Nuove ricette

Come tagliare e legare un video di arrosto

Come tagliare e legare un video di arrosto

Ci sono due passaggi principali per preparare un arrosto in modo che sia succoso e cotto in modo uniforme: tagliare il grasso e legarlo.


Taglia il grasso

Non tutti gli arrosti devono essere tagliati; alcuni sono già abbastanza magri. Ma tagliare il grasso in eccesso dall'esterno di un'articolazione può aiutare a ridurre le calorie. Vuoi sempre lasciare un po 'di grasso per l'umidità e il sapore, ma una grossa fetta di grasso può essere rimossa facilmente senza rovinare la tua canna.

Per tagliare il grasso, usa un coltello da chef con un bordo liscio e affilato. Non usare un coltello seghettato perché ti ritroverai con tagli frastagliati e danneggerai la carne.

Per facilitare la rimozione del grasso, raffredda l'articolazione in modo che il grasso sia solido. Questo aiuta il grasso a separarsi in modo pulito dalla carne.

Solleva un bordo del grasso. Tenere il coltello parallelo alla superficie della carne e fare con cura dei tagli corti e lisci dove il grasso si unisce alla carne. Continua a sollevare il grasso mentre tagli. Il peso dell'articolazione aiuterà a separare il grasso dalla carne.

Se guardi l'interno di un arrosto, noterai vene di grasso chiamate marmorizzazione. Questa piccola quantità di grasso si scioglie nella carne durante la cottura. Ma se c'è una grande striscia di grasso che attraversa il centro, puoi aprire il giunto e tagliare via l'eccesso.

Legalo

Leghi un arrosto per tenere insieme la carne dopo che è stata disossata o imburrata. Puoi anche legare un'articolazione se ha una forma irregolare. Legare insieme il giunto aiuta la carne a cuocere in modo uniforme.

Inizia tagliando un lungo pezzo di spago da cucina. Avvolgerà l'articolazione più volte, quindi taglia più di quanto pensi di aver bisogno.

Se il tuo spinello è stato imburrato, arrotolalo in una forma pulita. Appoggia la canna su un tagliere con un'estremità verso di te.

Tieni un'estremità della corda e fai scivolare la corda sotto l'estremità più vicina del giunto. Unisci la corda e fai un nodo, lasciando un'estremità corta di circa 10 cm o 4 pollici. Tirare bene lo spago per unire la carne.

Ora lavorerai con l'estremità lunga della stringa. Estendi l'estremità lunga della corda fino a circa 4 cm, o 1 1/2 pollici, più avanti lungo l'articolazione e tienila lì con la mano sinistra.

Usa la mano destra per avvolgere la corda attorno all'articolazione. Fai passare la corda attraverso il pezzo che stai tenendo premuto. Tirare con decisione per unire la carne.

Continua ad allungare, avvolgere e avvolgere tutto il giunto ogni 4 cm.

Per finire, capovolgi il giunto, tirando l'estremità lunga della corda sopra l'estremità del giunto. Vedrai una serie di pezzi di corda trasversali. Li collegherai in modo ordinato a tutti.

Avvolgi l'estremità lunga della corda attorno al primo pezzo trasversale. Non c'è bisogno di avvolgere nuovamente l'articolazione. Continua ad avvolgere lo spago attorno ai pezzi trasversali fino a raggiungere la fine del giunto.

Ora capovolgilo un'ultima volta. Vedrai dove hai iniziato a legare l'articolazione. Basta legare insieme le estremità corte e lunghe dello spago per finire il lavoro. Taglia via lo spago in eccesso.

Ora sei pronto per procedere con la tua ricetta! Dopo la cottura, lasciala riposare con lo spago ancora attaccato, quindi tagliala prima di affettarla.


Guarda il video: Legatura della carne - COME FARE IN CUCINA DI PAM E PANORAMA (Settembre 2020).