Nuove ricette

Cucina dalla fattoria alla spa alla famosa Golden Door della California

Cucina dalla fattoria alla spa alla famosa Golden Door della California


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La porta d'oro, considerata la migliore destinazione termale del mondo, prende il nome dalla sua porta d'ingresso, decorata con un albero della vita color oro, bronzo e rame tempestato di gemme, che si apre su una passerella rialzata attraverso un baldacchino verdeggiante che conduce al minimalista, arte pieno, rifugio in stile Honjin-inn.

Durante la mia sesta visita lo scorso agosto, sono rimasto impressionato come sempre dalla cucina termale fresca di fattoria, cucinata in modo creativo e presentata alla perfezione. E mi sono sentito fortunato a vagare ancora una volta nel paesaggio di ispirazione giapponese - con la sua antica campana, le cascate e il laghetto con carpe koi - e ricevere massaggi giornalieri, servizi di bellezza e una routine di fitness personalizzata (i miei preferiti si svolgono in una piscina riscaldata per esercizi) . Eppure è il cibo bello, pulito, puro che ho apprezzato di più dal mio primo magico soggiorno di sette notti, nel 1996 (e che cerco di replicare a casa).

Mangiare sano è sempre stata una priorità per Deborah Szekely, che ha fondato The Golden Door nel 1958 come opzione più lussuosa e intima (per 40 ospiti, uno per stanza) rispetto a Rancho La Puerta, che ha creato a Tecate, in Messico, nel 1940 Questa figlia del vicepresidente della New York Vegetarian Society è cresciuta ascoltando conferenze sulla salute alla radio prima di stabilire la sua meritata reputazione di "madrina del benessere". Forse quei primi "discorsi" hanno influenzato i decenni di discorsi settimanali dopo cena, in cui ha ispirato innumerevoli ospiti di entrambe le terme a scegliere cibo naturale, biologico e per lo più vegetariano in quantità appropriate per le dimensioni di una persona. Ho sempre preso appunti quando parla e ho trovato questa citazione memorabile da "The Door", dicembre 2011: "Il nostro corpo è il nostro migliore amico, ma dobbiamo trattarlo come un tesoro". A 95 anni, la vita attiva di Szekely continua, ma non è più coinvolta con The Door.

Joanne Conway, un ex ospite, l'ha acquistato nel 2012 e, pur mantenendo la sua visione e l'atmosfera originali, ha anche rinnovato le strutture, rinnovato l'arredamento, ampliato notevolmente la superficie e creato The Golden Door Foundation, a beneficio di enti di beneficenza, principalmente per aiutare bambini abusati. Ora, con 600 acri, ci sono uliveti di avocado, 60 acri di agrumeti ufficialmente certificati come biologici e un uliveto appena trapiantato con 250 alberi. Questi produrranno presto varietà italiane da raccogliere e spremere in oli d'oliva gourmet.

Il programma giornaliero è cambiato poco nei 20 anni della mia esperienza. I soggiorni di sette notti per donne, uomini e coed continuano tutto l'anno. Ora ci sono più settimane per uomini e l'opzione occasionale per soggiorni più brevi (anche di tre notti). Sono state aggiunte nuove settimane a tema, attività e trattamenti, ma la routine culinaria rimane costante.

La maggior parte dei vassoi per la colazione viene consegnata alle camere alle 7:30, dopo che molti ospiti sono tornati da un'escursione (con 25 miglia di sentieri, ci sono una moltitudine di scelte). Naturalmente, il succo d'arancia è appena spremuto, il salmone è affumicato in casa e le bacche per lo yogurt sono coltivate in loco. (Nel 2003 o 2006, mi è stata servita una mela al forno ripiena di quinoa, ed è stata la prima volta che ho assaggiato il grano croccante e senza glutine.)

Entro le 10:50 - dopo escursioni, yoga o tai chi, cardio o sessioni di allenamento private - lo staff prepara il piatto di crudité e le tazze piene di brodo caldo di pomodoro e potassio. La bevanda in stile V8 facile da replicare (principalmente succo di pomodoro a basso contenuto di sodio e guarnizioni di verdura) è stata a lungo la mia bevanda preferita a metà giornata riscaldata a microonde.

Il pranzo viene servito a bordo piscina su tavoli con ombrelloni. Pila di granchio e avocado, insalata Caesar di pollo alla griglia o un sandwich di tacchino sembra ordinario ma ha un sapore straordinario. Ad esempio, il tacchino arriva su una focaccia al rosmarino, spalmata con un pesto di spinaci e microgreen e condita con cipolla rossa grigliata e avocado. La mia preferita è la bento box in stile sushi (presentata in una bella scatola a compartimenti in vendita al negozio di articoli da regalo), che contiene hamachi (tonno) scottato di togarashi; gamberi della porta d'oro; un rotolo californiano; udon, verdure sottaceto alla curcuma e zenzero, funghi shiitake marinati alla soia e insalata di cetrioli sottaceto.

Alle 15:50, un vassoio di bacche e frutta appare nel salone.

Puntualmente alle 18:00, l'antica campana giapponese suona per annunciare la cena. La maggior parte degli ospiti cena insieme nella sala da pranzo rinnovata e arriva per gli antipasti indossando lunghi yukata - kimono bianchi decorati con il logo della Porta d'Oro - a volte sopra le felpe e le magliette fornite.

Gli antipasti della cena includono una varietà di pesce, pollame e opzioni vegetariane. Mi piace spolverata di finocchio poussin (un minuscolo pollo), branzino al cartoccio (al vapore in carta), piatti messicani come fajitas di pollo o fagioli e una varietà di articoli di ispirazione asiatica: zuppa di miso, merluzzo nero glassato al miso, tofu teriyaki, involtini primavera vietnamiti o una ciotola di soba da giardino allo zenzero con funghi selvatici. Erbe e limoni conservati fatti in casa, sottaceti o noci pecan candite esaltano i piatti. Delizia di dolci soddisfacenti, come biscotti o yogurt con frutti di bosco a pranzo, e crème brulée, torta speziata di pesche noci, gelato ai fiori d'arancio e budino di cachi, a cena.

Scelgo sempre di visitare il giardino. Quest'estate, il manager dell'azienda agricola Wil Ryan ha guidato quattro di noi attraverso i cinque giardini culinari, floreali e di erbe aromatiche (tra le 20 erbe ci sono la lavanda che dissipa la tensione e la verbena che stimola l'umore); ha indicato verdure e rari frutti antichi (ci sono 50 varietà di pomodori) a partire dalla serra computerizzata di 3.000 piedi quadrati. Quindi, ha introdotto il gregge di galline recintato, che fornisce uova fresche di fattoria, prima che altri si unissero a noi per un pranzo in giardino, sistemato sotto una tenda.

Lo chef esecutivo e direttore culinario Greg Frey Jr. conduce le lezioni di cucina settimanali e dirige lo staff, che prepara caffè pre-escursione e mini-muffin, tre pasti e due snack ogni giorno, comprese opzioni vegane, vegetariane e senza glutine, e soddisfare una moltitudine di richieste individuali, da preferenze dietetiche, restrizioni e "druthers" agli extra. Mentre il sale, lo zucchero, i grassi - anche i carboidrati e le calorie - sono considerati con attenzione, questo "tritacarne" non assomiglia affatto al cibo "dietetico".

Una sera, Frey ha salutato gli ospiti vestiti in kimono nel giardino di bambù, dove eravamo seduti a tre lunghi tavoli cosparsi di composizioni floreali e illuminati da lampadari elettrici rotondi appesi a un enorme albero. Ogni albero di bambù era stato piantato in onore della decima visita di un ospite; in questi giorni, con una pletora di bambù, targhe con nomi che onorano gli ospiti sono appese e tintinnano con la brezza, come un carillon del vento.

I dettagli sono ciò che continua a mantenere The Golden Door così speciale!


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica.Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro.Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora.Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door. Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Riepilogo ritiro: l'esperienza 2018 F-Factor X Golden Door

F-Factor x Golden Door Retreat 2018, un riassunto:

Il terzo ritiro annuale di F-Factor presso la spa The Golden Door è ufficialmente arrivato e finito, e sebbene non ci sia modo di esprimere veramente a parole la magia che è trapelata lì, cerchiamo di darti un assaggio, qui, con un riassunto.

Per chi non ha familiarità con l'F-Factor X Golden Door Retreat, è un'esperienza F-Factor di cinque giorni e quattro notti completamente immersiva nella soleggiata California meridionale. Gli ospiti vengono da ogni parte per staccare la spina, rilassarsi e capire come vivere in modo F-Factor come mai prima d'ora. Con attività che vanno dall'escursionismo, al tempo spa, al ricevere l'istruzione F-Factor e le lezioni della stessa Tanya, gli ospiti se ne vanno con un maggiore senso di consapevolezza e responsabilizzazione, e tutte le conoscenze necessarie per gestire il peso e tenerlo spento. È il modo DEFINITIVO per apparire e sentirsi al meglio.

Questo ritiro passato è stato davvero speciale, il nostro migliore! Quaranta donne influenti, hanno viaggiato da tutto il mondo per unirsi a Tanya Zuckerbrot e F-Factor RD, Maria Stavropoulos, a San Marcos, in California, per rilassarsi, staccare la spina e immergersi completamente nello stile di vita di F-Factor. Queste donne sono venute con uno scopo, per lasciare la loro settimana alla Golden Door Spa meglio - più informate, più snelle, più sane e più felici - di quando sono arrivate. Siamo lieti di dire che ogni donna del viaggio ha raggiunto questo obiettivo.

Abbiamo riso, imparato, camminato, meditato, stabilito le nostre intenzioni e, soprattutto, resettato i nostri viaggi per essere le migliori versioni di noi stessi e perdere peso. L'agenda includeva tutto ciò che riguarda F-Factor e la cura di sé. Per uno sguardo più da vicino a cosa ha comportato il viaggio, continua a leggere…

GIORNO DI ARRIVO
All'arrivo, gli ospiti si sono riuniti per un brunch di benvenuto nel patio che si affacciava su un tranquillo laghetto di carpe koi, il primo di molti pasti dalla fattoria alla tavola nei diversi locali della tentacolare proprietà di 600 acri di The Golden Door che abbiamo apprezzato durante il ritiro.

Dal brunch gli ospiti sono stati mostrati nelle loro stanze, dove sono stati accolti con una borsa di gadget e oggetti utili per il loro soggiorno - magliette activewear, cappelli, alimentatore per cellulare - e per continuare il loro viaggio F-Factor dopo la partenza. Mentre molte delle attività durante il ritiro sono lavori di gruppo, è inclusa una quantità di tempo da solista per il massimo relax per le donne. Le camere fungono da santuario della consapevolezza personale proprio per questo. Oltre alla letteratura sulla consapevolezza fornita per le stanze dalla Porta d'Oro, i nostri ospiti hanno ricevuto nelle loro borse di benvenuto comode coperte donate da SL Home Fashions, per rendere le loro stanze un po' più accoglienti e per riscaldare le fredde mattine, così come Pantofole in cashmere Minnie Rose, sali da bagno Pursoma e prodotti topici al CBD, un balsamo e una tintura di sollievo, donati da Papa & Barkley. I massaggi vengono effettuati anche in camera.

Dopo esserci sistemati nelle loro stanze e aver goduto del loro primo trattamento termale della settimana (manicure, pedicure, viso o massaggio), ci siamo uniti per un vero e proprio tour della proprietà, l'ora dell'aperitivo e infine la cena. La cena di questa prima sera era a tema asiatico e a tutti è stato fornito un kimono da indossare. Il primo piatto era un'insalata con salsa di sesamo al tarmari, seguita da una scelta di merluzzo nero della California glassato al miso o tofu Teriyaki, entrambi serviti con spinaci saltati e bok choy brasato di edamame. Questa prima notte è stata anche un compleanno di ospiti speciali, festeggiato con champagne e #FFACTORAPPROVED 20/20 Red Velvet Cake (più una persona cupcake? Clicca qui).

GIORNO 1/ LUNEDI'
Non si perde un momento alla Porta d'Oro, e ogni mattina del ritiro inizia allo stesso modo luminoso e presto alle 5:00. Gli ospiti si incontrano alle 5:30 per un caffè e spuntini leggeri e poi si parte per la nostra escursione giornaliera di 5 miglia all'alba. Attrezzati con i nostri nuovi cappelli F-Factor e i marsupi Stony Clover (entrambi inclusi nelle borse di benvenuto) siamo partiti e siamo partiti.

Per la nostra prima escursione del viaggio, a tutti è stato chiesto di trovare una piccola roccia. Una volta giunti in cima, uno per uno, abbiamo messo le nostre piccole rocce accatastate su una gigante, mentre ci prendevamo un momento in testa per concentrarci sulle nostre intenzioni per il ritiro. Cosa vuoi realizzare? Quali aree della tua vita possono essere migliorate? Cosa ti ha motivato a partecipare questa settimana? Questi sono i tipi di domande con cui ci sfidiamo nel corso del ritiro. Con la sfida arriva l'intuizione e con l'intuizione arriva il cambiamento.

Sulla via del ritorno, abbiamo attraversato il famoso labirinto di rocce di Golden Door.Tutti devono finire il labirinto, un piccolo traguardo per simboleggiare che non c'è limite a ciò che possiamo realizzare. Quelle intenzioni che ci siamo posti al culmine (gioco di parole) dell'escursione? Il completamento del labirinto attualizza queste intenzioni. Siamo tutti sulla buona strada per versioni migliori di noi stessi. Senza nemmeno saperlo, i nostri viaggi di miglioramento personale sono iniziati.

Tutto questo ha posto le basi per le prossime lezioni e corsi sul tema del miglioramento personale.

Dopo una meritata colazione post escursione a base di 20/20 pancake con frutti di bosco, uova strapazzate con cracker GG ricchi di fibre o semifreddi allo yogurt greco, ci siamo incontrati per una delle attività più attese della settimana, la lezione di educazione F-Factor con Tanya Zuckerbrot. Questa lezione approfondita analizza la scienza dietro F-Factor e insegna esattamente alle persone perché e come il programma funziona. Questo è estremamente prezioso per chiunque inizi a vivere nel modo F-Factor. Attraverso l'istruzione, piuttosto che la dettatura, possiamo quasi garantire il successo del programma. Questo perché quando qualcosa risuona con le persone a livello cognitivo, agire in un altro modo è semplicemente illogico. Pertanto, il materiale appreso viene veramente consumato dallo studente e messo in atto con facilità.

Motivati ​​ed entusiasti di mettere in pratica le nostre nuove conoscenze, ci siamo seduti a pranzo a bordo piscina prima di dedicarci alle attività pomeridiane, che includevano trattamenti di auto-cura e lezioni di F-Factor. Ci siamo lasciati andare a mani/pedis e abbiamo appreso il concetto comunemente confuso di sano vs sano per la perdita di peso (che puoi imparare anche qui).

Dopo una cena deliziosa, il primo intero giorno del ritiro si è concluso in modo simile a come è iniziato con il tema delle intenzioni. In una breve sessione di ispirazione abbiamo giurato di considerarci responsabili delle nostre azioni e di smettere di considerarci vittime delle nostre circostanze. Abbiamo deciso che la forcella è nelle nostre mani…. e questo non riguarda solo il cibo.

GIORNO 2/ MARTEDI
Il secondo risveglio mattutino al Golden Door è iniziato con la nostra escursione di 5 miglia all'alba attraverso il paesaggio sereno e oltre i limoneti e la colazione in camera, come il giorno prima.

Mentre la prima mattinata al Golden Door è stata dedicata alla F-Factor Education, il resto delle mattine al Golden Door è pieno di attività più individualizzate, che danno alle donne l'opportunità di sfruttare la moltitudine di attività fisiche offerte, nonché come le cure termali. Incluse in questo sono sessioni di allenamento private con i loro personal trainer nominati individualmente. Le mattine sono anche quando le donne possono avere le loro sessioni private di follow-up con F-Factor RD, Maria. Durante queste sessioni esaminano la storia medica e ricevono i loro piani dietetici personalizzati. Esaminano anche la definizione degli obiettivi, come tenere un diario e pesare con la macchina inBody.

Questo giorno è quando abbiamo pranzato in giardino, che è uno dei pasti più speciali del ritiro. L'intero giardino della Golden Door Spa è biologico e tutti i prodotti provengono dalla fattoria alla tavola. È così fresco e delizioso e una splendida cornice per un pasto.

Per completare i nostri allenamenti mattutini, una delle lezioni di questo pomeriggio riguardava l'esercizio: perché l'esercizio non fa dimagrire. Le donne hanno imparato che questo non significa smettere di allenarsi tutte insieme, ma piuttosto dovrebbero modificare il loro approccio all'allenamento. Usa F-Factor per dimagrire, allenati per diventare forte.

La nostra terza cena del ritiro si è tenuta nel labirinto, ed è una delle serate più eleganti del viaggio. L'atmosfera sembra magica. Golden Door sostiene che il labirinto è il punto della proprietà con più energia. Tutti alla nostra cena quella sera sarebbero d'accordo, era tutta energia positiva per noi.

GIORNO 3/ MERCOLEDI

La nostra escursione finale all'alba ha dimostrato i vantaggi di creare un'abitudine/ripetizione e attenersi a qualcosa. L'escursione in salita che fino a pochi giorni prima era una sfida era ora la memoria muscolare. Dopo colazione ci siamo incontrati per l'allenamento a circuito e per le lezioni di tiro con l'arco. Le donne hanno continuato a incontrarsi con Maria per le loro sessioni individuali e hanno goduto di massaggi e impacchi svedesi.

Il momento clou dei corsi di questo pomeriggio sono state le dimostrazioni di cucina di F-Factor. Abbiamo preparato una zuppa di cavolfiore e carote #FFACTORAPPROVED (ricetta qui!), blinis conditi con salmone affumicato e aneto con la polvere di fibre/proteine ​​F-Factor 20/20 e Nedi Martini per accompagnarlo (la cui ricetta può essere trovata in il suo e-book qui). Non solo le donne hanno imparato quanto sia incredibilmente facile preparare i pasti F-Factor, ma anche quanto può essere delizioso vivere alla maniera F-Factor. È stato davvero un piacere!

La nostra serata finale è iniziata con una degustazione di vini da Speckle Rock Vineyards, un'azienda vinicola locale che ha gentilmente fornito il vino per il ritiro. Il vino è stato abbinato a un'insalata di lattuga cimelio del giardino, per iniziare, e una scelta di Blackened Pink Groper “en papilotte”, Finocchio Roasted Poussin o Tempeh Vegetable Dal per l'antipasto e F-Factor 20/20 Chocolate Peanut Butter Gelato per dessert. Durante la cena abbiamo discusso di cenare fuori su F-Factor (che non solo è permesso, ma incoraggiato!) e Tanya ci ha onorato con una conferenza finale sul tema del miglioramento personale.

GIORNO 4/ GIOVEDI
Prima di tornare a casa, ogni donna ha incontrato Maria per l'ultima pesata sulla macchina inBody, e sai una cosa? Ognuno di loro ha perso peso.

Queste donne hanno sperimentato in prima persona come F-Factor sia l'approccio più dirompente, liberatorio, efficace e sostenibile alla perdita di peso e al miglioramento della salute. Attraverso F-Factor Education, conferenze, consulenze e, naturalmente, deliziosi pasti #FFACTORAPPROVED, hanno imparato che possono cenare fuori, bere alcolici, mangiare carboidrati e liberarsi dall'essere schiavi della palestra una volta per tutte. 8211quanto è estremamente liberatorio! Comprendendo la scienza alla base di F-Factor, hanno imparato a gestire il proprio peso attraverso l'assunzione anziché la produzione.

Siamo orgogliosi di dire che gli ospiti del ritiro di quest'anno sono partiti con gli strumenti necessari per apparire e sentirsi al meglio senza compromettere la qualità della loro vita.

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri donatori che hanno contribuito a rendere il ritiro di quest'anno il successo che è stato! Grazie a Roar Organic per il carburante pre-escursione e a Stony Clover per essersi assicurati che l'escursione fosse fatta con stile con i nostri marsupi approvati dallo stadio. La nostra gratitudine va a Speckle Rock Vineyards per aver ospitato una deliziosa degustazione di vini e averci tenuto idratati per tutta la settimana, a GG Fibra per riempire le nostre custodie per snack F-Factor con GG da portare con noi alla partenza e per Inspiralized, Devgan Scientific Beauty, JTAV Clinical Skincare, SL Home Fashions, Minnie Rose, Tara Pearls, Bandier, Pursoma, Papa & Barkley e Sabria Sopracciglia anche per i loro generosi contributi alla borsa di benvenuto del ritiro!

Per informazioni sui prossimi ritiri di F-Factor e altri eventi di F-Factor, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter e di rimanere sintonizzato sul nostro blog.


Guarda il video: MILANO, PAUROSO INCENDIO IN UN GRATTACIELO: TUTTO IL PALAZZO DIVORATO DALLE FIAMME (Potrebbe 2022).