Nuove ricette

Bruschetta al peperoncino con pomodorini e olio d'oliva ricetta

Bruschetta al peperoncino con pomodorini e olio d'oliva ricetta

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Antipasti

Prova questa bruschetta al peperoncino dal sapore mediterraneo, davvero semplice da preparare e buonissima per il pranzo o per la tua prossima festa.


Essex, Inghilterra, Regno Unito

2 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 6

  • 30 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 peperoncino rosso, tritato
  • 1 spicchio d'aglio, schiacciato
  • 200 g di pomodori, tritati
  • 3 filetti di acciughe
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 6 fette di pane
  • Sale e pepe a piacere
  • 100 g di olive verdi
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:20min ›Pronto in:30min

  1. Scaldate l'olio con l'aglio e il peperoncino in una padella per qualche minuto.
  2. Aggiungere i pomodori, le acciughe ei capperi, mescolare e cuocere per altri 15 minuti.
  3. Tostare il pane sotto il grill finché non sarà dorato da entrambi i lati, poi a metà.
  4. Condire a piacere il composto di pomodoro, quindi versare sopra il pane tostato. Completate con olive e prezzemolo e servite subito.

Guardalo sul mio blog

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(0)

Recensioni in inglese (0)


Tagliere di Bruschetta con Ciliegie Sottaceto, Pomodorini Marinati, Salsa di Albicocche e Salsa all'Olio d'Oliva

Un epico tagliere per bruschette con una varietà di deliziosi condimenti. Ciliegie sottaceto zuccherate al miele, pomodorini marinati in olio d'oliva con erbe aromatiche, una salsa fresca e piccante con albicocche e un tuffo paradisiaco con olio extra vergine di oliva e aceto balsamico.

Adoro i taglieri e i piatti. Uno dei miei passatempi preferiti è sedermi di fronte a un'enorme quantità di stupendi stuzzichini con un bicchiere di vino fresco. Che sia da gustare con gli amici o guardando una buona serie, un tagliere per bruschette carico è sempre una buona idea. Anche se dirò che al momento sarebbe una buona idea mantenerlo su piccola scala se stai intrattenendo gli amici. Magari ospite in giardino o sul balcone? Continuiamo a stare al sicuro, siamo quasi fuori pericolo!

Allora cosa c'è sul mio tagliere epico per le bruschette? I principali condimenti sono:
-Ciliegie sott'aceto zuccherate con peperoncino e zenzero
-Pomodorini marinati con olio extra vergine di oliva ed erbe fresche
-Salsa di albicocche fresca e piccante con cipolla e pomodori
-Salsa di olio extra vergine di oliva con aceto balsamico, capperi ed erbe aromatiche
Hanno tutti un sapore meraviglioso con il pane, quindi tosta le fette di baguette!

L'olio d'oliva presente in questi deliziosi condimenti è l'olio extra vergine di oliva biologico di Ol-eve. È diventato il mio preferito, soprattutto dove è richiesto l'olio crudo. È l'ingrediente perfetto per la salsa e la marinata di pomodoro poiché il sapore traspare davvero.

Per le ciliegie in salamoia zuccherate e la salsa di albicocche ho usato un miele nuovo (per me) chiamato Balkan Honey, sempre di Ol-eve. È una miscela di miele di bosco e di fiori originario di Bulgaria, Grecia e Romania, ha un bel colore chiaro e un sapore delicato. A volte qui in Grecia tendiamo a pensare che i nostri prodotti siano i migliori in tutto il mondo (!) e non fraintendetemi, il miele greco è decisamente di alta qualità (quando è vero, ovviamente, guarda il mio post sull'adulterazione del miele qui) . Ma il sapore del miele può essere molto diverso da zona a zona a causa della differenza di terreno. Quindi il miele del sud secco e roccioso del Peloponneso non avrà lo stesso sapore del miele di un paese più a nord che ha prati ondulati pieni di fiori! Uno non è migliore dell'altro, solo diverso. Ovviamente questo è vero purché si parli di miele puro certificato prodotto con pratiche sostenibili, come i mieli di Ol-eve.

Ma torniamo al nostro consiglio. I quattro condimenti che sto condividendo sono abbastanza deliziosi da poter essere gustati come bruschette (o bruschette più correttamente) quindi se non siete così tanti, non è necessario fare di tutto con il resto degli stuzzichini. È importante essere consapevoli dello spreco alimentare. Se sei super affamato o dai da mangiare a diverse persone, usa la tua immaginazione per caricare quella tavola con tutto ciò che desideri. Frutta e verdura fresca, noci, frutta secca ecc. Se mangi formaggio, puoi aggiungere una varietà gialla dura o bianca morbida (se possibile, scegli qualcosa di origine sostenibile/etica). Ho scelto un formaggio cremoso a base vegetale che si abbinava perfettamente a tutto.

Ecco cosa puoi vedere nelle foto:
-Pesto (acquistato in negozio, a base vegetale)
-Pomodoro a fette (io ho usato varietà antiche, gialle e nere)
-Frutta (ciliegie, albicocche, mirtilli, more, kiwi)
-Avocado
-Olive
-Cipolla affettata imbevuta di aceto (per almeno un'ora prima di servire)
-Cracker
-Noccioline
-Date
-Tesoro
-Crema di formaggio vegetale (o qualsiasi formaggio che preferite, si abbina bene al miele)
-Cioccolato fondente (io ho usato una varietà salata)
-Erbe per la decorazione (ma rimettetele in frigo subito dopo, così non vanno sprecate)

Puoi utilizzare qualsiasi combinazione di quanto sopra o sostituire con altre chicche di tuo gradimento. Tostate delle fette di baguette di un giorno (o altro pane), versatevi un bicchiere di vino e buon appetito! E non dimenticare di taggarmi in tutte le foto che puoi trovarmi su Instagram su @thefoodiecorner!

Per le ciliegie sott'aceto
300 gr di ciliegie (a metà e snocciolate a piacere)
240 ml (1 tazza) di aceto di mele
90 ml (6 Tbs) Miele Balcanico di Ol-eve
1/4 di cucchiaino di fiocchi di peperoncino
1/4 cucchiaino di zenzero, in polvere

Per i pomodorini marinati
60 ml (4 Tbs) di olio extra vergine di oliva biologico di Ol-eve
30 ml (2 cucchiai) di aceto di mele
1 cucchiaio di basilico fresco, tritato finemente
2 cucchiaini di timo fresco, tritato finemente
1 spicchio d'aglio, tritato
1/2 cucchiaino di fiocchi di sale marino
1/8 cucchiaino di pepe nero, macinato fresco
250 gr di pomodorini o pomodorini tagliati a metà

Per la salsa di albicocche
180 gr di albicocche (pesate senza nocciolo), tritate finemente
50 gr di pomodorini, tritati finemente
20 gr di cipolla, tritata finemente
30 ml (2 cucchiai) di succo di lime, appena spremuto
2 cucchiaini di menta fresca, tritata finemente
1 cucchiaino di miele balcanico di Ol-eve (o più se le albicocche non sono molto dolci)
1/8 cucchiaino di fiocchi di sale marino
1 pizzico di pepe nero, appena macinato
1 pizzico di peperoncino in scaglie

Per la salsa all'olio d'oliva
1 cucchiaio di capperi, tritati finemente
2 cucchiaini di timo fresco, tritato finemente
1 spicchio d'aglio, tritato
1/2 cucchiaino di rosmarino fresco, tritato finemente
1/4 di cucchiaino di fiocchi di sale marino
1/8 cucchiaino di pepe nero, macinato fresco
1/8 cucchiaino di fiocchi di peperoncino
60 ml (4 Tbs) di olio extra vergine di oliva biologico di Ol-eve
2 cucchiaini di aceto balsamico (o a piacere)

Per le ciliegie sott'aceto
Metti le ciliegie in un barattolo con un coperchio. Unire l'aceto, il miele, i fiocchi di peperoncino e lo zenzero in una piccola casseruola e portare a ebollizione. Mescolate finché il miele non si sarà incorporato e versate il composto caldo sulle ciliegie. Chiudi il coperchio e una volta che il barattolo si è raffreddato riponilo in frigorifero per almeno 24 ore prima di servire. Le ciliegie si conservano per secoli in frigorifero.

Per i pomodorini marinati
Sbattere l'olio d'oliva, l'aceto, il basilico, il timo, l'aglio, il sale e il pepe in una ciotola con una forchetta. Aggiungete i pomodorini, mescolate bene e lasciate riposare per circa mezz'ora prima di servire.

Per la salsa di albicocche
Mescolare delicatamente l'albicocca, i pomodori, la cipolla, il succo di lime, la menta, il miele, il sale, il pepe e i fiocchi di peperoncino in una ciotolina. Lasciar riposare per circa mezz'ora prima di servire. Aggiungi un po' di miele in più se è troppo acido.

Per la salsa all'olio d'oliva
In una ciotolina mescolate i capperi, il timo, l'aglio, il rosmarino, il sale, il pepe e le scaglie di peperoncino. Trasferire il composto in un piatto fondo e condire con l'olio d'oliva. Aggiungere il balsamico a gocce in modo che abbia un bell'aspetto e servire. Nota: per le bruschette (pane tostato) versare la salsa sul pane. Se usi il pane fresco puoi intingerlo, ma evita la doppia immersione se condividi il piatto con altri!

Appunti:
-Le ciliegie sono buone e aspre, se le vuoi più delicate usa più miele.
-La salsa di albicocche si abbina bene anche a carne e pesce alla griglia se siete onnivori.
-Se ti avanzano pomodorini, salsa o salsa all'olio d'oliva (dubito che lo farai ma se.) puoi condire il tutto con un po' di pasta bollita e leggermente raffreddata per una deliziosa insalata!
-Questo post è sponsorizzato da Ol-eve. Tutte le opinioni sono mie.


Recensioni (41)

Recensione positiva più utile

Recensione critica più utile

Ho fatto un piccolo lotto usando l'aceto balsamico bianco anziché il balsamico marrone. Ci è piaciuto molto, ma devi lasciare che il sapore si fonda per circa 30 minuti. Avevo finito il peperone rosso dolce, ma avevo il giallo a portata di mano. Servito con &aposPepper Jelly Glazed Chicken&apos di AR e un'insalata condita. Abbiamo apprezzato molto questa versione di bruschetta, e so che userò di nuovo questa ricetta. Grazie, Joy Cowling Andrews per la condivisione. Per saperne di più


BRUSCHETTA AL BURRO ALL'AGLIO E PEPERONCINO (con un'ottima insalata)

BRUSCHETTA AL BURRO ALL'AGLIO E PEPERONCINO

1 pagnotta francese Rustica alle olive (o pane a scelta)

15 ml di peperoncino verde tritato

10 g di prezzemolo a foglia piatta, tritato finemente

Scaldare il forno a 200°C. Dividere il pane in 3 pezzi. Tagliare a fette ogni pezzo e adagiare i pezzi di pane aperti su una teglia foderata con carta da forno.

Mettere il burro, l'aglio e il peperoncino in una casseruola. Mettere sul fuoco basso e far sciogliere il burro. Aggiungere il prezzemolo e mescolare.

Versate questo composto su ogni pezzo di pane. Cuocere in forno fino a renderle croccanti. Sfornare e servire caldo con un'ottima insalata.

UNA GRANDE INSALATA

I seguenti ingredienti sono un'ottima combinazione per un'insalata e si abbinano magnificamente con la bruschetta al peperoncino e burro all'aglio.

Dimezzare il pomodorini rosa e friggerli in un po' olio d'oliva. Affettare un po' di grandi pomodori alzati e, se ne hai di scorta pomodorini, usali pure.

Affettare un po' mozzarella di bufala. Avocado, olive verdi e rosso affettato sottilmente cipolla completerà questo piatto.

Per i verdi, ho usato rucola selvatica, basilico fresco e erbe fresche dell'insalata del bambino.

Regola empirica: usate quello che avete in frigo che è ancora fresco, ma per finire l'ottima insalata, condite con olio d'oliva e aceto balsamicoe condire con sale e Pepe nero appena macinato.


Bruschette con pesto di pomodori secchi Bruschette al Pesto di Pomodori Secchi

Stai cercando una deliziosa ricetta di verdure con una differenza? Se lo sei, l'hai trovato! Ecco per voi le mie bruschette al pesto di pomodori secchi.

Le bruschette si mangiano in tutta Italia e tutti conosciamo e amiamo la ricetta tradizionale a base di pomodoro. Io, per esempio, ci sono sicuramente cresciuto. Questa versione aggiunge solo un tocco in più al piatto classico ed è perfetta per intrattenere.

Ingredienti

  • 1 ciabatta (fette spesse 2 cm)
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio, sbucciato e tagliato a metà
  • 5-6 pomodori, privati ​​dei semi e tagliati a dadini
  • mazzetto di foglie di basilico fresco
  • scaglie di parmigiano

Per il pesto

  • 150 g di pomodori secchi sott'olio, scolati
  • 1 spicchio d'aglio, sbucciato
  • mazzetto basilico fresco
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato fresco
  • qb sale e pepe nero

Convertitore di peso

Rifatevi gli occhi con le migliori bruschette al pesto di pomodori secchi! È semplice e divertente preparare questo ottimo piatto. Segui semplicemente le istruzioni qui sotto e ottieni il risultato perfetto.

Passo dopo passo

Per prima cosa preparate il pesto. Metti i pomodori secchi, l'aglio, il basilico e i pinoli in un piccolo robot da cucina e frulla fino ad ottenere una pasta ruvida.

Aggiungere l'olio d'oliva e il parmigiano e frullare ancora fino a che liscio. Salare e mettere da parte.

Per preparare le bruschette, scaldare una padella antiaderente a fuoco alto. Spennellare le fette di ciabatta con un filo d'olio d'oliva, quindi metterle sulla piastra per uno o due minuti fino a quando non saranno carbonizzate su entrambi i lati. Togliere dalla padella e strofinare un lato di ogni fetta con il lato tagliato dell'aglio.

Spalmare un po' di pesto su ogni bruschetta, quindi cospargere con qualche dadolata di pomodoro.

Servire con qualche foglia di basilico e scaglie di parmigiano.

Una volta che hai finito, siediti e goditi le tue bruschette con pesto di pomodori secchi e non dimenticare di dare un'occhiata ad altre fantastiche autentiche ricette italiane tra cui ottimi antipasti, ricette di pasta italiana, ricette di zuppe italiane, piatti di manzo italiani e autentici ricette di pizza.


Le ricette delle bruschette di Nigel Slater's

Chiunque sia anche lontanamente interessato al buon mangiare deve essere pro-Europa. Voglio dire, quando è stata l'ultima volta che hai comprato una bottiglia di olio extravergine di oliva britannico o hai spremuto un limone gallese maturato al sole sui gamberi in vaso? Come sarebbe squallida la nostra cucina senza i sapori audaci e la cucina semplice delle parti più soleggiate d'Europa.

E quanto è facile per chi ha problemi di matematica come me fare la spesa e cucinare con un elegante sistema metrico europeo basato sui 10 anziché sugli scomodi 16 di quel pasticcio noto come sistema imperiale. Naturalmente ci sono quelli che scelgono di non notare che la nostra cucina sta andando a posto - mentre gli abiti di Waitrose si impegnano con tutto il cuore per i prodotti biologici e Sainsbury si iscrive al fantastico Jamie Oliver, il caro vecchio Tesco è tornato a mostrare libbre e once nei loro negozi . Ma anche l'anglofilo più radicato potrebbe sicuramente non essere commosso da un solo boccone del pane tostato al profumo di aglio noto come bruschetta. Oppure, a beneficio dei decisori di Tesco, 'qualcosa di estraneo al brindisi'.

La Bruschetta è Euro-toast. Questo non significa la roba non abbronzata e flessibile che ottieni con la tua colazione Nescafé in Grecia (come fanno a prenderla così?), Ma spesse fette di pane dorato e a trama aperta strofinate con aglio e condite con olio d'oliva. Lo trovi in ​​diverse forme ovunque, da Bologna a Birmingham, ma proviene dall'Italia. A differenza di un giro di Hovis, la bruschetta profuma positivamente di sole e rallegrerà questa lugubre, piccola estate.

Puoi averlo al naturale, se puoi chiamare il pane toscano croccante grondante di olio untuoso, oppure puoi buttarci sopra qualsiasi ingrediente maturato al sole, dai pomodori alle melanzane. L'unica regola è che sappia di sole. Con il che suppongo di voler dire che avrebbe dovuto vedere un po' di olio d'oliva fruttato e aglio giovane. Mentre c'è molta sicurezza nel trasandato toast con uova in camicia della Gran Bretagna, c'è un'inconfondibile gioia di vivere anche nella più semplice bruschetta.

A rigor di termini, la bruschetta non è altro che pane tostato, aglio e olio d'oliva ed è ciò che gli italiani del nord chiamano fettunta o panunto. Nella sua forma più sfarzosa, gustata con l'olio novello pungente, è la protagonista dello spettacolo della festa che segue la prima spremitura autunnale delle olive della nuova stagione. Mentre l'olio fuoriesce dal torchio, spesse fette di pane grigliato (bruscare significa "grigliare") vengono strofinate con succosi spicchi d'aglio e cosparse di olio caldo e vibrante.

Il pane che utilizzerai dipenderà da ciò che puoi ottenere, ma una pagnotta bianca a struttura aperta come il pane toscano senza sale o anche la ciabatta è perfetta: la sua consistenza aperta assorbe il liquido color smeraldo come una spugna. Uso spesso una pagnotta a lievitazione naturale per il piccolo schiocco di astringenza di lievito che ne deriva.

Chiunque si sia chiesto esattamente quando usare quella bottiglia assurdamente costosa di olio d'oliva in bottiglia di proprietà che ha acquistato in un momento avventato potrebbe volerlo usare ora. Non c'è modo migliore di ottenere il pieno assalto fruttato dell'olio che qui. L'idea è di affettare il pane più spesso di quello che faresti per qualcosa sul pane tostato e di grigliarlo in modo che i bordi si carbonizzino qua e là. Vuoi che la crosta sia croccante, l'interno umido e pieno di vapore. L'aglio deve essere nuovo. Questo non significa necessariamente verde, solo grassoccio con un sacco di succo dolce e delicato.

Il trucco è prendere uno spicchio grassoccio da una testa stretta e tagliarlo a metà nel senso della larghezza. Spingere il lato tagliato verso il basso sulla superficie del pane tostato e grattarlo sul pane ruvido. Non ne ricaverai molto succo. In effetti, potresti chiederti perché ti sei preoccupato - finché non lo assaggi. Stiamo cercando più di una zaffata ma meno di una puzza qui. Ora bagnalo con l'olio. Parte di esso gocciolerà attraverso i buchi, quindi fai attenzione ai vestiti, ma dovresti usarne abbastanza da poter quasi succhiare l'olio dal pane. Questo è il motivo per cui è essenziale che l'olio che scegli sia quello che ami piuttosto semplicemente che ti piaccia.

Non dovremmo fermarci qui. Vanno bene i pomodori che finalmente hanno visto un po' di sole, ben schiacciati con sale e pepe nero e accatastati su questo toast caldo. Questa è un'occasione in cui non mi dispiace per le pelli. La mia preferita al momento è una bruschetta di melanzane arrosto, aglio e feta (vedi ricetta). È altamente inautentico, ovviamente, ma l'autenticità non è sempre tutto ciò che è stato spacciato per essere. Nessuno può dirmi che melanzane vellutate, aglio dolce, pane tostato caldo croccante e formaggio bianco salato non sono un buon cibo.

Stiamo parlando di grandi sapori: le acciughe, i pomodori, l'aglio, l'olio d'oliva piccante e le olive che ricordano le parti più calde d'Europa. Non c'è niente di raffinato in questo tipo di toast: questa non è la colazione in canonica. La generosità qui è un ingrediente tanto quanto il pane stesso. Ho iniziato a mangiare una fetta di bruschetta per pranzo - è l'uso migliore per una ciabatta che conosco. Se la semplicità del pane e dell'olio non vi piace, allora potete prendere la mano: provate ad aggiungere all'olio un po' di peperoncino secco tritato o qualche spiga di rosmarino giovane e foglioline di timo, tritate molto finemente.

I pomodori, spellati e tritati o arrostiti fino a renderli morbidi e dolci, sono un ovvio contendente per sedersi a cavalcioni del tuo toast caldo, anche se anche questo non è strettamente necessario. Io voterei anche per le acciughe schiacciate condite con verdure come la rucola, o anche dei funghi cotti in un po' di burro e olio con timo e limone, accatastati generosamente sopra. Ho usato un pane dolce come una pagnotta al latticello o un panettone come base per la frutta estiva - pesche o albicocche deliziosamente mature, diciamo - e sono persino noto per soffocare il mio toast in una composta riccamente viola di bacche estive calde. Saporito, pieno di sole e semplice da fare. Non molto britannico, temo.

Bruschetta con melanzane arrosto, basilico e feta

una bella manciata di foglie di basilico

4 fette spesse di pane da una pagnotta interessante

Pulite le melanzane - un compito piacevole - e tagliate i loro gambi spinosi. Tagliare la frutta a metà nel senso della lunghezza, quindi tagliare ciascuna metà in quattro per il lungo. Tagliare ogni pezzo nel senso della larghezza in cinque o sei pezzi corti e grassi e metterli in una teglia con una buona mezza tazza di olio d'oliva. Infilate l'aglio, non sbucciato, tra le melanzane, poi spremeteci sopra il limone e mescolate il tutto con una macinata di sale e pepe (io lascio dentro le melanzane il guscio spremuto). Infornare per 50 minuti circa a 200 C/gas mark 6, girandola una o due volte, finché la melanzana non sarà dorata.

Strappare le foglie di basilico e condirle con la melanzana e la feta sbriciolata grossolanamente. Spremi l'aglio dalla sua pelle: non otterrai molto, ma quello che otterrai sarà dolce e morbido. Abbrustolire o grigliare il pane - credo che si vogliano dei bordi croccanti e anneriti - schiacciare l'aglio, quindi spruzzare l'olio d'oliva dalla teglia sul pane tostato e dividere tra loro la melanzana e la feta. Spargere sopra qualche oliva.

Bruschetta al pomodoro arrosto con olive nere

Una ricetta da The Big Red Book of Tomatoes di Lindsey Bareham (£ 8,99, Penguin), che è appena stata pubblicata in edizione economica. Serve 4.

500 g di pomodorini, a grappolo, a grappolo

2 cucchiai di olio d'oliva, mescolato con 2 cucchiaini di tritato

4 fette spesse di pane a lievitazione naturale

1 spicchio d'aglio grasso e succoso, dimezzato

20 olive nere, denocciolate e tritate grossolanamente,

o 3 cucchiai di pasta di olive nere

sale marino e pepe macinato fresco

Preriscaldare il forno a 400 C/gas mark 6 o preriscaldare il grill. Metti i pomodori su un foglio di alluminio appoggiato su una teglia e usa un pennello da cucina per spalmarli con l'olio d'oliva e il timo - o griglia per circa 10 minuti o fino a quando le bucce iniziano a spaccarsi e i succhi fuoriescono.

Nel frattempo, tostare il pane e strofinare il pane caldo da un lato con l'aglio. Condire generosamente con olio d'oliva. Cospargete il toast con le olive tritate o spalmate con la pasta di olive, adagiatevi sopra i pomodori, premendoli delicatamente con il dorso di una forchetta nel toast. Condire con un crumble di scaglie di sale marino e abbondante pepe nero. Buono anche il parmigiano grattugiato.

Bruschette alla frutta

450 g di lamponi, tayberries o loganberries

4 fette spesse di pane a pasta sfoglia (ciabatta

Mettere i ribes, dopo aver tolto i gambi, in una casseruola di acciaio inox con 2 cucchiai d'acqua e lo zucchero. Portare lentamente a bollore. Quando i ribes iniziano a scoppiare e inondano la padella di colore, aggiungi i lamponi, i lamponi o qualsiasi altra cosa. Fate sobbollire per non più di 2 minuti, poi mettete da parte.

Grigliare o tostare il pane su entrambi i lati. Vuoi che sia abbastanza morbido e gommoso al centro. Mettere ognuno in un piatto fondo, scuotere sulla superficie qualche goccia di ribes nero, brandy o Kirsch (pochissimo, si può facilmente sopraffare), quindi versare sopra i frutti caldi.

Sul retro, Sue Webster su dove trovare bruschette, ciabatta e pane a lievitazione naturale


Bruschetta Kingfish, Peperoncino Fermentato e Pomodoro

Frulla i peperoncini, l'aglio e il sale insieme in un frullatore e poi lascia riposare in un sacchetto sigillato sottovuoto (o in un barattolo sterilizzato) per una settimana a temperatura ambiente al riparo dalla luce solare diretta. Il composto bolle e fermenterà. Niente panico, questo dovrebbe accadere. Se usi un barattolo, apri il coperchio ogni due giorni e fai uscire i gas. Dopo che il composto avrà smesso di gorgogliare, sarà pronto per essere nuovamente frullato e refrigerato.

Pomodorini al forno

Tagliate a metà i pomodorini e adagiateli su una teglia foderata con carta da forno. Disporre i pomodori con la polpa rivolta verso l'alto, condire con sale, pepe, sommacco e un filo d'olio d'oliva. Cuocere in forno preriscaldato a 150 gradi per circa 1 ora, fino a quando i pomodori iniziano a raggrinzirsi ai lati e la polpa inizia ad asciugarsi. Sfornare e lasciare a temperatura ambiente fino al momento del bisogno.

Preriscaldare un barbecue a fuoco vivo.

Oliare il pane a lievitazione naturale e metterlo sulla griglia per ottenere l'effetto carbonizzato. Rimuovere l'annuncio messo da parte una volta terminato.

Condire la pelle del pesce e lasciare agire per qualche minuto per aiutare ad asciugare la pelle. Strofinare un po' d'olio d'oliva sulla pelle e poi posizionare sul barbecue con la pelle rivolta verso il basso. Lasciare che il pesce si colori e non agitare o muovere per almeno un minuto. Quando la carne inizia a cambiare colore (circa due minuti) risalendo la pancia, far scivolare una fetta di pesce sotto il lato della pelle del pesce e girare delicatamente il pesce, cuocere per altri 20 secondi su questo lato.

Togliere la pancia dal barbecue e metterla a riposare su una gratella.

Nel frattempo versate tutti gli ingredienti dell'insalata in una ciotolina e condite con un filo d'olio d'oliva. Aggiungere la cipolla affettata finemente e i pomodori secchi.

Spalmare il peperoncino fermentato su un lato della pasta madre, una volta che il pesce avrà riposato, iniziare a incidere con un coltello affilato e disporre le fette sopra il pane.

Adagiare l'insalata sopra il pesce, finire con il sommacco, un po' di scorza di limone micro piallata e un filo d'olio d'oliva.


Bruschetta d'ispirazione mediorientale, di @joeyandkatycook

Se necessario, lavate le erbe aromatiche sopra e mondate le cipolle, privatele dello strato esterno cartaceo, poi tritate grossolanamente e tritate mezzo spicchio d'aglio. Trasferire tutto in un frullatore ad alta potenza e frullare fino a che liscio e cremoso. Questa tahina verde si conserva in frigorifero per 1 settimana in un contenitore sigillato o in un barattolo di vetro sterilizzato.

Per la dukkah:

200 g di nocciole sbollentate (1 1/3 di tazza)

50 g di semi di girasole (1/3 di tazza)

2 cucchiaini di semi di coriandolo

1 cucchiaino di sale marino in scaglie

Dukkah è fatto al meglio in un lotto più grande e sarai sempre così felice di averlo fatto! Questa ricetta riempie un Tupperware medio o un barattolo del forno (circa 20 porzioni) e durerà fino a 4 mesi nell'armadio.

Per assemblare la bruschetta:

4 fette generose di pasta madre tagliata spessa

8 pomodori a grappolo britannici maturi

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 0 minuti – sta tutto nella preparazione!

Metodo

1. Preriscaldare il forno a 150. Tostare le nocciole per 12-14 minuti (fino a quando saranno ben dorate) aggiungere dopo qualche minuto i semi di girasole in modo che tostino per 8-10 minuti

2. Tostare il coriandolo e il cumino in una padella asciutta finché non si sente il loro meraviglioso aroma macinato in un pestello e un mortaio. Tostare i semi di sesamo nella stessa padella, fino a quando non iniziano a scoppiettare e diventano leggermente dorati

3. Lasciare raffreddare il tutto prima di sbattere. Blitz o "pulsare" le nocciole in un robot da cucina e dopo pochi secondi aggiungere i semi di girasole, i semi di sesamo, il condimento e le spezie. Lascia la consistenza che desideri

4. Tritare grossolanamente i pomodori e condirli con l'olio d'oliva, l'aceto di vino rosso e il sale marino.

Tostare la pasta madre fino a quando sarà ben abbrustolita, quindi strofinare con uno spicchio d'aglio tagliato

5. Impila il tuo toast in alto con il medley di pomodoro, quindi aggiungi una generosa quantità di tahini verde e cospargi generosamente la dukkah!


Metodo

Per preparare il sottaceto freddo, mettere tutti gli ingredienti in una casseruola con 600 ml/1 pinta di acqua e scaldare a temperatura tiepida per sciogliere lo zucchero. Trasferire in una ciotola e lasciare raffreddare.

Aggiungere la cipolla rossa, coprire con pellicola e lasciare in frigo per una notte.

Preriscaldare il forno a 170°/150° ventilato/gas 3½.

Scaldare l'olio d'oliva in una casseruola con coperchio a fuoco medio. Aggiungere il burro e lasciare schiumare. Condisci l'agnello generosamente e aggiungilo nella padella, sigillando ogni lato finché non è caramellato.

Togliere l'agnello e mettere da parte. Aggiungere gli spicchi d'aglio e mezzo limone nella casseruola e lasciare caramellare. Aggiungere le erbe aromatiche e cuocere per altri 2 minuti. Scolare il burro e aggiungere il vino bianco. Portare a ebollizione e ridurre a fuoco lento.

Rimettete la spalla d'agnello nella casseruola. Aggiustate di sale, mettete il coperchio e mettete in forno per 4 ore, bagnando regolarmente, aggiungendo un po' d'acqua se necessario in modo che la teglia non si asciughi mai.

Rimuovere le cipolle rosse dal sottaceto freddo e metterle in una ciotola. Aggiungere i peperoncini, i cipollotti, il coriandolo tritato e il basilico affettato e mescolare per ottenere una salsa.

Quando il tempo di cottura dell'agnello è scaduto, aumentare la temperatura del forno a 200°C/180°C ventilato/gas 6 per rendere croccante la pelle. Lasciare raffreddare l'agnello e separarlo con due forchette.

Preriscaldare la griglia alla massima potenza.

Versare l'olio d'oliva sulle fette di pasta madre e grigliare fino a ottenere un bel colore dorato, togliere e strofinare con uno spicchio d'aglio fresco

Aggiungere i pomodori alla salsa e mescolare bene. Aggiungere una spruzzata di lime e succo di limone e condire.

In una ciotola, mescolare lo yogurt, la menta tritata, la verbena, la scorza di lime e il succo a piacere.

Distribuire la salsa sul pane tostato e guarnire con l'agnello.

Suggerimenti per la ricetta

Suggerimenti: se vuoi un peperoncino più delicato, metti i peperoncini verdi in uno e il peperoncino rosso nell'altro e sbollenta per 30 secondi. Immergi i peperoncini in acqua ghiacciata. Ripetere tre volte. Questo toglie il piccante dai peperoncini a un peperoncino più mite.


Ricetta Bruschetta Al Pomodoro Fresco

Ingredienti

  • Pomodoro - 2 tritato finemente
  • Aglio - 1 spicchio grattugiato finemente
  • Sale qb
  • Pepe a piacere
  • Zucchero - 1/2 cucchiaino
  • Succo di limone o aceto - 1 o 2 cucchiaini
  • Olio d'oliva - 1 cucchiaino + altro
  • Fette di pane quanto basta

Istruzioni

Provato questa ricetta? Facci sapere come è andata!

2) Rimuovere lo stelo

3) Tagliateli a metà, se volete potete togliere i semi

4) Tagliateli a cubetti

5) Mettilo in una ciotola

6) Aggiungere un po' di aglio grattugiato

7)Aggiungere pepe a piacere

8) Aggiungere sale e zucchero a piacere

9) Aggiungere un po' di succo di limone

10) Aggiungere un po' di olio d'oliva

12) Mescolare bene

13)Nel frattempo tostiamo del pane, adagiamo il pane a fette in una teglia. Questo è il mio pane al formaggio fatto in casa. Con questo pane ho preparato anche un delizioso toast all'aglio, guarda qui.

14) Spennellare la superficie con olio d'oliva

15)Toast fino a doratura

16) Completare con il mix di pomodori

17) Servire


Guarda il video: How to Make Italian BRUSCHETTA - Easy Appetizer (Settembre 2021).