Nuove ricette

Torta di fiori con Finetti

Torta di fiori con Finetti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mescolare il lievito con 100 ml. di latte e 4-5 cucchiai di farina.

L'impasto ottenuto, abbastanza morbido, viene coperto e lasciato lievitare. Quando avrà raddoppiato di volume, impastare con la farina, lo zucchero, il burro morbido, i tuorli e l'essenza di vaniglia. Impastate fino ad ottenere un impasto molto friabile. Aggiungere gradualmente il latte e impastare per altri 4-5 minuti. Coprire e lasciare in un luogo caldo per circa 60 minuti. La pasta lievitata viene divisa in 4 parti uguali. Ogni parte viene stirata con un twister, ottenendo un foglio di 4-5 mm di spessore. Adagiate sopra l'impasto una forma rotonda e ritagliate attorno ad essa, eliminando l'eccesso.

Ungete delicatamente la sfoglia e proseguite con le altre allo stesso modo, aggiungendo sopra la precedente e ungendole finemente, tranne l'ultima. Un bicchiere viene posto al centro della torretta ottenuta. Tagliare la torre in 4 parti uguali. Ogni parte viene tagliata in due e le parti così ottenute vengono tagliate ancora una volta, ottenendo infine 16 strisce. Prendi il bicchiere al centro e attorciglia ogni striscia due volte. Si catturano 2 teste, ottenendo un fiore con 8 petali. Lasciarla per altri 30 minuti in un luogo tiepido, ungerla con l'uovo e metterla in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti.

Buon appetito!


Consigli per una torta di successo Cozonac rumeno tradizionale cozonac moldavo

• La quantità di farina nella ricetta è approssimativa. A seconda della qualità della farina e delle dimensioni delle uova, l'impasto potrebbe richiedere una quantità aggiuntiva di farina. Aggiungere un po', fino ad ottenere la giusta consistenza.
• Non abusare della farina! L'impasto della torta deve essere più morbido dell'impasto del pane.
• Cercate il più possibile di non far raffreddare l'impasto, deve rimanere caldo fino a quando non viene messo in forno

• Per ottenere una torta soffice e vellutata, sfornare quando lo stuzzicadenti infilato al centro esce leggermente appiccicoso. La torta troppo cotta si indurisce.
• Ho notato che per ottenere una torta soffice ed elastica, l'olio deve essere più grande del burro.
• Per accentuare il colore giallo dell'impasto si può aggiungere ¼ di cucchiaino di curcuma in polvere nel latte quando è caldo.
• Per conservare più a lungo la torta, subito dopo che si è raffreddata, avvolgetela bene nella pellicola e poi mettetela in un sacchetto ben chiuso e mettetela in freezer. Una volta scongelato, sarà fresco come quando è stato preparato. Lo stesso si può fare con il pane.

• Un altro ripieno per la torta: 100 g di noci tritate finemente (ma non macinate), mescolare con 100 g di zucchero semolato, 1 cucchiaino di cacao e 50 ml di rum marrone.

Fonti cozonac rumeno tradizionale cozonac Mold moldavo
Il re culinarioAl. O. Teodoreanu (alias pastore Teodoreanu)
Libro di cucinaSanda Marin
Libro di cucinaSilvia Jurcovan


Come preparare il fiore di nutella

Impasto per torta per fiore di nutella

Preparare l'impasto della torta: mescolare il lievito con lo zucchero, aggiungere il latte tiepido e lasciar riposare per circa 10 minuti. Quindi aggiungere i tuorli, il burro fuso, lo zucchero a velo e la vaniglia, la scorza di limone e il sale in polvere, proprio come nella ricetta torta semplice.

Mescolate un po' fino ad ottenere un composto omogeneo e poi aggiungete un po' più della metà della farina e mescolate bene, fino a quando non sarà piccola, usando un'impastatrice o una frusta a mano (o a mano, con un cucchiaio di legno). ). Quindi aggiungere gradualmente il resto della farina e impastare fino a formare un impasto compatto che si stacca dalle pareti della ciotola. Lasciar lievitare per circa 30 minuti fino al raddoppio. Versare sul piano di lavoro leggermente unto.

Come si fa la forma del fiore con la nutella?

Rompi una pallina (come una pallina da tennis) dall'impasto e dividi il resto dell'impasto in 4 parti uguali. Il pezzo più piccolo viene steso a mano unto con olio, sul tagliere dato anche con olio fino a formare un sottile rettangolo. La sfoglia ottenuta viene unta con un cucchiaio di nutella e arrotolata e poi attorcigliata a spirale (spirale). Questo sarà il centro del fiore.

Ogni impasto (dei 4) viene steso sulla parte superiore unta, con una mano unta o con un mattarello, in modo da formare circa un cerchio. Il cerchio dovrebbe avere un diametro di circa 25 cm. Il risultato sono 4 sfoglie che vengono unte con circa 2 cucchiai di nutella (1/3 della quantità) e sovrapposte. L'ultima sfoglia rimane sgrassata (quindi ci sono 3 strati di nutella).

La pila di foglie di nutella viene tagliata in 2 metà, poi in quarti e poi i quarti in ottavi. L'impasto così ottenuto può essere tagliato molto bene con un rotolo di pizza. Abbiamo così ottenuto 8 triangoli. Questi triangoli cresceranno a lungo nel mezzo, senza tagliare i bordi. Per modellare i petali, prendi ogni triangolo e ruota la parte superiore del triangolo in modo che passi attraverso il taglio, esattamente come nella foto. (come in minicunele & # 8211 cirighele)


Fiore cozonac con finetti - Bianca Raluca Panazan

Preparare la maionese, mettere il lievito e circa 100 ml di latte tiepido in una ciotola, aggiungere il latte uno ad uno e aggiungere 2-3 cucchiai di farina, mescolare e far lievitare. In una ciotola mettete la farina, mettete la maionese a lievitazione, il burro a temperatura ambiente, lo zucchero, un pizzico di sale, i tuorli e le essenze. Amalgamare gli ingredienti, aggiungere poco alla volta il latte tiepido e iniziare ad impastare l'impasto, deve risultare morbido ma non appiccicoso. Coprite e lasciate lievitare per un'ora. Spolverare la farina sul piano di lavoro, mettere l'impasto e tagliarlo in quattro pezzi. Spolverare con la farina, stendere il primo pezzo di pasta, metterci sopra un disco rotondo, tagliare i bordi e mettere la sfoglia in una teglia foderata di carta da forno. Mettere sopra la sfoglia dei finetti (sciogliere un po' in una casseruola con acqua tiepida, lasciare i bordi vuoti). Stendete il successivo pezzo di pasta, ripetete il procedimento e adagiatelo sopra la prima sfoglia, rimettete i finetti, mettete la successiva sfoglia tesa, finetti, e non più finetti sull'ultima sfoglia. Sopra, al centro, sopra le sfoglie, mettere un bicchiere, tagliare la pasta in quarti, tagliare ogni quarto a metà, e tagliare nuovamente ogni fetta a metà, ottenendo così 16 pezzi. Prendi il bicchiere al centro, prendi 2 fette, gira due volte. Prendete ancora 2 fette, sollevate e attaccate bene alle estremità e lasciate lievitare per circa 10-15 minuti. Ungete con un albume d'uovo, mettete in forno preriscaldato per circa 30 minuti. Lasciar raffreddare completamente, quindi servire. Buon appetito!


Preparazione Cozonac ricetta semplice di Simona Callas

In una ciotola da 1 litro, schiacciare il lievito con una forchetta e mescolare con un cucchiaio di zucchero a velo per 1 minuto fino a quando non si sarà liquefatto. Versate il latte tiepido, mescolate, prendete un po' di farina tra le dita e cospargetela sopra, poi coprite la ciotola e lasciate fermentare per 20-30 minuti il ​​lievito. I tuorli vengono mescolati con un pizzico di sale e lasciati per qualche minuto - in questo modo il loro colore si intensifica. www.simonacallas.com Poi nei tuorli aggiungere il burro fuso, lo zucchero semolato e lo zucchero vanigliato, la scorza di limone, il rum e mescolare, e il composto ottenuto si versa sopra la maionese (lievito fermentato), mescolare. In una ciotola capiente mettete la farina, fate un buco al centro e versate il composto.


Torta soffice di fiori con marmellata di noci e albicocche

Torta soffice di fiori con marmellata di noci e albicocche & #8211 video ricetta. Preparazione passo passo, video tutorial, per una torta & #8211 smontare, un soffice fiore ripieno di noci e marmellata di albicocche.

Sapete com'è quando i vostri cari chiedono qualcosa di buono e soffice e il termometro segna così tanti gradi che proprio non avete voglia di accendere il forno? Sono sicuro che lo sai. Eppure, non puoi mai rifiutarli. Tutti coloro che preparano dolcetti per la famiglia sanno bene che in ogni infornata di croissant, torte o altre golosità sfornate metto un chilo di amore per ogni grammo di ingrediente. Così è con questa soffice torta di fiori, con marmellata di noci e albicocche.

Mia figlia ha tanta voglia di mangiare qualcosa di buono e soffice al mattino, per un caffè, che sia adatto anche al pacchetto. Quindi ho scelto questa torta di fiori, che è come un pane smontato. Fondamentalmente, è un enorme fiore fatto di soffici corna, pieno di deliziosi strati di ripieno. E vedrai, è davvero facile da fare! E per semplificare ancora di più, subito dopo la lista degli ingredienti, vi aspetta il video tutorial, che vi mostra passo passo tutto il processo, dall'impasto alla modellazione.


Ingredienti Cozonac secondo la famosa ricetta del Păstorel Teodoreanu

  • 20 tuorli, più precisamente 380 grammi di tuorlo
  • 400 grammi di farina con il 12% di proteine ​​& #8211 io ho usato una farina tipo Manitoba, puoi integrare la farina fino a 500 grammi, massimo
  • 30ml. di Roma
  • 1 bustina di zucchero vanigliato bourbon
  • 125ml. di latte
  • 30 grammi di lievito fresco
  • 7 grammi di sale
  • 65 grammi di burro con l'82% di grassi
  • 30ml. olio di semi di girasole
  • 120 grammi di zucchero a velo & #8211 zucchero vengono dosati in base alla quantità di farina utilizzata nella proporzione del 30%, quindi a 500 gr. farina ti serviranno 150 gr. zucchero
  • inoltre: 1 tuorlo d'uovo sbattuto con 1 cucchiaio di latte per rifinire la superficie delle torte
  • Riempimento: 150 grammi di scorze d'arancia candite, 60 grammi di uvetta, 30 ml. di Roma

Come preparare il Cozonac secondo la famosa ricetta di Păstorel Teodoreanu & # 8211 video ricetta

Per capire bene questa ricetta della torta, che ha generato tante discussioni, ho realizzato un video passo passo. Questo video tutorial ti aiuterà a comprendere appieno tutte le cose che devono essere considerate affinché la tua ricetta abbia successo. Ricorda, la qualità degli ingredienti utilizzati è uno dei dettagli che fanno la differenza.

Altre ricette di torte che puoi trovare su questo blog

Puoi trovare altre ricette di torte facendo clic su una delle immagini illustrative qui sotto. Verrai subito indirizzato alla ricetta completa, accompagnata da spiegazioni passo passo.

Fiore di cozonac con cannella

Torta al cioccolato, marmorizzata

Baigli ungheresi con semi di papavero e noci

Silvia Jurcovan ricetta con torta di pasta scottata

Successivamente, puoi leggere la ricetta di Păstorel Teodoreanu, esattamente come è stata pubblicata. Da leggere, almeno per il fascino della lingua in cui è scritto il testo.

Ricetta della torta del pastore, testo pubblicato nel 1933

Materiale

150 uova, 3-4 kg (massimo) di farina, 1 bicchiere grande (d'acqua) con rum bianco, 1 stecca di vaniglia, 1 litro di latte, mezza bustina di lievito, 3-4 cucchiaini grattugiati di sale, 3-4 cucchiaini di vino con burro fuso e caldo, 1 cucchiaino di olio finissimo, zucchero circa 1.200 kg.

Spiegazione.

Quando applichi questa ricetta, non puoi dire: farò tre o cinque chilogrammi di torte, ma userò tante uova. Le uova non sono tutte uguali e la farina non è tutta secca allo stesso tempo. Più è secco, più liquido ingoia (leggi: uova e rum).

Osservazione.

Per la fabbricazione delle torte si devono contare 12 (dodici) ore. Ecco perché è bene avere tutto pronto la sera e mettersi al lavoro la sera.

Tecnica.

La sera si sciupano le uova, mettendo da parte i tuorli. Metti gli albumi dove vuoi, perché o ne metti troppo poco (come un cucchiaino di letame) o per niente - è praticamente lo stesso. Nei tuorli metti il ​​sale, mastica, metti freddo e vai a letto. Il giorno dopo: in una ciotola ben pulita mettete due manciate di farina (circa 500 gr) che scottate con il latte bollente. Masticare con un'apposita pala di legno (o cucchiaio) e sbattere energicamente finché non diventa come un unguento, senza ciambelle. Quando si sarà raffreddato (così da far soffrire il mignolo), aggiungete il lievito, così preparato: sbriciolato in un piatto fondo e strofinato con due o tre cucchiai di zucchero, fino a farlo diventare come un caffellatte. Masticare bene il lievito con l'unguento, coprire con un tovagliolo e rimetterlo in un luogo tiepido (non bollente) a crescere.

Impastare per due ore.

Mentre lo stampo cresce (questo è il nome del composto sopra), filtrate i tuorli nella ciotola (letto di legno, molto pulito, asciutto e caldo), sciacquate la ciotola in cui si sono seduti e versate due o tre cucchiai di acqua tiepida tutto nel letto del fiume. Se vuoi, metti una tazza di schiuma di albume, se no, non mettere. Sbattete energicamente i tuorli, aggiungete il rum e sbattete, e sbattete, sbattete sempre e siete contenti che ha un buon profumo poi aggiungete la vaniglia tritata finemente e sbattete fino a quando l'impasto non sarà ben lievitato.

Quando l'impasto sarà pronto, capovolgerlo nel letto e masticarlo finché non diventa un tutt'uno con i tuorli. Poi inizi ad aggiungere la farina, un po' alla volta, e continui a masticare e spalare, finché non ci riesci. Quindi impastate con i pugni chiusi fino ad ottenere un impasto morbido adatto. Quando pensi che non ci sia più farina, pesi quanta ne resta, così sai quanta ne hai usata, e metti lo zucchero e il burro nella proporzione: 300 grammi di zucchero per chilogrammo di farina e un bicchiere di burro, più uno , così, sopra. Una volta che la farina è entrata, lavoratela in avanti, aggiungendo lo zucchero, poco alla volta, fino ad amalgamare il tutto. Dopo aver terminato lo zucchero, mettete il burro (un cucchiaino alla volta) e l'olio, girando sempre l'impasto nella stessa parte (in modo che le fette escano).

Lievito e cottura.

Polli allevati in un luogo caldo, non caldo, ben coperto, in modo da non raffreddarsi, e lasciarli per due o tre ore, finché non sono cresciuti bene. Una volta qui, mettete nelle forme perfettamente unte con il burro (un terzo della forma), e nuovamente coperte, in luogo tiepido, per circa un'ora. Mentre cresce negli stampini, prepara il forno (dettaglio molto importante).

Quando il forno sarà pronto, ungere i cozonac con uovo sbattuto e schiacciare con mandorle tritate o zucchero semolato e, con "Dio-aiuto", metterli in forno, dove rimarranno per un'ora, un'ora e un quarto, al massimo . In forno ci vuole un uomo esperto, per cercarlo, con farina di burattini (mais), per non mettere troppo i cozonacchi, per coprirli quando serve in modo che non sbiadiscano, per metterli "serpenti a sonagli" , eccetera.

Dopo la cottura.

Una volta tolta dal forno, un altro merito. Tira fuori la torta, scuotila un po' con l'orecchio piegato, per sentirla suonare. Quindi lo adagi in forma su una costola, sorretto da un pezzo di legno. Dopo due o tre minuti, lo scosse di nuovo e lentamente lo rovesciò dolcemente su qualcosa di morbido. E l'hai cullato come un cane e con molta cura, perché non fosse schiacciato e crocifisso! Appena un'ora dopo averli sfornati, li portate a casa, e dopo due o tre, quando saranno ben raffreddati, li portate in dispensa.


Ingredienti per la ricetta della torta di fiori di papavero

  • Farina - 800 g (aggiungere gradualmente, potrebbe essere necessaria una quantità minore)
  • Latte - 250 ml
  • Tu - 1
  • Burro - 50g
  • Olio - 2 cucchiai
  • Granuli di lievito - 9g
  • Zucchero vanigliato - 1 bustina
  • Vecchio - 50 g
  • Sale - & frac12 cucchiaino
  • Per unto - 1 tuorlo d'uovo.
  • Riempimento:
  • Semi di papavero - 200g
  • Zucchero - 50 g o a piacere
  • Un pizzico di sale
  • Zucchero vanigliato - 4g

Come prepariamo la ricetta della torta di fiori con i semi di papavero?

Preparare la maionese: mettere il lievito in una ciotola, aggiungere 2 cucchiai di farina, un cucchiaio di zucchero e versare 1/3 della quantità totale di latte (riscaldato).

Mescolare bene. Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate in un luogo caldo per circa 30 minuti. La composizione deve raddoppiare di volume.

In una ciotola più grande versare la restante quantità di latte, aggiungere lo zucchero, il sale, l'uovo (a temperatura ambiente), l'olio e la maionese. Aggiungere gradualmente metà della farina (setacciata) e il burro morbido (non sciolto).

Aggiungere la farina e lavorare l'impasto, setacciando un po' di farina sul tavolo e sulla crosta.

Non aggiungete molta farina, quindi l'impasto risulterà molto soffice. Il guscio deve essere morbido e leggermente appiccicoso. Mettere l'impasto in una ciotola, coprirlo con un canovaccio e lasciarlo in un luogo caldo fino a quando non cresce bene.

Preparare il ripieno: mettere i semi di papavero in una casseruola e versare l'acqua fino a coprire i semi di papavero, quindi aggiungere altri 100 ml. Mettere a fuoco medio e mescolare.

Far bollire fino a quando l'acqua evapora. Togli la pentola dal fuoco, metti il ​​coperchio e lascia per 20 minuti. Dopo il raffreddamento, mettete i semi di papavero in un frullatore e tritateli. Aggiungere lo zucchero e mescolare. Il ripieno deve essere dolce.

Quando l'impasto sarà ben lievitato dividetelo in 3 parti, stendete ogni pallina (disco), ottenendo una sfoglia non molto spessa (l'impasto crescerà bene in forno).

Suggerimento per la ricetta del fiore di Cozonac con papavero

Stendete le sfoglie una alla volta e poi adagiatele direttamente nella teglia foderata con carta da forno. Ungete la prima e la seconda sfoglia con la pasta di semi di papavero. Metti i 3 fogli. Metti un bicchiere o una tazza al centro e taglia in 16 parti uguali. Prendete 2 strisce e attorcigliatele due volte in parti opposte poi unitele alla fine. In questo modo formiamo tutti i petali.

Fate crescere la torta di fiori con semi di papavero per altri 20 minuti poi ungetela con il tuorlo d'uovo.

Mettere la teglia in forno riscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti, fino a doratura.

La ricetta e le foto appartengono a Radmila Girbu e partecipa con questa ricetta al Great Winter Contest 2019: cucina e vinci


Torta di fiori con Finetti - Ricette

25 g lievito fresco (o 1 bustina di lievito secco 7 g)

Ungere la parte superiore:

Metodo di preparazione:

Impasto: maya: mescolare il lievito con 1 cucchiaio di zucchero fino a quando non si sarà liquefatto, quindi aggiungere un po' di farina e il latte tiepido. Mescolate, poi lasciate lievitare per circa 10 minuti.

Setacciare la farina, quindi aggiungere i 2 kg di zucchero, lo zucchero vanigliato, i tuorli, la maionese sopra e impastare un po' poi aggiungere il sale, il latte tiepido, l'olio e il burro fuso. Impastate per circa 15-20 minuti, poi lasciate lievitare l'impasto (ungetelo con un filo d'olio) per circa 40 minuti.

Giriamo la pasta lievitata sul piano di lavoro e la tagliamo in 4.

Stendiamo ogni pezzo di pasta con il mattarello in una sfoglia rotonda. Mettici sopra un piatto rotondo e taglialo intorno.

Mettiamo la sfoglia nella teglia grande, sulla quale abbiamo appoggiato la carta da forno. Ungere con circa 3 cucchiai di Fineti o Nutella, ricoprire con la seconda sfoglia, ungere ancora, adagiare la sfoglia, ungere con i Fineti, poi l'ultima sfoglia. Al centro mettiamo un bicchiere capovolto, poi tagliamo con un coltello affilato in 4 parti, poi ogni parte in 4, così otteniamo 16 petali.

Prendiamo 2 petali e li giriamo due volte verso l'esterno, quindi stringiamo i bordi con le dita.

Lasciare riposare il fiore per circa 15 minuti, quindi ungerlo con il tuorlo mescolato con un po' d'acqua.

Cuocere il fiore dall'impasto, nel forno preriscaldato, a 180 gradi Celsius, circa 35 minuti.

Lasciamo raffreddare il fiore, poi possiamo servire.

La torta di fiori con Fineti o Nutella è molto soffice. Chi vuole farlo, farebbe bene a raddoppiare le quantità!


Video: la cura del geranio (Potrebbe 2022).