciolto, abbassare e lasciare raffreddare. Aggiungere l'olio, il sale, i tuorli, la farina, il bicarbonato e il lievito. Omogeneizzare e versare la composizione in una teglia foderata con carta da forno. Mettere la teglia in forno a 180 gradi C per 20 minuti.

Montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale, poi con lo zucchero. Quando la meringa sarà pronta, aggiungete le noci tritate e mescolate delicatamente.

Togliere la teglia, stendere le mele in uno strato uniforme, quindi aggiungere la meringa. Ridurre la temperatura a 160 gradi C e reinserire la teglia per 45 minuti. Sfornare la torta e lasciarla raffreddare prima di servire.


Torta di meringa

Era:
Sbattere gli albumi insieme a un pizzico di sale fino a renderli morbidi.

Aggiungete lo zucchero in più tranches e continuate a sbattere ogni volta fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto e fino ad ottenere una meringa lucida che formi delle forti creste.

Alla fine incorporare il cacao setacciato, le noci macinate e le noci tritate grossolanamente, mescolando delicatamente con una spatola, girando dal basso verso l'alto, in modo che la meringa non "cade".

Dividi la quantità in 3 parti uguali e inforna 3 sfoglie di fila:
- stendere ogni parte sulla carta da forno che riveste il retro della teglia (28x20 cm)
- mettere in forno preriscaldato per circa 20 minuti, a 150° o fino a quando la sfoglia di meringa sarà cotta, avrà una superficie ben asciutta e comincerà a dorarsi leggermente intorno.

Togliete la teglia dal forno, capovolgete la sfoglia di meringa e togliete subito la carta da forno (se le sfoglie sono ben asciutte, la carta da forno si toglie molto facilmente).

Lasciarli raffreddare, senza sovrapporli.

Crema:
Unire i tuorli con lo zucchero, il burro, il cacao setacciato, il ness, l'essenza di vaniglia e far bollire fino a quando non si addensa, mescolando continuamente.

Mettere da parte e lasciare raffreddare un po' la crema.

Dividete in 3 parti uguali e, mentre è calda, ungete ogni foglio di meringa con la panna. Sovrapporre le sfoglie di crema tra loro.

Lasciare la torta in attesa fino al giorno successivo, in un luogo fresco.
* Entro il giorno successivo, lo strato superiore di crema svanirà e formerà una glassa lucida sulla superficie della torta.

Facoltativamente, potete decorare la torta con noci, noci tritate grossolanamente/macinate e/o noci caramellate, cosparse sopra l'ultimo strato di crema, mentre è bagnata (quando la montate).


Torta con mele e mandorle

Avevo voglia di una torta di mele e stavo cercando una nuova ricetta. Non so da dove provenga, ma ho pensato che avrei sicuramente trovato qualcosa di buono sui siti tedeschi, in Austria o in Germania. E ho trovato. Poi mi sono messo subito al lavoro. Il risultato ha superato le mie aspettative. Questa torta è davvero buona, mi piace più della torta viennese di mele e noci.

Per una forma di torta rotonda con un diametro di 23 cm, necessariamente staccabile, abbiamo bisogno:

  • 220 g di farina
  • 30 g di mandorle tritate
  • 125 g di polvere vecchia
  • un pizzico di sale
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • un uovo più piccolo
  • semi di una bacca di vaniglia (oppure usa lo zucchero vanigliato)
  • 6-7 mele (circa 1 kg)
  • succo di limone
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • 125g vecchia tosse
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • mezzo cucchiaino di cannella in polvere
  • un uovo
  • 100 g di farina
  • 250 ml di panna montata
  • facoltativo 2 cucchiai di uvetta
  • 100 g di mandorle a lamelle

Come ho fatto:
[obi_random_banners align = & # 8221center & # 8221 screen = & # 8221single & # 8221]

Per ci è voluto, ho setacciato la farina insieme allo zucchero a velo e al sale. Ho aggiunto le mandorle tritate, il burro morbido, i semi di un baccello di vaniglia e l'uovo e ho impastato a mano il toro fino ad ottenere un impasto omogeneo. L'ho avvolto nella pellicola trasparente e l'ho messo in frigo per due ore.

Dopo le due ore di riposo, ho steso con il twister una sfoglia un po' tonda, 6-7cm più grande della forma della torta. Ho trasferito la sfoglia nella teglia precedentemente unta di burro. Ho lavorato su un foglio di silicone e ho preso la sfoglia con il foglio di silicone e l'ho capovolta sulla teglia. Poi l'ho sistemato in modo che il fondo e il bordo del vassoio fossero coperti. Ho bucherellato l'impasto da un posto all'altro con una forchetta e ho messo la teglia in frigo.

Siccome, dopo aver messo la teglia in forno, il burro ha iniziato a fuoriuscire da essa, vi consiglio di avvolgere la teglia in un foglio di alluminio. Dopo 20 minuti ho tolto la torta dal forno e l'ho avvolta.

Ho riscaldato il forno a fuoco medio (180ºC).

Per Riempimento, ho lavato le mele, le ho sbucciate, le ho tagliate in quattro e ho tirato fuori la scatola dei semi. Poi li ho tagliati a fettine più sottili. Li ho poi mescolati con succo di limone appena spremuto in modo che non si ossidassero e mantenessero il loro colore bianco. Li ho disposti nella teglia, sopra l'impasto.

Ho montato la panna montata e l'ho messa da parte.

In una ciotola ho mescolato il burro morbido con lo zucchero e la cannella, poi ho aggiunto l'uovo e l'estratto di vaniglia, li ho incorporati, poi ho aggiunto la farina. Ho mescolato fino ad ottenere una composizione cremosa. Ho aggiunto la panna montata e l'ho incorporata leggermente con una spatola. Se usate l'uvetta, ora aggiungete anche loro. Non ho.

Ho distribuito la composizione nel vassoio, sopra le mele e l'ho livellata. Sopra ho cosparso le fettine di mandorle e ho messo la teglia in forno. Cuocere per 60 minuti a fuoco medio, finché la torta non sarà ben dorata. Poi l'ho messo sotto il grill per tre minuti per far soffriggere meglio le mandorle, ma questo è facoltativo.

L'ho lasciato raffreddare nella teglia, poi l'ho tolto con cura su un piatto.

Servire a temperatura ambiente, spolverato di zucchero. Mmmm & # 8230. Pioveva nella mia bocca. Vado a mangiare un'altra fetta.


Montare gli albumi e aggiungere gradualmente lo zucchero e il rum. Mescolare la nuova composizione finché non diventa di nuovo dura. Aggiungere il burro fuso e raffreddato, lo zucchero vanigliato, la scorza di limone e la farina mescolata alle noci. Mescolare gli ingredienti e versare la composizione in una teglia unta e unta. Cuocere a fuoco medio in forno preriscaldato. Non aprire il forno per i primi 15 minuti.

Subito dopo aver tolto la teglia dal forno, aggiungere la marmellata in uno strato uniforme sul bancone. Mescolare gli ingredienti della crema e aggiungerla sopra lo strato di marmellata. Per essere più spalmabile, tenere la ciotola della crema a bagnomaria per qualche secondo. Metti la torta al freddo. Mescolare gli ingredienti della glassa con il mixer. Quando la composizione sarà omogenea versatela sulla crema.

Dopo che la torta è stata fredda per qualche minuto, può essere tagliata e servita. Guarnire con cioccolato grattugiato.


Profumi e perline

Noce al caramello:
Bruciare sul fuoco 4-5 cucchiai di zucchero, mettere le noci leggermente fritte e versare sulla carta da forno, dopo aver fatto raffreddare tritare.

Controsoffitti:
Ho realizzato 3 ripiani separati, da tre albumi d'uovo.
Sbattere 3 albumi con un pizzico di sale, poi mettere in fila 6 cucchiai di zucchero, sbattendo energicamente dopo ogni cucchiaio. Mettere un po' di succo di limone e sbattere a bagnomaria. Sul fuoco, continuare a sbattere, incorporare l'essenza di rum e noci tritate finemente.
Infornare su una teglia unta con burro o margarina, mettere sul fondo di una teglia, a fuoco bassissimo, ci vuole circa 1/2 ora, sbucciare la parte superiore quando si sarà raffreddata.
Ripetere l'operazione per altri due controsoffitti.

  • un pacchetto di burro
  • 9 tuorli
  • 100 g di latte dolce
  • 8 cucchiai di zucchero
  • zucchero vanigliato
  • un pizzico di sale

Le mele si lavano, si sbucciano e si mettono sulla grattugia, quella con i buchi un po' più grandi, non quella finissima, si mettono sul fuoco e si fanno bollire con un po' di succo di limone finché non lasciano il proprio succo.poi due, tre cucchiai di semola e far bollire bene, non ho aggiunto lo zucchero perché negli altri ce n'è abbastanza.

Assemblea:


Il mondo di Ada








La ricetta per la quale bacio "Mrs. Dana" (di 'Mr.' Nelu :D) con tutto il cuore. Signora, lei è meravigliosa. Lieto di averti incontrato.

300 g di farina
140 g di zucchero
5 tuorli
1 confezione di margarina Unirea
1 bustina di lievito per dolci
4-5 cucchiai di latte o 2 cucchiai di panna acida

- Ho sciolto la margarina nel microonde, fino alla consistenza della crema, non acquosa
- Ho impastato leggermente e poi ho aggiunto uno ad uno i tuorli, lo zucchero, metà della farina mescolata al lievito, il latte e il resto della farina
- siccome ho ottenuto un impasto spumoso, l'ho steso con un cucchiaio umido nella tortiera grande
- L'ho messa in forno per qualche minuto, per fare una crosticina, poi ci ho steso sopra le mele* e l'ho rimessa in forno, a 180 gr per 25 minuti (ma provate con lo stecchino!)

* Le mele, circa un kg, le ho sbucciate, le ho messe sulla grattugia e le ho indurite con zucchero, zucchero vanigliato e un po' di rum.
Li ho messi sopra l'impasto con il succo. un sogno .

Ho montato i restanti 5 albumi, con un po' di zucchero, circa 6-7 cucchiai.
Quando pensavo che ci sarebbero voluti circa 10 minuti per la torta, ho steso la meringa sulle mele e l'ho rimessa in forno finché non è diventata marrone.


Giovedì 12 luglio 2012

Torta di mele e meringa

Torta di mele e meringa

1,5 kg solo
6 uova
12 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di farina
zucchero vanigliato
1 litro di latte

Le mele sbucciate si tagliano a fettine e si mettono nella teglia foderata con un po' di burro sopra, si aggiungono 6 cucchiai di zucchero in modo uniforme e si mettono in forno finché non lascia il suo succo, poi si aggiungono sopra la crema alla vaniglia (1 l di latte, 6 cucchiai zucchero, 6 cucchiai di farina, 6 tuorli d'uovo e zucchero vanigliato preparati a fuoco basso fino a bollore e raggiungere una consistenza cremosa). Si lascia poi in forno per circa 10 minuti, dopodiché si aggiunge la meringa (6 cucchiai di zucchero si sbattono con 6 pangrattato e si ottiene una meringa).

Lasciare in forno per circa 10 minuti, finché la meringa non si gonfia.

Torta con mele grattugiate

1 kg di mele grattugiate
4 cani di zucchero
4 cani farina
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio spento con aceto
4 uova

Smalto:
8 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di cacao
5 cucchiai di acqua
1/2 bustina di margarina
esenta de roma

Mele grattugiate, zucchero e bicarbonato vengono mescolate e refrigerate, quindi tolte e mescolate con uova e farina. Mescolare bene e infornare nella teglia imburrata ca. 30 minuti a fuoco giusto.

Glassa: far bollire gli ingredienti per la glassa.

Quando la torta sarà pronta, versate la glassa calda su tutta la superficie.


Dolce torta di mele e meringa alle noci - Ricette

Questo dolce può essere un'ottima scelta per chi digiuna, ad eccezione del gelato.

Cosa ti serve per 4 porzioni (foto 1)
& # 8211 4 mele dure
& # 8211 4 cucchiaini di miele
& # 8211 4 cucchiai di noci macinate
& # 8211 2 cucchiai di zucchero di canna
& # 8211 gelato (opzionale)

Piano di lavoro:
& # 8211 sbucciare le mele all'interno e rimuovere la spina dorsale (foto 2)
& # 8211 Mettere le mele in una teglia foderata di burro e mettere un cucchiaino di miele in ogni mela (foto 3)
& # 8211 Quindi aggiungere la miscela di zucchero di canna e noci macinate (foto 4). Metti le mele ripiene nella teglia. Se vogliamo più dolce, aggiungiamo ancora un po' di miele e sopra il composto di noci (foto 5).
Lasciare in forno per circa 20-25 minuti.
& #8211 Possono essere serviti semplici (la ricetta poi è a digiuno, se ungiamo la teglia con la margarina al posto del burro), oppure con il gelato. Buon appetito! (foto 6 e 7)

Tempo di preparazione: 35 minuti
Prezzo: 2 lei / porzione (può variare a seconda di dove prendi gli ingredienti)


Video: Թխված է սիրով Լիկայի հետ. Հաղորդում 10. Տորթ Սատտվա հանդիպում Նարինե Բաղդասարյանի հետ (Giugno 2022).