Nuove ricette

Marmellata di pesche

Marmellata di pesche

  • 1,5 kg di pesche
  • 350-400 gr di zucchero (a seconda dei kt di dolci sono i pezzi)
  • l1/2 succo di limone

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 90 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Marmellata di pesche:

lavare le pesche, pulirle, togliere i semi e tagliarle a pezzetti. in una pentola mettere le pesche, lo zucchero e il succo di limone. mettere sul fuoco basso e mescolare di tanto in tanto. dopo i primi 30 minuti possiamo testare il piattino ; su un piatto e lasciate raffreddare, poi girate il piatto e non cola è pronto, quindi non fate sobbollire fino a quando non sarà della consistenza desiderata. lavate e sterilizzate i vasetti in forno, poi mettete la marmellata, il coperchio e metterli con il fondo fino al 2° giorno.


Marmellata di pesche

Scegliete delle pesche dure, sbucciatele e mettetele in acqua di lime. Quindi sciacquare in acqua fredda, spezzarlo a metà in modo che i simboli possano essere rimossi. Portare a bollore lo sciroppo, aggiungere ai primi bollori un cucchiaio di succo di limone, far assorbire lo sciroppo, abbassare molto la fiamma per far sbollire il bollore, aggiungere le pesche, lasciare per altri 10-15 minuti e poi unire le orgoglioso di lei. Dopo aver fatto bollire a metà, aggiungere l'altro cucchiaio di succo di limone. Provatelo e quando lo sciroppo è un po' di chicco e poi si allarga, è pronto. Prendi la schiuma e versala fredda nel barattolo. Si può preparare anche diversamente: tagliando la frutta a metà e poi ciascuna metà in lunghezza, in lame di circa 4-5 mm di spessore. legare lo sciroppo come per l'altro procedimento, mettere da parte la pentola sul fuoco, mettere le pesche tagliate, lasciar riposare per 10-15 minuti, quindi bollire nuovamente. Quindi procedere come nella ricetta precedente.

Tra le alternative alla ricetta Marmellata di pesche, noi raccomandiamo:


Marmellata di pesche!

La marmellata di pesche è profumata, bella e buonissima! Con la stessa ricetta potete preparare confetture di albicocche e nettarine.

INGREDIENTE:

-1 kg di pesche pelate (senza semi e senza buccia)

-1-2 cucchiai di succo di limone (o ½ cucchiaino di sale al limone).

Da quegli ingredienti otterrai 2 vasetti da 500 ml di marmellata.

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Lavare le pesche (sarebbe meglio scegliere frutta matura, ma non matura, perché così la marmellata assomiglierà di più alla marmellata). Metterli in una ciotola profonda e coprire con acqua bollente.

2. Dopo 20 secondi trasferitele in una ciotola di acqua molto fredda, nella quale avrete sciolto un po' di sale al limone (in questo modo le pesche non cambieranno colore).

3. Dopo queste procedure, le pesche si sbucceranno facilmente, senza troppi problemi.

Volendo potete usarli tal quali (con la buccia), ma sappiate che in seguito la buccia staccherà la polpa del frutto e rovinerà l'aspetto della marmellata, galleggiandoci dentro. Ecco perché preferiamo rimuoverlo.

4.Tagliare a metà le pesche sbucciate e togliere i semi. Quindi tagliateli a fette.

5.Mettete le pesche spezzettate nella ciotola, nella quale farete bollire la marmellata, alternandole con lo zucchero. Copriteli con un coperchio e lasciateli riposare per 2-4 ore in modo che rilascino il loro succo.

6. Mettere la marmellata a fuoco basso e, mescolando con cura, farla bollire fino a quando tutto lo zucchero si sarà sciolto e fatto bollire. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.

7. Quindi rimettetela a fuoco basso e riportate a bollore. Lasciar raffreddare completamente.

8. Dopo aver fatto bollire per la terza volta, aggiungere il succo di limone e cuocere la marmellata per 10-15 minuti a fuoco basso.

9. Nel frattempo sterilizzare i vasetti. Li abbiamo lavati molto bene, poi li abbiamo messi nel forno freddo. Dopo aver riscaldato il forno a 110°C, ho sterilizzato i vasetti per 10 minuti. Per quanto riguarda i coperchi, li abbiamo semplicemente coperti con acqua bollente.

10. Versare la marmellata calda nei vasetti sterilizzati, chiudendoli ermeticamente con i coperchi sterilizzati.

11. Abbassa i coperchi e coprili con una coperta calda finché non si raffreddano completamente.

12. Conservare la marmellata in un luogo buio a temperatura ambiente.

Il succo di limone impedisce l'addolcimento della marmellata durante la conservazione. Se preparate la marmellata, per consumarla in un prossimo futuro, non potete aggiungere il succo di limone, ma aromatizzarla con un po' di vaniglia o una stecca di cannella.

Assicurati di preparare questo meraviglioso dolce per goderti il ​​suo aroma durante le lunghe serate invernali!


Ingredienti per le pesche ripiene di marmellata e noci, antica ricetta dei teneri biscotti

  • -2 uova
  • -175 g di zucchero
  • -125 ml di olio
  • - 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • -450 g di farina
  • -1 sale in polvere
  • Per il ripieno
  • -la metà delle pesche
  • -100 g di noci macinate
  • -15 ml di rum esenta
  • -300 g di marmellata di prugne
  • Per il colore
  • - colorante alimentare
  • -150 ml di latte
  • Per la decorazione
  • -100 g di zucchero o cocco

Preparato per le Pesche ripiene di marmellata e noci, antica ricetta dei biscotti teneri

Questi sono gli ingredienti di cui abbiamo bisogno. Di seguito parlerò di come prepararsi.

Come fare la pasta di pesche

Ho iniziato separando le uova, gli albumi dai tuorli. Ho montato gli albumi con il sale in polvere. A poco a poco ho aggiunto lo zucchero e ho mescolato continuamente fino a farlo sciogliere completamente.

Ho lasciato da parte gli albumi e ho strofinato i tuorli con l'olio in modo che la maionese non si tagliasse. Ho aggiunto il composto di tuorli con l'olio sopra la schiuma dell'albume e ho incorporato il tutto con una spatola di legno.Alla fine ho aggiunto poco, poco la farina mischiata con il bicarbonato e ho iniziato ad impastare l'impasto.

Ho un impasto fine che non mi si attacca alle mani.

Biscotti modellanti alla pesca

Con questo impasto ho formato delle palline delle dimensioni di una noce più piccola che ho messo nella teglia foderata con carta da forno. Da questa composizione otterremo circa 60 palline.

Metti la teglia nel forno preriscaldato a 160 gradi Celsius e lascia che le palline inizino a dorarsi. Dopo averle sfornate fatele raffreddare e poi scavate al centro con un coltello a lama affilata.

Mescoleremo la polvere ottenuta con marmellata, noce ed essenza di rum. In questo modo otterremo il ripieno di pesche.

Pesche ripiene di marmellata e noci, antica ricetta dei teneri biscotti

Riempiremo ogni metà della pesca con questa crema come si vede nelle immagini sopra, dopodiché inizieremo a unire le metà tra loro. Otterremo delle belle pesche.

Per animarli li passeremo attraverso il colorante sciolto nel latte e poi attraverso lo zucchero o il cocco.
Se volete un altro ripieno potete usare cioccolato o marmellata.
Mi piacciono molto, sono molto efficaci e hanno un gusto unico.

Il voto medio assegnato dalla giuria per questa ricetta è 10.

Ricette con Gina Bradea & raquo Ricette & raquo Pesche ripiene di marmellata e noci, antica ricetta dei teneri biscotti


Marmellata di pesche!

La marmellata di pesche è profumata, bella e buonissima! Con la stessa ricetta potete preparare confetture di albicocche e nettarine.

INGREDIENTE:

-1 kg di pesche pelate (senza semi e senza buccia)

-1-2 cucchiai di succo di limone (o ½ cucchiaino di sale al limone).

Da quegli ingredienti otterrai 2 vasetti da 500 ml di marmellata.

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Lavare le pesche (sarebbe meglio scegliere frutta matura, ma non matura, perché così la marmellata assomiglierà di più alla marmellata). Metterli in una ciotola profonda e coprire con acqua bollente.

2. Dopo 20 secondi trasferitele in una ciotola di acqua molto fredda, nella quale avrete sciolto un po' di sale al limone (in questo modo le pesche non cambieranno colore).

3. Dopo queste procedure, le pesche si sbucceranno facilmente, senza troppi problemi.

Volendo potete usarli tal quali (con la buccia), ma sappiate che in seguito la buccia staccherà la polpa del frutto e rovinerà l'aspetto della marmellata, galleggiandoci dentro. Ecco perché preferiamo rimuoverlo.

4.Tagliare a metà le pesche sbucciate e togliere i semi. Quindi tagliateli a fette.

5.Mettete le pesche spezzettate nella ciotola, nella quale farete bollire la marmellata, alternandole con lo zucchero. Copriteli con un coperchio e lasciateli riposare per 2-4 ore in modo che rilascino il loro succo.

6. Mettere la marmellata a fuoco basso e, mescolando con cura, farla bollire fino a quando tutto lo zucchero si sarà sciolto e fatto bollire. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.

7. Quindi rimettete a fuoco basso e riportate a bollore. Lasciar raffreddare completamente.

8. Dopo aver fatto bollire per la terza volta, aggiungere il succo di limone e cuocere la marmellata per 10-15 minuti a fuoco basso.

9. Nel frattempo sterilizzare i vasetti. Li abbiamo lavati molto bene, poi li abbiamo messi nel forno freddo. Dopo aver riscaldato il forno a 110°C, ho sterilizzato i vasetti per 10 minuti. Per quanto riguarda i coperchi, li abbiamo semplicemente coperti con acqua bollente.

10. Versare la marmellata calda nei vasetti sterilizzati, chiudendoli ermeticamente con i coperchi sterilizzati.

11. Abbassa i coperchi e coprili con una coperta calda finché non si raffreddano completamente.

12. Conservare la marmellata in un luogo buio a temperatura ambiente.

Il succo di limone impedisce l'addolcimento della marmellata durante la conservazione. Se preparate la marmellata, per consumarla in un prossimo futuro, non potete aggiungere il succo di limone, ma aromatizzarla con un po' di vaniglia o una stecca di cannella.

Assicurati di preparare questo meraviglioso dolce per goderti il ​​suo aroma durante le lunghe serate invernali!


Ingredienti per le pesche ripiene di marmellata e noci, antica ricetta dei teneri biscotti

  • -2 uova
  • -175 g di zucchero
  • -125 ml di olio
  • - 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • -450 g di farina
  • -1 sale in polvere
  • Per il ripieno
  • -la metà delle pesche
  • -100 g di noci macinate
  • -15 ml di rum esenta
  • -300 g di marmellata di prugne
  • Per il colore
  • - colorante alimentare
  • -150 ml di latte
  • Per la decorazione
  • -100 g di zucchero o cocco

Preparato per le Pesche ripiene di marmellata e noci, antica ricetta dei biscotti teneri

Questi sono gli ingredienti di cui abbiamo bisogno. Di seguito parlerò di come prepararsi.

Come fare la pasta di pesche

Ho iniziato separando le uova, gli albumi dai tuorli. Ho montato gli albumi con il sale in polvere. A poco a poco ho aggiunto lo zucchero e ho mescolato continuamente fino a farlo sciogliere completamente.

Ho lasciato da parte gli albumi e ho strofinato i tuorli con l'olio in modo che la maionese non si tagliasse. Ho aggiunto il composto di tuorli con l'olio sopra la schiuma dell'albume e ho incorporato il tutto con una spatola di legno.Alla fine ho aggiunto poco, poco la farina mischiata con il bicarbonato e ho iniziato ad impastare l'impasto.

Ho un impasto fine che non mi si attacca alle mani.

Biscotti modellanti alla pesca

Con questo impasto ho formato delle palline delle dimensioni di una noce più piccola che ho messo nella teglia foderata con carta da forno. Da questa composizione otterremo circa 60 palline.

Metti la teglia nel forno preriscaldato a 160 gradi Celsius e lascia che le palline inizino a dorarsi. Dopo averle sfornate fatele raffreddare e poi scavate al centro con un coltello a lama affilata.

Mescoleremo la polvere ottenuta con marmellata, noce ed essenza di rum. In questo modo otterremo il ripieno di pesche.

Pesche ripiene di marmellata e noci, antica ricetta dei teneri biscotti

Riempiremo ogni metà della pesca con questa crema come si vede nelle immagini sopra, dopodiché inizieremo a unire le metà tra loro. Otterremo delle belle pesche.

Per animarli li passeremo attraverso il colorante sciolto nel latte e poi attraverso lo zucchero o il cocco.
Se volete un altro ripieno potete usare cioccolato o marmellata.
Mi piacciono molto, sono molto efficaci e hanno un gusto unico.

Il voto medio assegnato dalla giuria per questa ricetta è 10.

Ricette con Gina Bradea & raquo Ricette & raquo Pesche ripiene di marmellata e noci, antica ricetta dei teneri biscotti


Marmellata di pesche - Ricette

Inserito da Postolache Violeta il 18 agosto 2011 conserve come fare la marmellata di pesche dolci confetture sottoli pesche | Commenti: 6

Ricetta della rivista "Libertà per le donne! Ricette!" Delizioso!

ingredienti

1 kg di pesche
800 gr di zucchero
succo di un limone

Metodo di preparazione

Mettiamo a bollire una pentola d'acqua e quando bolle mettiamo le pesche e le lasciamo per qualche secondo dopodichè le scoliamo in una ciotola con acqua fredda.

Eliminate la pelle quindi eliminate la polpa dal nocciolo e tagliatela a cubetti.Spruzzare i cubetti di pesca con succo di limone.


Aggiungere le pesche e portare a bollore a fuoco basso, avendo cura di raccogliere la schiuma che si forma.

Quando le pesche diventano traslucide e lo sciroppo si lega, la marmellata è pronta. Versatela ben calda nei vasetti, graffettateli e capovolgeteli


Marmellata di pesche (multicooker)

Lavate le pesche, privatele dei semi, tagliate delle fette non molto sottili ed eventualmente volendo potete pulire la buccia (non le ho pulite io).Mettetele nella pentola Multicooker, spruzzateci sopra: succo di limone e lime, lime buccia (se volete limone), essenza di vaniglia e zucchero. Lasciare riposare per circa un'ora per formare lo sciroppo. Selezionare la funzione Marmellata e il tempo 3 ore. Trascorso il tempo, controllare in un piatto se si è rappreso, lasciando raffreddare e se vi piace la consistenza mettetela nei vasetti. Infilate bene i coperchi, mettete i vasetti in una pentola piena per metà d'acqua. Dal momento in cui inizia a bollire, lasciatelo per altri 15 minuti. Toglietelo con cura dalla pentola e copritelo con un canovaccio fino a quando non si sarà raffreddato completamente. Buon appetito! La ricetta è stata ispirata da qui: http: //www.retete/retete /gem-de-piersici-36646.htmlGrazie mille Ela68!

Ho usato lo zucchero gelificante di Margaritar, pensando che magari si attaccasse meglio, ma non mettendo il rapporto 1:1 sulla confezione, non so quanto importasse che lo facessi bollire per 3 ore. Puoi usare la buccia e il succo di diversi limoni e lime, quest'ultimo gli conferisce un gusto speciale.

Vale la pena provare! Se avessi saputo quanto è buono, l'avrei fatto prima!


Marmellata di pesche - Ricette

Inserito da Postolache Violeta il 18 agosto 2011 conserve come fare la marmellata di pesche dolci confetture sottoli pesche | Commenti: 6

Ricetta della rivista "Libertà per le donne! Ricette!" Delizioso!

ingredienti

1 kg di pesche
800 gr di zucchero
succo di un limone

Metodo di preparazione

Mettiamo a bollire una pentola d'acqua e quando bolle mettiamo le pesche e le lasciamo per qualche secondo dopodiché le estraiamo in una ciotola con acqua fredda.

Togliere la pelle quindi togliere la polpa dal nocciolo e tagliarla a cubetti.Spruzzare i cubetti di pesca con succo di limone.


Aggiungere le pesche e portare a bollore a fuoco basso, avendo cura di raccogliere la schiuma che si forma.

Quando le pesche diventano traslucide e lo sciroppo si lega, la marmellata è pronta. Versatela calda nei vasetti, graffettateli e capovolgeteli


Marmellata di pesche!

La marmellata di pesche è profumata, bella e buonissima! Con la stessa ricetta potete preparare confetture di albicocche e nettarine.

INGREDIENTE:

-1 kg di pesche pelate (senza semi e senza buccia)

-1-2 cucchiai di succo di limone (o ½ cucchiaino di sale al limone).

Da quegli ingredienti otterrai 2 vasetti da 500 ml di marmellata.

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Lavare le pesche (sarebbe meglio scegliere frutta matura, ma non matura, perché così la marmellata assomiglierà di più alla marmellata). Metterli in una ciotola profonda e coprire con acqua bollente.

2. Dopo 20 secondi trasferitele in una ciotola di acqua molto fredda, nella quale avrete sciolto un po' di sale al limone (in questo modo le pesche non cambieranno colore).

3. Dopo queste procedure, le pesche si sbucceranno facilmente, senza troppi problemi.

Volendo potete usarli tal quali (con la buccia), ma sappiate che in seguito la buccia staccherà la polpa del frutto e rovinerà l'aspetto della marmellata, galleggiandoci dentro. Ecco perché preferiamo rimuoverlo.

4.Tagliare a metà le pesche sbucciate e togliere i semi. Quindi tagliateli a fette.

5.Mettete le pesche spezzettate nella ciotola, nella quale farete bollire la marmellata, alternandole con lo zucchero. Copriteli con un coperchio e lasciateli riposare per 2-4 ore in modo che rilascino il loro succo.

6. Mettere la marmellata a fuoco basso e, mescolando con cura, farla bollire fino a quando tutto lo zucchero si sarà sciolto e fatto bollire. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.

7. Quindi rimettetela a fuoco basso e riportate a bollore. Lasciar raffreddare completamente.

8. Dopo aver fatto bollire per la terza volta, aggiungere il succo di limone e cuocere la marmellata per 10-15 minuti a fuoco basso.

9. Nel frattempo sterilizzare i vasetti. Li abbiamo lavati molto bene, poi li abbiamo messi nel forno freddo. Dopo aver riscaldato il forno a 110°C, ho sterilizzato i vasetti per 10 minuti. Per quanto riguarda i coperchi, li abbiamo semplicemente coperti con acqua bollente.

10. Versare la marmellata calda nei vasetti sterilizzati, chiudendoli ermeticamente con i coperchi sterilizzati.

11. Abbassa i coperchi e coprili con una coperta calda finché non si raffreddano completamente.

12. Conservare la marmellata in un luogo buio a temperatura ambiente.

Il succo di limone impedisce l'addolcimento della marmellata durante la conservazione. Se preparate la marmellata, per consumarla in un prossimo futuro, non potete aggiungere il succo di limone, ma aromatizzarla con un po' di vaniglia o una stecca di cannella.

Assicurati di preparare questo meraviglioso dolce per goderti il ​​suo aroma durante le lunghe serate invernali!


Come fare la marmellata di pesche rosse e lamponi

Saranno scelti Pesche ben cotto con polpa densa (non schiacciata o morbida troppo dura), poi lavato e scottato in acqua bollente circa 4-5 minuti, per sbucciare più facilmente.

Con un coltello affilato, Pesche Sbucciate, tagliate a metà per il lungo, privatele dei semi, quindi tagliatele a fettine sottili.

Nel frattempo in un cratite smaltata (dimensioni a seconda della quantità di ingredienti ) usato solo per le marmellate, sarà bollito l'acqua insieme a lo zucchero, fino a quando non si lega (fare delle perline), quindi aggiungere la frutta (pesche e lamponi) a fuoco lento, mescolando continuamente la padella in parti (per evitare che si attacchi al fondo della padella e mescolare con un cucchiaio nella marmellata).

Occasionalmente, la marmellata farà la schiuma, e quando sarà pronto (ben legato, il test del piatto freddo) verrà aggiunto succo di limone, per mantenere il suo colore giallo rosso e per evitare dolcificante di marmellata durante il tempo di conservazione.

Confettura di pesche rosse e lamponi verrà messo in vasetti ben sterilizzati ed asciugati, poi in un letto caldo a letti (fino a completo raffreddamento..4-5 giorni).

Vasetti con marmellata di pesche e lamponi raffreddato, sarà etichetta con nome e anno, quindi riporre sulla mensola della dispensa in un luogo asciutto e fresco.


Video: Special Series #30 HELLO KITTY PURPLE Vs PINK!! Mixing Random Things into Glossy Slime (Settembre 2021).