Nuove ricette

Come fare un soffritto senza wok

Come fare un soffritto senza wok

Prepara una cena facile e veloce usando una padella

Come fare un soffritto senza wok

Se stai cercando una cena facile e veloce, prova a fare un soffritto, anche se non hai un wok.

Inizia a cucinare riso o pasta

Il soffritto in padella è un metodo di cottura veloce, quindi se hai intenzione di servire il tuo pasto su riso o noodles dovrai iniziare subito a cucinare l'amido. Metti il ​​tuo Riso o tagliatelle per cucinare prima di iniziare a tagliare gli altri ingredienti e tutto dovrebbe essere finito nello stesso tempo.

Tritare le verdure

La chiave per saltare in padella è avere tutti gli ingredienti pronti prima di iniziare a cucinare. Raccogli le verdure che intendi utilizzare e tagliale in più o in meno pezzi di uguali dimensioni in modo che cuociano uniformemente. Tenete separato ogni tipo di verdura perché, al momento della cottura, gli ingredienti delicati come i pomodori andranno in padella alla fine del processo di cottura mentre all'inizio verranno aggiunti ingredienti più duri come carote o peperoni.

Affettare la carne

Dovresti anche avere le tue proteine ​​pronte prima di iniziare a cucinare. Assicurati di tagliare pollo, maiale o manzo in strisce sottili attraverso il grano; così facendo aiuta ad intenerire la carne e le permette di cuocere velocemente a fuoco vivace.

Raccogliere condimenti

Se stai aggiungendo ingredienti come il trito Zenzero, aglio, scalogno o fiocchi di peperoncino, dosarli e pronti per essere passati nella padella prima di iniziare la cottura. Questo è anche un buon momento per condire la tua carne; puoi semplicemente insaporirlo con sale e pepe o coprirlo in una marinata. Con la frittura non c'è bisogno di un ammollo prolungato; coprirlo semplicemente nella marinata pochi minuti prima della cottura per aggiungere sapore in più.

Riscaldare l'olio

Thinkstock

Una volta preparati gli ingredienti, il tempismo è tutto. Vuoi che la tua padella sia calda, quindi inizia mettendola a fuoco medio-alto o alto. Testare la temperatura della padella prima di iniziare la cottura versandoci dentro con cautela qualche goccia d'acqua; se evaporano quasi subito la padella è pronta. Togliere la padella dal fuoco e aggiungere circa un cucchiaio di olio vegetale, facendo roteare l'olio per ricoprire la padella. Se la padella inizia immediatamente a fumare, è troppo calda e dovresti lavarla e ricominciare. Una volta che il vostro olio si sarà scaldato, aggiungete gli aromi (zenzero, peperoncino in scaglie, ecc.) e lasciate cuocere per qualche secondo per insaporire il vostro olio da cucina.

Cuocere la Carne

Thinkstock

Una volta che la padella e l'olio sono pronti, distribuire uniformemente la carne sul fondo della padella. Dovrebbe sfrigolare quando viene aggiunto. Lascia che le proteine scottare per un minuto intero, quindi mescolate e lasciate cuocere per circa un altro minuto intero.

Cuocere le Verdure

Thinkstock

Quando la carne è completamente cotta, aggiungi le verdure resistenti come cipolle, carote, peperoni o piselli zuccherati. Se stai usando i dadi, dovrebbero entrare anche loro a questo punto. Spolverizzateli con un pizzico di sale e saltato in padella per 1 o 2 minuti, fino a quando non si ammorbidiscono leggermente ma sono ancora di colore brillante e leggermente croccanti. Sentiti libero di aggiungere un altro cucchiaio o due di olio a questo punto, se necessario. Se ti piacciono le verdure più morbide, a questo punto togli la carne e aggiungila di nuovo alla fine del processo di cottura (in questo modo non scuocerà troppo mentre ammorbidisci le verdure). Quindi, quando le verdure hanno raggiunto la cottura desiderata, aggiungi una piccola quantità di brodo, brodo o acqua nella padella, aggiungi gli ingredienti delicati come pomodori o scalogno e cuoci il tempo necessario per consentire agli ingredienti di scaldarsi.

Mescolanza finale

Dai un'ultima mescolata agli ingredienti nella tua padella e servilo sul riso o tagliatelle.