Nuove ricette

Ricetta del cocktail bianco di Stanford

Ricetta del cocktail bianco di Stanford

  1. Casa
  2. Bevanda
  3. Cocktail e liquori

5

1 voto

12 agosto 2011

Di

Ksenia Stillwell

Maryse Chevriere

Questo preferito, nel menu di La Cantina di Beecher a New York City, è una versione unica del classico Old Fashioned che presenta fichi confusi.

1

Porzioni

Ricette correlate

Ingredienti

  • 2 once Rittenhouse Rye
  • 1 oncia di turbinato sciroppo semplice
  • 1 fico nero Mission essiccato
  • Ghiaccio
  • Buccia d'arancia

Indicazioni

Pestare la segale con lo sciroppo semplice e il fico. Aggiungere il ghiaccio e mescolare 20 volte. Guarnire con scorza d'arancia.

tag


L'eredità duratura del cocktail russo bianco

Il White Russian, una combinazione di vodka, liquore al caffè e panna, è un comfort food in un bicchiere. Riscaldante in inverno, rinfrescante come un frappè freddo in una giornata estiva, c'è un motivo se questo cocktail ha resistito a decenni di cambiamenti nei gusti dei cocktail e nei riferimenti alla cultura pop.

Si dice che la bevanda sia stata creata come un riff del Black Russian, una bevanda composta da vodka e liquore al caffè, e che si pensa risalga al Belgio nel 1949. Sebbene il cocktail non abbia alcun legame con il suo paese omonimo oltre all'uso della vodka, la ricetta è stata appropriata da aziende di liquori al caffè che hanno cercato ricette per promuovere le loro linee, in particolare il marchio ormai defunto Coffee Southern.

The White Russian ha mantenuto una modesta popolarità nei decenni a seguire, ma ha trovato una rinnovata consapevolezza culturale dopo aver avuto un ruolo di primo piano nel film cult del 1998 Il grande Lebowski. Da allora il posto della bevanda è diventato oggetto di studio accademico, fino alle dissertazioni sulla decisione di far galleggiare o mescolare la crema. Ciò che vale la pena notare è che mentre altri cocktail hanno visto la loro popolarità rovinata, o stigmatizzata per sempre, dall'attaccamento alle proprietà della cultura pop, 23 anni dopo Il grande LebowskiIl rilascio di White Russian rimane più popolare che mai.

Una possibile spiegazione per la resistenza del cocktail è la sua semplicità e accessibilità. Un White Russian è adatto per un brunch come digestivo dopo cena. I suoi ingredienti sono un triangolo perfetto di parti uguali ma possono essere facilmente regolati a piacere, o versati liberamente senza misurare, e producono comunque una bevanda perfettamente gustosa. E, a differenza di cocktail simili come il Brandy Alexander, che condivide un profilo alcolico simile a un milkshake, gli ingredienti sono abbastanza diffusi che puoi aspettarti di trovarli nella maggior parte dei bar di casa. Ecco perché, di tutti gli aspetti stravaganti del film, l'aspetto meno sorprendente è che The Dude avrebbe trovato una bottiglia di vodka, una bottiglia di Kahlúa e una sorta di latte ovunque andasse a finire.

Qui optiamo per un White Russian flottato, principalmente perché fotografa bene. Se stai cercando una bevanda più cremosa, agita la crema separatamente prima di versarla sugli altri ingredienti. Ma anche, sentiti libero di agitare, mescolare o combinare gli ingredienti nel modo che ritieni opportuno. È un russo bianco, non lo rovinerai.

Mescolare la vodka e il liquore al caffè in un bicchiere rock pieno di ghiaccio. Ricoprire con la panna, versata lentamente nel bicchiere, o sul dorso di un cucchiaio, per far galleggiare. Facoltativamente, sostituire la panna con metà e metà o latte intero se si desidera una bevanda più fluida). La bevanda non richiede una guarnizione, ma sentiti libero di aggiungere fave di cacao tritate o spolverare con cacao in polvere.


Ricette cocktail a base di tequila bianca

1. Aggiungi del ghiaccio in un bicchiere da cocktail a stelo alto. Versare lentamente la panna de noyaux sul ghiaccio finché un po' non si deposita sul fondo.

2. Aggiungere tequila, triple sec, succo di lime e succo d'arancia in uno shaker con ghiaccio e agitare bene.

3. Guarnire con paglia e fetta di lime o arancia e ciliegia.

Agitare bene con molto ghiaccio. Filtrare nel bicchiere. Guarnire con uno spicchio di lime fresco se lo si desidera.

Shakerare e filtrare in un doppio bicchiere da cocktail riempito con ghiaccio tritato.

Versare in un bicchiere old fashioned riempito per tre quarti di ghiaccio spezzato e servire.

Mettere il sale in un piattino. Strofinare il bordo di un bicchiere da cocktail con uno spicchio di lime e immergere il bicchiere nel sale per ricoprire completamente il bordo, conservare il lime. Versa la tequila, il triple sec, il succo di lime e il ghiaccio tritato in un frullatore. Amalgamare bene ad alta velocità. Versare in un bicchiere da cocktail.

Versare tutti gli ingredienti su ghiaccio tritato finemente in un bicchiere da margarita e servire.

Versare la tequila d'argento, il triple sec e il succo di lime fresco in uno shaker riempito per metà con ghiaccio tritato. Agitare bene e filtrare in una coppetta da cocktail ben fredda. Guarnire con un twist di lime e servire.

Far galleggiare gli ingredienti nell'ordine versando sul fondo di un cucchiaio.

Shakerare tequila, triple sec, succo di lime fresco e succo di mirtillo rosso insieme al ghiaccio in uno shaker. Filtrare in un bicchiere da whisky sour e spremere sopra un'altra fetta di lime. Scartare il lime e servire.

Agitare bene con ghiaccio in uno shaker e filtrare in una coppetta da cocktail ben fredda.


Il russo bianco

Il White Russian è tra i cocktail di vodka migliori, più facili e più popolari che incontrerai. La controparte cremosa dell'altrettanto famoso Black Russian - vodka e liquore al caffè - la versione bianca è incredibilmente semplice da realizzare aggiungendo semplicemente panna a quella nera. Reso famoso dall'amato personaggio "Dude" nel film Big Lebowski, il drink è decollato alla fine degli anni '90 tra una nuova generazione di fan di questo cult.

L'aggiunta di questa semplice ricetta al tuo arsenale da barista ti darà una lezione due per uno, poiché l'acquisto di liquore al caffè e vodka ti darà una bevanda completa (nera) e l'aggiunta di panna sopra fornirà un secondo cocktail (bianco) . Il White Russian è una bevanda molto accessibile, così deliziosa che si può a malapena notare che contiene alcol, e questo ha solo alimentato la popolarità della bevanda. Ottieni la vodka accentata con il gusto del caffè in un cocktail delizioso e cremoso.

La nostra ricetta richiede solo una rapida mescolata, ma gioca un po' e metti alla prova le tue abilità di barista facendo galleggiare la crema sopra gli alcolici e il ghiaccio. Potrebbe richiedere un po' di pratica per ottenere uno strato pulito, ma è un ottimo drink. Servilo con una cannuccia e lascia che il bevitore mescoli gli ingredienti a suo piacimento. Goditi un White Russian, mescolato o stratificato, dopo cena, durante l'happy hour o ogni volta che stai cercando un drink veloce e delizioso.


Ricetta del cocktail della notte degli Oscar: “The Lincoln” White Whisky Margarita

Quando arrivano gli Oscar, io e mio marito di solito facciamo spallucce per le nomination dato che di solito non abbiamo visto nessuno dei film. Quest'anno, però, i mitici dei del “tempo libero” ci hanno illuminato e siamo riusciti a inserire alcuni dei film di cui di solito sentiamo parlare. Quindi sembra che avremo un motivo per guardare la cerimonia per qualcosa di più del tappeto rosso. Senza esitazione, ho preso lo shaker per creare un cocktail da Oscar che potevamo sorseggiare mentre guardavamo la serata più importante di Hollywood.

Ci sono così tante deliziose bevande che potrebbero essere utilizzate per rispecchiare le esibizioni altrettanto deliziose di quest'anno. Mentre la mia scelta personale per il miglior film sarebbe Argo, non riesco proprio a superare Daniel Day Lewis come Lincoln. Non ho idea di come fosse veramente Lincoln, ma d'ora in poi rimarrà indelebilmente impresso nella mia mente come Daniel Day Lewis. Ma come musa del cocktail, c'era solo un problema: Lincoln non beveva. Eppure ero determinato a trovare il sorso perfetto per questa performance così degna di un brindisi.

Dopo alcuni frullati ho scoperto che il whisky margarita bianco era il drink perfetto per la festa degli Oscar, un cenno al luogo di nascita di Lincoln nel Kentucky. Il whisky bianco non è un chiaro di luna, altrimenti noto come cane bianco. Questi sono spiriti appena usciti dall'alambicco che non vedono mai un barile e possono bruciarti il ​​bejesus dalla bocca, dalla gola, dallo stomaco... Hai capito.

Questo cocktail mette in risalto il Ghost White Whisky di Jacob, che è un vero whisky invecchiato per almeno un anno in botti di rovere bianco non carbonizzate. Profuma di mais dolce nel bicchiere, ma ha una nota salmastra deliziosamente giocosa. Ho iniziato a sorseggiarlo con una semplice spremuta di succo di lime fresco, ma questo whisky bianco funziona benissimo in tutti i tipi di cocktail tra cui un whisky sour, un Bloody Mary e questo Lincoln Margarita.

Di seguito troverai una ricetta per preparare due drink, uno da condividere con il tuo miglior attore non protagonista. Sebbene l'uomo stesso fosse un astemio, ciò non significa che Lincoln non sia degno di un brindisi. Quindi tira fuori qualche antipasto fantasioso e versa il Lincoln Margarita come un perfetto antipasto di conversazione stasera o domenica alla tua festa degli Oscar.


Ricetta Cocktail Negroni Bianco Agrumato

Il classico cocktail Negroni esiste da più di un secolo – ha appena festeggiato il suo centesimo anniversario nel 2019 – ed è uno dei nostri.

Il classico Negroni è in circolazione da più di un secolo – ne ha appena celebrato il centesimo nel 2019 – ed è uno dei nostri cocktail preferiti in assoluto.

Il mix di parti uguali di vermouth rosso dolce, Campari e gin significa che è un equilibrio tra dolce, amaro ed erbaceo. Traduzione: è un cocktail estremamente food friendly.

Ma anche le cose migliori sono degne di un riff ogni tanto. Nel caso di un Negroni un riff a cui ci rivolgiamo spesso è il Negroni bianco. Si dice che il White Negroni sia stato creato dal mixologist londinese, Wayne Collins, nei primi anni 2000 e ha mescolato insieme il liquore bitter Suze, l'aperitivo francese Lillet e il gin. Quella versione è un classico moderno ma non lo troviamo particolarmente adatto al cibo.

Inserisci la nostra versione del Negroni bianco realizzato con vermouth bianco secco, aperitivo Cocchi Bianco e un gin in stile londinese (leggi: erbaceo e ginepro). Il risultato è un cocktail che vive sullo spettro del gusto tra un rinfrescante Gin & Tonic e un Vermouth & Soda.

Sì, sono entrambi ottimi cocktail per le tapas in Spagna perché sono entrambi molto adatti al cibo. In quanto tale, questo cocktail è rinfrescante, equilibrato e praticamente implora di essere servito con il tuo prossimo pasto.

Una parola sui liquori

  • Vermut bianco secco: Un vino fortificato aromatico ottenuto infondendo una base di spirito d'uva con una miriade di aromi come fiori, erbe e corteccia, ti imbatterai in vermouth sia secco che dolce. Il vermouth secco (noto anche come vermouth bianco) è meno dolce del vermouth rosso (noto anche come dolce). Usiamo Dolin White Vermouth in questo cocktail.
  • Cocchi Americani: Come una versione meno intensa e meno amara di liquori come il Campari ma più amara del Lillet, Cocchi Americano è un vino da aperitivo a base di chinino. In altre parole, è la chiave per fornire la nota amara del cocktail. Se non riesci a trovarlo, puoi usare Lillet anche se il cocktail finale sarà un po' meno amaro e più dolce.
  • Gin in stile londinese: Classicamente, vuoi usare un "dry gin" per un Negroni che significa un gin che non ha aromi aggiunti al di là dei botanici naturali utilizzati nella distillazione. Ci piace l'equilibrato marchio Sipsmith London Dry Gin per questo cocktail.

Guarda la ricetta fatta passo dopo passo

Ti avverto che abbiamo preparato questa ricetta durante la nostra lezione di cocktail party del Cooking Club. Quindi, se vuoi vederlo realizzato passo dopo passo - e dare un'occhiata al menu con cui lo abbineremmo - vai avanti e guarda la registrazione della lezione!

Ok, è così! Fai scorta di tutti gli elementi essenziali del tuo bar, poi vai in cucina, prepara questo e condividilo con noi taggando @ saleandwind e #swsocietà sui social!


Cocktail di vino ghiacciato con pompelmo

Adoro i cocktail ghiacciati perché sono così divertenti da sorseggiare con una cannuccia bicchieri da cocktail senza stelo.

Mi danno una scusa per usare il mio frullatore ad alta velocità anche più spesso!

Per i cocktail al vino ghiacciato con pompelmo, invece di congelare il succo di pompelmo in vaschette per cubetti di ghiaccio, ho congelato pezzi di pompelmo rosso rubino durante la notte. In questo modo ottieni un po' di fibra insieme al tuo cocktail. (Possiamo tutti usare più fibre nella nostra dieta, giusto?)

Ho ridotto alcune calorie usando anche la stevia al posto dello zucchero. (Puoi anche usare dolcificante in polvere alla frutta del monaco.)


White Lady Classic Cocktail

Per anni abbiamo cercato un cocktail di gin perfetto, sempre e ovunque. I Negroni sono deliziosi, ma alcune sere desideriamo qualcosa con un po' meno di amaro in bocca. I Gin & Tonic sono sempre rinfrescanti, ma a volte un po' troppo semplici. Un giorno ci siamo imbattuti nel cocktail White Lady nel Cocktail Codex e abbiamo subito capito che era il cocktail che stavamo cercando.

Il cocktail White Lady è un gin cugino del Sidecar. Un distillato bellissimo, un po' di liquore all'arancia e succo di limone fresco. Questo classico del proibizionismo ha una storia un po' controversa. Alcuni sostengono che sia stato creato da Harry MacElhone mentre si trovava al Ciro's Club di Londra nel 1919. La sua creazione originariamente prevedeva il crègraveme de menthe invece del gin, e poi passò al gin nel 1929 quando si occupava dell'Harry's New York Bar a Parigi. Altri attribuiscono la White Lady a Harry Craddock, che li stava preparando all'American Bar del Savoy Hotel di Londra e ha stampato la ricetta in The Savoy Cocktail Book (1930)

Oggi, il White Lady viene spesso preparato con un albume agitato nel cocktail per dare corpo. Le varianti originali non prevedevano l'utilizzo dell'albume, ma è un'ottima evoluzione del cocktail. Peter Dorelli mentre all'American Bar del Savoy Hotel viene spesso attribuito all'aggiunta, e io dico &ldquot;grazie signore&rdquo. Alcuni rabbrividiscono al pensiero di un albume in un cocktail, ma dopo averlo bevuto con e senza, potresti trovarti una conversione. Dà al cocktail un'ottima sensazione in bocca a ciò che altrimenti potrebbe sembrare un po' piatto. Soprattutto se non agitato adeguatamente. Quando usi l'albume, assicurati di scuotere due volte il cocktail. Prima agitare tutti gli ingredienti &ldquodry&rdquo (senza ghiaccio), quindi aggiungere il ghiaccio e agitare di nuovo. Si può fare anche al contrario, prima con ghiaccio e poi shakerato senza, ma è un po' macchinoso.

Raccomandazioni: come tutti gli amanti del gin sanno, i profili di sapore del gin variano enormemente. Per i nostri cocktail come il White Lady, tendiamo a cercare gin con una nota agrumata. Spesso sarà Hendricks o Tanqueray Rangpur, poiché spesso si raffreddano nel nostro congelatore di casa. Ma sentiti libero di giocare con il tuo gin preferito. Per il liquore all'arancia, Cointreau è uno dei nostri preferiti per la sua secchezza e il suo profilo aromatico. E per favore usa il succo di limone fresco. È semplicemente lo stesso con il limone in bottiglia.

Ci sono alcuni nomi alternativi per la Dama Bianca. Ce ne sono parecchi e tra quelli che abbiamo visto e amiamo ci sono Delilah, Lillian Forever e Chelsea Sidecar.


Cocktail facili al vino bianco

Un bicchiere di vino bianco è ottimo da solo, ma puoi ravvivarlo facilmente aggiungendo frutta fresca, succhi di frutta e altri liquori. Prova queste ricette, dell'esperto di vini di Snooth.com Gregory Del Piaz, per un cambiamento fresco dalle tue bevande miste standard. (Inoltre, dai un'occhiata ai suoi consigli per 5 vini bianchi economici.)

Scegli un vino bianco secco e fresco con una buona acidità, come uno Chenin Blanc, per costruire il tuo drink mix. Poiché il vino ha già alcuni aromi di frutta tropicale, lavora con loro e usa frutti che completeranno il suo gusto.

Unire il vino e la frutta in un contenitore non reattivo (vetro o plastica, senza metallo) e mescolare bene. Metti la sangria in frigorifero e lasciala riposare per una notte.

Assaggia la sangria appena prima di servire e aggiungi lo zucchero se vuoi più dolcezza. Trovo che i frutti rilasciano abbastanza zucchero per me, quindi mi piace tenerlo così com'è!

Se vuoi sperimentare cocktail al vino, il Prosecco è un ottimo punto di partenza. Il vino bianco frizzante è la base per alcuni classici come il famoso Bellini, un mix di nettare di pesca e Prosecco, la Poinsettia, dove viene miscelata con Cointreau e succo di mirtillo rosso, e il mio preferito, lo Sparkling Americano! Crea il tuo con queste ricette.

Mettere 1 oncia di nettare di pesca (o purea di pesca fresca) sul fondo di un flute di champagne freddo. Completare con 4 once di Prosecco. Se lo desideri, aggiungi una goccia di sciroppo di lampone il classico Bellini incluso uno per dare alla bevanda una tonalità rosa. Divertiti: è così semplice e delizioso!

Riempire il bicchiere di Prosecco e guarnire con scorza d'arancia.

Una nuova svolta su un vecchio classico: Sparkling Americano

Agitare fino a quando non si sarà raffreddato e filtrare in un flute di champagne ghiacciato. Riempire il bicchiere di Prosecco e guarnire con una fetta d'arancia.


Quest'ultimo anno è stato molto, per non dire altro! Ora è il momento di celebrare l'estate e il divertimento con questo scatto epico a strati con strati rossi, bianchi e blu.

Siamo così eccitati per il 4 luglio e l'estate. Sembra che non usciamo di casa da un po'.

Questo scatto a strati è anche chiamato Captain America Shot, per il quale sono pronto! Mi fa pensare di intervistare Chris Evans e Chris Hemsworth per i Vendicatori.

ingredienti

Ogni marca di liquore avrà la sua densità. Avrai bisogno di esercitarti con i marchi che devi farli sovrapporre.

Attrezzature necessarie

Bicchierino da shot - Abbiamo usato un bicchierino da 2 once per questa ricetta

Come realizzare uno scatto del 4 luglio a strati

Fase 1 - Versare la granatina sul fondo di un bicchierino.

Fase 2 - Versare lentamente Blue Curacao sul dorso di un cucchiaio sulla granatina.

Fase 3 - Versare lentamente la Vodka sul dorso di un cucchiaio pulito sul Blue Curacao. Ti consigliamo di ruotare il bicchierino in modo da non versare sopra il punto in cui è entrato il Blue Curacao.

Suggerimenti per la ricetta

Questo sparatutto rosso bianco e blu funziona meglio se non devi spostarlo un sacco. Se lo muovi e i sapori si mescolano, non preoccuparti, ha comunque un ottimo sapore.

Questa ricetta può essere preparata anche con la grappa alla pesca al posto della vodka. Dekuyper Peachtree Schnapps è spesso usato a causa della densità del liquore.

Puoi usare siringhe per bevande per aggiungere il liquore se non ti piace versarlo sul dorso di un cucchiaio.


Guarda il video: Bia Michele:preparazione del vero originale frozen Daiquiri cubano. (Settembre 2021).