Nuove ricette

Grosso o grande? 27 prelibatezze inaspettate da tutto il mondo

Grosso o grande? 27 prelibatezze inaspettate da tutto il mondo

Abbiate il coraggio di cenare con vermi, tarantole, sangue di serpente e altri cibi scoraggianti

Le chapulines (spagnolo per "cavallette") sono consumate prevalentemente nella regione di Oaxaca in Messico.

Nel campo del mangiare avventuroso, coloro che cercano brividi ricchi di sapori sono spesso pronti e disposti ad assaggiare le prelibatezze culturali più esotiche del mondo e gli ingredienti oltraggiosi.

Tuttavia, ci sono alcuni cibi là fuori che spingono anche quelli con i palati più impavidi ai limiti estremi delle loro zone di comfort culinario. Considerate prelibatezze in alcune parti del mondo, questi piatti predano le fobie degli schizzinosi e fanno persino rabbrividire alcuni mangiatori coraggiosi.

Guarda le prelibatezze inaspettate da tutto il mondo Slideshow

L'elenco del Daily Meal degli alimenti più fuori dal mondo, che include insetti, pesce marcio, roditori, genitali, veleno, placenta e sperma, lascerà sia i mangiatori apprensivi che audaci a masticare la stessa domanda: mangi che cosa?

"Alcuni dei cibi più pazzi del mondo sono così arcani o così raramente visti che è quasi come un culto di persone che li hanno mangiati", ha detto Andrew Zimmern, conduttore della serie Travel Channel Cibi Bizzarri America, in un'intervista a The Daily Meal.

Con una dose di coraggio culinario, tuttavia, molte di queste inquietanti delizie possono essere apprezzate da chiunque abbia una preferenza per i gusti acquisiti.

Coloro che sono pronti a infrangere il confine tra salato e disgustoso sono stati avvertiti. Cena solo se hai il coraggio.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere sottaceto le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti concepiti per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere sottaceto le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti concepiti per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere in salamoia le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti ideati per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere in salamoia le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti ideati per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere in salamoia le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti ideati per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere sottaceto le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti concepiti per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere sottaceto le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti concepiti per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere sottaceto le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti concepiti per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere in salamoia le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti ideati per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Cibi che mangiamo solo quando sono marci

Tendiamo ad attraversare la vita pensando che se qualcosa è marcio, è un segno che è ora di buttarlo via. Ma in realtà, il cibo che ha iniziato a marcire viene mangiato in tutto il mondo e molto probabilmente lo mangi anche tu.

Ovviamente, non è esattamente allettante definire il cibo marcio, quindi c'è un termine più comune per questo: fermentato. La fermentazione significa semplicemente dare ai batteri il tempo di fare le loro cose se si tratta di batteri cattivi puoi finire con un'intossicazione alimentare, ma se si tratta di batteri buoni finisci con i sottaceti.

L'atto di fare il formaggio, ad esempio, è in gran parte un esercizio di deterioramento controllato. Introduci batteri cattivi e ti ritroverai con spazzatura marcia e ammoniaca. Ma mostragli un po' di TLC e succede qualcosa di magico.

Lasciare marcire il cibo è stato usato come tecnica di conservazione per migliaia di anni. Il cibo fresco non era sempre disponibile, quindi la gente ha dovuto usare alcune tecniche piuttosto astute per prolungarne la vita durante tutto l'anno. Mettere in salamoia le verdure, fare conserve di frutta, trasformare il latte in formaggio e essiccare la carne sono stati tutti ideati per far durare più a lungo il cibo, ma la fermentazione, sebbene non sia una pratica comune negli Stati Uniti come in altre parti del mondo, è anche una valida opzione.

I cibi fermentati sono generalmente confezionati con un sacco di sale e possibilmente altri condimenti, quindi semplicemente lasciati a se stessi. Il risultato dipende da cosa stai fermentando: inizia con il cavolo e finisci con il kimchi inizia con il pesce e finisci con la salsa di pesce.

Quindi continua a leggere per conoscere 10 cibi che mangiamo solo quando sono marci, sia attraverso la fermentazione del buon vecchio invecchiamento. Alcuni hanno un sapore delizioso, altri sono un po' più di un... gusto acquisito, ma sono tutti commestibili grazie ad alcune persone laboriose che hanno capito come farlo in quel modo.


Guarda il video: Azimut Grande 27 METRI (Gennaio 2022).