Nuove ricette

Coniglio rosso e profumato

Coniglio rosso e profumato

Marinare il coniglio per 24 ore nel vino mescolato con le cipolle tritate, le fettine di carota e le foglie di alloro. In 2-3 ore, mescola la carne in modo che sia marinata in modo uniforme.

Il giorno dopo tiratela fuori e mettete a cuocere a fuoco lento i pezzi di carne in una padella in cui avrete messo l'olio e un bicchiere di marinata (o se volete potete mettere il passato di verdure), aglio schiacciato, pepe, sale e timo e fuoco basso con un coperchio fino a quando la carne è morbida. Quindi estraetela, mettetela in una teglia e fatela dorare in forno per 10-15 minuti.

Servire con patate e sottaceti o un'insalata di stagione.

Grande appetito!


Interazioni con i lettori

Commenti

Lo farò presto, ho un'amica in campagna, spero che abbia più prugne :), grazie per la ricetta & lt3

Con piacere. Possa esserti utile! ?

Trackback

[& # 8230] nel mercato, perché dopo che il loro tempo passa non ho molto dove portarli. Ho fatto di nuovo gli gnocchi di prugne, ho anche fatto una torta di prugne e yogurt che era deliziosa e di grande successo e [& # 8230]

Lascia una risposta cancella risposta

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.


Crock-Pot a cottura lenta al gusto di coniglio

Lavare la carne e porzionarla.
Aggiungere tutte le spezie e le erbe aromatiche all'olio d'oliva e mescolare fino a quando non saranno ben schiacciate. Sfumate con il vino e poi fate marinare la carne in questa salsa per 2 ore, fredda.

Capovolgere il tutto nella ciotola della pentola a cottura lenta Crock-Pot, impostare la modalità di cottura "alta", impostare il tempo a 4 ore e. pronto! Aspetti che tutto cucini lentamente e passi il tuo tempo con i tuoi cari. Siamo andati al parco per correre/giocare/camminare e abbiamo approfittato del bel tempo fuori.

Quando sono tornato a casa ho preparato solo le verdure e mi sono goduto il pranzo.

Osservazioni

Perché la domenica è per la famiglia e, praticamente, l'unico giorno della settimana in cui ci troviamo tutti a tavola, mi permetto di coccolare i miei cari con ricette ricercate, gustose e salutari allo stesso tempo.

Come faccio a fare questo? Apprendimento! Non è mai troppo tardi per accettare nuove sfide, soprattutto quando vengono "confezionate" con una salute migliorata e la sensazione di aver fatto un cambiamento in meglio. E quando la tua scelta aiuta i tuoi cari, puoi dire che l'amore passa anche per lo stomaco, scherzando un po'.

Scherzi a parte, però, niente è più prezioso di quel "bacio per il pasto che era buono e gustoso" detto con tutto il cuore e con un sorriso sul volto.


Pollo marinato con chimichurri

Questo pollo marinato con chimichurri è nella mia lista dei preferiti da circa 2-3 anni.

È così gustoso e tenero ma anche molto profumato, che non credo che tu non l'abbia fatto lo stesso ultimamente. Potrei parlare molto e bene di questa salsa con cui ho marinato la carne e credo non ci sia nulla a cui non la assocerei. Dalle verdure alla carne, dal pesce alla pasta. Si usa generalmente per la carne alla griglia, ma strada facendo l'ho anche associato all'hummus di fagioli o all'insalata di pollo.

È una salsa fredda, composta da ingredienti 100% vegetali, adatta anche a chi è vegetariano.

Può essere preparato e conservato in frigorifero in un barattolo ben chiuso fino a un mese, mantenendo le stesse caratteristiche e proprietà.

Quindi vi invito a stare insieme per la semplice lista degli ingredienti ma anche per la semplicissima modalità di preparazione.

Per tante altre ricette con o senza carne o piatti a digiuno e tanto altro, trovi nella sezione snack, clicca qui o sulla foto.

Oppure sulla pagina Facebook, clicca sulla foto.

Ingrediente:

Ingredienti per chimichurri:

  • 3 legature di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di punta di origano secco
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 cipolla gialla
  • 150 ml di olio extra vergine di oliva
  • 1/2 peperoncino rosso
  • 40-50 ml di aceto di vino bianco, a seconda dei gusti
  • 1/2 cucchiaino di fiocchi di peperoncino piccante
  • Sale qb

Preparazione per chimichurri:

Sbucciare la cipolla, l'aglio e tritarli finemente.

Eliminate i semi dal peperoncino e tritateli finemente.

È molto importante che gli ingredienti vengano tagliati dal coltello e che il coltello sia ben affilato. Non metteteli sulla grattugia perché il gusto risulterà distorto!

Mettere in una ciotola capiente l'origano con l'aceto per idratare.

Aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare bene. Si può usare subito dopo l'omogeneizzazione, ma è molto meglio dopo qualche ora, quando i gusti si amalgamano.

Preparazione per polli:


Con uno stecchino, punzecchiare sia il petto che le cosce e aggiungere il sale.

Ungete con la salsa chimichurri sia dentro che fuori e mettetela in una ciotola con il petto rivolto verso il basso e coprite con un foglio di alluminio.


Lasciar raffreddare tutta la notte per almeno 3 ore a temperatura ambiente.

Mettiamo il pollo su una forma speciale per la cottura del pollo o su una bottiglia di birra che abbiamo precedentemente riempito d'acqua, poi in una ciotola con le pareti alte di almeno 2 dita e mettiamo in forno per 65-70 minuti o fino a doratura .


Necessario coniglio al forno con funghi e olive

  • 1 coniglio
  • 1 kg di funghi
  • 250 gr di olive
  • 400 gr di brodo fatto in casa oppure una lattina di dadini di pomodoro o passata di pomodoro
  • 2 cipolle
  • qualche fetta di bacon-pancetta affumicata
  • 2 teste d'aglio
  • alloro, pepe, timo, sale
  • un po' d'olio d'oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco & # 8211 opzionale
  • zuppa di verdure o acqua


Bistecca di coniglio al vassoio - semplice ma deliziosa

Per preparare adeguatamente un bistecca di coniglio al vassoio hai bisogno:

  • 1 coniglio del peso di circa 1,5 kg
  • 3-4 patate medie
  • Funghi in scatola
  • 2-3 pomodori
  • Un mazzetto di prezzemolo tritato
  • 4-5 spicchi d'aglio
  • Sale, pepe, origano
  • Un bicchiere di vino

Il coniglio più gustoso sulla teglia è quello impanato. Ecco perché ti consigliamo di impanarlo con gli spicchi d'aglio. Fatto questo mettete l'olio in una teglia capiente e poi mettete il coniglio. Mettere in forno per circa 10 minuti. Nel frattempo pelare le patate e tagliarle a pezzi. Condite con sale, pepe e origano. Sfornare il coniglio e adagiare le patate e i funghi nella teglia accanto. Coprire l'intera superficie della teglia in modo che le verdure siano il più possibile uniformi. Aggiungere acqua fino a coprire per metà le verdure. Rimettete la teglia in forno e lasciate il coniglio finché la carne non si sarà un po' indurita. È molto importante che il coniglio sia ben fatto, perché tende ad essere fatto in superficie e a rimanere sfatto all'interno.


Metodo di preparazione

Preparazione del piano di lavoro

Infornare le cime a 180° per 35-40 minuti, o finché la prova stecchino non esce bagnata.

Preparare la crema

Mescolare i tuorli con lo zucchero, il sale e la farina in una ciotola e stemperarli con un po' di latte freddo.
Aggiungeremo il resto del latte caldo sugli ingredienti mescolati nella ciotola e metteremo la ciotola sul fuoco lentamente, mescolando continuamente nella crema che si addenserà abbastanza velocemente.
Quando la crema si sarà addensata abbastanza, come un budino, alzare la ciotola dal fuoco e aggiungere il burro tritato e l'essenza. Mescolare bene fino a quando il burro non si scioglie e lasciare raffreddare la ciotola, coperta.
Dopo che la crema si sarà raffreddata, la mescoleremo con il mascarpone, aggiungendo gradualmente un po' di mascarpone alla crema e mescolando delicatamente.

Assemblare la torta abbinata a tanti strati aromatici e colorati

Dividete la crema in due parti uguali.

Mettiamo un po' di crema tra le cime della torta.

Faremo in modo che le sfoglie di wafer stiano al centro della torta, per un aspetto gradevole.

La seconda parte della crema verrà adagiata sopra la torta e su di essa gratteremo il cioccolato.

TIPI:

Potete sostituire il mascarpone con 200 gr di burro.
La torta abbinata a tanti strati aromatici e colorati porzione molto meglio il giorno successivo.
Le cime possono essere facilmente sciroppate, ma senza che lo sciroppo raggiunga il foglio di wafer.


Bistecca di coniglio al vassoio

Per preparare questo delizioso bistecca di coniglio hai bisogno:

Un coniglio
Una testa d'aglio
Sale, pepe in grani, basilico
Un bicchiere di vino bianco
foglie di alloro

La bistecca di coniglio è facilissima da preparare proprio per la carne di coniglio per nulla pretenzioso. Mettere un filo d'olio in una padella larga e adagiare il coniglio. Gli spicchi d'aglio dovrebbero essere tagliati a metà o tre, se più grandi. Con un coltello fate delle tacche non molto grandi, ma sufficienti per metterci i pezzi di aglio. Dividete i pezzi in modo uniforme su tutta la superficie del coniglio. Dopo aver finito di impanare, condire bistecca di coniglio. Versa uno o due bicchieri d'acqua nella padella e mettila in forno finché il coniglio non inizia a cambiare colore. Girare il coniglio e l'altro lato. Quando la carne avrà cambiato colore, sfornare il coniglio e versare il vino nella teglia. Lasciare quindi il coniglio in forno a fuoco medio, finché la carne non sarà ben penetrata e il sugo si sarà ridotto della metà.


Ingrediente coniglio al forno

Bistecca di coniglio:

  • 4 cosce anteriori/posteriori di coniglio (cioè cosce e dorsi)
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato
  • 1 cucchiaino di salvia essiccata
  • 1 spicchio d'aglio schiacciato
  • sale grosso dopo il gusto appena macinato
  • 2 cucchiai di olio
  • 150ml. di vino bianco secco
  • 2 insalate (o 1 cipolla piccola)
  • 20 grammi di burro

Purea di pastinaca:

  • 500 grammi di pastinaca
  • 2 patate medie e farinose
  • 30 grammi di burro
  • 100-150 ml. di latte
  • 1 noce moscata in polvere e pepe a piacere

Fagiolini con burro e aglio:

  • 360 grammi di fagiolini
  • 30 grammi di burro
  • 1-2 spicchi d'aglio
  • sale e pepe

Come preparare il coniglio al forno

Tagliare la carcassa del coniglio

1. Ecco la carcassa del coniglio nella foto qui sotto. Pesava in totale 1,4 kg. Probabilmente molti di voi hanno ereditato ricette in cui la carcassa del coniglio viene messa in una teglia e infornata intera, ma richiamo la vostra attenzione che abbiamo due categorie di carne. Quello delle cosce e dei dorsi, che utilizzeremo oggi, che si presta alla bistecca di coniglio in teglia, cotta ancora un po'. La carne molto delicata sul dorso (filetti), invece, può essere preparata in modo completamente diverso.

2. Tagliare il coniglio come segue: prima tagliare con cura le cosce e la schiena. Nella parte posteriore puoi anche lasciare le costole sottostanti. Spezza la colonna nella zona in cui iniziano le nervature ed è completamente staccata. I reni vengono rimossi e tenuti da parte.


3. Si disossa la schiena, togliendo completamente la spina dorsale ma senza staccare la pelle, poi si arrotola e si ottiene un bel pezzo, di cui mi occuperò domani-dopodomani, come ho già detto, fino ad allora mi aspetterà, ben incartato, il frigo.

Condimento e cottura delle cosce di coniglio

4. Tritare finemente le foglie di rosmarino, mescolare bene con salvia, aglio schiacciato, sale grosso e pepe. Strofinare bene le cosce e il dorso con questo composto e mettere da parte per almeno 1 ora, a temperatura di cucina o 4-8 ore, in frigorifero. Con l'avvertenza che, se li conservi in ​​frigorifero, dovrai tirarli fuori per almeno 1 ora prima di iniziare a cucinarli. In una padella scaldare l'olio e rosolare i pezzi conditi su tutti i lati. Sì, la bistecca di coniglio al forno inizia con la rosolatura in padella, cosa vedere!? L'idea è che questo colore marrone dorato porterà molto gusto alla fine.

5. Nel frattempo scaldare il forno a 200°C. Una volta rosolate, le cosce di coniglio vengono trasferite in una teglia adatta al forno. Aggiungere le insalate affettate finemente. Si versa il vino nella padella in cui sono state rosolate le cosce di coniglio, si porta a bollore e si staccano i pezzi rossi dalla padella. Versare subito sulla carne, coprire la teglia con un coperchio o un foglio di alluminio e infornare per 45 minuti in forno preriscaldato.

Foche

6. Mentre la bistecca di coniglio cuoce in forno, noi ci occupiamo delle guarnizioni. Non insisterò sulla preparazione della purea di pastinaca, ricetta dettagliata, presentata passo passo, la trovate con un clicca qui o nella foto qui sotto.

7. Allo stesso modo, non insisto qui sul metodo di preparazione di guarnizione di fagiolini saltati, la cui ricetta potete trovare cliccando sul link o sull'immagine qui sotto.

Finisci la bistecca e servi

8. Cuocere le cosce di coniglio in forno per 35 minuti, massimo 45 minuti. Trascorso questo tempo, dovrebbe essere facile da bucare con uno stuzzicadenti. Cospargete la carne con un po' di salsa dalla teglia, togliete il coperchio (o carta stagnola) e lasciatela in forno per qualche minuto, per farla rosolare bene. Appena la carne sarà rosolata a piacere, toglierla e farla riposare per 10 minuti a temperatura di cucina, intanto il sugo dalla teglia viene filtrato con un colino spesso, se necessario si fa bollire fino a ridursi e si aggiunge agli ultimi 20 grammi di burro, che viene incorporato nella salsa. Abbinate il sapore della salsa con sale e pepe.



Assemblare sui piatti un pezzo di carne di coniglio al forno con purea di pastinaca, fagiolini al burro e un po' di salsa. È un piatto delizioso, pensami se lo fai :).

Buon appetito!


Depressione autunnale e una ricetta con un coniglio profumato

Insieme all'autunno, compaiono i pensieri neri.
Il tono diminuisce, diamo la colpa al tempo per la mancanza di energia, vogliamo dormire di più la mattina e andare a letto prima la sera. Non sto parlando della strana sensazione di freddo di cui non possiamo liberarci, qualunque essa sia.

In un momento come questo, il nostro corpo fatica ad adattarsi alle nuove condizioni autunnali e a tenerti a galla.

In autunno, molto spesso, il corpo è esausto dopo la follia estiva: lunghe notti, giorni con eccessi, cibo per le vacanze, ecc.
Se in qualche modo ti viene un'idea per una dieta miracolosa del tipo: oggi non mangio niente, bevo solo caffè e mangio uva, il nostro corpo è già arrabbiato e vuole rassegnarsi.

Tuttavia, durante il periodo di preavviso, hai la possibilità di premiarlo con il giusto trattamento e sicuramente lo convincerai a cambiare idea e a darti un'altra possibilità.
Che ne dici?



Non sottovalutare il cibo!
Quello che scegli di mettere nel piatto ha il potere di cambiare il tuo umore. Sintomo dopo sintomo scomparirà gradualmente. Non aspettarti miracoli, dopo un'intera stagione di abusi, il corpo ha bisogno di essere convinto che ti sei arreso e che d'ora in poi lo tratterai con la dovuta cura.
Dopotutto, è l'unico corpo che hai, no?

Per oggi io e Ama vi proponiamo una ricetta che ci riscalderà e ci farà sentire meglio.

Coniglio alle prugne in pentola a cottura lenta e insalata di foglie verdi con noci

Ingredienti per il coniglio: pezzi di coniglio, cipolle, carote, burro o qualsiasi tipo di grasso, timo, succo di osso, prugne, aglio
Ingredienti per insalata: Foglie verdi, noci, succo di limone o di agrumi, olio d'oliva, sale

I pezzi di coniglio andranno rosolati in padella, poi il tutto viene rigirato in una pentola a cottura lenta e tenuto per 5-6 ore a velocità minima Per insaporirsi ancora uno spicchio d'aglio, non mondato, tagliato a metà, ungere con un filo d'olio il lato tagliato e mettere in forno a temperatura media (su una teglia) per 40 minuti.
L'aglio viene poi spremuto dalla camicia protettiva e la carne viene unta con una pasta dolce e saporita.

Se non hai una pentola a cottura lenta e il forno fa il suo lavoro.

I superpoteri di questa ricetta
La carne di coniglio e le prugne contengono quantità significative di un amminoacido essenziale, che si chiama triptofano. Nel processo di assimilazione parte del triptofano viene utilizzato per la produzione di serotonina - l'ormone della felicità. Inoltre, l'acido folico nelle foglie verdi e gli acidi grassi essenziali nelle noci aggiungeranno colore e sapore alla preparazione insieme a una dose di buon umore.


Video: ECLAT - Bentuk Cinta Official Lyric Video (Dicembre 2021).