Nuove ricette

Adoro i brownies

Adoro i brownies

Appunti

Alcuni strumenti che possono aiutarti a preparare questo dolce: Taglierina a forma di V, teglia per brownie, e Bottiglie Decoratrici.

Ingredienti

  • 6 fragole grandi
  • 1 confezione di brownie al fondente da 18-21 once
  • Glassa, per decorare

Indicazioni

Intacca la parte superiore di una piccola fragola per creare una forma a cuore e allo stesso tempo rimuovi il gambo.

Preparate il preparato per brownie e infornate secondo le indicazioni sulla confezione.

Una volta raffreddati, decorare i brownies; metti la scritta su ogni brownie e completa il dolce messaggio con un cuore di fragola.


Brownies alla nocciola ricetta

Questi brownies sono ricchi e appiccicosi, con una piacevole croccantezza delle nocciole. Questa ricetta fa 16 quadrati.

Ingredienti

  • 200 g di cioccolato fondente 70%, a scaglie o a pezzi
  • 150 g di burro non salato
  • 3 uova medie
  • 250 g di zucchero semolato
  • 50 g di farina 00
  • 65 g di nocciole intere sgusciate con la buccia
  • 170 g di cioccolato fondente al 70%, a scaglie o a pezzi
  • 150 g di burro non salato
  • 3 uova medie
  • 8,8 once di zucchero semolato
  • 180 g di farina normale
  • 60 g di nocciole intere sgusciate con la buccia
  • 170 g di cioccolato fondente al 70%, a scaglie o a pezzi
  • 150 g di burro non salato
  • 3 uova medie
  • 8,8 once di zucchero semolato
  • 180 g di farina normale
  • 60 g di nocciole intere sgusciate con la buccia

Particolari

  • Cucina: Britannico
  • Tipo di ricetta: Brownie
  • Difficoltà: Facile
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Servi: 8

Passo dopo passo

  1. Preriscaldare il forno a 160°C ventola/350°F/gas mark 4.
  2. Sciogliere il cioccolato e il burro insieme a bagnomaria.
  3. In una ciotola capiente, sbatti insieme le uova e lo zucchero. Versare lentamente un paio di cucchiai del composto di burro al cioccolato fuso nelle uova e nello zucchero. Sbatti bene. Questo serve per impedire alle uova di cagliare. Ora aggiungi il resto del mix di burro e cioccolato e sbatti molto bene. Questa fase è importante in quanto il composto può spaccarsi, ma continuando a frullare il composto dovrebbe addensarsi notevolmente. Se ciò non accade, dovrai frullare il mix con un frullatore a immersione per riunirlo.
  4. Usa un cucchiaio di legno per incorporare la farina e le nocciole al composto.
  5. Foderare una teglia da 23 x 23 cm/9 x 9 pollici con carta da forno (lasciandone un po' in più sui lati). Versare il composto e cuocere fino a quando i brownies non oscillano ancora un po' al centro, per circa 15 e 25 minuti.
  6. Lasciar raffreddare prima di tagliare.

Questa ricetta è di Towpath: Recipes & Stories di Lori de Mori e Laura Jackson (Chelsea Green Publishing, £27).

Potrebbe piacerti anche:

Commenti

Vuoi commentare questo articolo? Devi essere registrato per questa funzione


Burro alla cannabis: il tuo ingrediente principale

Ad essere onesti, i brownies all'erba dovrebbero essere giustamente chiamati Cannabutter Brownies, poiché l'ingrediente principale in essi – quello che li rende psicoattivi – è il burro di cannabis e non l'erba stessa. Sfortunatamente, l'uso di cannabis cruda per la tua cottura non farà molto in termini di effetti in questo dolce che scalda il cuore. Per fare dei brownies che abbiano gli stessi effetti della gemma, l'erba deve essere prima decarburata – riscaldata in forno a circa 120C (250F) per almeno mezz'ora. La decarburazione della cannabis rilascia THC e CBD che altrimenti rimarrebbero in una fase dormiente. Dopodiché, l'erba decarburata deve essere fatta bollire a fuoco lento per diverse ore in una miscela di acqua e burro. Questo è quando il burro assorbe tutti i cannabinoidi e il loro potere. Dopo che si è raffreddato, il burro può essere utilizzato per cucinare e cuocere al forno. Fare il burro alla cannabis richiede un po' di preparazione: per fare tutto correttamente, dai un'occhiata alla guida di Herbies.


Preparazione

Posizionare una griglia al centro del forno e preriscaldare il forno a 350 F. Rivestire una teglia da 9 x 13 pollici (profonda almeno 2 pollici) con un foglio di alluminio (va bene se l'intera padella non viene coperta, assicurati di coprire il fondo e i lati lunghi), lasciando qualche centimetro a sbalzo sui lati.

Sciogliere il burro in una piccola casseruola a fuoco basso. Quando si sarà sciolto completamente, aumentare leggermente la fiamma per portare il burro a sobbollire dolcemente, mescolando continuamente, quindi cuocere, mescolando e raschiando il fondo e le pareti della padella per raccogliere eventuali residui di latte che potrebbero attaccarsi alla padella, fino a quando il burro è giallo dorato, ha un odore di nocciola e ha smesso di emettere rumori sibilanti e scoppiettanti, da 2 a 4 minuti, a seconda del livello esatto di calore e del materiale della padella utilizzata. Togliere dal fuoco e incorporare il cioccolato tritato. Mettere da parte per far sciogliere il cioccolato.

Unire lo zucchero semolato, lo zucchero di canna, il sale, le uova, la vaniglia e il caffè istantaneo (se utilizzato) nella ciotola di una planetaria dotata di frusta (oppure unirli in una ciotola capiente e utilizzare un mixer portatile). Mescolare a velocità medio-alta fino a ottenere un composto denso e spumoso, da 7 a 10 minuti.

Mentre la planetaria è impegnata a montare, unire la farina e il cacao in polvere in una ciotola media e mescolare con una frusta per rompere eventuali grumi.

Ridurre la velocità del mixer al minimo. Versare il composto caldo cioccolato-burro, quindi aggiungere il composto farina-cacao (io metto a cucchiaiate gli ingredienti secchi per introdurli gradualmente nella pastella e diminuire la nuvola di farina che si forma versando tutto in una volta). Mescolare a velocità media fino ad ottenere un composto omogeneo.

Arrestare il mixer e rimuovere la ciotola. Raschiare i lati e il fondo della ciotola per assicurarsi che tutto sia stato ben incorporato. Usando una spatola flessibile, incorporare delicatamente i cubetti di formaggio cheddar, quindi versare l'impasto nella padella preparata, distribuendolo uniformemente.

Cuocere per 15 minuti, quindi ruotare la padella e cuocere per altri 15 minuti, fino a quando i brownies non si saranno solidificati e saranno appena sodi al tatto. Togli la teglia dal forno e lascia raffreddare leggermente (solo pochi minuti), quindi cospargi i pezzi di formaggio sopra, distribuendoli uniformemente per un bel tocco di colore cheddar.

Lascia raffreddare completamente i brownies (questa è la parte difficile) per consentire loro di rapprendersi. Fai scivolare un coltello da burro attorno ai bordi della padella per allentarli, quindi usa la pellicola sporgente per sollevare i brownies dalla padella e trasferirli su un tagliere. Taglia a quadratini, quindi goditi i tuoi nuovi brownies preferiti. Si conservano bene in un contenitore ermetico (con carta oleata tra gli strati) a temperatura ambiente per circa una settimana.


Ricetta Brownie fatta in casa

I brownies fatti in casa potrebbero essere uno dei miei dolci preferiti in assoluto. Non importa se sono serviti freddi o à la mode, in ogni caso, li adoro!

Questa ricetta per i brownies fatti in casa rende i migliori brownies che abbia mai avuto, e non è qualcosa che dico alla leggera. Questi brownies non sono eccessivamente dolci, soprattutto se fatti con una polvere di cacao fondente.

Ricco, decadente, gommoso e assolutamente delizioso sono i termini che userei per questi brownies.

Brownies facili fatti in casa

Tuttavia, questi brownies fatti in casa sono anche incredibilmente facili da preparare. Poiché questi brownies sono fatti con cacao in polvere, non è necessario tagliare o sciogliere il cioccolato. Quindi ci sono buone probabilità che tu abbia già gli ingredienti di cui hai bisogno nella tua dispensa!

Come si fanno i brownies fatti in casa?


Una volta i miei brownies provenivano sempre da una scatola di brownie mix. Uno dei motivi per cui ho evitato le ricette di brownie fatte in casa era perché sembravano sempre richiedere cioccolato non zuccherato.

Anche se non ho nulla contro il cioccolato non zuccherato, è solo qualcosa che non tengo a portata di mano. Perciò spesso ho saltato la preparazione dei brownies fatti in casa.

Questa ricetta di brownie fatta in casa, tuttavia, non richiede alcun cioccolato da forno e tutto ciò che devi sciogliere è un po' di burro nel microonde.

Di quali ingredienti hai bisogno per i brownies fatti in casa?

Una delle cose che amo di più di questi brownies fatti in casa, a parte il loro incredibile sapore e consistenza, è la semplicità degli ingredienti. Per preparare questi semplici brownies fatti in casa, hai bisogno di:

  • Burro
  • Zucchero
  • Cacao in polvere – Procedimento preferibilmente olandese
  • Sale
  • Uova
  • Farina
  • Vaniglia
  • Sale
  • Lievito in polvere
  • Gocce di cioccolato, noci o mix-in (mi piacciono le mini gocce di cioccolato)

Che tipo di cioccolato usi nei brownies fatti in casa?

Questi brownies usano il cacao in polvere invece di cuocere il cioccolato o le gocce di cioccolato per la loro base di cioccolato. Le gocce di cioccolato vengono aggiunte a questi brownies come un mix, tuttavia non c'è fusione di cioccolato per realizzarli.

Quando si tratta di cacao in polvere, ho due cacao in particolare che preferisco. La mia scelta quotidiana di cacao in polvere è la polvere di cacao fondente speciale di Hershey. La maggior parte delle volte lo trovo in un supermercato locale.

Detto questo, di solito ne faccio scorta su Amazon. Un altro cacao in polvere di cui mi sono innamorata è Rodelle Gourmet Baking Cocoa.

Diversi tipi di cacao in polvere

Esistono due tipi principali di cacao in polvere. Prima c'è il cacao in polvere di processo olandese e poi c'è il cacao in polvere naturale.

Entrambe le polveri di cacao che consiglio sono, almeno in parte, cacao in polvere di processo olandese. La polvere di cacao fondente speciale di Hershey's è una miscela di processo naturale e olandese.

Polvere di cacao naturale

Il cacao in polvere naturale è quello che trovi più spesso al supermercato. Il buon vecchio standby Hershey’ Cocoa è un cacao in polvere naturale. Se una polvere di cacao non dice naturale o olandese, è probabilmente la varietà naturale.

È composto da solidi di cacao lavorati, che vengono macinati in una polvere fine. Tende ad essere di colore chiaro e ha un sapore leggermente acido.

Di conseguenza, da un punto di vista scientifico, funziona bene nelle ricette che utilizzano il bicarbonato di sodio come lievito. L'acido nella polvere di cacao naturale reagisce alla base del bicarbonato di sodio per creare bolle di anidride carbonica che aiutano la tua ricetta a salire.

Il cacao in polvere naturale è un po' più flessibile del processo olandese e può essere utilizzato anche con il lievito. Se una ricetta richiede solo cacao in polvere, di solito il cacao in polvere naturale è ciò a cui si riferisce.

Cacao Processo Olandese

Il cacao di processo olandese è stato lavorato per aiutare a neutralizzare l'acido nella polvere di cacao naturale. Per questo motivo ha, secondo alcune papille gustative, un sapore di cioccolato più ricco, morbido e puro.

Il cacao di processo olandese ha spesso una colorazione rossastra, che puoi vedere riflessa nei miei brownies fatti in casa.

A causa del fatto che il cacao di processo olandese non è così acido, non reagisce con i lieviti alcalini come il bicarbonato di sodio per produrre anidride carbonica. Se stai preparando una ricetta che utilizza solo il bicarbonato di sodio e usi il cacao di processo olandese, probabilmente non otterrai la lievitazione che potresti aspettarti.

Il cacao di processo olandese si trova solitamente abbinato al lievito in polvere, che ha un pH neutro. Per le ricette da forno devi prestare attenzione all'abbinamento tra bicarbonato, lievito e i tuoi cacao. Per ricette come salse al cioccolato o budini, puoi davvero scegliere quello che preferiscono le tue papille gustative.

Dove acquistare il cacao in polvere di processo olandese?

I cacao di processo olandesi non sono così comuni nel negozio di alimentari, anche se il mio amato Hershey's Speciale Cacao Fondente in Polvere è una combinazione di polveri di cacao olandesi e naturali. I miei negozi Safeway e Albertson locali spesso lo portano, quindi lo uso spesso nella mia cottura.

Sono attualmente innamorato di Cacao Gourmet da forno Roelle's, che è un cacao da lavorazione olandese. Non l'ho mai visto in negozio, quindi per me è un articolo ordinato da Amazon.

Sul mercato esiste una varietà davvero ampia di cacao da lavorazione olandese. Non ho provato molti di quelli disponibili a causa di un'allergia alle noci in casa.

Se hai allergie alle noci nella tua famiglia, assicurati di controllare sempre che il tuo cacao possa contenere o fatto in una struttura avvertenze. Ma il cielo è il limite quando si tratta di varietà con il cacao di processo olandese.


Suggerimenti per i migliori brownies

  • Usa il cacao in polvere al cioccolato fondente. Come ho detto sopra, penso che il cacao al cioccolato fondente porti davvero il cioccolato nei brownies al livello successivo.
  • Non cuocere troppo. È meglio tirare fuori i brownies troppo presto che cuocerli troppo a lungo. Cuoceteli fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro non esce con solo qualche briciola attaccata. Se non sei sicuro, vai avanti e toglili dal forno. Cuoceranno ancora un po' mentre si raffreddano.
  • Lasciali raffreddare. Questi brownies sono davvero buoni, ma dai loro la possibilità di raffreddarsi in modo da ottenere quella consistenza dolce e gommosa. Inoltre, saranno più facili da affettare se li lascerai raffreddare.


Preparazione

    1. Preriscaldare il forno e preparare la teglia: disporre una griglia del forno in posizione centrale e preriscaldare il forno a 350 ° F. Foderare una teglia da 8 × 8 pollici con 2 fogli di alluminio, incrociando uno sull'altro e premendo il foglio negli angoli e sui lati. Imburrare leggermente la pellicola e mettere da parte.
    2. Fai fiorire il cacao: in una grande ciotola resistente al calore, sbatti il ​​cacao in polvere e ¼ tazza di acqua bollente (4 once / 113 g) fino a che liscio (questo farà risaltare il sapore del cacao).
    3. Sciogliere il cioccolato, il burro e l'olio: aggiungere il cioccolato semidolce, il burro e l'olio nella ciotola con la miscela di cacao e metterlo su una casseruola media piena di circa 1 pollice di acqua bollente (non bollente) (assicurarsi che il fondo la ciotola non tocca l'acqua). Scaldare il composto delicatamente, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il cioccolato e il burro non si saranno sciolti e il composto sarà liscio. Togliete la ciotola dal fuoco e lasciate raffreddare finché non sarà tiepida.
    4. Aggiungere gli zuccheri e l'uovo: Sbattere gli zuccheri semolati e di canna nel composto di cioccolato. Sembrerà granuloso e potresti vedere parte del grasso iniziare a separarsi dal resto della miscela, il che è normale. Aggiungere l'uovo intero, i tuorli e la vaniglia e sbattere energicamente finché il composto non torna insieme e appare molto denso, liscio e lucido.
    5. Aggiungere gli ingredienti secchi: aggiungere la farina, il latte in polvere maltato (se utilizzato) e il sale e sbattere lentamente fino a quando il tutto non sarà ben amalgamato, quindi sbattere più energicamente fino a quando la pastella non sarà molto densa, per ben 45 secondi.
    6. Incorporare il cioccolato e infornare: Aggiungere il cioccolato al latte alla pastella e piegare con una spatola flessibile per distribuire. Versare l'impasto nella teglia preparata, distribuendolo in uno strato uniforme fino agli angoli.
    7. Cuocere i brownies fino a quando la superficie è lucida e gonfia e il centro è asciutto al tatto ma ancora morbido quando viene premuto, da 25 a 30 minuti.
    8. Raffreddare, raffreddare e tagliare: lasciare raffreddare i brownies nella padella fino a quando non sono più caldi, circa 1 ora, quindi conservare in frigorifero finché il fondo della padella non si sente freddo, circa 1 ora in più (questo si traduce in una consistenza più gommosa). Usa le estremità della pellicola per sollevare i brownies dalla padella e trasferirli su un tagliere. Tagliate i brownies in 16 quadrati.

    Ristampato da Persona da dessert: ricette e consigli per cucinare con sicurezza. Copyright © 2020 di Claire Saffitz. Copyright delle fotografie © 2020 di Alex Lau. Pubblicato da Clarkson Potter/Publisher, un'impronta di Random House, una divisione di Penguin Random House.

    Acquista il libro completo da Amazon o Bookshop.


    Riepilogo della ricetta

    • 1 confezione di brownie mix (21,5 once)
    • 6 cracker graham
    • 1 ½ tazze di marshmallow in miniatura
    • 8 (1,5 once) tavolette di cioccolato al latte, tritate grossolanamente

    Preriscaldare il forno a 350 gradi F (175 gradi C). Preparare il mix di brownie secondo le indicazioni sulla confezione. Stendere in una teglia unta da 9x13 pollici.

    In una ciotola media, rompere i cracker Graham in pezzi da 1 pollice e condirli con marshmallow in miniatura e cioccolato al latte. Mettere da parte l'altro composto.

    Cuocere i brownies per 15 minuti nel forno preriscaldato. Rimuovere e cospargere uniformemente le chicche s'more sopra. Cuocere per altri 15-20 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro non esce pulito. Lasciare raffreddare i brownies prima di tagliarli a quadrati.


    Lunch Lady Brownies Ingredienti necessari:

    Latte evaporato o vero latte

    Nota: Ho aggiunto le noci pecan al mio lotto più recente ed erano deliziose! Se vi piacciono le noci nei vostri brownies aggiungetele. Ho anche usato solo 1,5 tazze di zucchero a velo per la glassa e anche questo ha funzionato bene.

    Feedback sulla ricetta: “Avevi ragione... i migliori brownies di sempre! Assolutamente deliziosi, la mia famiglia li adorava. Grazie per tutte le tue meravigliose ricette. Amo anche Front Porch Life Magazine.”-Jessica

    “I migliori brownies che abbia mai fatto! Davvero incredibile. Grazie per questa deliziosa ricetta. Custode di sicuro!”-Carol

    “Ho seguito esattamente le istruzioni e si sono rivelate perfette. La mia famiglia li adora! Sicuramente una ricetta che farò ancora e ancora!”-Tammy

    Stai leggendo la nostra rivista digitale, Vita in veranda? È pieno di nuove fantastiche ricette, vita di campagna, persone fantastiche, fascino del sud, consigli di cucina e molto altro ancora. Lo inviamo direttamente alla tua email in modo che tu possa iniziare a leggere, cucinare e rilassarti subito! Questo è il nostro contenuto premium non trovato sul nostro sito web. Unisciti a migliaia di altri oggi e inizia a goderti la nostra rivista!


    Pranzo Lady Brownies

    Questi non sono solo davvero gustosi, sono anche abbastanza facili. Sì, sono una ricetta da zero, quindi richiedono un po' più di tempo rispetto al mix di scatole, ma ne vale davvero la pena. Fidati di me su questo.

    Ingredienti:

    Tutto ciò di cui hai bisogno è un alimento base della dispensa. Ingredienti semplicissimi per un dolce golosissimo.

    • Burro
    • Polvere di cacao
    • Farina
    • Zucchero
    • Uova
    • Vaniglia
    • Latte
    • Zucchero a velo

    Pranzo Lady Brownies Ricetta

    1. Prep. Prendete la vostra teglia e foderatela con un foglio di alluminio. Ho un foglio antiaderente che è super pratico. Spruzzare con spray da cucina.
    2. Mescolare. Sciogliere due bastoncini di burro e mescolare con il cacao in polvere. Quindi aggiungere la farina e lo zucchero. Infine le uova e la vaniglia.
    3. Cottura al forno. Versare l'impasto nella teglia e cuocere per 25 minuti.
    4. Gelo. Preparare la glassa mescolando tutti gli ingredienti e versando sopra i brownies caldi.

    Se vuoi, puoi saltare la glassa al cioccolato sopra, ma è altamente raccomandato. Questi sono SUPER ricchi e cioccolatosi, quindi assicurati di avere del latte a portata di mano per servirli!

    Conservali in frigorifero e gustali o fino a una settimana.

    Adorerai questa ricetta e ti ritroverai a farle più e più volte. Divertiti!


    Guarda il video: BROWNIES AI FRUTTI DI BOSCO! Io li adoro! E voi?? #brownies #pastry #berries #foodporn #foodlover (Dicembre 2021).