Nuove ricette

Pangrattato fatto in casa

Pangrattato fatto in casa

Cibo italiano, ricette con pangrattato, ricette con pane, ricette facili

Ingredienti

  • 4 fette di pane bianco, raffermo o leggermente tostato
  • 1 cucchiaio. olio extravergine d'oliva

Preparazione della ricetta

  • Tagliare le fette di pane a piccoli pezzi. Passare in un robot da cucina fino a formare briciole grossolane. Puoi usare queste briciole fresche per fare polpette, guarnire ostriche destinate alla griglia o aggiungere uno strato croccante al cassoulet.

  • Per fare il pangrattato tostato, stendere le briciole fresche in uno strato uniforme su una grande teglia da forno bordata. Cuocere in forno a 350°, mescolando di tanto in tanto, fino a doratura e asciugatura, quindi trasferire il pangrattato caldo in una ciotola capiente. Condire con 1 cucchiaio. olio extravergine di oliva, condire e condire. Conservati in un contenitore ermetico, si conservano per 1 mese.

Personalizzali:

  • Aggiungi la scorza di limone, le erbe fresche tritate, i fiocchi di peperoncino tritato, il parmigiano grattugiato o l'aglio tritato.

Usali:

  • Cospargere di pangrattato tostato su pasta, verdure saltate e zuppe. Macinali bene e draga di tutto, dagli arancini fritti alle torte di granchio. Conditeli con la gremolata come guarnizione per il pesce. Abbinalo alle erbe per fare un ottimo ripieno per selvaggina e carciofi.

Contenuto nutrizionale

Resa 2 tazze, 1 porzione (1/4 tazza) contiene: Calorie (kcal) 125,8 % Calorie da grassi 23,3 Grassi (g) 3,3 Grassi saturi (g) 0,7 Colesterolo (mg) 0 Carboidrati (g) 20,0 Fibra alimentare (g) 1,0 Zuccheri totali (g) 2,0 Carboidrati netti (g) 19,0 Proteine ​​(g) 4,0 Sodio (mg) 220,0 Sezione recensioni

Pangrattato fatto in casa

Una ricetta essenziale (secondo me) per ogni casa. Mentirei e lo stesso farebbero molti se tu dicessi che non butti via il pane ad un certo punto della settimana. Perché non impiegare qualche minuto per trasformarli in pangrattato fatto in casa? Semplici da fare, fanno risparmiare sul conto della spesa e nel caso di AnotherFoodBloggers home si abituano ad aggiungere consistenza a più piatti!!

Non ti annoierò con una lunga storia sul pangrattato fatto in casa! Principalmente perché se non ho interesse a scriverne uno, sono abbastanza fiducioso nel mio processo di pensiero che anche tu hai pochissimo interesse a leggerne uno.

Ci sono 2 tipi di pangrattato che faccio in casa

1. Io uso sbriciolare cose come pollo, pesce, jalapenos per alcuni popper e vitello per una cotoletta. Questi sono semplici da realizzare. Basta prendere del pane vecchio o tostare del pane in forno. Quindi frullalo e il gioco è fatto!

2. Per aggiungere consistenza a piatti come la pasta e il mio prossimo piatto di funghi (che pubblicherò più avanti questa settimana). Realizzarli è un po' più difficile ma comunque facile. Pubblicherò questa ricetta qui sotto per voi ragazzi poiché tendo a usarla più regolarmente. Dai un'occhiata al mio ragù di guancia di manzo per vederne un buon esempio.

Comunque, prima che io ti annoi davvero con una storia di pangrattato fatto in casa, probabilmente è meglio dare un'occhiata alla ricetta e iniziare a cucinare! Non dimenticare di iscriverti e controllare le mie foto su instagram.


Pangrattato Panko fatto in casa

Per favore, dimmi che hai provato il pangrattato panko. Sono più leggeri, più ariosi, più croccanti e più grandi del tradizionale pangrattato e sono proprio il biglietto per ricoprire quasi tutto, dal pesce al toast francese.

Panko è nato in Giappone. Una caratteristica che potresti notare del panko è che è bianco o avorio molto pallido. Una volta era fatto con uno speciale pane bianco, ma ora, secondo il New York Times, i produttori di panko giapponesi usano "macchine che spruzzano l'impasto di pane crudo direttamente su fogli di ferro riscaldati e lo cuociono in frammenti".

Quindi forse quel metodo è un po' difficile da ricreare a casa. Ho un altro modo per mostrarti.

Inizierai con il pane bianco. Don's ottenere fantasia qui e mdashnormale pane bianco a fette è perfetto. Circa la metà di una pagnotta farà una teglia di panko.

Tagliare le croste. Taglia i quadrati a metà e usa il disco grattugia del robot da cucina per grattugiare il pane.

Stendere le briciole su una teglia bordata e infornare a 300ºF per 10 minuti, mescolando ogni 2 minuti. L'obiettivo è che ogni mollica sia asciutta e croccante, ma non dorata.

Lascia raffreddare completamente le briciole. Una volta raffreddati, sono pronti per l'uso o per la conservazione. Metti in una grande borsa richiudibile nella dispensa per diverse settimane o congela per una conservazione più lunga.

Se non hai un robot da cucina, puoi comunque fare il pangrattato alla maniera del panko. La consistenza sarà leggera, ma la mollica sarà più piccola.

Adagiare le fette di pane su una teglia e infornare a 300ºF per 12 minuti, girando il pane a metà del tempo di cottura. Fate raffreddare su una gratella.

Eliminate la crosta e tagliate a listarelle il pane rimasto. Dovrebbe essere asciutto. Se i pezzi sono ancora umidi al centro, infornare per qualche minuto in più.

Grattugiare i pezzi usando i piccoli fori su una grattugia.

Potete vedere qui la differenza di dimensioni tra quelli fatti con il robot da cucina (a sinistra) e il panko fatto con la grattugia (a destra).

Ora che hai il tuo panko fatto in casa, prova alcune di queste idee per ricette di Ree:


Come fare il pangrattato fatto in casa

Ottieni il massimo dalle tue pagnotte, fette di pane e focacce facendo briciole di pane fatte in casa invece di buttarli via. Qui condividiamo tre dei nostri modi preferiti per fare il pangrattato.

Penseresti che le briciole di pane sarebbero utili tanto quanto loro. Ma solo una rapida occhiata alle nostre ricette pubblicate, vediamo che le briciole di pane vengono utilizzate in diverse ricette di cibi casalinghi come questa ricetta di strisce di pollo croccanti e perogie congelate con briciole di pane.

Come la maggior parte delle cose preparate, l'acquisto di briciole di pane acquistate in negozio è costoso. Fare il pangrattato fatto in casa è un'opzione per ridurre il costo della spesa e allo stesso tempo consumare gli oggetti che hai già in cucina.

La differenza tra pangrattato normale e pangrattato panko

Pangrattato normale sono fatti da un mix di pane con la crosta sopra. La crosta contribuisce a dare al pangrattato la bella variazione di colore. Inoltre, le briciole di pane normali hanno una consistenza e un aspetto più fini e a grana.

Invece, pangrattato panko si fanno utilizzando solo pane bianco SENZA la crosta, lasciando il pangrattato di colore bianco. Inoltre, le briciole di pane panko sono più grossolane, aggiungendo l'effetto "croccante" quando lo si utilizza nelle ricette alimentari.

Se usi il tuo pane bianco fatto in casa, puoi anche essere certo di sapere esattamente quali ingredienti sono stati usati per fare il pangrattato senza nessuno di quei conservanti o additivi acquistati in negozio.

Come fare il pangrattato

Quando la tua pagnotta di pane a fette, i panini per hot dog e i panini per hamburger iniziano a seccarsi (ma non si sono ancora ammuffiti) mettili da parte per fare le briciole di pane fatte in casa. Metterli in un tostapane per tostare e indurire ulteriormente il pane. Puoi lasciarlo asciugare naturalmente per qualche giorno prima di sminuzzarlo nel pangrattato.

Successivamente, ci sono tre diversi metodi che puoi usare per fare i breadcrumb:

1. Mattarello

Metti il ​​pane tostato e asciutto sulla superficie a sandwich tra due strati di un canovaccio pulito (puoi anche usare la carta da forno). Con il mattarello, esercitare una leggera pressione sul pane e arrotolare fino ad ottenere una mollica fine.

2. Grattugia per formaggio

In alternativa, puoi usare una grattugia per formaggio per grattugiare il pane tostato e secco in un aspetto fine e simile a un grano.

3. Macinino da cucina

Infine, l'utilizzo di un tritacarne da cucina è il metodo migliore e più rapido per preparare il pangrattato fatto in casa, ottenendo una consistenza consistente della mollica.

Indipendentemente dal metodo utilizzato, l'effetto è in definitiva lo stesso o molto simile.

Come fare le briciole di pane Panko

Tagliate la crosta del vostro pane bianco e lasciate che il pane si asciughi naturalmente. NON mettere il pane bianco nel tostapane perché questo gli darà colore e vorrai che rimanga bianco.

Usando il lato della grattugia a fori larghi, tritare con cura il pane bianco in pezzi grossi e grossolani. Non stracciare eccessivamente.

Conservare le briciole di pane fatte in casa

Le briciole di pane fatte in casa si conservano per 3 mesi in un barattolo ermetico, in un luogo asciutto. Per rimanere organizzati noi etichettato i nostri barattoli usando il nostro Cricut Joy e aggiungeremo anche la data all'etichetta per tenere traccia della scadenza.


Pangrattato fatto in casa

Quando mi occupo di fare queste briciole di solito ne preparo una grande quantità e conservo gli avanzi in un contenitore ermetico nel congelatore. In questo modo, non è così doloroso quando una ricetta richiede il pangrattato.

Ingredienti

Istruzioni

I pezzi possono quindi essere macinati nel pangrattato facendoli scorrere attraverso la lama per grattugiare nel robot da cucina o con una grattugia a mano.

Note sulla ricetta

Consigliamo ingredienti biologici quando possibile.

I post possono contenere link di affiliazione. Se acquisti un prodotto tramite un link di affiliazione, il tuo costo sarà lo stesso ma 100 Days of Real Food riceverà automaticamente una piccola commissione. Il tuo supporto è molto apprezzato e ci aiuta a diffondere il nostro messaggio!

Altri post che potrebbero piacerti

A proposito di Lisa Leake

Lisa è una moglie, madre, foodie, blogger e autrice di best-seller del New York Times che ha la missione di eliminare il cibo trasformato.


Modi per usare il pangrattato

  • Cospargere sulla pasta
  • Usali come condimento per l'insalata
  • Mescolali in polpette di tacchino, polpettone o una polpetta gigante
  • Aggiungeteli ai maccheroni e formaggio
  • Rivestire le fette di melanzane per la parmigiana di melanzane

Uso una teglia bordata e un mattarello o un robot da cucina in questa ricetta del pangrattato. Per ulteriori informazioni sui piatti da cucina e da forno che utilizzo nelle nostre "ricette per uno", visita la nostra pagina delle domande frequenti.

Per esempi dei piatti utilizzati da One Dish Kitchen, visita la nostra pagina Store.

Se hai provato questa ricetta del pangrattato o qualsiasi altra ricetta su One Dish Kitchen, per favore fammi sapere come ti è piaciuta valutando la ricetta e raccontarmela nella sezione commenti qui sotto.

Inoltre, se fai una foto, taggaci su Instagram (@onedishkitchen) ci piacerebbe vedere!


Come fare il pangrattato fatto in casa

Ingredienti

  • Pane Asciugato
  • Miscele di spezie e condimenti opzionali: basilico essiccato, origano e prezzemolo per una miscela italiana, oppure rosmarino, timo e salvia… Diventa creativo!

Istruzioni

  1. Assicurati che il tuo pane sia abbastanza asciutto: lo lascio riposare su un piatto o un sacchetto a chiusura lampo non sigillato in frigorifero per una settimana
  2. Tagliare il pane in cubetti da 1″ a 2″
  3. Distribuire i cubetti sulla teglia in un unico strato
  4. Cuocere in forno a 350 gradi per 10 minuti
  5. Controllare e mescolare
  6. Se non è sufficientemente asciutto, continua a cuocere e controlla ogni 10 minuti fino a quando la maggior parte dei cubetti non è dura e croccante, ma evita di bruciare
  7. Togliere dal forno, lasciare raffreddare leggermente, quindi trasferire in un robot da cucina
  8. Trasforma i cubetti di pane nel pangrattato insieme a eventuali condimenti se lo desideri
  9. Conservare le briciole di pane in un contenitore ermetico in frigorifero

Quindi ce l'hai- pazzesco facile, eh? non c'è motivo per comprare mai più il pangrattato acquistato in negozio!


Se stai usando pangrattato acquistato in negozio e condimenti secchi per fare queste briciole di pane italiano, puoi conservare il pangrattato in un contenitore ermetico o in un barattolo nella tua dispensa per un massimo di un anno.

Se stai usando il pangrattato fatto in casa, o se stai usando erbe fresche, dovrai usare il pangrattato subito o congelare per dopo per mantenerli freschi. Basta metterli in un sacchetto di plastica con cerniera nel congelatore o in un contenitore ermetico e saranno buoni fino a 6 mesi.


Pangrattato Italiano Fatto in Casa Aromatizzato alle Erbe

Se vuoi personalizzare il gusto del tuo pangrattato italiano fatto in casa, puoi aggiungere alcune erbe aromatiche a tua scelta. Ottimo con rosmarino, ma anche paprika, peperoncino secco o pepe nero macinato.

Tuttavia, non tutti i tipi di pane sono ideali per questa preparazione. Meglio infatti evitare il pane condito con olio o la focaccia, troppo ricchi di grassi. Il rischio è l'irrancidimento del pangrattato, se si vuole conservarlo.

Se non hai intenzione di conservare il pangrattato ma devi usarlo subito per la tua ricetta, puoi arricchire il suo sapore con olio extra vergine di oliva e mescolare il pane con questi aromi, secondo i tuoi gusti e la ricetta che devi realizzare :

  • Scorza di limone
  • Erbe aromatiche tritate fresche
  • Fiocchi di peperoncino tritato
  • Parmigiano grattugiato