Nuove ricette

Pane alle olive

Pane alle olive

  • 500 g di farina
  • 370 ml di apa
  • 4 g lievito secco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di sale grattugiato
  • 100 g di olive nere.

Porzioni: 6

Tempo di preparazione: oltre 120 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Pane alle olive:


  1. Mescolare il miele con il lievito e aggiungere acqua tiepida.

  2. Mescolate bene e versateci sopra la farina in mezzo alla quale ho fatto un buco.

  3. Omogeneizzare e poi girare le olive tagliate a rondelle sottili.

  4. Mescolare quanto basta per incorporare le olive nell'impasto.

  5. Coprire la ciotola con il cibo e lasciare lievitare per 2 ore.

  6. 20 minuti prima dello scadere delle 2 ore, metti una padella con un coperchio nel forno e lascia che si riscaldi.

  7. Imposta il forno a 220 gradi.

  8. Dopo 20 minuti, capovolgere l'impasto su un piano di lavoro cosparso di farina e dare al pane una forma rotonda.

  9. Togliere con attenzione la pentola dal forno e adagiare il pane.

  10. Infornare per 40 minuti, poi togliere il coperchio e cuocere per altri 15 minuti.

  11. Fate raffreddare avvolto in un canovaccio da cucina.


Ingredienti Panini con cipolla e olive

  • 500 grammi di farina per pane normale (tipo 550 o 650)
  • 20 grammi di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 grammi di olive (pesate senza semi)
  • 1 cipolla rossa piccola (50-60 grammi)
  • 100 ml. olio d'oliva
  • 275 ml. d'acqua
  • 1 cucchiaino di aceto
  • facoltativo: una goccia di timo e rosmarino essiccato, o le erbe che preferite
  • farina per spolverare il piano di lavoro

Preparazione dei panini con cipolle e olive:

Innanzitutto devo specificare che se si vuole preparare il pane con le sole cipolle o solo con le olive, raddoppiare la quantità indicata nella lista sopra di quell'ingrediente, eliminando l'altro.

Questa ricetta richiede alcune preparazioni preliminari, prima di passare all'impasto vero e proprio. Pesate, poi, la farina, mettetela in una ciotola capiente e mescolatela con il sale. Strofinare il lievito con 1 cucchiaino di zucchero fino a liquefazione, aggiungere 3 cucchiai di acqua tiepida (a un massimo di 40 gradi Celsius, dalla quantità totale di acqua) e versare in una cavità formata al centro della farina (foto 1). Fino a quando il lievito non inizia a bollire, procedere alla preparazione degli additivi (foto 2). Tritare finemente la cipolla in una padella calda, aggiungere 50 ml. di olio e cipolla tritata, cospargendo dall'inizio un pizzico di sale, per evitare che la cipolla si bruci (foto 3). Appena la cipolla sarà leggermente imbiondita, senza che si bruci, versatela insieme a tutto l'olio della padella - anche tutto l'olio, scolatela bene - in una terrina e lasciate raffreddare le olive, tritate finemente e ricoprite con l'astron con il restante olio (foto 4).

Una volta attivato il lievito, si possono aggiungere, a piacere, piccole quantità di erbe aromatiche all'impasto. Ho aggiunto 1 cucchiaino di timo e rosmarino essiccato (foto 1). L'acqua tiepida viene mischiata con l'aceto e versata sulla farina, mescolando accuratamente a mano, a seconda della qualità della farina, potrebbe essere necessario 1 cucchiaio d'acqua in più o in meno (foto 2). Impastare l'impasto fino a quando non si stacca dalla mano e dalle pareti della ciotola (foto 3). L'impasto dovrebbe essere solo un'idea più forte di un normale impasto per il pane. Se vuoi preparare il pane sia con le cipolle che con le olive, impasta l'impasto in due parti uguali (foto 4).

Una delle metà dell'impasto viene messa da parte e aggiunta nella ciotola, sopra l'impasto rimanente, una delle aggiunte preparate, cipolle o olive tritate, insieme all'olio su di esse. (Se si prepara con un sapore unico, aggiungere tutto sopra l'impasto).

Impastare bene, all'inizio l'impasto sembrerà ostinato a non ricevere l'olio, sembrerà scivoloso e sembrerà sfuggire di mano (è più facile da preparare nella macchina del pane o nel robot), ma perché ogni volta dobbiamo vincere, lo supereremo in massimo 5 minuti di impasto, l'impasto risulterà liscio, non appiccicoso e con una consistenza e consistenza simile all'impasto della torta. Procedere in modo identico per l'altra metà e mettere l'impasto a lievitare in una ciotola (a parte, se si preparano entrambi i piatti).

La ciotola con l'impasto viene coperta con fogli di cibo o un tovagliolo umido e riposta in un luogo caldo, lontano dalla corrente, fino a quando l'impasto non raddoppia di volume. Poi si spolvera il piano di lavoro con la farina e si rovescia l'impasto dalla ciotola, notare come si spalma nelle briciole, è segno che è cresciuto bene e avrà una consistenza meravigliosa.

Date all'impasto la forma che volete, io ho formato dei panini ovali che ho tagliato al centro, ma potete dare a questo impasto la forma di bagel, pane tondo, croissant o quello che volete, tenendo conto però che servono pani più grandi un tempo di cottura più lungo. Tuttavia, sceglierai di modellarlo, lavorarlo con fermezza, senza paura che accada qualcosa all'impasto se lo premi. Se il piano di lavoro è ben infarinato, l'impasto morbido non si attaccherà e comunque lo premi in questa fase, ricrescerà in seguito.

Le pagnotte (o le pagnotte) vengono lasciate lievitare per altri 20-25 minuti, coperte con un tovagliolo umido, in un luogo caldo, durante i quali il forno viene preriscaldato a 210 gradi centigradi. Nel forno freddo (prima di accenderlo), mettete nella posizione più bassa un pentolino di acqua calda. Il vapore creato aiuterà a formare una crosta sottile e croccante.

Quando il forno raggiunge la temperatura desiderata, togliere la teglia con l'acqua e cuocere i panini. Cuoceranno per 20-25 minuti, finché non assumeranno un colore rosso dorato e bussare sul fondo suonerà a vuoto.

Appena sfornate si spennellano con acqua in superficie, poi si lasciano raffreddare, preferibilmente su una griglia (non appoggiata direttamente su una superficie compatta).

Una soffice sezione per voi e l'unico rammarico è non aver potuto allegare il meraviglioso profumo invitante:


Pane greco alle olive

Pane greco alle olive ricette: come cucinare Pane greco alle olive e le più gustose ricette di pane con le olive, ricetta porri con olive, porri con olive e lingua, gulasch nel pane, pane crudo vegano, pangrattato, toast ai fornelli, torta macchina del pane, rotolo di pasta sfoglia, torta con cuori.

Pane greco con origano e olive

Prodotti da forno e pasticceria, Pane 675 gr di farina bianca 2 cucchiaini di sale 25 gr di lievito fresco 350 ml di acqua tiepida 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva 2 cucchiai di origano fresco 175 gr di olive nere denocciolate tagliate a pezzi

Insalata greca - semplice e veloce

Insalate 3 pomodori 1 cetriolo 1/2 cipolla rossa una manciata di olive kalamata 1 cucchiaino di origano 80 g di formaggio feta 2 cucchiai di olio d'oliva sale pepe

Pizza greca

Cibo, Pasta e pizza impasto per pizza concentrato di pomodoro olio extra vergine di oliva aglio in polvere origano salame 1 olive nere rosse formaggio feta formaggio schiacciato

Insalata Greca Con Formaggio Halloumi E Menta

Insalate 1 cetriolo 4 pomodori 100 g di olive 1 cipolla rossa 1/2 cucchiaino di origano menta 1/2 lime - succo 2 cucchiai di olio d'oliva 200 g di farina di formaggio halloumi

Insalata greca

Insalate 2 pomodori 1 cetriolo 5 ravanelli 2 cipollotti lattuga 100 gr di feta olio d'oliva aceto balsamico sale

Pane alle olive

Prodotti da forno e pasticceria, Pane 400 g di farina 3 uova sale 25 g di lievito verde 1 cucchiaino di zucchero 50 g di latte in polvere 30 ml di olio d'oliva 90-100 ml di latte d'oliva a fette 100 g di semi di papavero

Pomodori ripieni di insalata greca

Menta, cetriolo 4 pomodori un cetriolo 10 olive kalamata 100 g di feta alla menta 2 cipolle verdi 3 cucchiai di olio d'oliva 2 cucchiai di aceto di vino bianco

Come fare un'insalata greca PERFETTA

Insalate 1 cetriolo rosso ciliegia 100 g olive kalamata 1/2 cipolla rossa 70 g condimento al formaggio feta: 2 cucchiaini di aceto di vino succo di 1/2 limone origano sale essiccato pepe 30 ml olio d'oliva

Pane (alla macchina del pane)

per 1 kg di pane: 400 ml di acqua tiepida 1 1/2 cucchiaino di sale 1 cucchiaio di zucchero 2 cucchiai di olio d'oliva 600 gr di farina 1 1/2 cucchiaino di lievito secco

Insalata greca

Insalate, Insalate di verdure lattuga, pomodori, cetrioli, peperoni, cipolle secche, olive nere, latte di capra o pecora (da essere duro e salato), origano, olio d'oliva

Muschio greco

Piatti di carne, Piatti con verdure e verdure per 6 porzioni di moussaka greca abbiamo bisogno di: 1 melanzana grande o 2 piccole 2 zucchine o zucchine 2 pomodori grandi 2 peperoni 800 gr. patate 300 ml olio d'oliva 600 gr. carne macinata (manzo + maiale) 300 gr. formaggio grattugiato preferibilmente mascherato.

Insalata greca

Insalata rossa cetriolo ravanello insalata verde peperone rosso peperone giallo cipolla gialla telemea olive nere sale pepe olio aceto di mele con miele

Bouyourdi - il cibo greco più semplice

Antipasti, Piatti, Verdure 2-3 pomodori 5 cucchiai di olio d'oliva 250 g di formaggio feta 1 peperoncino piccante (jalapeno) 1 peperone origano secco pepe

Insalata greca

Ricette vegetariane, Insalate per 8 persone: 400 g di feta 8 pomodori (io metto quelli piccoli) 2 cipolle rosse (io metto bianche) 4 cetrioli 300 g kalamata olive greche (io ho messo quelle che avevo) 2 peperoni verdi 4 cucchiai di aceto 8 cucchiai olio d'oliva sale

Pane con olive bicolore

Prodotti da forno e pasticceria, Pane 750 gr farina normale 30gr lievito fresco 2 cucchiaini di sale grattugiato 600 ml acqua calda (ma non bollente) 100 gr olive nere affettate 50 gr olive verdi affettate

Insalata greca con spaghetti

Ricette vegetariane, Insalate 100 gr di spaghetti 2 pomodori 1/2 cetriolo olive nere 50 gr di telemea alle erbette 1-2 cucchiai di olio extra vergine di oliva succo di limone, sale appena spremuto, pepe macinato al momento

Pizza con pane

Pasta e pizza 1 pane secco latte kecup kaiser salame pomodori peperoni rossi olive formaggio uova panna acida

Frittata greca

Uova, antipasti, frittata 3 uova 2 cucchiaini di latte sale pepe menta fresca 2 cucchiai di feta 2 cucchiaini di olio d'oliva

Toast con aglio

1 pane a fette / 1 baguette 4 spicchi d'aglio 3 cucchiai di burro a temperatura ambiente 1 cucchiaio di olio d'oliva 3 fili di prezzemolo

Insalata Greca Con Sardine

Insalate 3 cucchiai di succo di limone 2 cucchiai di olio d'oliva 1 spicchio d'aglio, tritato 2 cucchiaini di origano 1/2 cucchiaino di pepe 3 pomodori, fette 1 cetriolo, fette 400 g di ceci - in scatola 1/3 di tazza di formaggio feta, a dadini 1/4 di cipolla rossa, tritata finemente 2 cucchiai.

Insalata greca con spaghetti

Insalate, insalate di verdure 100 gr spaghetti 2 pomodori 1/2 cetriolo olive nere 50 gr telemea con verdure 1-2 cucchiai olio extra vergine di oliva succo di limone, sale appena spremuto, pepe macinato fresco

Feta marinata alla greca

Formaggio, cucina greca 500 g di formaggio feta 2 peperoncini piccanti dragoncello rosmarino basilico peperoncino in scaglie olio d'oliva fette di limone

Pizza sul pane

Cibo, Pasqua e pizza una fetta di pane 1-2 cucchiai di concentrato di pomodoro 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva olive formaggio salame, prosciutto o salsicce pepe verde basilico, origano sale.piper aglio in polvere

Pizza Pe Paine

Pasta e pizza, Pizza salame prosciutto formaggio 1 pomodoro 1 peperone 3 funghi funghi 6 fette di pane

Insalata greca con menta e halloumi

Insalate 1 cetriolo, sbucciato e tagliato a pezzi 4 pomodorini, tagliati a pezzi 100 g di olive 1 cipolla rossa, tagliata molto sottile 1/2 cucchiaino di origano menta fresca, tritata 1/2 lime - succo 2 cucchiai di olio d'oliva 200 g di halloumi, tagliato in 8 .


PANE CON FARINA DI SEGALE, OLIVE E FORMAGGIO

Ho fatto di nuovo il pane fatto in casa. Non un pane qualunque, ma uno più speciale con farina di segale, olive verdi e formaggio.

È estremamente consistente e ha un gusto speciale dovuto alla combinazione di cui sopra a cui abbiamo aggiunto alcuni semi di cumino per una sottile sfumatura di sapori aggiuntivi.

Per il suo colore ramato ricoperto da un posto all'altro di farina in polvere, crosta spessa e croccante, nonché un nucleo leggermente umido e piuttosto soffice, questo pane è nelle mie preferenze, essendo di gran lunga il vincitore nella lotta con varie varianti di pane con farina integrale o di segale che a volte compro.

Non abbiate fretta di tagliarlo non appena l'avete preparato. Fatelo aspettare su una griglia o su un fondo di legno per qualche ora, o tutta la notte, per sentire a pieno il vero sapore di questo pane speciale e avrete ragione, soprattutto se vi piacciono le olive verdi ripiene di peperoni.

ingredienti:

  • 350 gr. farina di segale
  • 250 gr. Farina bianca
  • 450ml. l'acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 7 gr. lievito secco
  • 200 gr. formaggio grattugiato
  • 100 gr. olive verdi ripiene di peperoni
  • ½ cucchiaino di semi di cumino

Per iniziare mescolate il lievito in una ciotola con lo zucchero, un cucchiaio di farina e due cucchiai di acqua tiepida.

Lascio da parte la ciotola per 5-10 minuti, finché il lievito non si attiva, e preparo una ciotola capiente in cui metto gli altri ingredienti.

Dopo aver amalgamato bene i due tipi di farina con un cucchiaino di sale, le olive verdi ripiene di peperoni, il formaggio grattugiato e i semi di cumino che ho pestato un po' in un mortaio, unire la maionese preparata e iniziare a versare a poco a poco acqua fredda fino ad ottenere una pasta omogenea e non molto dura che impasto alla fine sulla parte superiore cosparsa di farina per via della consistenza piuttosto appiccicosa.

L'ho rimesso nella ciotola unta con un filo d'olio, ci ho messo la pellicola trasparente e ho avvolto la ciotola in un canovaccio da cucina.

Fermenta per almeno 12 ore. Inizialmente cresce parecchio, non come la farina bianca, ma raddoppia di volume e smette di lievitare, tornando un po' ad una forma piuttosto soffice ed elastica sopra la quale si vedono le vesciche rotte, segno che ha smesso di crescere.


PANE CON FARINA DI SEGALE, OLIVE E FORMAGGIO

Ho fatto di nuovo il pane fatto in casa. Non un pane qualunque, ma uno più speciale con farina di segale, olive verdi e formaggio.

È estremamente consistente e ha un gusto speciale dovuto alla combinazione di cui sopra a cui abbiamo aggiunto alcuni semi di cumino per una sottile sfumatura di sapori aggiuntivi.

Per il suo colore ramato ricoperto da un posto all'altro di farina in polvere, crosta spessa e croccante, nonché un nucleo leggermente umido e piuttosto soffice, questo pane è nelle mie preferenze, essendo di gran lunga il vincitore nella lotta con varie varianti di pane con farina integrale o di segale che a volte compro.

Non abbiate fretta di tagliarlo non appena l'avete preparato. Fatelo aspettare su una griglia o su un fondo di legno per qualche ora, o tutta la notte, per sentire a pieno il vero sapore di questo pane speciale e avrete ragione, soprattutto se vi piacciono le olive verdi ripiene di peperoni.

ingredienti:

  • 350 gr. farina di segale
  • 250 gr. Farina bianca
  • 450ml. l'acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 7 gr. lievito secco
  • 200 gr. formaggio grattugiato
  • 100 gr. olive verdi ripiene di peperoni
  • ½ cucchiaino di semi di cumino

Per iniziare mescolate il lievito in una ciotola con lo zucchero, un cucchiaio di farina e due cucchiai di acqua tiepida.

Lascio da parte la ciotola per 5-10 minuti, finché il lievito non si attiva, e preparo una ciotola capiente in cui metto gli altri ingredienti.

Dopo aver amalgamato bene i due tipi di farina con un cucchiaino di sale, le olive verdi farcite con i peperoni, il formaggio grattugiato e i semi di cumino che ho pestato un po' in un mortaio, unire la maionese preparata e iniziare a versare a poco a poco acqua fredda fino ad ottenere una pasta omogenea e non molto dura che impasto alla fine sulla parte superiore cosparsa di farina per via della consistenza piuttosto appiccicosa.

L'ho rimesso nella ciotola unta con un filo d'olio, ci ho messo la pellicola trasparente e ho avvolto la ciotola in un canovaccio da cucina.

Fermerà per almeno 12 ore. Inizialmente cresce parecchio, non come la farina bianca, ma raddoppia di volume e smette di lievitare, tornando un po' ad una forma piuttosto soffice ed elastica sopra la quale si vedono le vesciche rotte, segno che ha smesso di crescere.


PANE CON FARINA DI SEGALE, OLIVE E FORMAGGIO

Ho fatto di nuovo il pane fatto in casa. Non un pane qualunque, ma uno più speciale con farina di segale, olive verdi e formaggio.

È estremamente consistente e ha un gusto speciale dovuto alla combinazione di cui sopra a cui abbiamo aggiunto alcuni semi di cumino per una sottile sfumatura di sapori aggiuntivi.

Per il suo colore ramato ricoperto da un posto all'altro di farina in polvere, crosta spessa e croccante, nonché un nucleo leggermente umido e piuttosto soffice, questo pane è nelle mie preferenze, essendo di gran lunga il vincitore nella lotta con varie varianti di pane con farina integrale o di segale che a volte compro.

Non abbiate fretta di tagliarlo non appena l'avete preparato. Fatelo aspettare su una griglia o su un fondo di legno per qualche ora, o tutta la notte, per sentire a pieno il vero sapore di questo pane speciale e avrete ragione, soprattutto se vi piacciono le olive verdi ripiene di peperoni.

ingredienti:

  • 350 gr. farina di segale
  • 250 gr. Farina bianca
  • 450ml. l'acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 7 gr. lievito secco
  • 200 gr. formaggio grattugiato
  • 100 gr. olive verdi ripiene di peperoni
  • ½ cucchiaino di semi di cumino

Per iniziare mescolate il lievito in una ciotola con lo zucchero, un cucchiaio di farina e due cucchiai di acqua tiepida.

Lascio da parte la ciotola per 5-10 minuti, finché il lievito non si attiva, e preparo una ciotola capiente in cui metto gli altri ingredienti.

Dopo aver amalgamato bene i due tipi di farina con un cucchiaino di sale, le olive verdi ripiene di peperoni, il formaggio grattugiato e i semi di cumino che ho pestato un po' in un mortaio, unire la maionese preparata e iniziare a versare a poco a poco acqua fredda fino ad ottenere una pasta omogenea e non molto dura che impasto alla fine sulla parte superiore cosparsa di farina per via della consistenza piuttosto appiccicosa.

L'ho rimesso nella ciotola unta con un filo d'olio d'oliva, ho messo della pellicola trasparente e ho avvolto la ciotola in un canovaccio da cucina.

Fermenta per almeno 12 ore. Inizialmente cresce parecchio, non come la farina bianca, ma raddoppia di volume e smette di lievitare, tornando un po' ad una forma piuttosto soffice ed elastica sopra la quale si vedono le vesciche rotte, segno che ha smesso di crescere.


Ricetta del pane ciabatta con le olive

Dagli ingredienti sottostanti si ottiene una baguette ciabatta lunga 40 cm. Ovviamente dipende da che vassoio hai. Puoi fare 2 pagnotte "più corte" o una pagnotta rotonda.

Ingrediente:

  • 500 grammi di farina bianca tipo 650
  • 400 millilitri di acqua calda + 2 cucchiai di acqua calda
  • Un cucchiaino e mezzo di sale
  • mezzo cubetto di lievito fresco (

Metodo di preparazione:

Mescolate 2 cucchiai di acqua tiepida con il lievito (secco o fresco) in una tazza. Mettere da parte per 10 minuti per attivare il lievito.

Metti la farina in una ciotola attaccata all'impastatrice (ci sono dispositivi speciali che impastano l'impasto - se non hai una cosa del genere, dovrai impastare l'impasto a mano, in una ciotola, processo abbastanza difficile, perché l'impasto è abbastanza liquido e appiccicoso) e aggiungete acqua tiepida e lievito sciolto.

Aggiungere sale e zucchero e avviare la planetaria a velocità media, sulla funzione impastatrice. Lasciare mantecare per 10 minuti.

Trascorso il tempo, aggiungere le olive sminuzzate (più piccole o più grandi, a seconda delle preferenze). Riaccendere la planetaria e impastare per un altro minuto, alla velocità più bassa (per non schiacciare le olive).

Otterrai un impasto che sembrerà troppo liquido, quasi come una torta, ma non è un male, deve esserlo, sei sulla strada giusta.

In una ciotola a parte, ungere le pareti con un filo d'olio d'oliva e versare l'impasto. Mescolare delicatamente per "prendere in prestito" l'olio dalla ciotola, quindi aggiungere altri 2 cucchiai di olio d'oliva sopra.

Coprire la pirofila con un panno pulito e leggermente umido e metterla in forno, in funzione riscaldamento, ad un massimo di 30 gradi, oppure appoggiarla su un termosifone o in un luogo caldo. Lasciar lievitare per circa un'ora.

Trascorso il tempo, l'impasto dovrebbe raddoppiare di volume. Se ciò non è accaduto, dovrai tenerlo al caldo. Questo può accadere se l'acqua che hai usato era troppo fredda o se la temperatura della stanza è più bassa.

Girare l'impasto dalla ciotola all'altro lato e mescolare delicatamente in modo che l'olio d'oliva penetri. Coprire di nuovo e lasciare sul fuoco per altri 40 minuti o un'ora.

Preriscaldare il forno a 200 gradi Celsius.

Mettere una teglia in una teglia (o una tonda, il pane sarà altrettanto gustoso indipendentemente dalla sua forma) e cospargervi sopra un po' di farina.

Versare con cura l'impasto dalla ciotola nella teglia. Cospargere un po' di farina sopra l'impasto.

Infornare la teglia e far cuocere il pane per 30-40 minuti a 220°C.

Prima di affettare questa deliziosa ciabatta con le olive, lasciatela raffreddare un po', almeno 15 minuti. Il nucleo è molto soffice, arioso e la buccia è meravigliosa, croccante e sottile. Buon appetito!


200 grammi di olive nere denocciolate
5 cucchiai di farina bianca
2 cucchiai di farina nera
2 tazze e mezzo di acqua tiepida
lievito fresco (grande quanto una noce) o 2 cucchiaini di lievito secco
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di olio d'oliva
sale.

Mettere il lievito in una tazza d'acqua, mescolare con una manciata di farina e mettere in un luogo caldo per 30 minuti.

Aggiungete lo zucchero e il resto dell'acqua e fate scaldare per 15 minuti.

Aggiungete l'olio, il sale e mescolate bene, aggiungete poco alla volta la farina. Mescolare bene la composizione fino a formare l'impasto.

L'impasto viene posto su un piatto cosparso di farina fino a quando non diventa elastico. Aggiungere le olive e 1 cucchiaio di olio. Lasciar lievitare per 1 ora (fino al raddoppio).

L'impasto si divide in due parti, si modella a bastoncini (si possono fare dei bastoncini più sottili e poi dividere l'impasto in più parti).


Ricetta del pane ciabatta con le olive

Dagli ingredienti sottostanti si ottiene una baguette ciabatta lunga 40 cm. Ovviamente dipende da che vassoio hai. Puoi fare 2 pagnotte "più corte" o una pagnotta rotonda.

Ingrediente:

  • 500 grammi di farina bianca tipo 650
  • 400 millilitri di acqua calda + 2 cucchiai di acqua calda
  • Un cucchiaino e mezzo di sale
  • mezzo cubetto di lievito fresco (

Metodo di preparazione:

Mescolate 2 cucchiai di acqua tiepida con il lievito (secco o fresco) in una tazza. Mettere da parte per 10 minuti per attivare il lievito.

Metti la farina in una ciotola attaccata all'impastatrice (ci sono dispositivi speciali che impastano l'impasto - se non hai una cosa del genere, dovrai impastare l'impasto a mano, in una ciotola, processo abbastanza difficile, perché l'impasto è abbastanza liquido e appiccicoso) e aggiungete acqua tiepida e lievito sciolto.

Aggiungere sale e zucchero e avviare la planetaria a velocità media, sulla funzione impastatrice. Lasciare mantecare per 10 minuti.

Trascorso il tempo, aggiungere le olive sminuzzate (più piccole o più grandi, a seconda delle preferenze). Riaccendere la planetaria e impastare per un altro minuto, alla velocità più bassa (per non schiacciare le olive).

Otterrai un impasto che sembrerà troppo liquido, quasi come una torta, ma non è un male, deve esserlo, sei sulla strada giusta.

In una ciotola a parte, ungere le pareti con un filo d'olio d'oliva e versare l'impasto. Mescolare delicatamente per "prendere in prestito" l'olio dalla ciotola, quindi aggiungere altri 2 cucchiai di olio d'oliva sopra.

Coprire la pirofila con un panno pulito e leggermente umido e metterla in forno, in funzione riscaldamento, ad un massimo di 30 gradi, oppure posizionarla su un termosifone o in un luogo caldo. Lasciar lievitare per circa un'ora.

Trascorso il tempo, l'impasto dovrebbe raddoppiare di volume. Se ciò non è accaduto, dovrai tenerlo al caldo. Questo può accadere se l'acqua che hai usato era troppo fredda o se la temperatura della stanza è più bassa.

Girare l'impasto dalla ciotola all'altro lato e mescolare delicatamente in modo che l'olio d'oliva penetri. Coprire di nuovo e lasciare sul fuoco per altri 40 minuti o un'ora.

Preriscaldare il forno a 200 gradi Celsius.

Mettere una teglia in una teglia (o una tonda, il pane sarà altrettanto gustoso indipendentemente dalla sua forma) e cospargervi sopra un po' di farina.

Versare con cura l'impasto dalla ciotola nella teglia. Cospargere un po' di farina sopra l'impasto.

Infornare la teglia e far cuocere il pane per 30-40 minuti a 220°C.

Prima di affettare questa deliziosa ciabatta con le olive, lasciatela raffreddare un po', almeno 15 minuti. Il nucleo è molto soffice, arioso e la buccia è meravigliosa, croccante e sottile. Buon appetito!


Ricetta del pane ciabatta con le olive

Dagli ingredienti sottostanti si ottiene una baguette ciabatta lunga 40 cm. Ovviamente dipende da che vassoio hai. Puoi fare 2 pagnotte "più corte" o una pagnotta rotonda.

Ingrediente:

  • 500 grammi di farina bianca tipo 650
  • 400 millilitri di acqua calda + 2 cucchiai di acqua calda
  • Un cucchiaino e mezzo di sale
  • mezzo cubetto di lievito fresco (

Metodo di preparazione:

Mescolate 2 cucchiai di acqua tiepida con il lievito (secco o fresco) in una tazza. Mettere da parte per 10 minuti per attivare il lievito.

Metti la farina in una ciotola attaccata all'impastatrice (ci sono dispositivi speciali che impastano l'impasto - se non hai una cosa del genere, dovrai impastare l'impasto a mano, in una ciotola, processo abbastanza difficile, perché l'impasto è abbastanza liquido e appiccicoso) e aggiungete acqua tiepida e lievito sciolto.

Aggiungere sale e zucchero e avviare la planetaria a velocità media, sulla funzione impastatrice. Lasciare mantecare per 10 minuti.

Trascorso il tempo, aggiungere le olive sminuzzate (più piccole o più grandi, a seconda delle preferenze). Riaccendere la planetaria e impastare per un altro minuto, alla velocità più bassa (per non schiacciare le olive).

Otterrai un impasto che sembrerà troppo liquido, quasi come una torta, ma non è un male, deve esserlo, sei sulla strada giusta.

In una ciotola a parte, ungere le pareti con un filo d'olio d'oliva e versare l'impasto. Mescolare delicatamente per "prendere in prestito" l'olio dalla ciotola, quindi aggiungere altri 2 cucchiai di olio d'oliva sopra.

Coprire la pirofila con un panno pulito e leggermente umido e metterla in forno, in funzione riscaldamento, ad un massimo di 30 gradi, oppure appoggiarla su un termosifone o in un luogo caldo. Lasciar lievitare per circa un'ora.

Trascorso il tempo, l'impasto dovrebbe raddoppiare di volume. Se ciò non è accaduto, dovrai tenerlo al caldo. Questo può accadere se l'acqua che hai usato era troppo fredda o se la temperatura della stanza è più bassa.

Girare l'impasto dalla ciotola all'altro lato e mescolare delicatamente in modo che l'olio d'oliva penetri. Coprire di nuovo e lasciare sul fuoco per altri 40 minuti o un'ora.

Preriscaldare il forno a 200 gradi Celsius.

Mettere una teglia in una teglia (o una tonda, il pane sarà altrettanto gustoso indipendentemente dalla sua forma) e cospargervi sopra un po' di farina.

Versare con cura l'impasto dalla ciotola nella teglia. Cospargere un po' di farina sopra l'impasto.

Infornare la teglia e far cuocere il pane per 30-40 minuti a 220°C.

Prima di affettare questa deliziosa ciabatta con le olive, lasciatela raffreddare un po', almeno 15 minuti. Il nucleo è molto soffice, arioso e la buccia è meravigliosa, croccante e sottile. Buon appetito!


Unire i due tipi di farina, lievito secco e cospargere di sale marino. Dopodiché, aggiungi acqua tiepida e olio d'oliva. Mescolate continuamente la composizione, fino ad ottenere un composto omogeneo, poi, verso la fine, aggiungete le olive sminuzzate, il rosmarino e la scorza di limone. Lavorare l'impasto ottenuto fino a quando non si sente che non si attacca più alle mani o alle pareti della ciotola. Durante il processo, se non sei soddisfatto della coca, puoi aggiungere altra acqua o farina. Coprire il contenitore con pellicola trasparente e lasciare lievitare l'impasto per due ore. Puoi lasciarlo anche meno, è importante raddoppiarne le dimensioni.

Dopo che l'impasto sarà lievitato a piacere, dategli la forma desiderata e adagiatelo in una teglia che avrete precedentemente unto d'olio e foderato di farina o nella quale avrete messo della carta da forno. Con un coltello praticate dei tagli sulla superficie del pane. Coprite la teglia con un canovaccio, quindi lasciate lievitare un po' il pane alle olive.

Nel frattempo scaldate il forno a 220 gradi centigradi. Quando il pane avrà l'aspetto desiderato, infornare la teglia e mantenerla alla temperatura sopra impostata per 15 minuti, quindi ridurla a 175°C per 40 minuti, finché non diventa leggermente dorata.

Sfornare la teglia e lasciarla raffreddare, quindi sfornare il pane con le olive, affettarlo e disporlo su un piatto. Per mantenerlo fresco a lungo, avvolgilo in un canovaccio pulito e riponilo in un sacchetto. Per un pasto armonioso, servite il piatto di formaggi, il piatto di verdure e la salsa piccante.

Pane con olive e rosmarino ti promette un'esperienza culinaria unica. Tutto quello che devi fare è chiudere gli occhi e pensare di camminare per le strade delle città greche.


Video: Korean guy made Nan u0026 Chicken Masala!! (Dicembre 2021).