Ricette insolite

Ricetta delle crostate di mandorle algerine (Dziriat)

Ricetta delle crostate di mandorle algerine (Dziriat)

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Dolce

Dziriat è preparato solo in occasione di feste speciali e matrimoni. È una sfida da preparare e richiede pazienza, ma ad ogni boccone saprai che ne vale la pena. Alcune varianti di dziriat usano stampi mentre altri sono modellati a mano, e alcuni sono immersi nello sciroppo e altri no.

L'hanno fatto 6 persone

IngredientiPorzioni: 40

  • Sciroppo di zucchero
  • 200 g di zucchero semolato
  • 250 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di succo di limone fresco
  • 2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio
  • Pasticcino
  • 250 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di succo di limone fresco
  • 1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio
  • Riempimento
  • 575 g di mandorle crude
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1 limone, scorza
  • 2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio
  • 4 cucchiai di farina di mais, per stendere la pasta
  • 8 cucchiai di pinoli, per decorare

MetodoPreparazione: 2 ore ›Cottura: 8 ore› Pronto in: 10 ore

  1. Preparare le mandorle il giorno prima: portare a ebollizione 1,4 litri di acqua. Togliere dal fuoco e aggiungere le mandorle. Lasciate a bagno le mandorle in acqua per circa 5 minuti, poi scolate e pelate. Distribuire le mandorle su teglie e infornare a 100 ° C / Gas 1/4 fino a completa essiccazione e tostatura. Questa operazione richiede diverse ore e deve essere preparata in anticipo. Fare attenzione a non bruciare le noci, poiché questo darà un sapore amaro al ripieno.
  2. Unire 200 g di zucchero e 250 ml di acqua in una casseruola e portare a ebollizione. Aggiungere 1 cucchiaino di succo di limone, abbassare la fiamma e lasciar cuocere a fuoco lento fino a quando non diventa sciropposo, per circa 30-40 minuti. Mescolare l'acqua di fiori d'arancio e togliere dal fuoco. Metti da parte lo sciroppo di zucchero.
  3. Per la pasta: unire la farina e il sale in una grande ciotola. Fai un buco al centro e versa l'olio, l'uovo, 1/2 cucchiaino di succo di limone e 1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio al centro. Mescolare con le dita finché il composto non assomiglia a delle briciole grossolane. Cospargere gradualmente con acqua tiepida mescolando fino a quando la pasta diventa morbida e flessibile. Dividi in 4 porzioni uguali. Coprire la pasta con un panno umido e mettere da parte.
  4. In un robot da cucina, macinare finemente le mandorle. Misurare 500 g di mandorle tritate finemente in una terrina e mescolare con 200 g di zucchero, il lievito, la vaniglia in polvere, la scorza di limone e 2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio. Mescolare tre uova una alla volta, mescolando continuamente; mescolare fino ad ottenere una miscela appiccicosa e pastosa.
  5. Cospargere la farina di mais sulla superficie di lavoro per evitare che si attacchi. Arrotolare ogni porzione di pasta molto sottile, da 1 a 2 mm. Tagliare la pasta arrotolata in cerchi di circa 10 cm di diametro ciascuno. Pulisci leggermente la superficie di ogni cerchio con farina di mais e inseriscila in uno stampo da torta, con la farina di mais rivolta verso il basso per evitare che si attacchi. Premere delicatamente la pasta sui lati e sul fondo dello stampo e tagliare la pasta extra attorno al bordo. Riempite tre quarti di ogni stampo con il ripieno di mandorle.
  6. Cuocere sul ripiano superiore a 180 ° C / Gas 4 per 20-25 minuti, o fino a quando la superficie della torta è dorata e la pasta è compatta. Togliete le crostate dagli stampini non appena escono dal forno. Immergi ogni torta nello sciroppo di zucchero mentre è ancora calda. Attaccare un pinolo al centro di ogni torta per la decorazione. Mettere su una gratella per scolare.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(2)

Recensioni in inglese (2)

di Syd

Ero un po 'intimidito da questa ricetta, ma con una modifica, questa ricetta non è difficile. L'unico cambiamento: ho acquistato mandorle sbollentate. Ciò ha ridotto il tempo per prepararli e infornarli a meno di due ore. L'impasto è facile da lavorare e non si è attaccato affatto agli stampini in metallo. L'acqua di fiori d'arancio fa questa ricetta, ed è importante aggiungerla all'impasto e allo sciroppo oltre che al ripieno. Sono stato davvero contento di come sono venuti questi e avrei voluto aver fatto un doppio lotto.-21 gennaio 2005

di Adam

Anche se la preparazione è lunga per la maggior parte degli standard, è la migliore ricetta dolce orientale che ha attraversato lo stagno. Grazie Hanaa.-24 febbraio 2004

Guarda il video: Torta di Mandorle - (Settembre 2020).