Nuove ricette

Gamberi con prugne

Gamberi con prugne

Le patate vengono pulite, lavate e bollite.

Mentre le patate cuociono, lavate le prugne, eliminate i semi e aggiungete un po' di zucchero al posto dei semi.

Si sta preparando biscotto: mettere in un tegame burro, pangrattato, zucchero e cannella e scaldare, mescolando bene.

Quando le patate sono bollite, se ne prepara una purea, nella quale si aggiungono all'inizio 2 cucchiai di farina e la semola. Se la composizione non è abbastanza forte, aggiungi la farina. Prendete le patate ben infarinate, appiattitele e ricoprite le prugne. Nel frattempo, mettere una pentola da 3 l con acqua bollente. Quando l'acqua bolle, mettete a bollire i "gambotines". Sono pronto quando si alza. Togliete con una spatola e, ben caldo, passatele nel pangrattato.


Torta di prugne e meringa

La nostra ricetta di oggi - Torta di prugne e meringa - mi ricorda il suo amore d'infanzia! È una ricetta autunno-inverno, tanto golosa quanto facile da preparare, promesso!

Per la video ricetta della torta di prugne e meringa, clicca su GIOCA nella finestra qui sotto! Iscriviti al canale YouTube di Teo's Kitchen QUI: http://bit.ly/2kN0JaT♥

È venuto in mio aiuto Farina superiore Baneasa, se continuassi a parlare di tradizione e infanzia! È la farina che Buni Sia mi ha sempre consigliato per la buona riuscita di ricette di ogni tipo. È una farina in confezione gialla, che puoi facilmente riconoscere sugli scaffali dei negozi ed è uno dei prodotti più amati! Perfetto per salse, torte, torte e tutto in una cucina!

Torta di prugne e meringa è la torta universale della mia infanzia! La nonna ci ha detto che è la torta più semplice perché puoi adattarla facilmente con la frutta che hai a portata di mano. Non hai frutta? puoi usare la ricotta mescolata con uova, uvetta e vaniglia. I tuorli vanno sul bancone, gli albumi ci regalano una soffice meringa. La combinazione di prugne fresche e marmellata di albicocche? Delizioso! Sono sicuro che diventerà uno dei preferiti della tua famiglia!

Torta di prugne e meringa - tutto quello che c'è da sapere sulla ricetta

  • Possiamo utilizzare prugne fresche o essiccate ma anche frutta surgelata. Ma c'è qualcosa di speciale nel mix tra prugne fresche e mature e meringa, da provare!
  • L'impasto è denso, friabile, come i biscotti. È quello che in Transilvania chiamiamo "impasto porono", che significa friabile. Ecco perché il superbo contrasto tra l'impasto leggermente croccante, le prugne succose e la fine meringa, che si scioglie in bocca!
  • Possiamo usare uno yogurt più grasso e cremoso (preferibilmente uno yogurt greco) o una crema al 12% di grassi.
  • Infornare prima la superficie con le prugne, poi ungere con la marmellata di albicocche, aggiungere la meringa e infornare nuovamente. Possiamo utilizzare anche un altro tipo di marmellata di prugne o magiun, ma anche crema alla vaniglia o al cioccolato.

Ingredienti per 15-20 cubetti di Plumcake e meringa:

  • 6 uova
  • 200 g di tosse vecchia + 150 g di tosse vecchia
  • 350 g Farina superiore Baneasa
  • 150 g di yogurt naturale
  • 100 ml di olio
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 bustine di zucchero vanigliato
  • 1 kg di prugne
  • 200 g di marmellata di albicocche
  • un pizzico di sale

Preriscaldare il forno a 180°C. Rivestiamo una teglia da 25x35 cm con burro e carta da forno. Lavate le prugne, tagliatele a metà, privatele dei semi. Separare le uova, lasciare raffreddare gli albumi fino a quando non prepariamo la parte superiore per Torta di prugne e meringa.

Per la parte superiore mettete in una ciotola capiente i tuorli, 200 g di zucchero e la vaniglia. Impastare con il mixer ad alta velocità per 6-7 minuti o fino ad ottenere una crema della consistenza di un unguento o fino a quando le uova raddoppiano di volume, diventano biancastre e i granelli di zucchero non si fanno più sentire.

Aggiungere lo yogurt, l'olio, mescolare ancora. Alla fine mettiamo la farina e il lievito. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Mettere l'impasto nella teglia, livellare con una spatola. Mettere le prugne sopra l'impasto. Cuocere per 30 minuti o finché Torta di prugne e meringa è leggermente rosolata e supera la prova stecchino.

Ungete la torta con la marmellata di albicocche, spalmatela uniformemente.

Mentre la torta è in forno montate a neve gli albumi con 150 g di zucchero semolato, lo zucchero vanigliato e un pizzico di sale. Mescolate fino ad ottenere una meringa forte, che non cada dalla spatola. Segue un generoso strato di meringa.

Diga Torta di prugne e meringa infornare per altri 20 minuti o finché la meringa non sarà ben rappresa e dorata.

È l'ideale per partire Torta di prugne e meringa raffreddare molto bene prima di affettare, in modo da ottenere degli strati più uniformi. Ma niente paura, nessuno si arrabbia se la torta non sta perfettamente a strati perché è calda… sapete perché? Perché nella sua versione hot, Torta di prugne e meringa va benissimo con un globo di gelato o una parola di panna montata!

Che tu possa essere il migliore e con Baneasa, vi auguriamo un aumento dei dolci autunnali e di sfornare insieme solo quelli meravigliosi!


BRICIOLE DI PRUGNE I Ricetta + Video

Ciao cari desideri. Oggi Mariana mi ha mostrato la sua ricetta per il CRUMBLES DI PRUGNE che si è rivelata mega deliziosa. Le prugne sono state raccolte dalla nonna di Mariana in giardino e non abbiamo avuto bisogno di aggiungervi molto zucchero. Puoi adattare questa ricetta alle tue preferenze con qualsiasi tipo di frutta o bacca che desideri. Spero che questa ricetta vi piaccia e vi piaccia. Vi auguro ancora una buona giornata e buon appetito!

Ingrediente:

Per l'impasto:

  • 120 gr. - burro freddo
  • 100 gr.- farina
  • 150 gr. - Fiocchi d'avena
  • 80 gr. - zucchero di canna (o zucchero semolato)
  • 1 cucchiaino - essenza di vaniglia

Per il ripieno:

Metodo di preparazione:

  1. Mettere in una ciotola: farina, fiocchi d'avena, zucchero, burro, essenza di vaniglia e schiacciare il burro con le mani fino ad incorporare tutti gli ingredienti. Cerca di lavorare velocemente, così otterrai briciole di pasta.
  2. Tagliate a metà le prugne ben lavate e poi privatele dei semi e tagliatele a metà.
  3. Mettere le prugne in una teglia rotonda del diametro di 28 cm., versare lo zucchero e mescolare un po'. Quindi aggiungere le "briciole" di pasta su tutta la superficie.
  4. Cuocete il crumble in forno preriscaldato a 190°C per circa 30 minuti e fino a quando sarà ben dorato in superficie.
  5. Servite il crumble con gelato, yogurt o semplicemente con un caffè. Buon appetito!
Se stai preparando questa ricetta, non dimenticare di scattare una foto e utilizzare l'hashtag #valeriesfood

Torta di prugne

1. Per l'impasto, impastare la farina con il sale e lo zucchero, fare un buco e metterci il burro tagliato a pezzi.
2. Mescolare con le dita, aggiungere acqua o latte e uova. Impastare bene e l'impasto ottenuto si fa raffreddare fino a quando non si prepara il ripieno.
3. Lessare le prugne con acqua sufficiente a coprirle e lasciarle sobbollire per 15 minuti. Quindi scolare, mescolare e mescolare con rum, vaniglia, zucchero, acqua di fiori d'arancio e cannella.
4. Dalla quantità di impasto, stendere 3/4 e trasferire in una teglia. Metti le prugne. Con l'impasto rimanente, formate una griglia che viene posta sopra le prugne. Cuocere per 10 minuti a fuoco alto e 25 minuti a fuoco medio.

Consigli utili:

✽ Latte e burro per l'impasto devono essere freddi di frigorifero.
✽ Durante l'inverno puoi usare le prugne da composta, ben scolate o in marmellata.
✽ Per l'aspetto, prima di infornare la torta, si possono cospargere sulla griglia qualche granello di zucchero.


Come mantenere la dieta delle prugne?

Colazione - A colazione dovresti mangiare 8 prugne a stomaco vuoto. Dopo mezz'ora mangiate un uovo sodo, un pomodoro e uno yogurt. Scegli di bere una tazza di tè verde o una limonata al limone non zuccherata Dieta di prugne. Primo spuntino - Quando fai uno spuntino, mangia 3 prugne e 4 noci. Bevve anche un grande bicchiere d'acqua e due fette di limone.

Il pranzo - Per pranzo scegliete una zuppa di verdure e una bistecca di pollo (150 grammi), servite con delle verdure grigliate (peperoncino, carota). puoi servire una zuppa, 250 grammi di bistecca di pollo alla griglia condita con verdure o un'insalata di verdure crude.

Il secondo spuntino - Per il secondo spuntino, obbligatorio - come tutti i pasti citati, scegli di mangiare 6 prugne e 50 grammi di formaggio.

Cina - A cena bisogna mangiare 4 prugne, una stanza di verdure o uno yogurt con l'avena. Non mangiare dopo le 18:30 Se hai ancora fame, entro le 20:00 puoi mangiare altre due prugne.


Gnocchi di prugne con impasto di patate

Ecco un'altra ricetta per gli gnocchi di prugne, solo l'impasto che facciamo con le patate è diverso. È molto facile da preparare e non richiede molti ingredienti.

1kg di patate
3-4 uova
circa 250 gr di farina
1 cucchiaio di zucchero

Lessate le patate sbucciate, pulite e schiacciate bene. Amalgamare bene con le uova, la farina e lo zucchero.


Il risultato è un impasto più morbido in modo che non si attacchi alle mani quando si fanno gli gnocchi, cospargete la farina sui palmi. Meglio mettere meno farina nell'impasto e riempire quando si formano gli gnocchi nel palmo.

Lavate le prugne, dividetele a metà (sono molto buone quelle più piccole) e al posto del nocciolo mettete un po' di zucchero mescolato alla cannella. Se non ti piace più dolce e le prugne sono abbastanza mature, rinuncia allo zucchero.

Formate degli gnocchi e fateli bollire per 10-15 minuti a fuoco lento in acqua con un po' di sale. (vi do un piccolo consiglio: quando lessate gli gnocchi, metteteli su un pallet che immergete in acqua calda, in pochi secondi saliranno a galla).


Rimuovere con una spatola di schiuma su un piatto.

Alla fine vengono date attraverso pangrattato fritto in poco burro, mescolato con zucchero e cannella in polvere.

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.


Plum cake

Saremmo felici se tu e i nostri partner accettate di utilizzare cookie e tecnologie simili per capire come utilizzate il nostro sito web. Questo ci consente di comprendere meglio il tuo comportamento come utente e di adattare il nostro sito di conseguenza. Inoltre, noi e i nostri partner vorremmo utilizzare questi dati per offerte personalizzate sulle piattaforme dei nostri partner. Se sei d'accordo, fai clic su "Accetto". Si prega di consultare la nostra politica sulla privacy per informazioni dettagliate. Puoi cambiare idea in qualsiasi momento.

Abbiamo bisogno di questi cookie e tecnologie simili per abilitare le funzioni di base del nostro sito web. Ciò include, ad esempio, il salvataggio di queste impostazioni. Questi sono strettamente necessari e non possono essere chiusi.

Inoltre, vorremmo saperne di più su come utilizzi il nostro sito Web per ottimizzarlo per te e per gli altri utenti. A tal fine, utilizziamo cookie e tecnologie simili che mappano il comportamento degli utenti e quindi ci aiutano a migliorare la nostra offerta per te.

Per garantire che possiamo adattare le nostre campagne di marketing alle tue esigenze, raccogliamo come arrivi al nostro sito Web e come interagisci con i nostri annunci. Questo ci aiuta a migliorare non solo i nostri annunci, ma anche i nostri contenuti. Anche i nostri partner di marketing utilizzano queste informazioni per i propri scopi, ad es. per personalizzare il tuo account o profilo sulla loro piattaforma.


Era da tempo che cercavo questa ricetta della torta “Far Breton” dal gusto incomparabile.

La torta "Far Breton" è il dolce più raffinato con le prugne. In questo dolce si mettono in risalto le note della cucina francese: il gusto delicato e la particolare modalità di preparazione donano originalità a questo dolce.

Questa prelibatezza può sostituire con successo qualsiasi torta sul tavolo delle vacanze. La torta “Far Breton” è deliziosa e moderatamente dolce, con un aroma particolare, ideale dopo un pasto abbondante.

ingredienti

- 1/4 di cucchiaino di estratto di vaniglia

Metodo di preparazione

1. Mescolare con un frullatore: uova, latte, vanillina, sale, burro fuso e zucchero, spolverare gradualmente con la farina setacciata. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e mettete in frigo per 3 ore o tutta la notte.

2. Lavare l'uvetta e le prugne e versarvi sopra del tè concentrato caldo. Dopo che il tè si è raffreddato a temperatura ambiente, coprire la frutta secca con un coperchio e lasciarla in infusione per 30 minuti.

3. Tirare fuori l'impasto dal frigo, sbatterlo leggermente e versarlo in una teglia, foderata con carta da forno e unta di burro.

4. Distribuire uniformemente l'uvetta e le prugne (rimosse dal tè).

5. Mettere la torta in forno preriscaldato a 190 gradi e cuocere per 50-60 minuti. Fai la prova stecchino.

Nota: spolverare la torta con zucchero a velo e servire con una pallina di gelato.


Gamberi alle prugne (gnocchi di prugne)

Un dolce molto diffuso sia nel nostro paese che in altri paesi, dolce o salato, a base di farina di patate, farina e uova, che vengono impastate insieme a formare delle grosse palline, nelle quali vengono adagiate le prugne, e che poi vengono cotte fino a quando non venire in superficie. A seconda del dosaggio del sale o dello zucchero, questi gnocchi possono essere serviti sia come secondo piatto che come dessert, la versione più nota è il loro condimento con burro fuso, pangrattato fritto, zucchero e cannella.

Lavate le patate e mettetele inizialmente in una pentola con acqua fredda, a bollire per circa 35 minuti fino a quando saranno morbide.

Mentre le patate cuociono, potete preparare gli gnocchi croccanti. Sciogliere il burro in una padella, aggiungere il pangrattato e rosolare per qualche minuto a fuoco lento. Mescolare continuamente fino a quando il pangrattato cambia colore e diventa croccante. Togliere la padella dal fuoco, aggiungere lo zucchero di canna e la cannella e mettere da parte.

Lavate le prugne, asciugatele bene e tagliate ogni prugna nel senso della lunghezza, aprendole leggermente per eliminare i semi (potete metterle nella composizione per croccanti e dentro le prugne).

Quando le patate saranno pronte, scolatele dall'acqua calda e lasciatele raffreddare per qualche minuto, poi sbucciatele e grattugiatele o schiacciatele con un'apposita pressa. Aggiungere le 2 uova, il sale, il pangrattato e la farina, poco alla volta, mescolando fino a quando l'impasto diventa liscio ed omogeneo (leggermente appiccicoso).

Formare una palla con l'impasto preparato, dividerlo in pezzi del peso di circa 60 g ciascuno e appiattirli con le mani fino ad ottenere dei dischi spessi meno di 1 cm. Ponete al centro di ogni disco una prugna e chiudete impastando l'impasto fino a formare dei pacchi ben chiusi, ai quali con le mani darete la forma tonda.

Per la bollitura: far bollire l'acqua in una pentola capiente e aggiungere 1 cucchiaino di sale. Quando l'acqua inizia a bollire, mettici dentro gli gnocchi e lascia cuocere a fuoco lento. Saprai quando sono pronti: salgono in superficie da soli dopo 10-12 minuti. Prendete gli gnocchi e passateli direttamente nel pangrattato, arrotolandoli bene!