Ricette insolite

Nove consigli per cuocere il pane senza glutine

Nove consigli per cuocere il pane senza glutine

Cuocere il pane senza glutine senza la straordinaria, quasi magica qualità del glutine può essere piuttosto impegnativo, ma non impossibile! Usa una miscela di farine senza glutine per creare una pagnotta lievitata, umida e ariosa, come il pane "vero"! Ecco alcuni consigli pratici per aiutarti a preparare il miglior pane senza glutine.


Appiccicoso e inzuppato va bene

1

I pani senza glutine richiedono più liquido quando si converte una ricetta normale in senza glutine. La tua pasta di pane senza glutine sarà troppo liquida e liquida per essere impastata, ed è così che dovrebbe essere: appiccicosa e inzuppata! Man mano che l'impasto sale, diventa più compatto e più secco (le farine senza glutine impiegano più tempo per assorbire l'umidità) e più flessibile. Infatti, quando avrà finito di lievitare, sembrerà un "vero" impasto di pane. Smettila di cercare di 'aggiustare' l'impasto aggiungendo altra farina al composto, poiché ti ritroverai con un mattone molto denso di una pagnotta.

Non c'è bisogno di impastare

2

Poiché non c'è glutine da sviluppare impastando, non è necessario impastare. Devi solo mescolarlo per attivare il lievito e tutti gli altri ingredienti e il tuo robot da cucina è il tuo migliore amico. Anche i pani senza glutine si cuociono magnificamente nelle macchine per il pane.

Conosci il tuo lievito

3

Quando preparo il pane senza glutine, di solito utilizzo questa tecnica: aggiungi liquidi agli ingredienti secchi. Mescolare per 1 minuto, riposare per 1 minuto. Fallo circa 4 o 5 volte. Dopodiché, l'impasto è ancora umido e inzuppato, ma vedrai piccole bolle che mostrano che il lievito è attivato.

Alzarsi è stato facile

4

Il pane senza glutine, rispetto al pane normale, deve lievitare solo una volta. La lievitazione è sempre fondamentale per la panificazione. Un metodo infallibile è preriscaldare il forno a 90 gradi C. Una volta raggiunta questa temperatura, spegnere il forno e posizionare una teglia da forno poco profonda piena di acqua calda sul ripiano inferiore del forno. Mettere l'impasto di pane nella sua teglia, coprire con un canovaccio umido, quindi infornare sul ripiano centrale per 20-30 minuti o finché non è lievitato.

Prima pratica, poi sperimenta

5

All'inizio, attenersi alle ricette di pane senza glutine. Una volta che ti sei abituato alla cottura senza glutine, puoi iniziare a sperimentare la conversione di ricette di pane normali in ricette senza glutine.

Attenersi alle tue 'gengive'

6

Non lasciare le gomme (xantano o guar, o altri leganti) fuori dalle ricette di pane senza glutine, sono un must per legare. Questi agenti leganti intrappolano gas e aria all'interno dell'impasto, aiutando con densità, consistenza e forza. Se sei sensibile alle gengive, usa invece semi di lino macinati o semi di chia o polvere di buccia di psillio. Lo psillio funziona particolarmente bene per il pane. Tutti questi sono agenti idrocolloidi, il che significa che attirano l'acqua e devono essere aggiunti alla miscela, altrimenti la ricetta sarà troppo umida.

Conversione rapida

1 cucchiaino di gomma = 2 cucchiaini di buccia di psillio in polvere = 2 cucchiaini di semi di lino macinati

Temperatura ambiente, per favore!

7

Quando si prepara il pane senza glutine, tutti gli ingredienti dovrebbero essere a temperatura ambiente, soprattutto con il pane lievitato, poiché il lievito ha bisogno di calore per diventare attivo.

Cerca i pani "all'uovo"

8

Soprattutto se sei un principiante, cerca le ricette di pane con le uova. Le uova aggiungono proteine ​​e struttura, oltre che umidità. Queste ricette sono abbastanza facili da lavorare e hanno maggiori probabilità di avere successo!

Passa lo spumante

9

Prova a usare acqua gassata o birra senza glutine al posto dell'acqua. Questo aggiungerà volume alla pastella e più gas e bolle alla pastella del pane.


Guarda il video: Consigli per sostituire la farina con mix senza glutine. VivoGlutenFree (Settembre 2020).