Nuove ricette

Le migliori ricette di ribes

Le migliori ricette di ribes

Ricette di ribes più votate

Se ti piacciono le Piña Colada... probabilmente ti piacerà questo frullato tropicale con ribes, rum e sorbetto al cocco.

Lo strudel è una delle classiche tradizioni culinarie invernali in Italia e onnipresente durante le feste, in particolare nelle due province del Trentino e dell'Alto Adige o Sudtirol, zone montuose confinate con l'Austria a nord e con la Svizzera a nord-ovest, oltre che in Friuli Venezia -Giulia e sulla penisola istriana. Tirare lo strudel a mano su carta sottile sembra intimidire ma è un'attività meravigliosa che può coinvolgere tutta la famiglia. Qui lo strudel viene servito con una salsa a base di cachi, che crescono in tutto il nord Italia. L'arancione brillante dei cachi aggiunge un tocco di colore perfetto per le occasioni festive come le vacanze. Questo strudel sarebbe delizioso anche con del gelato alla vaniglia.

Per chiunque abbia allergie al glutine o semplicemente cerchi di evitare il glutine, questi panini dolci e morbidi sono semplicemente fantastici senza di esso. Questa ricetta è per gentile concessione di Catherine Pappas, Living the Gourmet.

Questa torta natalizia costellata di frutta secca richiede molta manodopera, ma ne vale la pena quando finalmente assaggi il dolce prodotto finito.

Naturalmente, il gruppo alimentare principale presente in ogni buon funerale irlandese è l'alcol. Con tutto quell'alcol, era necessaria una tavola di cibo che ci aiutasse ad assorbirne un po' in modo che il consumo potesse continuare per tutta la notte. Uno dei vecchi affidabili era una torta sveglia. Nel libro Death Warmed Over: Funeral Food, Rituals, and Customs From Around the World apprendi come 75 diverse culture di vari paesi e religioni di tutto il mondo usano il cibo in combinazione con la morte in rituali, modi simbolici e persino nutrienti.

Questa ricetta è un ottimo gioco con il tradizionale panino al burro di arachidi che la maggior parte dei bambini ama e si diverte. Questo particolare formaggio grigliato eleva l'originale aggiungendo banana e formaggio Monterey Jack per creare una combinazione di sapori inaspettata che crea una nuova esperienza per i bambini. (pag.104)

Tzimmes è un tradizionale stufato ebraico di mele e frutta secca addolcita con miele. Ecco una semplice ricetta che i tuoi lettori possono realizzare facilmente dallo chef Marc Taxiera di The Russian Tea Room, con sede a New York City.Guarda tutte le ricette di stufato.

Mentre passeggiavo sulla spiaggia con la mia amica Judith Anne, stavo discutendo la mia ricetta del mese per il nostro sito web e che non avevo deciso quale fosse adatta alle vacanze di Pasqua. Ha detto: "Hot cross buns!" e prima che ce ne accorgessimo, è stata sviluppata la ricetta, un muffin facile e veloce con uvetta dorata e mirtilli rossi. Quando sono tornato a casa, ho assemblato questi muffin, che hanno un sapore simile al tradizionale panino con lievito, ma richiedono meno tempo per la preparazione. I muffin sono umidi e si conservano bene.

Non preoccuparti che questa torta diventi troppo acida, il ripieno dolce e liscio ha la giusta quantità di calcio ai mirtilli rossi. Puoi preparare questa torta usando l'impasto per torta acquistato in negozio, i gusci di torta precotti o semplicemente usa questa ricetta e crea il tuo proprio crosta di torta perfetta!

I piatti di riso pilaf sono comuni in molte cucine diverse, tra cui mediorientale, orientale e caraibica. Un pilaf è essenzialmente riso cotto in un brodo con un mix di verdure e spezie. In questo caso, non stai usando l'impostazione "cuociriso" di Instant Pot come potresti aspettarti, poiché questo piatto sviluppa davvero il suo sapore per lunghi periodi di tempo. L'impostazione "cuociriso" è più adatta per cuocere semplicemente il riso a vapore da solo.Questo piatto è delizioso con un abbondante pollo arrosto.25 Piatti di riso che ti faranno dimenticare le patate

È difficile preparare il budino di Natale in piccoli lotti - semplicemente non mi sembra giusto - quindi fai un sacco e regala gli extra come regali. Questa ricetta fa abbastanza per due grandi bacini ma puoi fare qualsiasi dimensione tu voglia. Variano solo i tempi di cottura. Di solito preparo i budini a settembre e li conservo in un luogo fresco e buio o in frigo fino a Natale. Possono, tuttavia, essere conservati per un anno se refrigerati. "I sapori di Matusalem Sherry sono così intensi che è quasi come bere un budino di Natale, non un vino per ingurgitare. Sorprendentemente, il porto è un buon abbinamento per il budino e puoi portarlo con te. bevendolo con lo Stilton dopo “à l'Anglaise” Ma in casa di solito abbiamo Sauternes – à la Française!

Se hai voglia di couscous e vuoi dare una nuova svolta alla tua ricetta preferita, prova questo tunisino che incorpora il pesce. Non rimarrete delusi. Questa ricetta è per gentile concessione di Ricardo Cuisine ed è stata ispirata dal cous cous di pesce del ristorante Dar Belhadj a Tunisi.


Fetta di frutta tradizionale scozzese - Ricetta Fly Cemetery

RICETTA TRADIZIONALE BRITANNICA: Il nome elegante di questo delizioso intruglio è "Fruit Slice" ma è spesso chiamato "Fly Cemetery" poiché il ripieno di uvetta e ribes assomiglia un po' a una raccolta di mosche morte! Nonostante questo soprannome, è un salato estremamente popolare venduto dalla maggior parte dei negozi di panetteria in Scozia.

Ci sono variazioni su come è fatta questa fetta di frutta: alcune persone usano la pasta sfoglia invece della pasta frolla. Si noti che la parola "uva passa" è solitamente riservata all'uva grande essiccata di colore scuro e "ribes" è una piccola uva secca di Corinto nero (con "sultana" al di fuori degli Stati Uniti che è un'uva secca di colore dorato).

Livello di abilità: Tempo: 2 ore
Prezzo: Porzioni: 18 fette

150gr Burro Salato
(freddo - a dadini)

Zucchero semolato
(per farcire)

5,2 once di burro salato
(freddo - a dadini)

Zucchero semolato
(per farcire)

0,5 tazza di burro salato
(freddo - a dadini)

Zucchero semolato
(per farcire)

01 - Mettere la Farina in una ciotola capiente e strofinare con il Burro freddo, fino ad ottenere un composto simile al pangrattato.

02 - Aggiungere l'acqua e mescolare per portare il composto in un impasto.

03 - Avvolgere l'impasto nella pellicola e metterlo in frigo per almeno 15 minuti ( 2 giorni ).

04 - Preriscaldare il forno a 180 ° C / 356 ° F.

05 - Foderare con carta da forno una teglia o una teglia grande con i bordi.

06 - Prepara il tuo ripieno scaldando Burro, Zucchero e Spezie in una padella a fuoco medio finché non si saranno amalgamati e sciolti.

08 - Dividi la pasta in due. Su un piano infarinato, stendere la prima metà in un rettangolo grande, dello spessore di una moneta media. Metti questo sul vassoio foderato. Lascia 1 cm / 0,4 pollici di pasta che penzola oltre il bordo, ma taglia l'eccesso più di quello.

09 - Spalmare il composto di frutta sulla pasta.

10 - Stendete l'altra metà della pasta sfoglia in un rettangolo di dimensioni simili e adagiatelo sopra, premendo sui bordi per sigillare.

11 - Infilzare alcune piccole fessure nella pasticceria per far uscire l'aria.

12 - Cospargere con zucchero semolato.

13 - Infornare per 40-50 minuti, o fino a quando la pasta non diventa dorata.


Ricette Ribes

C'è qualcosa di decisamente nostalgico nel sapore del ribes rosso, qualcosa che richiama alla mente distese pigre di campi gialli, passeri che sfrecciano, cespugli stentati carichi di bacche premute contro i pali di recinzione stagionati. Il ribes semplicemente non ha un sapore coltivato. Sono la cosa selvaggia del giardino, il contrappunto del più riservato mirtillo o del succoso-dolce lampone, il cugino dallo spirito libero dell'uva spina. Schioccati in bocca, hanno il sapore dell'estate stessa. Arrotolali sulla lingua e il tempo rallenta e le nuvole in alto si muovono più pigramente. Il ribes è aspro quando viene rosicchiato dalla mano, ma è aromatico e dolce quando viene cotto nei dessert. E combinati con le erbe, sono una gradita aggiunta ai piatti salati. Quindi, metti gli occhi su queste bellezze spesso trascurate, disponibili da giugno ad agosto, e lascia che ogni brillante esplosione dichiari l'arrivo dell'estate.

Conoscere il ribes rosso (Ribes rubrum):
Indigeno alle regioni settentrionali umide, il ribes richiede molte precipitazioni estive.

Delizie naturali: Prosperano nella loro nativa Gran Bretagna, così come in Scandinavia e Nuova Zelanda. Le varietà nordamericane di ribes rosso hanno richiesto generazioni di coltivazione, e anche ora può essere difficile da coltivare - quindi, quanto più dolce è la ricompensa!

nostrano: Se desideri provare a coltivare, consulta il servizio di estensione cooperativa locale per scoprire quali varietà prospereranno nella tua regione. "Red Lake", "Wilder" e "Stephens No. 9" sono scelte popolari.


Come usare il ribes

Il ribes fresco può essere utilizzato come i mirtilli, e un po' come le more oi lamponi, in crostate e crostate, e altri dolci, come sorbetti e budini. Usali freschi nelle macedonie, in particolare nelle miscele di frutti di bosco, o per guarnire i dolci con il loro bel colore.

Il ribes nero è delizioso anche con la selvaggina e spesso cucinato in una salsa semplice abbinata all'anatra o alla selvaggina. Il ribes bianco e rosa sono più dolci, più delicati e più spesso usati freschi.

Congelare il ribes fresco facilita la rimozione del gambo ed evita di danneggiare i piccoli frutti. Quando li si trasforma in una marmellata, è anche comune lasciarli sul gambo e rimuoverlo dopo la cottura.

Il ribes contiene naturalmente molta pectina e acidità. Non è necessario aggiungere pectina o altri agenti gelificanti quando si preparano marmellate e conserve e spesso vengono combinati con frutti a basso contenuto di pectina. La gelatina di ribes rosso è un ingrediente comune nelle ricette di salse. Dal momento che portano con sé il significativo bordo acido della frutta fresca, sono il complemento perfetto per carni dal sapore forte come maiale, agnello o selvaggina che beneficiano di un po' di dolcezza.

A causa della confusione tra ribes di Zante e bacche di ribes, potrebbe essere difficile sapere quale utilizzare in una ricetta. Le ricette che menzionano il ribes rosso o bianco si riferiscono alla bacca. Cerca indicatori su come lavorare con frutta fresca o congelata, poiché questo significa che viene utilizzato il vero ribes. Allo stesso modo, considera l'origine se è un piatto danese, olandese o francese, usa bacche di ribes. D'altra parte, quando le ricette consigliano un sostituto dell'uva passa o dell'uva sultanina, probabilmente significa ribes secco di Zante (il ribes nero essiccato può essere un ottimo sostituto).


Fetta di frutta (Cimitero delle mosche)

C'è qualcosa in noi scozzesi e nel nostro amore per i cibi discutibili. Haggis è l'ovvio (lo adoro), la salsiccia Lorne, le torte di maccheroni, il Mars Bar fritto e persino i cupcakes Irn Bru – La Scozia è famosa per il suo amore per i cibi “unici”. E potrebbero essere solo gli scozzesi a inventare un soprannome come Fly Cemetery per un dolcetto di pasticceria come Fruit Slice.

Sempre così semplice e molto più gustoso di quanto possa suggerire il suo soprannome, Fruit Slice è un dolcetto di pasta frolla che si scioglie in bocca, carico di ribes e sbuffate di zucchero.

Ottiene il suo soprannome dal suo aspetto, piuttosto che dal suo sapore. Non per i deboli di stomaco, è semplicemente per la somiglianza con il ribes, beh, un sacco di mosche morte. La nostra nonna può anche ricordare quando il suo papà sceglieva i ribes e scherzava sul fatto che erano deliziose mosche! Yum…

Sono rimasto piuttosto sorpreso da quante persone sono state felici di ricevere un pezzo di Fruit Slice quando l'ho fatto di recente. Non sono un grande fan del ribes, non ero sicuro di quante persone sarebbero state felici di togliermene un po' di mano, ma si scopre che ci sono già state richieste per un altro lotto!

I migliori consigli della nonna
♥ Tradizionalmente Fly Cemetery usa il ribes, ma puoi mescolarlo secondo i tuoi gusti. Uvetta, uva sultanina, mirtilli rossi, scorze miste… possono essere una bella aggiunta.
♥ Perché non mescolare le cose (e più disordinate) provando Fruit Slice con pasta sfoglia per cambiare?


Riepilogo della ricetta

  • 2 tazze di farina per tutti gli usi (cucchiaiata e livellata), più altra per il piano di lavoro
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1/2 tazza (1 panetto) di burro freddo non salato, tagliato a pezzetti
  • 3/4 tazza di ribes essiccato
  • 1/2 tazza di latticello a basso contenuto di grassi
  • 1 uovo grande, leggermente sbattuto
  • 1 cucchiaio di latte

Preriscaldare il forno a 425 gradi. Foderare una teglia con carta da forno. In una ciotola mescolate la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale e 2 cucchiai di zucchero.

Con un frullatore o due coltelli, tagliare il burro fino a ottenere un composto simile a una farina grossolana. Unire il ribes. Fare un pozzo al centro, aggiungere il latticello e l'uovo e mescolare fino a quando non si saranno amalgamati (non mescolare troppo).

Trasferire l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato impastare 5 o 6 volte. Pat in un disco da 8 pollici. Con un tagliabiscotti infarinato da 2 1/4 di pollice, ritaglia dei cerchi. Riavvolgi e taglia gli scarti una volta.

Trasferire su una teglia, a circa 1 1/2 pollici di distanza. Spennellare i tondi con il latte cospargere con 1 cucchiaio di zucchero. Cuocere fino a quando gli scones non saranno dorati, da 12 a 15 minuti. Lasciar raffreddare su una gratella. Servire caldo oa temperatura ambiente.


Iscriviti per le notizie quotidiane!

Tieniti informato con la newsletter e-mail di WPR.

Strumenti essenziali

  • Teglia bordata
  • Pergamena
  • Robot da cucina per tagliare il burro in ingredienti secchi
  • Mattarello
  • Tagliabiscotti rotondo da 2 1/2 pollici con bordi affilati
  • Spazzola da pasticceria per spennellare gli scones con il composto di latte

Sostituzioni e variazioni

  • In questa ricetta preferiamo il latte intero, ma si può usare anche latte scremato.
  • I ribes sono classici, ma al loro posto si possono usare altri ingredienti, tra cui zenzero cristallizzato tritato, noci tostate o altra frutta secca.

Queste focaccine sono meglio servite fresche, ma le focaccine rimanenti possono essere conservate nel congelatore e riscaldate in un forno a 300 gradi per 15 minuti prima di servire.


Panini olandesi al ribes

I panini al ribes (krentenbollen) sono disponibili quasi ovunque nei Paesi Bassi, tutti li conoscono e quasi tutti li adorano. Sono panini/panini morbidi realizzati con pasta lievitata arricchita e ripieni di ribes e uvetta. Si adattano perfettamente alla praticità olandese: puoi portare con te i panini al ribes, non sono disordinati da mangiare in viaggio, non hanno bisogno di nulla (anche se alcune persone li mangiano con burro o formaggio olandese) e sono dolci ma non troppo dolci (cosa che le renderebbe poco salutari e quindi non adatte a colazione e pranzo).

Oggigiorno i panini al ribes sono quasi sempre realizzati con una miscela di uvetta e ribes, che tecnicamente li rende panini all'uva passa. Questo è anche ciò che stampano sul retro dei sacchetti di panini al ribes che compri al supermercato, ma tutti continuano a chiamarli panino al ribes (krentenboll). I panini del supermercato non sono così gustosi, come con tutto il pane del supermercato, perché usano tutti i tipi di cose per rendere i panini economici e hanno una durata di conservazione più lunga. I panini da forno possono essere molto gustosi, spesso sono fatti con vero burro e tutto, ma tendono ad essere piuttosto costosi, e la cosa che non mi piace davvero: sono molto grandi. Ecco perché ho fatto i miei panini fatti in casa belli e piccoli, la dimensione perfetta per uno spuntino. Sono stato molto contento di scoprire che realizzarli è molto semplice e si congelano molto bene (anche se non l'ho ancora provato personalmente) quindi puoi fare un grande lotto e congelarli. E hanno il sapore di panini acquistati in negozio, ma meglio. Hanno più sapore, sono un po' più densi (il che migliora la consistenza e li rende un po' più sostanziosi) e hanno una deliziosa crosticina. Quindi vai e prepara questi! Sono perfetti come snack facili da portare con te, ma sono abbastanza lussuosi da servire alla colazione del fine settimana!


Riepilogo della ricetta

In una grande casseruola, unire il ribes con 1/3 di tazza d'acqua. Cuocere a fuoco medio-alto, mescolando frequentemente, fino a quando la frutta non si è rotta e ha rilasciato i suoi succhi, circa 8 minuti. Schiacciare il composto di frutta con uno schiacciapatate o con il dorso di un cucchiaio di legno. Filtrare con un colino fine in un grande misurino, premendo sui solidi per estrarre quanto più succo possibile. Dovresti avere circa 4 tazze di succo. Scartare i solidi.

Metti un piccolo piatto nel congelatore. Restituire il succo alla casseruola pulita aggiungere lo zucchero. Portare a ebollizione a fuoco medio-alto. Ridurre il fuoco a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto, per circa 20 minuti. Quando il cucchiaino di gelatina posto sul piatto freddo si increspa se spinto con il dito, è pronto.

Togliere la gelatina dal fuoco e rimuovere la schiuma dalla superficie. Versare la gelatina nei barattoli sterilizzati e pulire i bordi con un canovaccio. Sigillare ermeticamente.

Nel frattempo, portare a ebollizione una pentola d'acqua a fuoco alto. Usando le pinze, metti con cura i vasetti pieni in acqua bollente, lasciandoli riposare per 10 minuti. Rimuovere lasciare raffreddare. Se il centro dei coperchi dei barattoli cedono quando vengono spinti con le dita, i barattoli non si sono chiusi correttamente. La gelatina in vasetti sigillati si conserva fino a 1 anno. Dopo l'apertura, la gelatina si conserva fino a 2 mesi in frigorifero.


Ricette di panini al ribes

Un panino al ribes è un piccolo panino di forma quadrata che contiene ribes, uva sultanina o uvetta. I panini Chelsea e gli hot cross bun sono le varietà più conosciute di panini al ribes.

Tradizionale panini alla frutta glassati speziati e appiccicosi con croci di pasticceria. Serviti come un classico dolce pasquale, i panini possono essere gustati anche in qualsiasi periodo dell'anno.

Ogni porzione fornisce 313 kcal, 8,5 g di proteine, 57 g di carboidrati (di cui 16,5 g di zuccheri), 5 g di grassi (di cui 3 g saturi), 2 g di fibre e 0,5 g di sale.