Ricette insolite

Ricetta dei dolci danesi

Ricetta dei dolci danesi

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Colazione
  • Pane e dolci per la colazione

Questa è una ricetta sicura per pasticcini ricchi, burrosi e friabili. Questi sono diversi dai croissant e possono essere farciti con le tue conserve preferite, o anche con il cioccolato, se lo desideri.

L'hanno fatto 87 persone

IngredientiPorzioni: 36

  • 450 g di burro non salato, ammorbidito
  • 85 g di farina 00
  • 4 1/2 cucchiaini di lievito da forno attivo essiccato
  • 1 kg di farina 00, divisa
  • 600 ml di latte
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di limone
  • 1 cucchiaino di estratto di mandorle

MetodoPrep: 2h ›Cottura: 10min› Tempo supplementare: 30min refrigerazione ›Pronto in: 2h40min

  1. In una ciotola media, unire il burro e 85 g di farina. Dividete in 2 parti uguali e arrotolate ciascuna metà tra 2 pezzi di carta oleata in un foglio di 15x30 cm. Refrigerare.
  2. In una ciotola capiente unite il lievito e 375 g di farina rimanente. In una piccola casseruola a fuoco medio, unire il latte, lo zucchero e il sale. Riscaldare a 43 gradi C, o solo caldo, ma non caldo al tatto. Mescolare il composto di latte caldo con la farina e il lievito insieme alle uova e agli estratti di limone e mandorle. Mescola per 3 minuti. Impastare la farina rimanente 60 g alla volta fino a quando la pasta sarà soda e flessibile. Mettere da parte a riposare fino al doppio delle dimensioni.
  3. Tagliare la pasta a metà e stendere ciascuna metà fino a formare un quadrato di 35 cm. Metti un foglio di burro freddo su ogni sfoglia e ripiegaci sopra come la copertina di un libro. Sigillare i bordi premendo con le dita. Arrotolare ogni pezzo fino a formare un rettangolo di 50x30 cm, quindi piegarlo in tre parti piegando i lati lunghi al centro. Ripeti il ​​rotolamento in un grande rettangolo e piegalo in terzi. Avvolgere nella pellicola e conservare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Togliete dal frigorifero uno alla volta, arrotolate e piegate ogni pezzo altre due volte. Rimettere in frigorifero per raffreddare di nuovo prima di modellare. Se il burro diventa troppo caldo, l'impasto diventerà difficile da gestire.
  5. Per preparare i dolci danesi, stendere la pasta fino a 6 mm di spessore. L'impasto può essere tagliato a quadrati, con un ripieno posto al centro. Piega 2 degli angoli sopra il centro per formare un diamante pieno. Oppure piegare il pezzo a metà, tagliarlo a strisce di 2,5 cm, allungare, torcere e arrotolare a spirale. Mettere al centro una cucchiaiata di marmellata o altro ripieno. Mettere i pasticcini su una teglia non unta e lasciar lievitare fino a quando non saranno raddoppiati. Preriscaldare il forno a 220 ° C / Gas 7. I dolci possono essere spennellati con albume d'uovo per una finitura lucida.
  6. Cuocere per 8-10 minuti nel forno preriscaldato o fino a quando i fondi non saranno dorati.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(74)

Recensioni in inglese (58)

Questa ricetta può essere dimezzata, ho usato 43 g di farina 00 con il burro perché era l'unica cosa che non poteva essere, e ho aggiunto 188 g di lievito 312 g impastato.-20 maggio 2013

probabilmente sarebbe facile se non iniziasse alle 22:00 woops! Ma ne vale la pena, grazie per l'unica ricetta danese che abbia mai lavorato: il 20 maggio 2013

di Suzanne

Non lasciarti intimidire da questa ricetta se hai esperienza con la cottura. Fa davvero un ottimo danese. Ecco le mie modifiche: usa la tua planetaria Kitchenaid per mescolare tutti gli ingredienti per l'impasto di base senza burro, quindi attacca il gancio per impastare e impasta, aggiungendo farina se necessario (circa 6-7 minuti di impasto). Non ho usato tutta la farina (ero basso di circa 1 tazza perché l'impasto si stava saturando e non volevo che si seccasse o diventasse duro). In secondo luogo, rimuovere il gancio per impastare, rimuovere l'impasto dalla ciotola, spruzzare all'interno della ciotola con uno spray da cucina antiaderente, rimettere la palla di pasta nella ciotola spruzzata e spruzzare la parte superiore dell'impasto con uno spray da cucina antiaderente. Terzo, coprire l'intera planetaria con un grande sacchetto di plastica e lasciare lievitare per circa 45-60 minuti (o fino a quando l'impasto non riempie praticamente l'intera ciotola). Quei tre passaggi proprio lì eliminano tutto il lavoro di impastare a mano. Ho seguito tutto il resto alla lettera tranne: ho fatto un ripieno di mele sbucciando 4 grandi mele Granny Smith e tagliandole a pezzettini, aggiungendo 1/2 tazza di zucchero e 1 cucchiaino di cannella in polvere. Ho quindi messo il composto di mele sul fornello a fuoco medio-alto, ho aggiunto circa 1/3 di tazza di farina e ho lasciato cuocere il composto di mele, mescolando frequentemente, fino a quando le mele non erano morbide ma hanno mantenuto la loro forma (circa 15-20 minuti di bollire). Poi ho tolto le mele dal fornello e le ho lasciate riposare finché non fui pronta. Quando ero pronto per formare i pasticcini, ne ho preso uno del 05 maggio 2008

Guarda il video: CROISSANTS o Girelle di pasta sfoglia crema e uvetta (Settembre 2020).