Ricette insolite

Tipi di farina senza glutine

Tipi di farina senza glutine

Solitamente più dense e nutrienti, queste farine vengono usate raramente da sole. Devono essere miscelati con farine e amidi a medio contenuto proteico.

Farina fine di mais: Conosciuta anche come polenta, questa farina ha un sapore dolce e leggermente nocciolato e aggiunge forza e sapore eccezionale. Perfetto per fare il pane di mais e per impanare le carni.

Farina di mandorle: Nient'altro che mandorle tritate finemente, questa farina è leggermente dolce e ha un meraviglioso sapore di nocciola, ed è anche ricca di grassi sani, producendo una mollica tenera e umida, simile alla farina di frumento.

Farina di anacardi: Caratteristiche simili alla farina di mandorle, anche se con un livello proteico più elevato (10 g di proteine ​​per 4 cucchiai).

Farina di riso: Sia dal riso bianco che da quello integrale, questa farina è insapore e fornisce una consistenza friabile. Solitamente si usa mescolata ad altre farine, e la farina superfine è quella ideale per la cottura. La farina di riso bianco è una farina multiuso utilizzata per impanare e addensare.

Farina di grano saraceno: Derivata da una pianta legata al rabarbaro, questa farina ha un grande valore nutritivo e viene solitamente utilizzata per frittelle, blinis, crepes e soba noodles.

Farina di cocco: Molto dolce e leggermente dolce, anche ricca di grassi sani, questa farina dà un'ottima mollica umida, ma funziona meglio nelle ricette con le uova, che forniscono struttura e umidità.

Farina di teff: Derivata da un cereale altamente nutriente, ricco di proteine ​​e calcio, originario dell'Etiopia, questa farina dà una gran briciola e aggiunge umidità ai prodotti senza glutine. È disponibile in due versioni: avorio o marrone. Quello marrone ha un sapore di nocciola simile al cacao in polvere ed è particolarmente buono per i brownies. (I brownies al teff sono semplicemente deliziosi!)

Farine di kamut, monococco e farro: Queste farine sono macinate da antiche forme di grano. Sebbene contengano bassi livelli di glutine e non siano appropriati per una dieta per celiaci, a volte possono essere tollerati da persone con sensibilità al glutine.

Cos'è un legante?

Qualunque sia il livello proteico, ci sono meno proteine ​​nelle farine senza glutine rispetto a quelle di grano, conferendo molta meno struttura al prodotto finale. Gli agenti leganti aiutano a compensare la differenza costruendo la struttura nei prodotti da forno senza glutine. Gli agenti leganti sono generalmente sotto forma di gomme, come gomma xantana o gomma di guar, ma alternative meno raffinate includono buccia di psillio in polvere e semi di chia. Nota che non tutte le ricette senza glutine necessitano di agenti leganti aggiunti.

Guarda il video: Focaccia semplice senza glutine. Ricetta facile e veloce (Settembre 2020).